Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

Collezione di lombricoferoce
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 26, 27, 28 ... 36, 37, 38  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Foto collezioni
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 01 Giu 2011 06:39 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Very Happy



CHEVROLET CORVETTE STINGRAY del 1970 DINKY TOYS GB ref. 221 BRONZO MET. MB
AMC GREMLIN del 1970 POLISTIL ref. EL 62 VERDE MET.

CHRYSLER SARATOGA del 1960 DINKY TOYS F ref. 550 ROSA CH./SC.
OLDSMOBILE TORONADO del 1967 SOLIDO ref. 150 BRONZO DORATO MB
OLDSMOBILE TORONADO del 1967 POLITOYS ref. 567 BLU

sullo sfondo in livrea arancione la AMC PHAZE II 343 V8 Roadster Pickup già pubblicata tra i furgoni.

Cool



Serie 'Auto Americane da collezione' Fabbri Editori:
PONTIAC TRANS AM - decimo anniversario 1979 uscita 11 GRIGIO MET.
FORD MUSTANG MACH III 1994 uscita 38 ROSSO
Pontiac Trans AM 1999 Uscita n° 31 - BIANCO/BLU
Dodge Charger Daytona 1969 Uscita n° 43 - BLU
Buick Riviera GS 1971 Uscita n° 41 - GRIO. MET e cofano grigio e nero
Plymouth GTX 1971 Uscita n° 21 - GRIGIO MET.


dopo di queste continuerò con le americane in 1/43.
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ


Ultima modifica di lombricoferoce il 03 Giu 2011 12:30 pm, modificato 3 volte in totale
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 01 Giu 2011 06:39 pm Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: 01 Giu 2011 06:42 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

In merito alle decals, non so, sono su da un sacco di anni, non so quanti. Vedremo, grazie Crying or Very sad
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 02 Giu 2011 08:35 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  zafira01

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 56
Registrato: 18/10/09 12:18
Messaggi: 2119
zafira01 is offline 

Località: Noicattaro (BA)
Interessi: Modellismo in genere
Impiego: Addetto vendita



italy

Quanto sono belle le mitiche ambulanze americane.
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 08 Giu 2011 04:59 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Pure questa è un'auto americana ...... Smile felice 3 appena arrivata dalla Francia
Very Happy


La Corgi ref. 802 Popeye Paddle Wagon prodotta dal 1969 al 1973 è lunga 13 cm, larga 7 ed alta 10, possiede un meccanismo interno collegato alle ruote che con la macchina in movimento fa muovere su e giù le teste di Bluto e Poldo mentre Braccio di Ferro scruta l’orizzonte da destra a sinistra e viceversa facendo questo con il gomito muove pure Olivia che rolla. Da quello che ho visto esistono due tipi di Paddle Wagon e si distinguono dal comignolo che nel mio caso è ad anello ma può essere a punte . Dietro le ruote posteriori ci sono 2 barattoli di spinaci per lato, dietro su un “caicio” c’è Pisellino che all’occorrenza può essere calato.
Car Models la come al solito spara prezzi con la Berta e valuta il modello con scatola 450 euro.

Very Happy



Spero che pandino75 sia soddisfatto della descrizione. Smile
Altro non so Mr. Green


the Popeye family.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  72.97 KB
 Visto:  7116 Volte

the Popeye family.jpg



Corgi Junior WHIZZ Popeye.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  27.03 KB
 Visto:  7116 Volte

Corgi Junior WHIZZ Popeye.JPG



Nacoral Popeye Car.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  35.39 KB
 Visto:  7116 Volte

Nacoral Popeye Car.jpg



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ


Ultima modifica di lombricoferoce il 14 Ago 2012 01:38 pm, modificato 4 volte in totale
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 08 Giu 2011 06:13 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  fleo69

Ospite
















il "rompiballe" approva..... Mr. Green
 
 MessaggioInviato: 08 Giu 2011 08:58 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Very Happy Grazie Leo.
In merito al camino, un Alessandro che tu probabilmente ricordi, mi ha detto che il mio modello è il primo tipo e quello con le " punte" ovviamente quello successivo, ciao Laughing
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 09 Giu 2011 04:03 pm  americane
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL



Matchbox Models of Yesteryear

Y-12B – THOMAS FLYABOUT Model K 6-70 1909 – PORPORA MET. 1/49 (102 MM). - produzione 1974 scatola tipo HG o 3
Y-9B - SIMPLEX 50 1912 – ROSSO ARANCIO 1/48 (96 MM)- produzione 1974 scatola tipo HG o 3
Y -6C - CADILLAC ROADSTER 1913 – VERDE - 1/48 (87 MM) - produzione 1974 scatola tipo HG o 3

ecco le vere



Smile


FORD ROADSTER del 1907 - OLD CARS ref. 102 - ROSSO - 1/43
CHALMERS DETROIT del 1909 - RIO ref. 16 - VERDE CREMA - 1/43 MB
MAXWELL ROADSTER del 1911- MATCHBOX models of YESTERYEAR ref. Y-14B -VERDE- 1/49
SIMPLEX 50 1912 - MATCHBOX models of YESTERYEAR ref. Y-9B -VERDINO - 1/48 96 mm
STUTZ ROADSTER del 1914 -MATCHBOX models of YESTERYEAR ref. Y-8C - BLU MET. - 1/43 - 87 mm ( prod. 1974-7Cool

Dietro a tutte c'è una PACKARD LANDAULET del 1912 - MATCHBOX models of YESTERYEAR ref. Y-11B - ROSSO AMARANTO SC. 1/50 è un po' rovinata l'ho trovata in una cantina a Bologna adornava un porta penna, era avvitata. Nella stessa cantina trovai una Multipla della Mercury.

Shocked
Tre Ford modello T

a questo proposito:
La Ford T è passata alla storia oltre che per aver motorizzato l’America, costava 850 “dollàri”, anche perché per la prima volta per assemblare un’autovettura fu usata le tecnica della catena di montaggio. Siamo nel 1908 e verrà prodotta fino al ’27.
Il motore era 4 cilindri in linea di 2893 cm3 20 hp (15 kW), la trazione era posteriore e il cambio, per allora rivoluzionario, era un epicicloidale a 2 rapporti più la retro ( il padre di tutti i cambi moderni). Questo cambio permetteva il passaggio dalla I alla II marcia senza usare la frizione. La velocità massima era di 72 kmh.
Tra il 1915 e il 1925, per velocizzare la produzione la T era disponibile solo in nero opaco, meglio conosciuto come fondo, questo per risparmiare sui costi. A questo proposito viene attribuita a Henry Ford la frase secondo la quale ognuno poteva avere una Modello T del colore che preferiva purché questo fosse il nero non era del tutto vero perché tra il 1908 e il 1914 e nel biennio finale 1926 - 1927 era disponibile in verde, marrone, grigio e blu. Il suo motore fu costruito fino agli anni 40.

Bisogna ricordare cosa disse a suo tempo Henry Ford: “Io intendo costruire un’automobile per la gran massa. Essa sarà grande abbastanza per contenere una famiglia, ma piccola abbastanza perché un uomo solo la possa condurre e tenere in buon ordine. Sarà costruita con i migliori materiali, dalle migliori maestranze, sui più semplici piani che l’ingegneria moderna possa creare. Ma il suo prezzo sarà così basso che ogni lavoratore ben salariato sarà nella possibilità di averne una, e di godere con la sua famiglia la benedizione delle ore di svago nei grandi spazi aperti di Dio”

Una curiosità la prima sede della Ford in Italia, operava fin dal 1923 a Trieste, dove le Ford modello "T" e le trattrici Fordson, parzialmente assemblate e provenienti, via mare, da oltre oceano, venivano, completate e rifinite proprio nella città giuliana, pronte per rifornire oltre 30 paesi europei ed extra europei con una penetrazione del 75%.
Ma c'è sempre un MA magari condito di arroganza è stupidità: lo stabilimento Ford Motor Company d’Italia di Trieste venne chiuso d’autorità dal Prefetto locale su telegramma del Duce, “per superiori motivi d’interesse nazionale”, il 26 ottobre del 1929. Troppa concorrenza!!!
4_3_2_1 1_4_2_3
A questo proposito se siete nei paraggi vi consiglio di fare una visitina al museo Ford Gratton (Via Gorizia, 150 - Farra d'Isonzo (Gorizia) tel.: +39 0481 888404) non resterete delusi anzi ...

http://members.xoom.it/norvegia/gratt_00.htm



FORD T del 1915 -MATCHBOX models of YESTERYEAR ref. Y-1B AMARAN. BIANCO - 1/45 76 mm (prod. dal 1974->77)
FORD T del 1909 - DelPrado Collection uscita 61 -NERO
FORD T del 1915 - CORGI TOYS ref. 9012 - GIALLO MB 1/43 - SERIE CLASSIC

Embarassed



LINCOLN L SPORT PHAETON del 1928 - RIO ref. 51 - CREMA
Nei vecchi films americani Il modello L della Lincoln (1920 – 30) si vedeva molto spesso negli inseguimenti tra polizia e gangster. Nella realtà erano modelli speciali utilizzati dai dipartimenti di polizia americani. Queste auto, conosciute come Police Flyers, erano equipaggiate con rastrelliere, vetri antiproiettile di 2.2 centimetri e tergicristallo elettrico sul lato guida.

CORD L29 del 1929 - SOLIDO ref. 55 - VERDE NERO - MB 1/43 - LIMOUSINE
CORD L29 1929 - SOLIDO ref. 80 - BLU NERO - MB 1/43 - COUPE
La prima autovettura statunitense a trazione anteriore messa in vendita (con motore a 8 cilindri di 4887 cm3 da 125 hp)

Sad


PACKARD BOATTAIL SPEEDSTER del 1930 -ERTL ref. 2542 ROSSO SC. NERO - MB 1/43
DUESENBERG J sedan del 1931 - SOLIDO ref. 156 GRIGIO NERO - MB 1/43
DUESENBERG SJ phaeton del 1931 - DUGU 13 -GIALLINO/NERO - M 1/43


Smile



CADILLAC 452A V16 del 1931 - SOLIDO ref. 4085 - VERDE tetto chiaro - MB 1/43
CADILLAC 452A V16 del 1931 - RIO ref. 76 - VERDE - MB 1/43 cabrio chiusa
CADILLAC 452A V16 del 1931 - VEREM ref. 306 - NERO - MB - 1/43 CARRO FUNEBRE
CADILLAC 452A V16 del 1931 - SOLIDO ref. 4060 CREMA - MB 1/43 furgone

Mr. Green


FORD 3 windows MOD.B COUPE del 1932 - Auto Americane FABBRI uscita 28 -NERO 1/43 - il modello riproduce il mod.B 4V non il 18 8V in quanto manca il fregio 8V SULLA BARRA TRA I FARI.
DUESENBERG SJ del 1934 - RIO ref. 46 - GRIGIO - MB 1/43 - TORPEDO PHAETON
DUESENBERG SJ del 1934 - RIO ref. 45 - BLU FRANCIA - MB 1/43 - TORPEDO PHAETON COP.
DUESENBERG J del 1935 - SOLIDO ref. 35 BLU - MB 1/43 SPIDER
DUESENBERG SJ del 1935 -DelPrado Collection uscita 21 - maranto sc. - 1/43 SPIDER

Idea


AUBURN 815 S SPEEDSTER del 1935 - MATCHBOX models of YESTERYEAR ref. Y-19A - OCRA CH./SC. - MB 1/43 - 115 mm prodotta 1980-83
CHRYSLER AIRFLOW del 1939 - REX TOYS ref. 21 -BLU - MB 1/43
FORD PICK-UP MOD.46 del 1934 - Auto Americane FABBRI uscita 22 - ROSSO- 1/43

Surprised



CORD 812 PHAETON del 1936 - MATCHBOX models of YESTERYEAR ref. Y-18A - ROSSO - MB 1/43 - 120 mm prod. 1979-84
CORD 812 PHAETON del 1936 - DUGU ref. 20 - VERDE - VGB 1/43

Era l’evoluzione della Cord 810 del 1936, entra in produzione nel 1937 con motore sovralimentato, era quasi identica alla vettura precedente. Si differenziava per i tubi di scarico cromati montati ai due lati del cofano e della griglia del radiatore. Nel 1936 gli esemplari invenduti della 810 furono rinumerati e venduti come modelli 812 nel 1937. Nello stesso anno la produzione cessò. I parafanghi erano di tipo Ponton che stavano ad indicare parafanghi integrati in tutto o in parte nel resto del corpo della vettura. La 812 aveva, infatti, parafanghi grossi, avvolgenti e semi-incorporati, definibili appunto all’americana "Pontoon". Aveva i fari a scomparsa azionabili mediante un comando manuale posto sul cruscotto. Il cruscotto aveva una strumentazione completa, con tachimetro e radio. Il era un motore V8 di 4730 cc della Lycoming, con 170 cv; la Lycoming era la fabbrica di motori, tutt’ora esistente, rilevata da Errett Lobban Cord nel ’27. Il cambio manuale era a 4 rapporti, manuale, la velocità era di di 160 kmh.

Crying or Very sad



PACKARD SUPER 8 SEDAN del 1937 - SOLIDO ref. 4047 - ROSSO- MB 1/43
PACKARD SUPER 8 del 1937 - SOLIDO ref. 4037 - GIALLO - MB 1/43 - TORPEDO
G.M.C del 1937 - MATCHBOX models of YESTERYEAR ref. Y-12D NERO MB 1/43- VAN COBLIN aspirapolveri
FORD V8 PALATEAU del 1936 - SOLIDO - ROSSO - MB 1/43 - PROMOZIONALE COCA-COLA

Embarassed



FORD 8V MOD.78 CONVERTIBILE del 1937 - Auto Americane FABBRI uscita 26 - VERDINO 1/43
LINCOLN ZEPHYR del1938 -MATCHBOX models of YESTERYEAR ref. Y-64 - CREMA - MB 1/43
CADILLAC V16 del 1938 - REX TOYS ref. 4C - MB 1/43 - U.S. ARMY
FORD WOODY del 1940 - ERTL ref. 2517 - AMAR/MAR/NERO - MB 1/43
il pick-up è un PLYMOUNT del 1941 - MotorMax ref. 4044PB scala 1/43 - M è a frizione

Surprised





LINCOLN CONTINENTAL V12 del 1941 - RIO ref. 44 - GRIGIO - MB 1/43
LINCOLN CONTINENTAL V12 cabrio del 1941 - DelPrado Collection uscita 59 - BLU - 1/43
LINCOLN CONTINENTAL V12 del 1941 - RIO ref. 43 - BLU MB 1/43 - COP.
LINCOLN CONTINENTAL V12 del 1941 - RIO ref. 81 - MARRON CH. - MB - 1/43 - COUPE


Embarassed


Ford Motor Company d’Italia di Trieste .jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  108.22 KB
 Visto:  7018 Volte

Ford Motor Company d’Italia di Trieste .jpg



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ


Ultima modifica di lombricoferoce il 25 Apr 2014 10:11 pm, modificato 35 volte in totale
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 09 Giu 2011 04:49 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Keep-all

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 59
Registrato: 25/07/09 18:30
Messaggi: 2324
Keep-all is offline 

Località: Roma
Interessi: Automodellismo, Bricolage, Letture
Impiego: Libero Professionista



italy

Anch'io approvo:
l'ottima descrizione
il modellino molto carino
e pure le foto. Wink

Visto che siamo a giugno, dopo un anno modellistico impegnativo e tenendo conto di una nuova scuola, con nuovi compagni e nuovi professori, diciamo che hai la piena promozione e il meritato riposo per le vacanze. Very Happy

Pagella di fine anno:
Shocked Collezione 10
Smile Storia del modellismo 10
Very Happy Storia dell'auto 10
Rolling Eyes Italiano 9
Evil or Very Mad Esposizione 9
Twisted Evil Fotografia 8
Confused Manualità e tecnica del restauro 8
Neutral Condotta 9
Laughing Umorismo 9

Alberto
_________________
La bellezza delle cose che si hanno nella vita è legata all’amore che si impiega nel prendersene cura.
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 09 Giu 2011 06:01 pm  -
Descrizione: -
Rispondi citando
Messaggio
  fleo69

Ospite
















Citazione:
un Alessandro che tu probabilmente ricordi

..io,Franco,l'unico Alessandro che conosco è mio cugino....pero' di modellini non ci capisce un tubo...
 
 MessaggioInviato: 09 Giu 2011 07:09 pm  americane da dopo la II guerra
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Rolling Eyes

@ keep: come mai i voti e poi perchè solo 9 in condotta?? 1_2_3

@ fleo : mi sono sbagliato chiedo scusa. Embarassed




CHRYSLER WINDSOR SEDAN del 1947 - VITESSE ref. 370 - BLU - MB 1/43
DE SOTO COUPE' del 1947 - KAGER - ROSSO SC. - MB 1/43
La DeSoto (a volte De Soto) è stata una marca di automobili USA , prodotta e commercializzata dalla Chrysler Corporation dal 1928-1961.
CADILLAC 62 DE VILLE CONVERTIBLE del 1949 - Auto Americane FABBRI uscita 01 - NERO 1/43
TUCKER TORPEDO del 1948 - Auto Americane FABBRI uscita 08 - ROSSO AMAR. 1/43
FORD WOODY SW del 1948 - Auto Americane FABBRI uscita 36 - CREMA NERO - 1/43
FORD F100 PICK-UP del 1953 - Auto Americane FABBRI uscita 30 - BLU CH.
MERCURY CLUB COUPE' del 1949 - Auto Americane FABBRI uscita 44 - AMARANTO 1/43
FORD TUDOR coupe del 1949 - ERTL ref. 2803 - VERDE SCURO M 1/43

Confused


BUICK SUPER del 1950 - SOLIDO ref. 4511 - AZZ. SC. MB 1/43
CHEVROLET Styleline Deluxe 2 Door Sedan del 1950 - SOLIDO ref. 4308 - MARRON MB 1/43
STUDEBAKER CHAMPION del 1950 - Auto Americane FABBRI uscita 34 - AZZURRINO 1/43

Smile




CADILLAC ELDORADO del 1953 - VITESSE ref. 280 - NERO MB 1/43
CADILLAC DEVILLE 62 del 1952 - ERTL ref. 2541 - ROSA MB 1/43
rispetto a quelle delle foto successive queste due hanno il vetro anteriore diverso rispetto agli anni seguenti, curvato ai lati, queste hanno i montanti laterali dritti.
CADILLAC TYPE 62 Eldorado del 1953 - VITESSE ref. 286 - GIALLO MB 1/43
CADILLAC Tpe 62 ELDORADO del 1953 - DelPrado Collection uscita 63 - CREMA MB 1/43
Neutral


tre auto della serie 'Auto Americane da collezione' Fabbri Editori
Uscita n° 02 - Ford Fairlane 1955
Uscita n° 14 - Oldsmobile Super88 1955
Uscita n° 16 - Buick Roadmaster 1955
CHEVROLET CAMEO del 1955 - ERTL ref. 2155 - BIANCO MB 1/43

Confused



FORD THUNDERBIRD del 1955 - Auto Americane FABBRI uscita 07 - GIALLO CREMA MB 1/43
FORD THUNDERBIRD del 1956 - RIO ref. R4 - GIALLO MB 1/43
FORD THUNDERBIRD del 1956 - TEKNO ref. 809 - verde M 1/43
FORD THUNDERBIRD del 1957 - ERTL ref. 2802 - BLU MB 1/43
Shocked


MERCURY TURNPIKE CRUISER CONVERTIBILE del 1957 - Auto Americane FABBRI uscita 42 - 1/43 VERDE
Sette generazioni di autovetture anzi 8. 1950 - 1975. A me piacciono le prime 2 in particolare. Qui ci sono quelle del '57 manca la 4 porte.
CHEVROLET BEL AIR 2-door Sedan del 1957 - DINKY TM ref. DY 2 - ROSSO/BIANCO - MB - 1/43 (DY2A del 1989)
CHEVROLET BEL AIR HARDTOP COUPE SPORT del 1957 - Auto Americane FABBRI uscita 03 - GIALLO BIANCO - 1/43 - l' HARDTOP era fisso.
CHEVROLET BEL AIR CONVERTIBLE del 1957 - DelPrado Collection uscita 55 - AZZURRO 1/43
CHEVROLET NOMAD del 1957 - Auto Americane FABBRI uscita 09 - VERDE MET. 1/43
CHEVROLET CORVETTE del 1957 - Auto Americane FABBRI uscita 06 - 1/43











Confused
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ


Ultima modifica di lombricoferoce il 13 Giu 2011 11:09 am, modificato 15 volte in totale
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 09 Giu 2011 08:49 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Keep-all

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 59
Registrato: 25/07/09 18:30
Messaggi: 2324
Keep-all is offline 

Località: Roma
Interessi: Automodellismo, Bricolage, Letture
Impiego: Libero Professionista



italy

Semplice, perchè ormai nelle pagelle si danno i voti con i numeri e non i giudizi! Wink
9 in condotta è un bel voto, capperi!
Volevo darti anche un 8, ma considerato il tuo altruismo ho deciso per un voto in più. Very Happy

Alberto
_________________
La bellezza delle cose che si hanno nella vita è legata all’amore che si impiega nel prendersene cura.
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 10 Giu 2011 12:09 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Keep-all ha scritto:
Semplice, perchè ormai nelle pagelle si danno i voti con i numeri e non i giudizi! Wink
9 in condotta è un bel voto, capperi!
Volevo darti anche un 8, ma considerato il tuo altruismo ho deciso per un voto in più. Very Happy

Alberto


Smile felice 2

Ora ho messo i commenti che poco diligentemente mancavano, non vorrei un 5 --, prof. Embarassed

Ed ho aggiunto altre foto con i relativi commenti

Smile


com'è buono lei.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  224.07 KB
 Visto:  7291 Volte

com'è buono lei.jpg



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 12 Giu 2011 12:27 am Snif ! Politoys plastica
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL



Mi ero scordato queste:
STUDEBACKER GOLDEN HAWK - APS - ROSSO M 1/77 PLASTICA
CADILLAC ELDORADO - APS - GRIGIO M 1/77 PLASTICA
BUICK ROADMASTER APS - ROSSO M 1/77 PLASTICA

Embarassed

CADILLAC SPECIAL SEDAN - POLITOYS ref. 69 azzurrino - MB 1/41 plastica
OLDSMOBILE F85 Cutlass Coupè - POLITOYS ref. 50 - BLU VG 1/41 plastica
PONTIAC PARISIENNE Sport Coupè - POLITOYS ref. 49 - GRIGIO VG 1/41 plastica
FORD T 1919 - POLITOYS ref. 111 - NERO MB 1/41 PLASTICA




1_4_2_3

Sorry ... poi continuo con le 1/43
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 12 Giu 2011 03:17 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  TWOCATS

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 61
Registrato: 17/05/11 13:03
Messaggi: 81
TWOCATS is offline 

Località: Belo Horizonte
Interessi: AUTOS '50s, '60s & '70s.
Impiego: MODELISTA
Sito web: http://www.twocatsmode...


brazil



Bravo!!!!!

Una collezione molto bella. Troppo interessante che ha una storia molto grandi da raccontare. Potrebbe essere passato un sacco di tempo per ascoltare ogni parola ognuno di questi modelli ha da dire. Mi è piaciuto molto trasportatori di Ecurie Ecosse.

Congratulazioni Lambricoferoce

Saluti
TC
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 12 Giu 2011 10:44 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Embarassed Embarassed Grazie TWOCATS Very Happy
Mi fa veramente piacere che la collezione ti piaccia. Embarassed

Le bisarche della Ecurie Ecosse sono tra le mie preferite anche se non lo dico per non ingelosire le altre ... Very Happy anche se non ho trovato riscontro per quella azzurra Crying or Very sad .

Shocked



CADILLAC ELDORADO SEVILLE del 1957 - SOLIDO ref. 4520 - AZZURRO/BIANCO MB 1/43
CADILLAC ELDORADO BIARRIZ del 1957 - SOLIDO ref. 4500 - ROSA MB 1/43
FORD MUSTANG COUPE' del 1967 - DelPrado Collection uscita 11 - ROSSO 1/43
l'ho messa qua per sbaglio

Shocked



FORD RANCHERO del 1957 - Auto Americane FABBRI uscita 05 - BIANCO AZZ. 1/43
STUDEBAKER GOLDEN HAWK del 1958 - Auto Americane FABBRI uscita 40 - ORO 1/43
EDSEL CITATION CABRIO del 1958 - Auto Americane FABBRI uscita 04 NERO 1/43

Embarassed















Taxi molto improbabile questa Ford Thunderbird ... è un Corgi Toys ref. 430 nato nel 1964 in scala 1/46 il colore è beigie molto chiaro o meglio un bianco sporco (?) tanto da risultare bianco nelle foto. Il modello ha le sospensioni ed il tendalino in plastica è amovibile in questo caso è a frange rosse con il resto blu ma può essere in giallo e blu e verde. Il modello quando è apparso aveva il tendalino giallo e rosso,deriva dal Corgi Toys 215S.

Questa è la seconda generazione della Thunderbird (1958 -'60) un particolare della seconda serie sono i quattro posti. Rispetto alla prima serie era più grande, aveva un motorazzo nuovo da  300 CV (220 kW) 352 cu FE V8 (5.8 L), abbinato ad un cambio manuale a 3 marce o con trasmissione automatica.
Il motore Ford FE è un Ford V8, motore utilizzato sui veicoli venduti nel mercato nord americano tra il 1958 e il 1976, "FE" è l'acronimo di 'Ford Edsel. Partendo dal FE venne progettato un motore per camion e autobus scolastici, conosciuto come "FT", acronimo che sta per 'Ford-truck'.


Embarassed




BUICK SPECIAL del 1958 - VITESSE ref. 450 - BIANCO MB 1/43
CHRYSLER NEWYORKER del 1958 - ELIGOR ref. 1100 - ORO MET. VG 1/43 FARI DIETRO RIFATTI
CADILLAC TYPE 62 del 1959 - VITESSE ref. 380 - ROSA - MB 1/43
CADILLAC 62 COUPE DE VILLE del 1959 - DINKY TM ref. DY 7 - ROSSO MET/BIAN. MB /43 (DY7A del 1989)

Mr. Green



CHECKER del 1959 - ERTL ref. 2587 - GIALLO MB 1/43 - TAXI CAB NEW YORK - MOTORE CHEVY
La Checker è una ditta specializzata prevalentemente in taxi è nata nel ’22 dello scorso secolo usava in prevalenza motori Chevrolet ha chiuso nel 2010.

1931 Checker Model M Taxi Cab - 1948 Stockholm Auto Show Checker Stand - Checker Aerobus

Produsse anche il modello Aerobus una specie di limousine a 5 luci ed a 4 portiere per lato e produsse pure anche auto anche ad uso privato sia berline sia familiari.

http://forum.imcdb.org/util.ks?page=forum_print&id=5994


FORD THUNDERBIRD COUPE del 1962 - SOLIDO ref. 128 - ROSSO SC. M 1/43
Per me una delle più belle Thunderbird anche come modellino

CHRYSLER 300E del 1959 - Auto Americane FABBRI uscita 20 - NERO forse un po' piccolina per essere 1/43

Rolling Eyes



CHEVROLET CORVETTE del 1958 - VITESSE ref. 111- ROSSO MB 1/43
FORD THUNDERBIRD del 1961 SOLIDO ref. 4504 - VERDE MB 1/43
AC COBRA 289 del 1963 - BOX MODEL ref. 8411 - NERO MB 1/43


Neutral



CHEVROLET CORVAIR MONZA del 1962 - ELIGOR ref. 1136 - BLU MB
CHEVROLET CORVETTE STINGRAY del 1963 - DelPrado Collection uscita 19- AZZ. MET. 1/43
LINCOLN CONTINENTAL del 1963 - TEKNO ref. 829 - GIALLINO - VG 1/43

Razz



JEEP CJ6 - MEBETOYS ref. A-81 ROSSO 1/43 ex pompieri
volevo una Cj6 rossa. ho preso quella dei pompieri e ho tolto quello che non mi serviva, cappotta e decals, ho anche quella completa.
PONTIAC GTO SPIDER del 1964 - DelPrado Collection uscita 53 - BLU 1/43
CHEVROLET CORVETTE RONDINE PININFARINA del 1963 - MEBETOYS ref. A-22 - ROSSO M 1/43
notate i cavi delle candele ....
Al Salone di Parigi del 1963 debutta la Chevrolet Corvette Rondine che anticipa la soluzione stilistica delle linee posteriori della Fiat 124 Sport Spider.
Nasce dalla matita di Tom Tjaarda ed è basata sulla Corvette denominata C2 (1963- 67).
Era di proprietà del Museo Pininfarina, tutto è cambiato nell'autunno del 2007, quando fu annunciato che la Rondine stava per essere messa all’asta nel Gennaio del 2008 presso Barrett-Jackson di Scottsdale. E così è stato. Venduta per 1,6 milioni dollari, dopo esser rimasta per quasi 45 anni nella collezione Pininfarina ...
Non c’è più religione. Inchiniamoci, prostriamoci ubbidienti davanti al Dio denaro che gestisce imperturbabile tutto il nostro circondario, cantando magari i versi di un noto canto goliardico ... “Noi siamo felici, noi siamo contenti, le chiappe ed il c ... porgiam riverenti .....”
Pazienza.
A parte queste considerazioni che richiederebbero l'intervento di una ditta di spurghi ... il modello ha il cofano con l’apertura errata.



Cool





un po' di Mustangs qui e là ...

PLYMOUNT BELVEDERE del 1964 - Auto Americane FABBRI uscita 45 - ROSSO 1/43
SHELBY COBRA 427 S/C del 1964 - Auto Americane FABBRI uscita 29 - GRIGIO MET 1/43

Le AC Cobra furono prodotte negli anni sessanta, poi la produzione cessò e riprese negli anni 80 con la 427 S/C ad opera della Carroll Shelby (Shelby Automobiles, Inc.). Con questo non voglio dire che la produzione post anni sessanta sia fatta di copie, anzi.

Non dimentichiamoci che queste vetture fecero vedere i sorci verdi alla 250 GTO. :smile:

Due parole “striminzite” o quasi, sulla AC Cobra: è una granturismo sportiva i cui telai arrivavano dall'inglese AC Cars, mentre dagli Stati Uniti, i motori. Nasce così la GT più veloce e brutale di allora che nel 1963 vince il campionato americano per vetture di serie e dall'anno seguente si scontra frontalmente con le vetture di Maranello sui circuiti di entrambe le sponde dell'Atlantico, in quella che passò agli annali dell'automobilismo sportivo come la Guerra Cobra-Ferrari, per la conquista dell'International Championship for GT Manufacturers .

Perché questo?

Carroll Shelby vulcanico ed ottimo pilota e poi imprenditore (vincitore su Aston Martin DB3 di una 24 Ore di LM nel 1959 in coppia con Roy Salvadori) ebbe un'accesa discussione con Enzo Ferrari quando venne convocato a Maranello per discutere di un eventuale ingaggio. All'americano non piacquero i metodi dittatoriali dell'italiano e i termini dell'accordo propostogli, pertanto se ne andò sbattendo la porta ma con un’idea ben precisa: battere la Rossa su pista.
Torna negli States e fonda la Shelby-American, la sua casa costruttrice, e inizia a cercare un cavallo di razza degno di quello di Enzo Ferrari. A fornirglielo, in un’epica crociata tutta a stelle strisce, ci pensa Ford. Nel 1963, infatti, il colosso di Detroit decide di scendere in pista per strappare il dominio delle Ferrari nelle competizioni FIA GT. Alla Ford serve un mago delle corse sufficientemente motivato nell’impresa e trova in Shelby il partner ideale.
Potenza, potenza brutale e velocità. Ecco la ricetta di Shelby per Ford.
Dal matrimonio nasce un piccolo gioiello: la Shelby A.C. Cobra. Scocca e telaio inglesi della A.C. Cars per un peso ridottissimo (1311 kg) e motore Ford V8 per garantire potenza a sufficienza, la roadster americana scende subito in pista e nel 1963 porta a casa il titolo del campionato americano per vetture di serie. Questo è solo l’inizio.

Per attraversare l’Atlantico e sfidare sul territorio europeo la Ferrari, la Cobra ha bisogno di più potenza. Carroll Shelby e il suo capo progettista, Phil Remington, pensano a un nuovo ibrido: un motore NASCAR su un’auto GT. Nasce la nuova Cobra Daytona (6 esemplari tra il 1964 e ’65), monta il motore Ford 427 Side Oiler da 7 litri che offre ben 150 cavalli di potenza supplementare. L’auto diventa un vero e proprio missile, difficile da domare per il suo rapporto peso-potenza per cui anche le sospensioni e l’aerodinamica sono da ritoccare. Proprio a causa dei nuovi alettoni, la FIA non consente immediatamente l’omologazione per i campionati internazionali e le malelingue dell’epoca sostengono che dietro questa reticenza ci fosse lo zampino, neanche a dirlo, di Enzo Ferrari. Alla fine, dopo qualche modifica e tantissime lotte politiche, l’omologazione arriva e nel 1964 arrivano anche i primi successi:
1964 - 12 Ore di Sebring (vittoria classe GT, Dave MacDonald / Bob Holbert )
1964 - 24 Ore di Le Mans (vittoria classe GT, Dan Gurney / Bob Bondurant ) con il record di 310 km/h come velocità di punta
1964 - RAC Tourist Trophy
1965 - 24 Ore di Daytona
1965 - 12 Ore di Sebring
1965 - Mondiale Sportscar Championship
1965 - Gran Premio italiano a Monza (classe GT)
1965 - Gran Premio di Germania al Nürburgring (classe GT win)
1965 - Gran Premio di Francia a Reims (classe GT)
1965 - Enna-Pergusa (classe GT)
1965 - 23 record di velocità a Bonneville

Alla fine della stagione Shelby tuona: “Ferrari’s ass is mine” (che non posso tradurre) e l’A.C. Cobra si prepara alla grande sfida: l’International Championship for GT Manufacturers.
Con un campionato sorprendente, la Shelby A.C. Cobra vince il titolo profanando anche il tempio di casa Ferrari: l’autodromo di Monza.
La guerra Cobra - Ferrari sembra incredibilmente aver preso una nuova e interessantissima piega a favore della casa americana, eppure, a volte, la sorte non ha troppa pietà e ci mette lo zampino. La carriera di Shelby si interruppe improvvisamente per i suoi problemi cardiaci e pure il sodalizio Shelby - Ford va incontro a un infausto destino. Nel 1966, durante i test per il nuovo motore Ford, Ken Miles, uno dei principali collaboratori di Shelby, muore durante una sessione di prova su una Ford J-car. Shelby è distrutto e decide di porre fine alla sua linea di vetture da corsa, portando con sé la gloria della A.C. Cobra, vettura che ha saputo sfidare e battere su pista la Ferrari GTO delle meraviglie e che ha regalato alla storia dell’automobilismo mondiale attimi di gloria indimenticabile.

L'AC Cobra stradale fu anche un fallimento finanziario che contribuì a rafforzare la decisione della Ford e di Carrol Shelby ad interrompere l'importazione di automobili provenienti da Inghilterra, nel 1967.
La AC Cars continuò a produrre la AC Roadster (con parafanghi stretti) ed un piccolo numero di esemplari con motore Ford 289, la AC 289 venduta in Europa fino alla fine del 1969. La AC ha prodotto anche la AC 428 fino al 1973.
La sigla S / C indica una vettura di “semi gara” ossia modello stradale con assetto da corsa.
Se vuoi una vecchia Cobra devi essere pronto a sborsare anche un milioncino di bei verdi dollaroni ma può arrivare fino a 15 nel caso di vetture da gara.
La produzione delle mitiche e ormai leggendarie Cobra fu di 348 esemplari, dei quali 88 in allestimento gara. Tra le versioni più rare vi è la 427 S / C prodotta in 31 esemplari. La Daytona non ha prezzo ma si può avere in replica … ma in scala leggermente diversa rispetto all’originale, non ricordo se più grande o più piccola.
La AC chiuse i battenti nel 1984, il marchio fu ceduto ad una società scozzese.

Twisted Evil

FORD MUSTANG del 1965 - SOLIDO ref. 147 - AZZURRO CH. - MB 1/43
FORD MUSTANG CONVERTIBILE del 1965 - TEKNO ref. 833 - GIALLO ORO - VG 1/43
FORD MUSTANG CONVERTIBILE del 1964 - Auto Americane FABBRI uscita 13 - AZZ.MET. 1/43

FORD MUSTANG 2+2 Bertone del 1965 - POLITOYS ref. 549 - CREMA M 1/43
Questa Mustang “concept” è un prodotto della Bertone ma la penna è di Giorgetto Giugiaro siamo nel 1965, Bertone produsse la vettura per L. Scott Bailey il fondatore di Automobile Quarterly che tempo prima era rimasto colpito dalla Canguro. In America piacque, in Europa non molto in effetti .... mah! Fu esposta al New York International Automobile Show.
FORD MUSTANG COUPE' del 1967 - DelPrado Collection uscita 11 - ROSSO 1/43
SHELBY GT 500-KR del 1968 - Auto Americane FABBRI uscita 19- GIALLINO 1/43

Twisted Evil
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ


Ultima modifica di lombricoferoce il 12 Ott 2014 05:19 am, modificato 29 volte in totale
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Foto collezioni

Pagina 27 di 38
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 26, 27, 28 ... 36, 37, 38  Successivo

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield