Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

La mia collezione 1/43
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 22, 23, 24 ... 26, 27, 28  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Foto collezioni
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 13 Lug 2018 09:04 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Il n. Y-7 del 1968 è una Rolls Royce 40/50 hp landaulette del 1912, scala 1/48. La foto ha sullo sfondo il catalogo del 1967 che la annuncia come prossima novità in un' altra tinta.
Purtroppo non ho trovato la vettura reale di riferimento, che, contrariamente al solito, non mi pare sia stata indicata dalla Lesney. Nel catalogo del 1969 è ambientata in India, il che fa pensare alla vettura di un Maharaja. Ne sapete qualcosa?

Aggiungo la vera identificata grazie all' intervento di Lombricoferoce, che ringrazio!
Per altre notizie vedere il link nel suo intervento poco più giù.


Ultima modifica di marconolasco il 14 Lug 2018 06:13 pm, modificato 2 volte in totale
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 13 Lug 2018 09:04 pm Adv
Messaggio
  Adv












rolls-royce-silver-ghost-open-drive-landaulette.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  243.37 KB
 Visto:  224 Volte

rolls-royce-silver-ghost-open-drive-landaulette.jpg



DSC_4676.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  169.3 KB
 Visto:  302 Volte

DSC_4676.JPG


 
 MessaggioInviato: 13 Lug 2018 09:15 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Ennesima riproduzione di un' auto del Museo di Long Island, la Y-9 del 1968 Simplex Model 50 del 1912, scala 1/48.
La vera è datata 1911, non ho trovato delle model 50 del 1912.


DSC_4677.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  175.63 KB
 Visto:  285 Volte

DSC_4677.JPG



Simplex 50 1911.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  68.94 KB
 Visto:  285 Volte

Simplex 50 1911.jpg




Ultima modifica di marconolasco il 13 Lug 2018 09:35 pm, modificato 2 volte in totale
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 13 Lug 2018 09:27 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Anche la Cadillac 30 roadster del 1913 fu anticipata nel catalogo del 1967 come novità per l' anno seguente, numero Y-6 e solita, per il periodo, scala 1/48. Il colore però era blu, leggermente più chiaro della vettura di riferimento che apparteneva questa volta alla famosa collezione Harrah di Reno nel Nevada. Purtroppo neanche questa volta la tinta poi deliberata è fedele... Sad


DSC_4678.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  146.99 KB
 Visto:  290 Volte

DSC_4678.JPG



Cadillac 30 roadster 1913.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  33.56 KB
 Visto:  290 Volte

Cadillac 30 roadster 1913.jpg


Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 13 Lug 2018 09:45 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

La Y-7 del 1961 è uno dei più vecchi della serie, di nuovo una sportiva americana di inizio XX° secolo, la Mercer 35J Raceabout del 1913. Nel 1966 fu disponibile in giallo pallido, probabilmente in riferimentom alla vera che allego, ma anche il violetto di origine non è del tutto fuori luogo. Scala 1/48.


Mercer 35J Raceabout 1913.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  141.28 KB
 Visto:  282 Volte

Mercer 35J Raceabout 1913.JPG



Mercer runabout.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  168.46 KB
 Visto:  282 Volte

Mercer runabout.jpg


Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 13 Lug 2018 09:54 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Nel 1963, insieme alla piccola Renault AX già presentata, esce questa possente Mercedes 36/220 S del 1928, n. Y-10. Il modellino è ben riuscito, ma penalizzato dalla scala 1/52 che ne riduce l' imponenza.


DSC_4681.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  149.39 KB
 Visto:  278 Volte

DSC_4681.JPG



1928-mercedes-benz-36-220-type-s-APREAH.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  169.23 KB
 Visto:  278 Volte

1928-mercedes-benz-36-220-type-s-APREAH.jpg


Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 13 Lug 2018 10:08 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Il n. Y-8, uscita nel 1969, è l' ultimo modello del primo anteguerra. Si tratta della Stutz Type 4E del 1914, in scala 1/48.


DSC_4682.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  155.01 KB
 Visto:  273 Volte

DSC_4682.JPG



Stutz 4E 1914.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  15.36 KB
 Visto:  273 Volte

Stutz 4E 1914.jpg


Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 13 Lug 2018 10:20 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Chiudo con l' ultimo modello uscito con i cerchi pressofusi, almeno credo, è la Packard Victoria 1930, n. Y-15 del 1969.
Buona notte a tutti!


DSC_4683.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  168.42 KB
 Visto:  269 Volte

DSC_4683.JPG



Packard Victoria 1930.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  168.96 KB
 Visto:  269 Volte

Packard Victoria 1930.jpg


Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 14 Lug 2018 06:00 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

marconolasco ha scritto:
L' olandese Spyker Veteran Automobile 1904, così è denominata sul catalogo, appare nel 1961 con il n. Y-16 ed è dichiarata in scala 1/45. Riproduce in realtà la 14/18 hp "Roi de Belges" open tourer targata MC 4595, protagonista del film Genevieve del 1953, credo popolare in Gran Bretagna in quegli anni.

https://www.imcdb.org/v065613.html

Il modellino ha proprio quel numero di targa inciso nel portatarga, si dovrebbe intravedere.


Questa ditta olandese ha il merito di aver costruito la prima 4x4. scopiazzo un pezzo da una mia ricerca fatta quando comprai il modellino, se non ti scoccia, spero, se sì, cancello.

.... gli Spijker hanno il merito di aver realizzato la prima auto a trazione integrale regolarmente messa in vendita, nel 1903 venne presentata al salone di Parigi la 36/50 HP, fu la prima vettura , con un solo motore, a trazione totale, il motore era un 6 cilindri, pure questa una novità, da 5073 cc e fu la prima ad avere i freni sulle quattro ruote, ora la vettura dormicchia al museo Louwman di Wassenaar cittadina dell’Olanda meridionale famosa per l'accordo di Wassenaar.
Smile
Nel 1907 una Spyker 15 CV partecipò alla Pechino Parigi, un'avventura stranissima, intrapresa
con Chalrles Godard e du Taillis, 1400 kg a pieno carico, quasi privatamente.

Dopo aver convinto Jacobus Spijker a pagare l’iscrizione e a fornirgli un’automobile, Godard parte per il viaggio. Ma non ha denaro e le difficoltà insorgono in breve tempo. Chiede pezzi di ricambio che non paga, dalla Spyker inviano un ingegnere in Russia per assisterlo ma questi morirà di dissenteria appena mette piede a Mosca. Giunto in qualche modo al confine con la Germania, Godard viene anche arrestato per frode e condannato a 18 mesi di prigione da scontare a Parigi, dove termina la corsa davanti alle due De Dion-Bouton e 20 giorni dopo l’arrivo della Itala del principe Borghese, quarta giunse la Contal, triciclo guidato da Auguste Pons; tra l'altro queste auto furono soprannominate le Rolls continentali.
Smile
In merito al modellino, sul retro della scatolina c'è scritta la storia, solo che hanno voluto aggiungere un faro in più rispetto a quella del film, dove nella "London - Brighton" era in competizione con Genevieve, che era una Darracq.
Smile
Sul paragone che fai tra i modellini Rami e questi Matchbox, che mi piacciono molto da sempre, non concordo, gli inglesi sono belli robusti ma in tante scale diverse; i francesi, più o meno coevi, secondo me, pure loro belli pesanti, sono più delicati in quanto a particolari ... e come scala, a parte una che è una limousine "nana", sono abbastanza omogenei; entrambi non sono il massimo della raffinatezza e non dimentichiamo che i RAMI sono nati come modellini.
Difficile fare un paragone.
In più i Matchbox sono più giocattoli e le loro livree e la semplicità rimarcano il concetto.

Shocked se interessa
http://www.museoauto.it/website/images/stories/articoli/corse/pechino_parigi_1907.pdf

La Rolls Y-7C è una Rolls-Royce 40/50 HP Silver Ghost Open Drive Landaulette telaio 1797 carrozzata Wood.
Ha una storia piuttosto movimentata .... nata per il London Open Trials ....

https://www.motor1.com/news/85604/rolls-royce-silver-ghost-open-drive-landaulette/


Spero di non aver annoiato. Bye Embarassed
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 14 Lug 2018 06:22 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Grazie!!!
Grande! Mi permetto di allegare la foto della vera RR al modellino.

Per quanto riguarda il confronto RAMI-Lesney volevo dire che la fusione dei secondi mi sembra più fine e pulita, i RAMI hanno diverse bave di fusione e rilievi dovuti penso alle giunzioni degli stampi e non rifiniti a dovere. Anche i particolari riportati, fari, leve ecc., mi sembrano più dettagliati negli inglesi. E' vero che i MOY erano anche più giocattoli che modellini, al contrario dei francesi.
Si trovavano (e si trovano) in ogni dove, mentre i RAMI erano (e sono) decisamente meno diffusi...almeno dalle mie parti.
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 15 Lug 2018 02:35 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL



Beh sì, sulla qualità delle fusioni non posso che concordare. Very Happy
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 20 Lug 2018 11:29 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Benritrovati a tutti!
Inizio una nuova serie di modelli non riferita questa volta alla marca degli stessi, ma alla storia dell' auto vera riprodotta.
Si tratta di un vero monumento della storia dell' automobile americana, la Cadillac 16 cilindri a V, che viene presentata per la prima volta nel 1930 e attraversa, con due versioni principali, tutta la decade fino al 1940.
La seconda serie è del 1938.
Incomincio...dall' inizio, perché è disponibile il modellino della prima V16, la tipo 452 A Fleetwood style 4108C, un imperial landaulet presentato al salone di New York del gennaio 1930.
452 è la cubatura del motore in pollici ovviamente cubi.
Fleetwood è il carrozziere che vestirà tutte le V16 (e non solo quelle) e il numero o style identifica la carrozzeria. Questa versione fu prodotta credo in quattro esemplari ed è nota anche come "Madame X", perché lo stile è fortemente ispirato ad un paio di Cadillac del 1929 così denominate.
Queste notizie e le successive sono tratte dal ricchissimo Cadillac database che "linko"

https://www.newcadillacdatabase.org/static/CDB/Dbas_txt/V6_4108c.htm

Il modellino è un Solido della serie Age d' Or.
La foto della vera dovrebbe essere stata scattata proprio al salone di New York del 1930.


DSC_4659.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  131.81 KB
 Visto:  156 Volte

DSC_4659.JPG



DSC_4660.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  138.34 KB
 Visto:  156 Volte

DSC_4660.JPG



V6P108CC.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  64.96 KB
 Visto:  156 Volte

V6P108CC.JPG


Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 20 Lug 2018 01:48 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

L' altra 452 A 1930-31 della mia collezione è questa Rio, che riproduce una convertibile a 2 posti e 2 porte Fleetwood style 4235, dal caratteristico profilo inferiore della portiera curvo.


DSC_4661.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  129.14 KB
 Visto:  148 Volte

DSC_4661.JPG



DSC_4662.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  127.24 KB
 Visto:  148 Volte

DSC_4662.JPG



v6-4235A.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  90.99 KB
 Visto:  148 Volte

v6-4235A.jpg


Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 20 Lug 2018 04:47 pm Gniark ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Di che periodo sono questi Rio e Solido?

Io ho messo i modelli di auto americane in una parte di una delle mie "vetrine" in un gruppo a se stante che ora è pieno. Sad Ho fatto questo perché nel mio modo di vedere la storia dell'auto in generale tra America ed Europa la concezione del mezzo è sostanzialmente diversa per tanti motivi.
Che ne pensi?

ciao
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 21 Lug 2018 09:34 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Sono in montagna e quindi vado a memoria (che vacilla da tempo...), mi pare che il Rio sia degli anni '70 e il Solido dei primi '80. Sarò più preciso al rientro.
D'accordo sulla diversità della storia dell' auto americana.
Anche nelle mie vetrine le americane sono tutte insieme...almeno quelle che, ahimè, non sono negli scatoloni...
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 23 Lug 2018 09:00 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Beh, insomma...è meglio che non vada più a memoria... Sad il Solido è uscito a fine '79 e il Rio nel 1983.
Profilo Messaggio privato
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Foto collezioni

Pagina 23 di 28
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 22, 23, 24 ... 26, 27, 28  Successivo

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield