Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

Campionato Mondiale di Formula 1 2018
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Automotorsport
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 16 Mag 2018 12:27 pm Gniark ! Gran Premio di Spagna 2018
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Embarassed Questo gran premio è passato quasi inosservato forse per il risultato? Probabile Smile

Niente bandiere nè ovazioni e solo qualche accenno di sfuggita su i media

Barcellona, 13 maggio 2018

Lewis Hamilton stravince senza problemi il Gp di Spagna 2018, quinto appuntamento del Mondiale di Formula 1.

Doppietta Mercedes liscia come l'olio, con Valtteri Bottas secondo e Max Verstappen terzo, che tiene dietro agevolmente la Ferrari.

Quarto Sebastian Vettel, che paga la scelta del pit stop durante la virtual safety car, non sempre va bene, eh? Smile

Week end da dimenticare per Kimi Raikkonen. Il finlandese ha cominciato a perdere potenza al 25esimo giro per ritirarsi nella tornata successiva. Ricciardo, Magnussen, Sainz, Alonso, Perez e Leclerc chiudono la top ten.



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 16 Mag 2018 12:27 pm Adv
Messaggio
  Adv












Classifica GP Spagna 2018.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  55.26 KB
 Visto:  660 Volte

Classifica GP Spagna 2018.JPG


 
 MessaggioInviato: 01 Giu 2018 09:29 pm  GP di Monaco 2018: a Montecarlo
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

GP di Monaco 2018: a Montecarlo vince Ricciardo. Vettel 2°, Hamilton 3°

Va all'australiano della Red Bull il sesto gran premio della stagione: weekend dominato dalla sua RB14 e gara vinta nonostante un problema tecnico. La Ferrari di Vettel lotta ma chiude al secondo posto. Hamilton terzo, Raikkonen quarto. Ritiro per Alonso, collisione Leclerc-Hartley

Come succede spesso in questo Gran Premio l'arrivo corrisponde all'ordine di partenza per la nota difficoltà nei sorpassi.

Secondo posto per Sebastian Vettel, che dal suo canto ha provato ad attaccare la Red Bull ma ha dovuto fare i conti con il graining prima e con il volante poi, dove ad un certo punto non riusciva più a visualizzare il settaggio, però rosicchia tre punti in classifica a Lewis Hamilton, terzo sul podio.

Il pilota della Mercedes ha faticato molto, forse più di tutti con le gomme, calando in modo deciso nel finale. Non è riuscito ad approfittarne Raikkonen, quarto con l’altra Ferrari. Quinto Bottas e poi il sorprendente Ocon su Force India, come il settimo Gasly (Toro Rosso). Ritiro per Alonso, poi è toccato a Leclerc e Hartley per una collisione dovuta alla rottura dei freni sull'Alfa-Sauber


Smile
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 11 Giu 2018 10:56 am  GP Canada di Formula 1 2018
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Sebastian Vettel ha vinto il GP Canada di Formula 1 2018: il tedesco ha dominato la gara, rimanendo in testa dall’inizio alla fine. Bravo!

Sul podio anche Bottas e Verstappen. Quarto Ricciardo, che è riuscito a scavalcare Hamilton, quinto, autore di una gara anonima, dopo la sosta e Raikkonen (sesto) in avvio. Settimo Hulkenberg, ottavo Sainz, nono Ocon, decimo Leclerc.

Classifica piloti Formula 1 2018

Vettel 121
Hamilton 120
Bottas 86
Ricciardo 84
Raikkonen 68
Verstappen 50
Alonso 32
Hulkenberg 32
Sainz 24
Magnussen 19
Gasly 18
Perez 17
Ocon 11
Leclerc 10
Vandoorne 8
Stroll 4
Ericsson 2
Hartley 1
Grosjean 0
Sirotkin 0

Classifica costruttori Formula 1

Mercedes 206
Ferrari 189
Red Bull 134
Renault 56
McLaren 40
Force India 28
Haas 19
Toro Rosso 19
Alfa Romeo Sauber 12
Williams 4.


Sembra che la Mercedes di Hamilton faccia le bizze, mentre la Ferrari sembra aver raggiunto un buon punto di competitività ma attenzione alle Red Bull.
Surprised
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 11 Giu 2018 11:17 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  E_656

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 53
Registrato: 05/09/09 21:48
Messaggi: 2384
E_656 is offline 







italy

Speriamo che la Ferrari mantenga e migliori questi livelli, perchè, come solitamente capita, la Mercedes da metà stagione cambia passo.
Sono contento per l' "Alfa Romeo" con 12 punti costruttori.
_________________
Giuseppe
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 12 Giu 2018 10:25 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Ah, Giuseppe sei come l'escargot che esce solo quando piove, nel tuo caso solo quando la Ferrari vince , comunque sia sono pienamente d'accordo con te su tutto, compreso i punti dell'Alfa.

Comunque sarà dura per tutti
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 12 Giu 2018 10:36 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  E_656

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 53
Registrato: 05/09/09 21:48
Messaggi: 2384
E_656 is offline 







italy

lombricoferoce ha scritto:
Ah, Giuseppe sei come l'escargot che esce solo quando piove, nel tuo caso solo quando la Ferrari vince


Quest'anno "esco" più spesso...
Eppoi l'estate si preannuncia piovosa!
_________________
Giuseppe
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 13 Giu 2018 10:48 am Hehehe ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

La stagione è lunga .... siamo alle prime piogge ed alle prime notti stellate, non vendiamo la pelle, anzi non vendere la pelle della Stella prima di averla uccisa.

Cosa che così a naso non sarà impresa facile .... per il Puledrin focoso, fino ad ieri un po' bolso, anche perché ci sono di mezzo un paio di Tori .... e soprattutto .... non val saper chi ha fortuna contra.

Oserei dire che ha vinto di suo solo quest'ultima gara, per il resto, fortuna e furbate, che ovviamente fanno parte integrante di un Grand Prix ....... ma inquinano un po' la Vittoria.

Come dico sempre ... che vinca il migliore.


_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 13 Giu 2018 11:06 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  E_656

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 53
Registrato: 05/09/09 21:48
Messaggi: 2384
E_656 is offline 







italy

Vincerà anche quest'anno Luigino, si sa... Ma se di notte nel suo sonno gli passa davanti qualche cavallino nero imbizzarrito per incupirlo, non mi dispiace. Mr. Green
_________________
Giuseppe
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 14 Giu 2018 02:46 pm Snif ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Dovresti rendere bene come gufo, anzi, un gufone ....anche se trovarti un ramo adatto si potrebbe rivelare un'impresa .... quello che affermi non è affatto scontato, anzi .... e sai che la Ferrari non mi è particolarmente simpatica per motivi che ho già elencato in abbondanza.

Ma se vince, vince e tanto di cappello e se vince meritatamente come nell'ultima gara anche due cappelli.

Il campionato è lungo e ci sono in lizza praticamente 3 squadre con piloti che non mollano facilmente.

Come detto plurime volte per vincere ci vuole innanzi tutto la vettura, abbinata ad un buon pilota ed ai box e abbinata ad una buona dose di fortuna o per lo meno ad assenza di sfortuna.

Secondo me oggi come oggi il migliore come pilota è ancora Hamilton ma anche gli altri non scherzano e sono tutti molto motivati, quindi vincerà il migliore e non è detto che sia l'inglese della Mercedes, visto poi che ultimamente la sua vettura ha problemi, inutile negarlo e che spesso la sfiga o i suoi stessi box ci mettono dell'impegno per incasinarlo, senza contare che il suo compagno di squadra va molto bene e come lui non molla mai, in Mercedes chi è davanti vince a meno che non ci sia bisogno di un gioco di scuderia a fine campionato per ovvi motivi, la Ferrari sembra finalmente in forma e non la fanno fuori dal vaso come al loro solito. Ma non dimentichiamoci della squadra austriaca che ha ottime vetture e buoni piloti, molto buoni.

Quindi vedremo come andrà a finire, secondo me ci sono le premesse per un campionato interessante e non la solita pizza.


Very Happy


Il Gufòn cortese.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  252.66 KB
 Visto:  560 Volte

Il Gufòn cortese.jpg



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 24 Giu 2018 03:33 pm  GP di Francia 2018
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Le Castellet, 24 giugno 2018 - Dopo dieci anni di assenza, il circus della F1 torna a far tappa in Francia. Questa volta a ospitare scuderie e piloti non è il tracciato di Magny Cours ma quello rinnovatissimo del Paul Ricard, già sede della corsa negli anni ’70 e ’80. Chi sarà il migliore inaugurando così il nuovo circuito di Le Castellet?

Partenza alle ore 16,10 Smile felice 3


il sempre vostro Xfido
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 24 Giu 2018 05:53 pm Oooh ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Come disse Cassandra " non val saper chi ha fortuna contra"

17.43 – Bandiera a scacchi. Lewis Hamilton è il vincitore del Gran Premio di Francia 2018.

La partenza è stata all’insegna del caos: Vettel, è stato protagonista di un bloccaggio ed è finito contro Bottas.
Vettel ha rimediato la rottura dell’ala, mentre Bottas ha accusato la foratura dello pneumatico posteriore sinistro. I due piloti sono dovuti rientrare ai box per sostituire le componenti danneggiate; dopo aver montato gomme soft, sono finiti in fondo alla classifica.



Stravince Hamilton davanti a Verstappen e Kimi.

Vettel pasticcia e finisce 5º. Bottas 7º, Charles Leclerc, ottimo decimo nel giorno dei 108 anni dalla fondazione dell’Alfa Romeo.

Disastri per McLaren, Williams e la compagine Francese.

ecco le news semi fresche

Servus Smile

questa sera alle 21.30 su TV8 la differita ....


Ordine arrivo GP Francia 2018.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  63.27 KB
 Visto:  497 Volte

Ordine arrivo GP Francia 2018.jpg



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 02 Lug 2018 11:21 am Oh yes ! GP d'Austria 2018
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Al Red Bull Ring il migliore è stato Verstappen, aiutato anche dalla fortuna ma l’importante è vincere, arrivare primo …. non secondo terzo o quarto, dal secondo in giù ci sono solo sconfitti. Complimenti a lui!!
Smile
Fino ad ora, per me, questa è stata la gara più bella dell’anno, per certi versi clamorosa e con un'insidia blistering a mettere pressione a quasi tutti i piloti nella parte finale.

Come detto. il Gran Premio d’Austria lo vince Max Verstappen su Red Bull, anche se a guadagnarci è soprattutto la Ferrari che chiude al secondo e terzo posto con Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel.
Il finlandese è protagonista di un’ottima partenza, mentre il tedesco deve ancora una volta rimontare dopo la penalità di tre posizioni in griglia per aver ostacolato Sainz in qualifica. Se fosse stata una Mercedes a farlo … apriti cielo, tutti gli italici mastini mediatici si sarebbero affrettati ad azzannare gli scarichi della Stella a tre punte accusando la scuderia di chissà quali nefandezze.

Diciamo pure che l’imponderabile accade nel vivo della gara, prima con il ritiro di Bottas partito in pole e poi con quello dell’altra Mercedes di Hamilton, per un problema di pressione alla pompa del carburante, il tutto dopo aver faticato parecchio a conservare le gomme dopo un errore nella strategia del suo team. Cosa che più volte il campione in carica ha ripetuto via radio.
(A quanto pare ai box si persevera!)
Le W09 vanno in tilt e peccando di affidabilità, nonostante gli aggiornamenti arrivati tra Francia e Austria, concedendo il fianco alla Ferrari che con Vettel torna in testa al Mondiale piloti e ottiene la leadership anche nel costruttori. Ma non dimentichiamo che erano le più veloci sia nelle qualifiche e sia ad inizio gara.

La Mercedes interrompe così una striscia di 44 GP consecutivi a punti. Quanto al successo di Verstappen, invece, si tratta della quarta vittoria in carriera, la prima in questa stagione. Le quattro vittorie più giovani di tutti i tempi sono tutte sue. Si ferma però l’altra Red Bull di Daniel Ricciardo, nel giorno del suo 29esimo compleanno e del suo "quasi rinnovo" con il team anglo-austriaco. Out anche Hulkenberg. Il prossimo weekend si va a Silverstone e vedremo ….

Grandi e solite immancabili ovazioni dei media come se la vittoria fosse stata Ferrari, ok Vettel e Ferrari sono in testa ma per un punto non per 100, un punto. UNO.

Comunque entrambe le vetture del Cavallino Nero, se pure in forma non sono riuscite a passare la Red Bull che per altro fino al crollo Mercedes era decisamente dietro.

Ho capito che bisogna mettere una pezza sull’Italia ai mondiali ed ai primi tre posti ispanici nella moto GP di ieri …. ma le cicale dovrebbero stare all’erta perché c’è sempre la Red Bull che alita sul nero collo equino, non c’è solo la Mercedes da battere; sembra quasi una missione, cosa estremamente ridicola.

Morale della favola, la Mercedes complici la sfortuna ed i box non nuovi nello sbagliare strategia con Hamilton ha lasciato la strada aperta. Bottas ha avuto problemi idraulici, quest’anno la fortuna lo sta decisamente lasciando in pace, è il secondo ritiro stagionale per Bottas dopo la foratura in Azerbaigian.


# Ordine di arrivo
1 VERSTAPPEN -

2 RAIKKONEN +1.504
3 VETTEL +3.181

4 GROSJEAN +1 LAP
5 MAGNUSSE+1 LAP
6 OCON +1 LAP
7 PEREZ +1 LAP
8 ALONSO +1 LAP
9 LECLERC +1 LAP
10 ERICSSON +1 LAP
11 GASLY +1 LAP
12 SAINZ +1 LAP
13 STROLL +2 LAPS
14 SIROTKIN +2 LAPS
15 VANDOORNE +6 LAPS

RET HAMILTON +9 LAPS
RET HARTLEY +17 LAPS
RET RICCIARDO +18 LAPS
RET BOTTAS +58 LAPS
RET HULKENBERG +60 LAPS



Sono contento per l'Alfa Romeo giunta alla fine e se non sbaglio a punti .... Smile

a Silverstone allora
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 02 Lug 2018 11:04 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  E_656

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 53
Registrato: 05/09/09 21:48
Messaggi: 2384
E_656 is offline 







italy

Intanto lasciamo rosicare i fans teutonici della stella trapuntata...ops, a tre punte.
UN punto in più fa più male di dieci.

Vincerà Luigino, ma per ora: rosica! Mr. Green
_________________
Giuseppe
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 03 Lug 2018 11:59 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Sì lasciamo che i fanatici ad oltranza si sbraccino facendo gli sbandieratori e rimangano afoni, lasciamo che sognino per poi risvegliarsi .... in un incubo o ancora più gasati? Chissà...

La mia idiosincrasia nei loro confronti è nei confronti di tutti gli esaltati in genere mi fa preferire l'incubo.

Comunque vincerà il migliore ed il meno sfigato. Forse sarà Giggino o forse Valerio. Ma non dimentichiamoci della Red Bull e neppure di Sebastiano che con qualche giochetto non proprio sportivo di scuderia potrebbe agguantare una manciata di punti a scapito di Kimi che ultimamente ha tirato fuori i gioielli di famiglia a scapito del crucco che non mi è mai piaciuto troppo. Non ho detto che non è bravo ma il migliore resta Giggino seguito dal giovane Valerio che non è da sottovalutare....

Forse vincerà Giggino ma non ci metterei uno spiedino sul fuoco. Se i box tristellati continuano la collaborazione con gli avversari l'avrà dura. Lauda e Wolff dovrebbero distribuire una buona dose di calci nel sedere e non da oggi a chi di dovere.

Certo è che il nuovo motore Mercedes sia una bomba poi se intervengono altri fattori nessuno ci può far qualcosa.

Mi piacerebbe vedere un rapido progresso nella Sauber Alfa Romeo che non si comporta affatto male in questo ritorno. Sarebbe bello vedere anche gli altri marchi blasonati risalire la china. Per ora è una sfida a tre, per definire quello che c'è dietro si potrebbe scrivere " hinc sunt leones "

Servus Smile felice 3
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 08 Lug 2018 12:53 pm Cool Gran Premio di Gran Bretagna 2018
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Smile Buona domenica a tutti
Giggino è nuovamente in pole con dietro le due Ferrari che sembrano particolarmente in forma, poi Bottas che aspetta una bottas di c …. chissà e poi la Red Bull da non prendere sotto gamba.
Speriamo che i box Mercedes non si mettano di buzzo buono per rompere le uova nel paniere di Giggino.

Il circuito di Silverstone è un tracciato situato a breve distanza dal villaggio omonimo nella contea di Northamptonshire in Inghilterra.
Fu su questo circuito che si svolse, il 13 di maggio 1950, la prima gara del campionato del mondo di Formula 1. È la sede storica (dopo alcune interruzioni) del Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1.
I primi Grand Prix che presero il nome dalla Formula Grand Prix, furono organizzati nel regno Unito da Henry Segrave presso il mitico autodromo di Brooklands, ora dominato dalle erbacce, dopo le sue vittorie nel Gran Prix di Francia del 1923 e l'anno seguente nel Grand Prix di Spagna che accrebbero l'interesse inglese nello sport delle 4 ruote.

Per Formula Grand Prix, termine usato nel 1922 dall'AIACR, si intende il tipo di competizioni automobilistiche organizzate nei Gran Premi fino alla II guerra mondiale, gare in cui si cimentarono le aziende più illustri e i piloti più talentuosi dell'epoca e con regolamenti che via via cambiavano negli anni, qui nacque il mito delle Frecce d'Argento.

La prima edizione del Grand Prix di Gran Bretagna fu vinta dal team francese di Louis Wagner e Robert Sénéchal alla guida di una Delage 155B. Durante gli anni trenta, la corsa era nota come Gran Premio di Donington in quanto si svolgeva sulla pista omonima.

È stata sempre presente nel calendario del Campionato Mondiale dal 1950, edizione che è stata la prima gara ufficialmente valida per il neonato campionato e che si svolse sul circuito di Silverstone e vinta da Nino Frarina su Alfa Romeo 158, suo padre Giovanni fu il fondatore degli "Stabilimenti Farina", una delle più antiche ed importanti carrozzerie automobilistiche dell'epoca.

Le Alfetta si piazzarono ai primi tre posti. La scuderia Alfa Romeo si presentò con quattro Alfetta 158, nate prima della guerra, guidate da Nino Farina, Juan Manuel Fangio, Luigi Fagioli che arriverà secondo e da Reg Parnell, in segno di omaggio alla nazione ospitante,che arriverà terzo.
Le vetture si piazzarono ai primi 4 posti nelle qualifiche.

C’era pure la Maserati, che schierò sei vetture portate in gara da tre scuderie diverse: la Scuderia Ambrosiana con David Murray e David Hampshire, l'Officina Alfieri Maserati con Louis Chiron di passaporto monegasco e Joe Fry, per finire con la Enrico Platé dove si distinguevano due piloti dotati di titoli nobiliari, come lo svizzero Toulo de Graffenried ed il famoso Prince Bira; quest'ultimo occupò il quinto posto nella griglia di partenza. Dei 22 iscritti Felice Bonetto della Scuderia Milano sarà l'unico che non riuscirà a qualificarsi.

La Scuderia Ferrari, invece, preferì non prendere parte alla corsa, Enzo Ferrari che si lamentò con la stampa del limitato ingaggio offertogli dagli organizzatori, tipico di Ferrari quando non si sentiva in grado di competere.

Questa competizione prese anche il nome di Gran premio di Europa, alla sua undicesima edizione e per la prima volta organizzata dal Royal Automobile Club (il famoso RAC, nato nel Regno Unito nel 1897).
Nonostante Silverstone sia la sede storica e anche quella attuale, dopo molte modifiche, il Gran Premio di Gran Bretagna si è svolto negli anni anche sul circuito di Aintree e sul circuito di Brands Hatch.

Attualmente il tracciato di Silverstone è una pista da medio-alto carico aerodinamico poiché ci sono molti rettilinei, ma anche molte curve impegnative dove il carico aerodinamico e meccanico sono fondamentali.
Lunghezza: 5.891m
Numero di curve: 18
Giri: 52 con un totale di 306,198 km
Caratteristica: La pista è nata come aeroporto militare per questo in passato era considerata velocissima grazie ai suoi lunghi rettilinei

Si può seguire alle 15:10 su SKY Sport F1 HD, su http://www.circusf1.com/f1-live ed in differita su TV8 alle 21:30


Ieri ho sentito su TV8 il commento di Ivan Capelli che mi ha fatto girare i gioielli di famiglia per la sua parzialità. Almeno fosse stato un asso ....
E visto che siamo liberi di esprimere un'opinione, giusta o sbagliata che possa sembrare, come d'altro canto fa lui ora dico la mia.
Come pilota non fu gran che in F1, basti pensare che quando era in Ferrari nel '92, fu licenziato a due gare dal termine della stagione e sostituito da un collaudatore .... Nicola Larini.
In 8 anni di F1 conquistò 3 podi ma non vinse mai ....
Eppure nonostante questo non riesce ad essere imparziale nei nei confronti di un Hamilton, fatto di tutt'altra pasta, direi, che forse non brilla per simpatia, anche se ultimamente è cambiato molto .... ma che è un vero campione. Il migliore secondo me, che non lo amo.
Dopo la formula uno passò alle ruote coperte nelle gare turismo e partecipò pure ad una 24 Ore a Le Mans nel '95, su Honda nella classe GTI dove non brillò.
Conquistò 3 vittorie nel Campionato Italiano Gran Turismo del 2006 riservato alle GT3.

Non me ne voglia ma per me fu una stella cadente senza storia. Sad

Amen Exclamation
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Automotorsport

Pagina 2 di 5
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield