Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

[slot] Porsche 904 GTS Monogram - 1000 Km di Monza 1965
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Automodellismo dinamico
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 21 Feb 2015 03:27 pm  [slot] Porsche 904 GTS Monogram - 1000 Km di Monza 1965
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  demepa52

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 67
Registrato: 28/09/07 07:18
Messaggi: 361
demepa52 is offline 

Località: Sestri Levante
Interessi: Ferrarimodellismo statico e Slot cars




italy

Buongiorno a tutti, dopo molto tempo eccomi a postare un altro mio lavoro.
Questa volta, però non si tratta di kit 1/43 ma bensì di una slot.
Ebbene si, ho tradito lo statico 1/43 per le slot cars 1/32.
Da qualche anno coltivo un'hobby (restauro di vecchie slort cars anni '60), nell'hobby principale (gare con le slot cars).
E visto che su questo forum c'è posto anche per questo tipo di modellismo, mi permetto di postare l'ultima mia realizzazione in ordine di tempo, terminata proprio ieri.
Il modello che vado a mostrare, riproduce la Porsche 904 GTS che il 25 aprile 1965 ha vinto nella sua classe GT2.0 la 1000 km di Monza arrivando al traguardo con 8 giri di ritardo dalla vincitrice, la Ferrari 275 P2 di Parkes-Guichet. Iscritta alla gara dal Team Holland, fu condotta dai piloti Ben Pom e Rob Slotemaker, ambedue olandesi. Piccola annotazione: ho sorriso quando ho letto il nome del secondo pilota … una curiosa fatalità!
Prima di descrivere il modello però, consentitemi una breve storia di questo telaio n°055
Originariamente di proprietà del pilota olandese Ben Pon, all’atto dell’acquisto l’auto fu consegnata in tinta di colore arancione e con sedili in vinile nero come previsto dal Team Holland con il quale ha praticamente vissuto la sua attività agonistica.
Nel 1964 ha partecipato a 12 competizioni, di cui molte di durata, classificandosi soprattutto in tre occasioni prima di classe ed in altre tre al secondo posto.
Nel 1965 il telaio 055 fu protagonista di una brutta avventura. Sulla strada per Zolder, il conducente del furgone che trasportava alcune auto tra cui la nostra 904/055, perse il controllo del rimorchio ed a seguito dell’urto i veicoli che trasportava furono danneggiati. Nonostante questo, l’auto fu riparata e vinse la gara. Nel corso di quell’anno, ha partecipato a 8 competizioni, classificandosi tre volte prima ed in altre occasioni in zona podio della classifica finale.
Uno dei primi posti è appunto quello della 1000 Km di Monza, che è la versione del mio modello.
Nel 1966 fu venduta per 7800 dollari negli Stati Uniti e negli anni seguenti passò di mano attraverso vari proprietari subendo vari incidenti e conseguenti ricostruzioni a seguito delle quali, la fabbrica, dopo averne revisionato anche motore e trasmissione, l’ha ridipinse in una classica tonalità di argento.
L’ultimo proprietario americano, tale Warren Eads, la possiede dal 2002.
In una recente intervista, Ben Pon ha affermato: " Il mio obiettivo era quello di arrivare il più in alto possibile nella classifica del Campionato Europeo e della 904 sapevo che non era veloce come la Cobra, la Ferrari GTO e l'allora nuova Ford GT40, ma sapevo anche che la 904 sarebbe sopravvissuta nelle gare, a molte di loro" e così è stato. Ben Pon, in previsione della partecipazione alle gare del 1966, vendette 904/055 e passò all’allora nuova Porsche 906.
Ma torniamo al soggetto di questo articolo.
Questa volta non si è trattato di un restauro ma ho semplicemente utilizzato un buon esemplare della Monogram in scala 1/32, già semi-montato ma fortunatamente non verniciato e “smontabile” senza eccessivi danni.
Le foto seguenti lo ritraggono com’era quando l’ho acquistato:











… ed in quest’altra, i componenti del kit al completo, una volta smontato e ripulito:



Essendo la carrozzeria e le parti trasparenti in buono stato, mi sono limitato a stuccare piccoli danni del tempo e dell’uso ed a lucidare le vetrature. Ho quindi spruzzato lo stucco spray, l’ho lisciato con carta 1500 bagnata e sono quindi passato alla verniciatura definitiva. Per fare questo ho utilizzato il colore arancione della Tamiya TS12 “Orange” che una volta asciutto mi è sembrato abbastanza simile alla tonalità impiegata dal Team Holland.
Nella foto seguente, anche con i vani fari dipinti di nero opaco e la cornice del parabrezza in alluminio:



Poi sono passato all’abitacolo. Eccolo a lavoro terminato:



Al telaio ed al motore, ho riservato le solite attenzioni: pulizia ed una passata di Sidol ed alla fine si presenta così:





Una volta completato il montaggio dei vari particolari, ecco il modello finito, pronto a fare qualche giro sulla pista del G.A.S. (Gruppo Autopiste Spezzino) di Marola (SP):































Buon fine settimana a tutti e … alla prossima,
Paolo
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 21 Feb 2015 03:27 pm Adv
Messaggio
  Adv









Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Automodellismo dinamico

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield