Borse scambio, manifestazioni e raduni - Parco della storia militare di Pivka.

fantasmak - 19 Giu 2018 06:11 pm
Oggetto: Parco della storia militare di Pivka.
:shock

La scorsa domenica, alcuni amici ed io, siamo andati a visitare il Parco della Storia Militare di Pivka (San Pietro del Carso), in Slovenia.

Esso si trova nei vecchi edifici della caserma di Pivka costruita attorno il 1930 dal Regno d'Italia per proteggere il confine di Rapallo.
Tra il 1945 e il 1991 la caserma fu alloggio dell'Armata Popolare Jugoslava, mentre dal 2004 è la sede del Parco della Storia Militare, un complesso in continua evoluzione, famoso per essere il più grande della Slovenia ed uno dei più interessanti poli museali di questa parte dell'Europa.

Di seguito qualche foto del materiale esposto.

Premetto che non sono un esperto di mezzi militari, quindi se ci dovessero essere degli errori, fatemeli notare. Danke.

sotto:

Carro T 54/55.

in mezzo:

Carro Sherman, probabilmente con cannone da 76 mm lungo, con torretta ibrida.

in basso:

Carro T 34/85.
fantasmak - 19 Giu 2018 06:21 pm
Oggetto:
Wink

Carro armato. Dovrebbe essere un T54/55.
fantasmak - 19 Giu 2018 07:14 pm
Oggetto:


Treno militare trainato dallo locomotiva a vapore di fabbricazione tedesca DRB 52 4936.
fantasmak - 19 Giu 2018 07:15 pm
Oggetto:
Smile felice 3
lombricoferoce - 19 Giu 2018 08:32 pm
Oggetto:
fantasmak ha scritto:
Wink

Carro armato.


Dovrebbe essere un T54/55, l'evoluzione del T54 .....

In questo museo sono stato un paio di anni fa durante un raduno di mezzi ex militari, nei capannoni c'è altra robina molto interessante....

grazie per le foto.

Zivio gospodin
fantasmak - 19 Giu 2018 08:55 pm
Oggetto:
Grazie per la precisazione, Franz.

E' veramente un bel museo, situato in una location molto particolare, e vale certamente una visita. Ho fatto quasi 300 foto, e pian piano cercherò di pubblicarne una parte.

I modelli esposti all'interno sono tutti ben tenuti, e, oltre ai mezzi militari, ci sono dei reperti come fucili, maschere antigas, elmetti, oltre che a filmati che aiutano a comprendere la storia recente del territorio e non.

Guido.
fantasmak - 19 Giu 2018 10:24 pm
Oggetto:
Very Happy

Aereo da caccia rumeno IAR-93 Vultur.
fantasmak - 20 Giu 2018 02:29 pm
Oggetto:
Smile felice 3

sotto:

Carro lanciaponti MT-55A.

in basso:

Autocarro con gru.
fantasmak - 20 Giu 2018 05:31 pm
Oggetto:
Wink

sotto:

Torpedine TR 53-VA.

in mezzo:

Obice D-30 (2A18) 122 mm.

in basso:

Cucina da campo.
lombricoferoce - 21 Giu 2018 10:05 am
Oggetto:
Da quando son stato io hanno arricchito..... come la gru e la cucina
fantasmak - 21 Giu 2018 02:08 pm
Oggetto:
Da quello che ho capito, il Museo è in continuo sviluppo. Wink

Guido.
fantasmak - 21 Giu 2018 02:18 pm
Oggetto:
Smile felice

sotto:

Carro leggero M3A1 Stuart.

in mezzo:

Cannone da 47/32 M35/39.

in basso:

Carro leggero M3A3 Stuart.
lombricoferoce - 21 Giu 2018 04:42 pm
Oggetto:
Il cannone come sai è una preda bellica, si rifornivano così i partigiani e dopo l'otto settembre cercavano ufficiali italiani che insegnasse loro come fare i puntamenti, così mi racconta mio padre.

Smile

Razz Non so se questi carri siano stati in dotazione alla Jugoslavia prima della guerra ma non credo, gli alleati e specialmente gli inglesi si decisero a fornire armi pesanti all'esercito popolare di liberazione della Jugoslavia quando si resero conto che erano gli unici, tra le varie forze combattenti jugoslave in campo a combattere veramente l'Asse, gli stessi russi nicchiarono parecchio per svariati motivi, quindi l'esercito in questione abbandonando più o meno la guerra partigiana, divenne un vero esercito tra il '44 ed il 45, nelle foto dell'epoca si vedono i T34 della NOV i POJ che scendono da Opicina verso Trieste, nel link che riporto si vedono invece mezzi americani sempre della NOV i POJ già a Trieste. https://it.wikipedia.org/wiki/Questione_triestina

Comunque questi Stuart non erano sicuramente all'altezza dei carri tedeschi e quindi non credo siano stati usati in combattimento dove ci fossero stati i panzer, ovviamente è una mia supposizione, avrebbero sicuramente primeggiato sulle carrette italiane.
Mio padre che combatté in Croazia nella divisione Lombardia fino al 8 settembre del'43, non mi ha mai parlato di carri jugoslavi.


Belle foto fantasmakuzzo very

Zivio
fantasmak - 21 Giu 2018 05:10 pm
Oggetto:
Grazie per le info. Very Happy Mr. Green

Guido.
fantasmak - 21 Giu 2018 05:44 pm
Oggetto:


sotto:

Carro trasporto Bren Carrier.

in mezzo:

Cannone controcarro Schneider M1937 47 mm.

in basso:

Obice semovente M7 Priest.
fantasmak - 21 Giu 2018 06:04 pm
Oggetto:


sotto:

Carro T 34/85.

in mezzo:

Motocicletta Harley Davidson WLA.

in basso:

Carro medio M47 Patton.
fantasmak - 22 Giu 2018 04:25 pm
Oggetto:


sotto:

Cacciacarri M36 Jackson.

in mezzo:

Carro medio M4A3 Sherman.

in basso:

Motore V12, probabilmente di un T34.
E_656 - 22 Giu 2018 05:55 pm
Oggetto:
Tutti mitici questi carri... Per uno che gioca spesso a "World of Tanks"...
fantasmak - 22 Giu 2018 09:01 pm
Oggetto:


Guido.
fantasmak - 22 Giu 2018 11:14 pm
Oggetto:


sotto:

M3A1 Scout Car.

in basso:

Obice da campo leggero leFH 18/40 105 mm.
fantasmak - 23 Giu 2018 05:55 pm
Oggetto:
Mr. Green

sotto:

Autoblindo da ricognizione M8 Greyhound.

in basso:

Due cannoni della contraerea:

a sx: Oerlikon 20 mm Mk IV.

a dx: Bofors 40 mm M1/Mk XII.
lombricoferoce - 24 Giu 2018 10:52 am
Oggetto:
Sul motore del T34 c'è e un aneddoto riportato sul libro di Ferry Porsche. Quando i germanici ne catturarono uno, misero il motore sul banco, era un Diesel mentre i carri WH erano a benzina. Nelle prove risultò che aveva non più di 300 cavalli più o meno. I tecnici lo ridicolizzarono dicendo che i russi ne avevano dichiarati 500. Porsche padre fece morire i loro sorrisi facendo notare che il motore era volutamente strozzato per evitare il fuori giri al contrario dei panzer che spesso danneggiavano il motore per questo motivo. I primi T34 avevano problemi con il cambio ma nonostante questo erano spesso superiori al Tigre. A questo proposito Hitler convocò Porsche per metterci una pezza e gli chiese cosa si potesse fare. Il buon Ferdinand serafico rispose: facciamo un T34. Cosa che fece infuriare il baffuto Adolfo che comunque diede ordine di mettere in cantiere un carro atto a contrastare il carro russo. Il risultato fu il Panther, il cui prototipo rassomigliava tantissimo ad un T34 ma che si rivelò superiore per corazzatura, armamento e puntamento al carro russo, per lo meno alla prima versione. Era delicato di meccanica come affermarono i russi quando ne catturarono un buon numero. A tutt'oggi c'è la diatriba su quale sia stato il migliore tra i carri, il Pzkw V o il T34/85.

Quando gli italiani ne catturarono uno non fecero tesoro di niente e continuarono a costruire le casse da morto che tutti conoscono. Un esempio di demenziale coerenza e presunzione che portavano avanti dalla guerra di Spagna. Sad
Very Happy
fantasmak - 24 Giu 2018 02:13 pm
Oggetto:
Interessante.

Guido.
fantasmak - 24 Giu 2018 02:24 pm
Oggetto:
Smile felice 3

sotto:

Controcarri semovente SU-100.

in basso:

Trattore di artiglieria M5 HST.
fantasmak - 24 Giu 2018 02:37 pm
Oggetto:


Cannone M2 155 mm Long Tom.
fantasmak - 25 Giu 2018 06:29 pm
Oggetto:


sotto:

Semicingolato da trasporto truppe M5/M5A1 Half-track.

in basso:

Cannone antiaereo e anticarro Flak 37 88 mm.
fantasmak - 26 Giu 2018 05:54 pm
Oggetto:
Mr. Green

sotto:

Aereo scuola jugoslavo SOKO 522.

in basso:

Obice M1937 (ML 20) 152 mm.
fantasmak - 26 Giu 2018 06:46 pm
Oggetto:


sotto:

Particolari di carro armato.

in basso:

Velivolo da caccia e intercettatore Mikoyan-Gurevich MiG-21 F-13.
fantasmak - 28 Giu 2018 05:47 pm
Oggetto:


Senza parole.
E_656 - 28 Giu 2018 07:14 pm
Oggetto:
Beh, meglio così che pressata anonimamente... Mr. Green
Impressionante lo spessore frontale della torretta. Shocked
fantasmak - 28 Giu 2018 08:34 pm
Oggetto:
Concordo......., ma povera Yugo. Rolling Eyes

Guido.
fantasmak - 28 Giu 2018 10:17 pm
Oggetto:


sotto:

Carro anfibio multiuso MT-LBu.

in basso:

Carro armato leggero anfibio PT-76B.
lombricoferoce - 29 Giu 2018 10:33 am
Oggetto:
Questo museo dovrebbe essere di esempio al Civico Museo della Guerra per la Pace "Diego de Henriquez".
Ma non credo che riescano a recepire come bisogna tenere le cose. Chiudo qui per non farmi venire il Cinciut per la rabbia.




Grazie Guido per le belle foto. Very Happy
fantasmak - 29 Giu 2018 12:45 pm
Oggetto:


D'accordo con te. Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad

Guido.
fantasmak - 29 Giu 2018 02:08 pm
Oggetto:


sotto:

Elicottero SA 341/342 Gazela contrassegnato Valenje TO 001.

in basso:

Carro trasporto truppe (APC) BTR-50PU.
fantasmak - 30 Giu 2018 06:07 pm
Oggetto:


sotto:

Semovente antiaereo M55A4M1 BOV-3.

in mezzo:

Semovente anticarro con sistema missile autoguidato (ATGM) M-83 BOV-1.

in basso:

Fiat 1107 "Nuova Campagnola".
E_656 - 01 Lug 2018 12:30 am
Oggetto:
Veramente notevole questo museo/parco: ce ne sono di analoghi in Italia?
fantasmak - 01 Lug 2018 08:27 am
Oggetto:
A Piovarolo ce n'è uno in fase di allestimento da anni.....ma non credo che raggiunga la quantità di materiale che ha Pivka, anche se bisognerebbe vederlo una volta terminato.
Altri musei del genere in Italia non conosco, non essendo particolarmente interessato all'argomento, ma chissà.

Guido.
fantasmak - 01 Lug 2018 05:26 pm
Oggetto:


sotto:

Carro T 55.

in basso:

Autoblindo BOV M-86 (M).
fantasmak - 01 Lug 2018 05:43 pm
Oggetto:


Un altro carro T 55.
fantasmak - 01 Lug 2018 08:28 pm
Oggetto:
Very Happy

sotto:

Veicolo dei Vigili del Fuoco TAM 125 T10.

in mezzo:

Equipaggiamento subacqueo.

in basso:

Autoblindo da perlustrazione anfibio BRDM-2.
lombricoferoce - 02 Lug 2018 02:46 pm
Oggetto:
fantasmak ha scritto:


in basso:

Fiat 1107 "Nuova Campagnola".


Zastava 1107 dj Laughing


@Giuseppe musei militari ce ne sono un sacco in Italia ma non credo tanto ricchi e tanto tenuti malamente ed alla Carlona come questo nostro. Secondo me gestito con incompetenza e che negli anni pure vittima di spogliazioni.....

Qui da noi si trova un treno corazzato in rovina, un sommergibile tascabile, un semicingolato Krauss Maffei, non so quanti ce ne siano funzionanti nel mondo, era stato restaurato a Torino, mi sembra ed ora nuovamente rovinato, questo solo per citare qualcosa, senza contare un paio di panzer ..... Ma la collezione Del compianto Diego de Henriquez comprende un sacco di altre cose che non riguardano solo la II guerra ma anche la prima oltre ad oggetti della vecchia Triest. Una marea di roba, foto, documenti, armi di tutte le epoche .... lasciamo perdere..

Quando sono stato a vedere questo museo del quale Guido gentilmente pubblica le foto era meno che la metà ma sempre tenuto bene, più che bene, capisci perché mi fa incazzare l'incuria italica? E devi pensare che de Henriquez donò tutto al comune quando morì probabilmente assassinato. Ora starà, dove si trova, ballando il tip-tap dal nervoso. I suoi mezzi erano per la maggior parte funzionanti ed in ottime condizioni.
Questo museo potrebbe essere un'attrattiva turistica come il museo ferroviario che hanno lasciato cadere a pezzi prima di decidersi ad un restauro.

È meglio che finisca qua tanto non serve ad un tubo.



Questo camion T.A.M dovrebbe essere di origine Magirus se non ricordo male e dovrebbe avere il raffreddamento ad aria.

Grazie nuovamente Guido. Ciao
fantasmak - 02 Lug 2018 03:14 pm
Oggetto:
Wink

Boh, da profano ho riportato quello che c'era scritto sulle spiegazioni.

Comunque sulla vettura c'è il marchio Fiat, non so se ce l'avevano tutte.

Guido.
fantasmak - 02 Lug 2018 05:43 pm
Oggetto:


sotto:

Sommergibile tascabile di sabotaggio della classe Una, P-913 ZETA.

in basso:

Cannone semovente antiaereo ZSU/2 S-68.
fantasmak - 02 Lug 2018 06:21 pm
Oggetto:


sotto:

Siluro a lenta corsa R-1.

in basso:

Obice semovente 2S1 "Gvozdika".
fantasmak - 02 Lug 2018 06:48 pm
Oggetto:
Smile felice 3

sotto:

Carro da combattimento per fanteria meccanizzata BVP-M80A.

in mezzo:

Cannone antiaereo semovente M53/59/70 PLDvK Praga.

in basso:

Carro T 72M.
lombricoferoce - 02 Lug 2018 10:30 pm
Oggetto:
fantasmak ha scritto:
Wink

Boh, da profano ho riportato quello che c'era scritto sulle spiegazioni.

Comunque sulla vettura c'è il marchio Fiat, non so se ce l'avevano tutte.

Guido.


Sinceramente non lo so se lo avevano tutte, so che le Campagnola a cominciare dalla AR 51 (AR 51/V) in dotazione all'esercito jugoslavo erano prodotte su licenza Fiat dalla Zastava, la nomenclatura per le campagnole vedi quella di Tito, era Fiat - Zastava. Poi non so se le marchiavano Zastava come le vetture, comunque la nomenclatura che ho scritto è giusta ma questa AR non era assemblata in Jugoslavia ma solo distribuita attraverso la Zastava con la nomenclatura che ho scritto, quindi niente di strano sul marchio Fiat.
Ok? Ho solo voluto precisare. Neppure io conosco bene i mezzi jugoslavi in generale, conosco le Campagnola perché italiane e ho letto la storia. Comunque gli jugoslavi compravano un po' di tutto compresi gli Steyr Pinzgauer .....
Ciao Smile
fantasmak - 02 Lug 2018 10:57 pm
Oggetto:


'Notte.

Guido.
fantasmak - 03 Lug 2018 05:35 pm
Oggetto:
Smile felice 3

sotto:

Carro M 84.

in basso:

Il suo motore.
fantasmak - 03 Lug 2018 05:49 pm
Oggetto:


Macchinario per lo scavo di trincee BTM-3.
fantasmak - 03 Lug 2018 06:15 pm
Oggetto:


Aereo a reazione IF-86D-41-NA Sabre.
fantasmak - 03 Lug 2018 06:37 pm
Oggetto:
Smile

Aviogetto F-84G Thunderjet.


Con queste immagini si chiude il breve reportage da Pivka.

E n d e.
E_656 - 03 Lug 2018 07:34 pm
Oggetto:
Grazie Guido, veramente interessante e fuori dal comune.
fantasmak - 03 Lug 2018 09:06 pm
Oggetto:
Grazie Giuseppe. Wink Very Happy

Guido.
lombricoferoce - 04 Lug 2018 11:51 am
Oggetto:
Sì Guido, grazie per il servizio, interessantissimo che tra le righe ci fa capire la condizione di stato cuscinetto che aveva la Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia durante il periodo "titino", infatti si riforniva indifferentemente conl' Est e con l'Ovest e ....( e .... "Business Is Business" Smile )... entrambi i "blocchi" avevano interesse a tenersi buono il Maresciallo ... che con la sua morte nel Maggio del 1980 portò all'attuale configurazione che cominciò come tutti sanno a seguito delle guerre Jugoslave nel 1992.


Quando ho visitato il museo, come ho detto, c'era meno della metà ma mi ricordo di aver visto, almeno credo, anche un Fliegabwehrkanone da 88 color sabbia Rolling Eyes il cannone che la Volpe del Deserto cominciò ad usare anche come controcarro con effetti devastanti .... e riprodotto anche dalla Dinky Toys Embarassed

Bene, nuovamente grazie. Very Happy
fantasmak - 04 Lug 2018 02:10 pm
Oggetto:
Grazie anche a te, Franz.

Forse il cannone di cui parli è quello pubblicato a pag. 2 subito dopo l'Half-track. Very Happy

Guido.
lombricoferoce - 04 Lug 2018 02:45 pm
Oggetto:
il solito alte Knacker ...... che non si smentisce mai, Sad si è lui il vecchio e caro 88


fantasmak - 04 Lug 2018 02:53 pm
Oggetto:
Beh, fra tutte le foto può succedere che qualcuna ti sia sfuggita: ci mancherebbe.

Guido.
lombricoferoce - 04 Lug 2018 03:00 pm
Oggetto:
No, non me ne ricordavo
mkobau - 05 Lug 2018 05:12 pm
Oggetto:
belle foto, l'aereo è un F86D della North American.
fantasmak - 05 Lug 2018 08:24 pm
Oggetto:
Mr. Green

Grazie per le foto.

Non essendo un intenditore di aerei, ho riportato quanto descritto sulla tabella informativa.

Altro, non saprei. Confused Confused

Guido.

PS: In seguito mi sono un po' documentato su questi aerei: ne deriva che la Jugoslavia procedette alla conversione in ricognitori, eliminando il vano dei razzi che venne sostituito da tre fotocamere, e furono
installati dei supporti atti al trasporto di bombe illuminanti e bengala.
Detti aerei furono riclassificati IF-86D (I sta per izvidacki-ricognitore).
lombricoferoce - 06 Lug 2018 12:16 pm
Oggetto:
fantasmak ha scritto:
Mr. Green

Grazie per le foto.

.




P.S.

Grazie per l'utile precisazione, ci avrei scommesso i tuoi Zebedei che la Ratno Vazduhoplovstvo i PVO Vojske Srbije i Crne Gore avesse modificato il caccia e di conseguenza cambiata la nomenclatura.

Vedi che quando vuoi sei bravino
fantasmak - 06 Lug 2018 12:25 pm
Oggetto:


Guido.
lombricoferoce - 06 Lug 2018 12:34 pm
Oggetto:
Ma di che foto parli e chi ringrazi, io non vedo foto se non le tue Question
fantasmak - 06 Lug 2018 10:57 pm
Oggetto:
mkobau ha scritto:
belle foto.


Ho ringraziato mkobau, perchè ha detto che ho fatto delle belle foto.

Guido.
lombricoferoce - 07 Lug 2018 11:18 am
Oggetto:
Rolling Eyes Certo che sei strano, anche un marziano avrebbe scritto grazie per i complimenti o qualcosa del genere nella sua lingua. Mah Rolling Eyes

Quot homines, tot sententiae scisse "Terence" 2000 e cento anni fa ~

Ciao Cool
fantasmak - 07 Lug 2018 09:18 pm
Oggetto:


Guido.
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by phpBB2 Plus based on phpBB