Treni - treno storico IGE

fantasmak - 14 Set 2016 03:01 pm
Oggetto: treno storico IGE
Ieri, Franco ed io,siamo stati a Cervignano del Friuli a vedere l'arrivo e la partenza di un treno storico a vapore organizzato dall'agenzia tedesca IGE.
Partito dalla Germania,il treno arrivato a Chiasso ha proseguito con la 625 100 sino a Lecco,dove è stato fatto il cambio locomotiva con la 685 196,che lo ha trainato a Verona e il giorno successivo a Cervignano dove ad attenderlo c'era la 728 022 che lo ha preso in consegna sino a Trieste.
Oggi a Villa Opicina doveva essere la 33 delle SZ a dare il cambio alla 728, ma per motivi a me ignoti si è optato per la locomotiva Diesel 664 118.
Il viaggio proseguirà verso Maribor, Graz e Vienna al traino di varie locomotive tra le quali JZ 06,la 52 100, la 52 1227.
Ho sentito che per effettuare tutto il percorso si daranno il cambio ben 18 locomotive dei vari paesi toccati dal convoglio.

sotto:

Locomotiva Gr. 728 022 delle FS (ex austriaca) costruita dalla Lokomotivfabrik Floridsdorf di Vienna nel 1920.
fantasmak - 14 Set 2016 03:18 pm
Oggetto:
Razz

Gr.728 022 unica locomotiva del gruppo funzionante in Italia.
diablo - 14 Set 2016 03:32 pm
Oggetto:
Guido grazie per le foto ... e grazie a Franz per i video ... Mr. Green


lombricoferoce - 14 Set 2016 05:28 pm
Oggetto:
Caspita hai fatto foto per il p .... e qua ne metti 2 in croce. E la 685?
fantasmak - 14 Set 2016 05:52 pm
Oggetto:
Tutte mosse. Mr. Green Mr. Green Mr. Green

Guido.

PS:Tu, invece,pubblica la/le foto della nave che per andare ad Opicina mi è sfuggita.
lombricoferoce - 14 Set 2016 05:55 pm
Oggetto:
http://www.zeiss.it/sports-optics/it_it/caccia/binocoli/tutti-i-binocoli.html Rolling Eyes

200 e più foto mosse?
diablo - 14 Set 2016 06:35 pm
Oggetto:
lombricoferoce ha scritto:
Caspita hai fatto foto per il p .... e qua ne metti 2 in croce. E la 685?


Scusate, non per sapere i vostri segreti ... ma chi questo "p ...." così vado a vedere le 200 foto

Nave, quale nave? ti riferisci alla "famosa" Stockholm" che ha mandato a picco la Doria!!
fantasmak - 14 Set 2016 06:43 pm
Oggetto:
E' un modo di dire da noi, quando esageri a far qualcosa.In questo caso ho fatto parecchie foto,allora si dice: "te ga fato foto anche per el porco".

La nave è prorio quella.

Guido.
fantasmak - 15 Set 2016 02:41 pm
Oggetto:
Smile

sotto:

Il treno arriva trainato dalla "regina delle locomotive",la Gr.685 196.

in mezzo:

Le due locomotive affiancate.Si nota la diversa linea tra l'italiana e l'austriaca.

in basso:

La 685 196:costruita dalla Società Ernesto Breda di Milano anche lei nel 1920.
fantasmak - 15 Set 2016 04:09 pm
Oggetto:
Shocked Shocked

Ancora immagini della Gr.685 196.

Nella foto in basso sta facendo rifornimento d'acqua.
diablo - 15 Set 2016 04:37 pm
Oggetto:
Grazie Guido Wink


fantasmak - 15 Set 2016 04:55 pm
Oggetto:
Di niente,Max.

Guido.
diablo - 15 Set 2016 05:27 pm
Oggetto:
fantasmak ha scritto:
Di niente,Max.

Guido.


ma mancano ancora 188 foto ... Mr. Green
fantasmak - 15 Set 2016 06:26 pm
Oggetto:
Tutte mosse. Mr. Green Mr. Green

Guido.
lombricoferoce - 16 Set 2016 11:37 am
Oggetto:
Certo che siete come due madamigelle che non cessano di inchinarsi e farsi salamelecchi ed intanto foto poche Shocked

A fantà .... invece di star a imitare un disco rotto metti 'ste benedette foto e visto che son mosse datti una mossa ... pure tu.


http://video.gelocal.it/ilpiccolo/locale/vecchie-locomotive-a-vapore-spettacolo-a-cervignano/60705/61018



P.s.: Se vi interessa il video potete scaricarlo con DownloadHelper che è free .... , non so se lo conoscete, è una semplice estensione valida per la maggior parte dei browser, che permette di scaricare video da internet e contenuti multimediali in genere, con la massima facilità.

Servus
fantasmak - 16 Set 2016 02:40 pm
Oggetto:
lombricoferoce ha scritto:
ed intanto foto poche Shocked








Sempre meglio che niente.

Guido.

PS: Franz,hai visto che nel video compaio anch'io?
fantasmak - 16 Set 2016 02:42 pm
Oggetto:
Mr. Green ciapa qua.

Particolari della 685.

sotto:

Stantuffi & bielle.

in mezzo:

La porta dell'inferno.

in basso:

Targa.
diablo - 16 Set 2016 03:18 pm
Oggetto:

fantasmak - 16 Set 2016 05:17 pm
Oggetto:
Smile felice 3

sotto:

Duomo.

in mezzo:

Targa indicante la portata in metri cubi d'acqua del tender.

in basso:

Marcatura del gruppo posta nella parte posteriore del tender.
fantasmak - 16 Set 2016 05:28 pm
Oggetto:
Very Happy

sotto

Pompa Westinghouse.

in mezzo:

Particolare di un carrello del tender.

in basso:

Gruppo cilindri.
diablo - 16 Set 2016 06:08 pm
Oggetto:
Molto interessante la foto della pompa Westinghouse.

Una domanda curiosa ... la colorazione nera era stata una scelta tecnica o semplice estetica? Embarassed
fantasmak - 16 Set 2016 06:54 pm
Oggetto:
Penso che l'idea sia stata dettata dal fatto che qualsiasi altro colore addottato,causa il carbone,sarebbe diventato comunque nero.(Anche se ci sono locomotive rosse o verdi o blu,in questi casi bisogna pulirle molto spesso per renderle dignitose).

Guido.
fantasmak - 17 Set 2016 11:40 pm
Oggetto:
Shocked

Gr.685 196
diablo - 17 Set 2016 11:48 pm
Oggetto:
Grazie Guido. Wink

Il nostro amico è stato rompere per le tre foto in croce e poi ... nessun commento! Mr. Green

Fai del bene ...
fantasmak - 18 Set 2016 09:08 am
Oggetto:
Lo sai,Max, che il fatto di rompere lo ha nel DNA. Mr. Green Bisogna saperlo prendere così com'è. Mr. Green Mr. Green

Guido.
fantasmak - 18 Set 2016 06:39 pm
Oggetto:


Gr.728 022.
E_656 - 19 Set 2016 08:41 am
Oggetto:
Belle foto e spettacolari esemplari!

Ma i bordini delle ruote della 685 son così sottili o sono consumati?
fantasmak - 19 Set 2016 11:54 am
Oggetto:
Grazie Giuseppe.

Per quanto riguarda i bordini penso che siano entro la tolleranza,altrimenti la locomotiva non potrebbe circolare.

Guido.
fantasmak - 19 Set 2016 12:36 pm
Oggetto:
Smile felice 3

sotto:

Locomotiva Diesel D.445 1040.

in mezzo e in basso:

Partenza alla volta di Piovarolo.
lombricoferoce - 19 Set 2016 01:39 pm
Oggetto:
fantasmak ha scritto:
Lo sai,Max, che il fatto di rompere lo ha nel DNA. Mr. Green Bisogna saperlo prendere così com'è. Mr. Green Mr. Green

Guido.




Come tutti gli incompresi non vengo compreso ma mi sono abituato e quindi comprendo ... l'invidia che provate .... e mi associo .. pure io sono invidioso di me stesso perla ed esempio fulgido di bontà e sagacità totali.

... e poi io osservo e esprimo dolcemente la mia opinione su ciò che vedo e se vedo che non vedo ciò che vorrei vedere, allora sprono ... incoraggio ... ma sempre con la massima delicatezza usando il mio naturale savoir-faire che alberga da sempre nel mio DNA!

Punto due come anche i miei fidi bacherozzi di casa sanno io di treni non so nulla, o meglio so che sono abbastanza grandi, solitamente neri che possono servire da murales e che quelli a vapore vanno a vapore mentre i Diesel vanno a gasolio e gli elettrici vanno a corrente e quelli a pedali a pedali. Tra gli elettrici so che esistono o meglio esistevano i trifase ma non so cosa sia esattamente e so che mi piacciono le vaporiere che sono quelle grandi e grosse e nere che vanno a vapore che può essere generato dalla bollitura del acqua mediante un fuoco generato dal carbone o alla peggio da legna e pure dal gasolio più o meno con lo stesso procedimento, l'acqua bolle e la pressione del vapore fa muovere tutto compreso il fischietto.

L'ultima volta che ho visto una vaporiera e l'ho "usata" è stato un paio di anni fa in Austria sulla Steyrtal-Museumsbahn, ferrovia a scartamento ridotto di 17 chilometri che da Steyr porta a Grünburg che se non sbaglio usa la stessa macchina che faceva servizio sulla "Parenzana" negli anni meno bui della mia terra.
Poi mi ricordo vagamente delle locomotive della “Rivabahn”, percorso iniziato nel 1887 e che avrebbe dovuto costituire un collegamento temporaneo tra i due porti franchi ma che tirò avanti per 94 anni.
Non so altro se non che mi piacciono tanto tanto ma tanto, le locomotive a vapore e che quando ho visto e sentito queste di cui si parla mi sono commosso fino all'osso ... ma altro dir non posso e .... quindi che vi spettare da un turco alla predica?

Ciò nonostante, avendo io un cuore d'oro, pubblicherò delle foto fatte in Austria sempre su questo evento e che ho ricevuto per vie traverse .

Se poi tu fantasmakuzzo bello delle mie infradito, vorrai dire qualcosa in merito ben venga perché per me saranno solo foto di treni grandi grossi e neri e pure a vapore ...


diablo - 19 Set 2016 02:16 pm
Oggetto:
Vedi Guido, basta stuzzicarlo ... ma non troppo altrimenti ci tocca leggere dei post infiniti ... Mr. Green

Franco restiamo in attesa delle foto ...
fantasmak - 19 Set 2016 02:19 pm
Oggetto:


sotto:

Locomotiva Diesel SZ 664 118 delle Ferrovie Slovene in attesa di essere agganciata al treno.

in mezzo:

Treno proveniete da Piovarolo in arrivo alla stazione di Villa Opicina al traino della Gr.728 022.

in basso:

Locomotiva 664 118 in testa al treno in partenza per Nova Gorica.
fantasmak - 19 Set 2016 02:28 pm
Oggetto:


sotto:

Gr.728 022.

in mezzo:

Locomotiva Diesel delle FS D.145 1034.

in basso:

Locomotiva elettrica SZ 363 006 delle Ferrovie Slovene.


E N D E.
fantasmak - 19 Set 2016 02:30 pm
Oggetto:
diablo ha scritto:


Franco restiamo in attesa delle foto ...


Attendiamo con ansia. Smile felice 2

Guido.
lombricoferoce - 21 Set 2016 05:39 pm
Oggetto:
ecco mio buon Guido qualcosa per estrinsecare ciò che sai ... queste sono foto del convoglio nella terra di Franz Joseph I, che dio se ce l'abbia in gloria anche se poteva fare di più ed essere meno "tacchino".

Potevi anche dire che il bestione verde Diesel sloveno è americano, occhio eh a no sprecarti troppo

Shocked


Qui si vede un treno che annusa il sedere ad un altro .... Smile felice 3 che strani usi questi austriaci ... come lo spieghi sono treni o cagnetti?
lombricoferoce - 21 Set 2016 05:52 pm
Oggetto:
Qui dopo essere passato dalle mie parti il convoglio è entrato in Slovenia, altro paese profondamente legato all'Austria pre '18 e che per fortuna ne mantiene i principi ...



P.s.
Avrete notato come ho "postato" o meglio pubblicato le foto, vi invito a seguire questo metodo d'ora in poi.
Il motivo? Semplice le vecchie foto pubblicate in altre maniere stanno sparendo e devo dire con massima soddisfazione dei miei zebedei che stanno facendo dell'ottima ginnastica girando all'impazzata. Dovrò rivedere tutta la mia roba, shaise!!



fantasmak - 21 Set 2016 11:17 pm
Oggetto:
lombricoferoce ha scritto:


Potevi anche dire che il bestione verde Diesel sloveno è americano, occhio eh a no sprecarti troppo



Se lo sai già,che scopo aveva ricordartelo?

Guido.
diablo - 21 Set 2016 11:58 pm
Oggetto:
fantasmak ha scritto:
lombricoferoce ha scritto:


Potevi anche dire che il bestione verde Diesel sloveno è americano, occhio eh a no sprecarti troppo



Se lo sai già,che scopo aveva ricordartelo?

Guido.


Io non lo sapevo ...
lombricoferoce - 22 Set 2016 04:59 am
Oggetto:
fantasmak ha scritto:
lombricoferoce ha scritto:


Potevi anche dire che il bestione verde Diesel sloveno è americano, occhio eh a no sprecarti troppo



Se lo sai già,che scopo aveva ricordartelo?

Guido.


Non sono solo io che leggo .....
fantasmak - 22 Set 2016 08:35 am
Oggetto:
Quasi. Sad Sad Sad

Guido.
diablo - 22 Set 2016 11:24 am
Oggetto:
fantasmak ha scritto:
Quasi. Sad Sad Sad

Guido.


Guido, meglio così ...

Sbaglio o nella foto (2016 09 15 Litija 194.jpg) la loco sembra di colore verde scuro ?

A cosa servono le due paratie montate a dx e sx nella parte anteriore?
fantasmak - 22 Set 2016 01:07 pm
Oggetto:
No Max,è nera.La 06 è sempre stata di color nero:forse è un'impressione che dà la foto,ma è solo un'impressione.

Quelle due paratie montate a dx e a sx della camera fumo,sono i parafumi.Servivano a deflettere il fumo dalla cabina.Erano di due tipi:quelli più grandi che scendevano sotto il praticabile,erano i Wagner, quelli più piccoli che erano disposti solo ai lati della caldaia,erano i Witte.

Guido.
fantasmak - 22 Set 2016 01:25 pm
Oggetto:
Wink

sotto:

Locomotiva SZ 33 037 ex DRB 52 con parafumi Witte.

in basso:

Locomotiva BR 03 001 con parafumi Wagner.
lombricoferoce - 22 Set 2016 01:36 pm
Oggetto:
fantasmak ha scritto:
Quasi. Sad Sad Sad

Guido.



lombricoferoce - 22 Set 2016 09:35 pm
Oggetto:
fantasmak ha scritto:
No Max,è nera.La 06 è sempre stata di color nero:forse è un'impressione che dà la foto,ma è solo un'impressione.

Quelle due paratie montate a dx e a sx della camera fumo,sono i parafumi.Servivano a deflettere il fumo dalla cabina.Erano di due tipi:quelli più grandi che scendevano sotto il praticabile,erano i Wagner, quelli più piccoli che erano disposti solo ai lati della caldaia,erano i Witte.

Guido.


Se non ricordo male i deflettori in questione erano usati quasi da per tutto meno che nello stivalone ... probabilmente perché i treni italiani erano fatti meglio o il fumo italiano era più rispettoso?

visto che non ti sprechi nelle spiegazioni .... io pur essendo completamente a digiuno, si fa per dire, visto che ho appena cenato, tenterò di spiegare ciò che tu inspiegabilmente non hai spiegato.

da: http://www.scalatt.it/forum/pop_printer_friendly.asp?TOPIC_ID=11680

Per consentire al macchinista di vedere ciò che sta accadendo lungo la linea ferroviaria, di fronte alla cabina, ai lati caldaia, vi sono due finestrini.
Molto spesso però erano inutilizzabili a causa dei depositi di fuliggine, olio e umidità generata dal vapore. Si potevano aprire, girandoli su se stessi, per poterli pulire, ma molto spesso il macchinista verificava la linea mettendo la testa fuori dai finestrini laterali. In caso di pioggia, neve o freddo intenso, tale manovra era praticamente impossibile.
Con l'unificazione delle ferrovie tedesche, sotto il nome di DR (poi DRG), dopo l'unione dei vari imperi germanici, l'Ing. Richard Paul Wagner (Capo sezione dell'ufficio centrale ferroviario della DRG) pensò di installare, sulle nuove locomotive unificate (Br 01-02-03-41-44-50) i parafumi. Questi "aggeggi" servivano a deviare l'aria "pulita", in arrivo dalla parte frontale della locomotiva, verso i lati caldaia, spostando cosi i fumi e vapori che viaggiavano verso la cabina.

Il parafumo di tipo Wagner, che prese il nome dal suo ideatore, era costituito da due grandi lamiere che coprivano completamente la parte frontale della locomotiva.
Verso la fine degli anni '20 del secolo scorso su molte locomotive (non più solo su quelle unificate) si poterono vedere installati i parafumi Wagner.

A causa della seconda guerra mondiale, la scarsità di metallo si fece pesante, su quasi tutte le locomotive venne smontato il parafumo Wagner, per utilizzare tale metallo per altri scopi.

Dopo la fine della seconda guerra mondiale e la costituzione delle DB, l'ing Friedrich Witte, direttore del BZA della DB, riprese il progetto Wagner. Il parafumo era indispensabile, però, il Wagner era molto ingombrante e creava problemi alla manutenzione della locomotiva.
Lo riprogettò, creando così un vero e proprio deviatore di flussi, piccolo, ma molto performante, installato nella parte superiore della camera fumi.




Anche non c'entra un fico un bel sito non lo si nega a nessuno

http://www.ferrovieitaliane.net/fanali-e-lanterne/


vado a dormire (tanto non vince)
diablo - 22 Set 2016 11:02 pm
Oggetto:
Guido, grazie per le foto e non fare caso a Franz, la digestione lo mette in agitazione ... Mr. Green

Restando in tema di parafumi Wagner ... http://amgmodels.mastertopforum.com/qui-vp129590.html#129590
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by phpBB2 Plus based on phpBB