Made in Japan - Matsuyoshi Hayakawa

batigol - 17 Mar 2008 08:45 pm
Oggetto: Matsuyoshi Hayakawa








batigol - 17 Mar 2008 08:47 pm
Oggetto:
E' un kit Piranha model che, fra l'altro, non produrra più kit ma solo modelli montati in collaborazione con Fred Suber
diablo - 17 Mar 2008 09:02 pm
Oggetto:
Franco il costo di questo oggetto?
batigol - 17 Mar 2008 09:07 pm
Oggetto:
Bisogna scrivere a Mr. Matsuyoshi Hayakawa, Massimo !
Eagle - 17 Mar 2008 09:10 pm
Oggetto:
Shocked Shocked Shocked


No no no, proprio non ci siamo, quel fiammifero è decisamente fuori scala... Mr. Green
batigol - 17 Mar 2008 09:11 pm
Oggetto:
Eagle ha scritto:
Shocked Shocked Shocked


No no no, proprio non ci siamo, quel fiammifero è decisamente fuori scala... Mr. Green

.....e l'ombrello non ha l'apertura a scatto !!! Very Happy
polinesiano - 17 Mar 2008 10:26 pm
Oggetto:
ECCHECCACCHIO! Very Happy
iks - 18 Mar 2008 05:49 pm
Oggetto:
...so fare di meglio!
batigol - 18 Mar 2008 07:35 pm
Oggetto:
Saranno ben accetti anche interventi seri.......
la Mini sembra vera ..
bufa - 18 Mar 2008 07:57 pm
Oggetto:
Citazione:

la Mini sembra vera ..

Shocked Very Happy Shocked
polinesiano - 18 Mar 2008 08:33 pm
Oggetto:
batigol ha scritto:
Saranno ben accetti anche interventi seri.......
la Mini sembra vera ..


Franco raramente ho visto riproduzioni tanto perfette e dettagliate.
La scala ridotta fa apprezzare il tutto molto di più!
La cosa che colpisce di più è la proporzione dei particolari.

Fin qui sono stato serio!

Suggerisco di leggere il seguente topic per ammirare una realizzazione alla stessa altezza: http://amgmodels.mastertopforum.com/viewtopic.php?p=14133#14133
Eagle - 18 Mar 2008 08:36 pm
Oggetto:
Chissà Hayakawa come se la kawa con la Duna...
batigol - 18 Mar 2008 09:55 pm
Oggetto:
batigol ha scritto:
Saranno ben accetti anche interventi seri.......
la Mini sembra vera ..


Ragazzi , il mio non vuole essere stato un "cazziatone" sulle battute !! Sono il primo io a dire bischerate !! ma solo incentivare anche commenti veri e seri! non necessariamente positivi !!
Eagle - 19 Mar 2008 01:05 am
Oggetto:
Certo dalle foto non grandissime è difficile dare un parere. Hayakawa è un modellista straordinario e questo modello sembra molto bello e pulito. Sarebbe bello vedere alcune foto più grandi, se riesci a trovarle, anche se per me un modello va visto dal vivo. Domanda stupida: Non vi sembra leggermente sovradimensionato l'ombrello? Proprio a trovare il pelo nell'uovo eh... Non mi sembra pulitissima la cornice del finestrino posteriore.

Per il resto... straordinaria.
batigol - 19 Mar 2008 01:32 am
Oggetto:
Per l'ombrello non direi, anche perchè , al vero ,ne esistono di tante misure, Per il finestrino, Max, a quale ti riferisci, il sx SEMBREREBBE più piccolo rispetto allo scasso sulla carrozzeria ma, sempre che sia vero, sarebbe davvero come cercare il classico pelo nell'uovo! Poi si potrebbe continuare a disquisire che su un modello di questo (quale?) prezzo i difetti non ci dovrebbero essere ma....insomma , per me resta un masterpiece!
FB81 - 21 Mar 2008 09:58 am
Oggetto:
Secondo me andate a cercare TROPPO il pelo nell'uovo ragazzi, mettetevi in testa che la perfezione non esiste, ne in Kamimura, ne in Hayakawa ne in chiunque altro....da parte mia è perfetta! Shocked
2fast4u - 21 Mar 2008 12:13 pm
Oggetto:
Shocked
Rimango basito dinanzi a uno splendore simile...
Inoltre, più guardo a quel fiammifero, più mi impressiona il risultato ottenuto da Hayakawa. Strepitoso!!!
Eagle - 21 Mar 2008 01:01 pm
Oggetto:
FB81 ha scritto:
Secondo me andate a cercare TROPPO il pelo nell'uovo ragazzi, mettetevi in testa che la perfezione non esiste, ne in Kamimura, ne in Hayakawa ne in chiunque altro....da parte mia è perfetta! Shocked



Non esistono modelli perfetti, come saprai, e naturalmente non cercavamo il pelo nell'uovo ma volevamo discutere di questo eccezionale modello senza limitarci a dire:"wow, bello, ballissimo, strepitoso"... Wink
Non mi stancherò mai nel dire che i modelli andrebbero visti dal vivo ma sarebbe interessante vedere delle foto più grandi di questo "modellino".
batigol - 21 Mar 2008 02:54 pm
Oggetto:
FB81 ha scritto:
Secondo me andate a cercare TROPPO il pelo nell'uovo ragazzi, mettetevi in testa che la perfezione non esiste, ne in Kamimura, ne in Hayakawa ne in chiunque altro....da parte mia è perfetta! Shocked


Anche da parte mia è perfetta fb81! anche perchè ,altrimenti, visto che ho aperto io questo topic , non l'avrei messa fra i "masterpieces"!
Poi quoto anche eagle nel suo ultimo intervento.
diablo - 16 Apr 2008 01:34 pm
Oggetto:
Citazione:

Anche da parte mia è perfetta fb81! anche perchè ,altrimenti, visto che ho aperto io questo topic , non l'avrei messa fra i "masterpieces"!
Poi quoto anche eagle nel suo ultimo intervento.


Come non quotarti Wink
Dalle foto sembra vera Shocked
pandino75 - 27 Giu 2008 02:37 pm
Oggetto:
spezzo una lancia a favore dell'ombrello, che al buon Max sembra non in scala.
Secondo me è perfettamente in scala, in quanto dovrebbe riprodurre un ombrello di foggia artigianale e non industriale, io ho visto molti ombrelli fatti da artigiani, sono molto più restistenti ma anche più grandi di quelli industriali.
Spiry - 30 Giu 2008 12:18 pm
Oggetto:
Io resto del parere che un dettaglio simile in una scala come la 1/43 è sprecato, concordo sul capolavoro ma mi viene sempre in mente l'esempio di quello che aveva inciso in un francobollo l'intero canto dell'inferno della divina commedia, visibile solo al microscopio.

Splendido esempio di tecnica ma ... a che serve ???
diablo - 20 Lug 2008 11:23 am
Oggetto:
Spiry ci sono collezionisti che vedono i modelli solo alla lente............
Eagle - 21 Lug 2008 06:46 pm
Oggetto:
Io insisto nel dire che un modello, come un quadro, si deve guardare senza lenti. E' un controsenso... Mica si guarda un quadro di Botticelli con il lentino!!!
piero63 - 17 Ago 2008 12:06 pm
Oggetto:
Qui non potevo certo mancare.
L'ombrello non l'ho mai visto dal vero ma posso dire che tutto quello che ho visto di Hayakawa è assolutamente in scala, anche se, secondo me, dove raggiunge la perfezione è nella verniciatura.
diablo - 17 Ago 2008 12:10 pm
Oggetto:
Citazione:

dove raggiunge lòa perfezione è nella verniciatura.


Su questo non si discute....
piero63 - 17 Ago 2008 12:15 pm
Oggetto:
Sui modelli che ho di Hayakawa ha messo solo quattro caschi, ma sono veramente ben fatti. Ho peraltro una rivista dove ci sono foto ingrandite di quell'ombrello e sembra molto bello.
Credo comunque che il kit della Mini sia un SMTS e non un Piranha, anche perchè si tratta di un montaggio di metà degli anni 90.
diablo - 17 Ago 2008 12:22 pm
Oggetto:
Citazione:

Credo comunque che il kit della Mini sia un SMTS e non un Piranha, anche perchè si tratta di un montaggio di metà degli anni 90.


Giustamente il kit Piranha è più recente........cmq l'ombrello colpisce come particolare facendo passare in secondo piano il modello che lo trovo fantastico!
piero63 - 17 Ago 2008 12:46 pm
Oggetto:
Quello che secondo me è stupefacente di quell'ombrello è che l'anello che tiene le astine è fatto come in realtà appena più grande del diametro del manico in modo che sembra pendere grazie alla forza di gravità. Sono secondo me questi particolari che dimostrano la superiorità dei modellisti giapponesi.
piero63 - 20 Ago 2008 03:57 pm
Oggetto:
Mi sembra che valga la pena di postare qualche foto dei miei modelli di Hayakawa.
Mercedes 300 SL vittoriosa a Le Mans 1952










E dopo la Porsche 908/03 bicicletta vincente alla Targa Florio del 1970 ecco una Alfa Romeo Spider SCCA:
piero63 - 20 Ago 2008 04:04 pm
Oggetto:
Ecco le foto:





e infine la 333 sp Pilot. Ho anche la Porsche 917 K vincente a Le Mans 1970 ma non ho foto decenti da postare.




diablo - 20 Ago 2008 06:26 pm
Oggetto:
La 333 è della BBR??

Notevole il cruscotto e il roll bar dell'Alfa Romeo Spider SCCA Shocked
piero63 - 20 Ago 2008 07:14 pm
Oggetto:
Sai che non ti so dire se è BBR o Provence Moulage. Dato che il kit l'aveva procurato lui. Credo Provence Moulage, ma non potrei giurarci.
Riguardo all'Alfa sicuramente tutto l'interno è un capolavoro, ma la verniciatura è forse ancora il pezzo più forte
diablo - 20 Ago 2008 10:38 pm
Oggetto:
Il kit BBR è in metallo bianco mentre il Provence di resina.............
sulla 333 ha curato ogni particolare visibile..........
per l'Alfa che dire oltre agli interni la vernice è stupenda Shocked
polinesiano - 21 Ago 2008 09:48 am
Oggetto:
Gli interni della 333 fanno paura! Shocked

Noto una pulizia di esecuzione davvero di un altro pianeta! Shocked

Max ora capisco il tuo discorso sul montaggio di modelli con effetto "vissuto" Rolling Eyes
piero63 - 21 Ago 2008 10:40 am
Oggetto:
Non so cosa sia il discorso dell'effetto vissuto. Fatemi sapere.
diablo - 21 Ago 2008 11:24 am
Oggetto:
Citazione:

Non so cosa sia il discorso dell'effetto vissuto. Fatemi sapere.


Ai modelli di Suber per capirci...........
polinesiano - 21 Ago 2008 11:34 am
Oggetto:

diablo - 21 Ago 2008 11:43 am
Oggetto:
Citazione:

Gli interni della 333 fanno paura!


Nota il retrotreno con che cura è stato realizzato........se vedi la vettura 1/1 ti rendi conto della perfezione!
piero63 - 21 Ago 2008 04:48 pm
Oggetto:
Della 333 quello che mi colpisce di più sono i due vetri laterali incollati ai due rollbar, che sembrano fluttuare nell'aria, dato che la colla proprio non si vede. Poi l'interno ricostruito con una ricchezza incredibile, e infine la finitura opaca dell'alettone posteriore.
diablo - 22 Ago 2008 02:30 am
Oggetto:
Piero solo un osservazione all'interno vettura e qui si ricade sui particolari in scala. Ho avuto modo di vedere la 333 (sponsor Lista) in Svizzera e le centraline sono fuori scala e non di poco........ma questo non toglie merito alla perfezione e alla pulizia dei particolari.
piero63 - 22 Ago 2008 09:47 am
Oggetto:
In effetti la centralina è grossa. Qualche difetto c'è sempre ma lo standard medio rimane incredibile.
Appena riesco farò le foto della 917 K Le Mans 70 che per me è un gran modello.
diablo - 22 Ago 2008 02:00 pm
Oggetto:
Cmq si ritorna sempre sul solito discorso che ci sono alcuni limiti a riprodurre in scala tutto quello che si vede su di un modello!
piero63 - 24 Ago 2008 04:54 pm
Oggetto:
si, a volte non si sa se è meglio riprodurre un particolare non in scala o non riprodurlo affatto. Qui direi che il compromesso regge bene.
Eagle - 27 Ago 2008 04:57 pm
Oggetto:
Quello che rende questi modelli eccezionali è il fatto che il modellista ha saputo unire un altissimo livello di dettaglio a una pulizia senza pari. Un modello chiuso come questo guarda dall'alto in basso qualsiasi modello apribile.
piero63 - 27 Ago 2008 10:38 pm
Oggetto:
Se chiedono certe cifre è anche perchè offrono un prodotto di un certo livello.
diablo - 30 Ago 2008 06:32 am
Oggetto:
Citazione:

Se chiedono certe cifre è anche perchè offrono un prodotto di un certo livello


Piero io capisco i 3000 euro di kamimura per modello aprbile e super dettagliato.....ma non capisco i prezzi di Momose per un modello chiuso...... Rolling Eyes
polinesiano - 30 Ago 2008 08:40 am
Oggetto:
E a quanto sembra gran parte del mercato ha le tue stesse perplessità..... Rolling Eyes
piero63 - 30 Ago 2008 01:33 pm
Oggetto:
Vi esterno le mie idee sull'argomento.
Innanzitutto va distinto il Giappone dal resto del mondo. Là certe cifre sono considerate normali o comunque capite. Cosa che al di fuori non avviene.
Hayakawa ha prodotto una serie di tre Ferrari 126 C2, che ha venduto a, non mi ricordo la cifra esatta, 12000€ circa. E si tratta di un Meri Kit montato chiuso, senza possibilità di aprirlo.
Qui in Europa o anche in America si guarda solo al fatto che il modello sia apribile, senza rendersi conto che anche su un modello chiuso si possono fare tantissimi lavori. Se si guarda ai diary di questi modellisti ci si rende conto della quantità di lavoro che c'è dietro a certi modelli.
Poi esiste l'aspetto dell'abilità del montatore.
Ho incontrato tanta gente che mi ha detto: "Se mi dai tremila € ti faccio vedere io che cosa sono capace di fare..." Ma modelli così belli io non ne ho ancora visti.
E posso dire che i modelli della mia collezione vengono in genere apprezzati di più da chi ha avuto un'esperienza come montatore che non dal collezionista puro.
Colori a olio ne vendono in ogni colorificio ma quadri come quelli di Van Gogh o di Leonardo non sono capaci tutti di farli.
Riso, cipolla e brodo non sono difficili da reperire ma il risotto come lo fa Cracco o Marchesi non sono capaci tutti di farlo.
Poi è altrettanto vero che quando si va ai top di gamma il valore reale di una cosa sfuma verso fattori che è difficile quantificare correttamente.
Che Momose lavori su un modello per tre mesi e quindi alla fine chieda 3 o 4 mila € per un suo lavoro può non interessare nessuno, soprattutto nel momento in cui posso trovare un modello simile della BBR a 200€, un po' meno bello della Minichamps a 50 o infine un modello da edicola a 5; ed è chiaro che il rapporto qualità prezzo di un modello da edicola è difficilmente superabile. Ma se si vuole un prodotto più raffinato anche modelli di alta gamma come questi trovano un loro spazio.
Per completezza mostro le foto della C2 di Hayakawa.







polinesiano - 30 Ago 2008 02:40 pm
Oggetto:
piero63 ha scritto:

(...) E posso dire che i modelli della mia collezione vengono in genere apprezzati di più da chi ha avuto un'esperienza come montatore che non dal collezionista puro. (...)


Questo non è difficile da capire. Wink

Tuttavia non bisogna dimenticare il particolare che la cultura jap e cinese sono molto lontane dalle occidentali.
Se i modelli si vendono vuol dire che vi sono acquirenti, pertanto il mercato esiste, ovvio che non si può pretendere che la massa di appassionati capisca cifre del genere. Rolling Eyes
Premesso ciò, nulla da eccepire sulla splendida 126C2 che, anzi, è solo da AMMIRARE!

Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked
piero63 - 30 Ago 2008 02:55 pm
Oggetto:
Esiste poi il problema che secondo me Hayakawa in Giappone si è fatto un nome e quindi chiede cifre che secondo me non rispecchiano il lavoro che effettivamente c'è dietro il modello. Ma i suoi modelli sono comunque stupendi.
diablo - 30 Ago 2008 04:46 pm
Oggetto:
Piero sei stato cristallino Very Happy
Molto belka la 126C2 solo un appunto preferisco le prese d'aria post fatte da Suzuki Rolling Eyes
piero63 - 30 Ago 2008 04:53 pm
Oggetto:
A quali prese ti riferisci? Non mi ricordo che Suzuki abbia fatto la C2.
diablo - 30 Ago 2008 04:58 pm
Oggetto:
Piero mi riferisco a quelle dei freni post..........ti posto la foto della c2 tratta dal sito di Suzuki
piero63 - 30 Ago 2008 05:01 pm
Oggetto:
Non me la ricordavo...........arghh
Queste mi sembrano un filino troppo lucide. Quelle troppo ocra.
Le migliori mi sembrano ancora queste:

diablo - 30 Ago 2008 05:04 pm
Oggetto:
Piero quelle postate nell'ultima foto sono stupende e piace molto il cambio di colore in basso..........se non sbaglio c'era un negozio in Giappone che vendeva questi accessori Rolling Eyes
piero63 - 30 Ago 2008 05:06 pm
Oggetto:
Il negozio era Raccoon e in origine erano state pensate per il kit di Vincenzo Bosica, ma si adattavano bene anche al Meri Kits. Il transkit è esaurito da tempo.
diablo - 30 Ago 2008 05:09 pm
Oggetto:
Citazione:

Il transkit è esaurito da tempo.


Sad Sad
piero63 - 30 Ago 2008 05:11 pm
Oggetto:
Se ti dovessero interessare particolari come questi fatti in resina ti metto in contatto con Nicola Ricco che a sua volta è in contatto con un tizio in grado di rifare dei pezzi piccoli in resina.
diablo - 30 Ago 2008 05:20 pm
Oggetto:
Piero devo fare due 126C2 di Bosica e sono fermo anche per via di questo particolare sempre con la speranza di trovare qualcosa a giro.......sarebbe importante!
piero63 - 30 Ago 2008 05:44 pm
Oggetto:
Ti metterò in contatto con Nicola.
diablo - 30 Ago 2008 09:29 pm
Oggetto:
Citazione:

Ti metterò in contatto con Nicola.


Mille grazie........ne sarà felice il cliente dopo 4 anni di attesa
Mr. Green
piero63 - 31 Ago 2008 08:14 am
Oggetto:
Beh per avere un bel modello ci sono attese anche più lunghe.... e a volte anche per averne uno brutto...........
diablo - 31 Ago 2008 11:18 am
Oggetto:
Citazione:

e a volte anche per averne uno brutto...........


Succede, ma dopo 4 anni è meglio evitare per non ritrovarsi con il modello in fronte!!
piero63 - 31 Ago 2008 05:31 pm
Oggetto:
Beh a me con Brauer è successo e dopo sei anni non gli ho tirato il modello in fronte............. però mi hai dato una buona idea Very Happy
diablo - 31 Ago 2008 10:15 pm
Oggetto:
Citazione:

Beh a me con Brauer è successo e dopo sei anni non gli ho tirato il modello in fronte............. però mi hai dato una buona idea


Se un kit di Bosica ancora meglio..........sai in metallo!! Mr. Green
Se vuoi ti porto il modello e provvedi dopo tanti anni.........il tuo "quasi" 288 ha fatto il giro del mondo in otto anni Mr. Green
piero63 - 01 Set 2008 05:30 am
Oggetto:
In fondo sono per la non violenza...
Piuttosto è davvero in metallo? Perchè un'altra delle furbate di Brauer è quella di rifondere i Ruf in resina....
diablo - 01 Set 2008 02:28 pm
Oggetto:
Piero scherzi a parte lo ritiro inizio della prossima settimana e ti saprò dire di più.......cmq penso che sia in resina! Rolling Eyes
piero63 - 01 Set 2008 02:51 pm
Oggetto:
Penso anch'io. Il furbo prendeva degli AMR e diceva di modificare degli AMR e invece li rifondeva lui....
piero63 - 01 Set 2008 07:13 pm
Oggetto:
Tornando ad Hayakawa attualmente vende i suoi modelli attraverso un negozio che si chiama K's collection, e non più attraverso Raccoon come succedeva un tempo.
L'ultima produzione dovrebbe essere questa:






P.S. il modello mi sembra pregevole. L'unica cosa è sto fiammifero che sta cominciando a rompere un po'..... Very Happy
Anonymous - 02 Set 2008 03:13 pm
Oggetto:
Ecco perche i suoi modelli costano così cari.
Piero non ci avevi detto che però assieme ti dava anche il Rolex!!!

Anonymous - 02 Set 2008 03:16 pm
Oggetto:
Oppure a scelta una crociera alla Hawaii



Tu Piero ti sei fatto ciulare: ti ha riempito di fiammiferi da cucina!!
piero63 - 02 Set 2008 03:33 pm
Oggetto:
Sinceramente queste aggiunte alle foto mi fanno un po' ridere.
Chi si avvicina a questi modelli non credo proprio che abbia bisogno di un termine di paragone per capire di cosa si tratta. Non credo che un neofita cacci 5000€ per un modellino simile.
Peraltro è interesasnte notare che sulle prime fotoche pubblicava su Model Car Racers si vedeva la lancetta del Rolex che si muoveva per un bel 5 secondi, mentre ora ne basta 1. Anche sulle macchine fotografiche c'è stata un'evoluzione.
Eagle - 02 Set 2008 05:02 pm
Oggetto:
Scusate la domanda ma... Quanti fiammiferi spedisce per 5000 euro? me ne servirebbero un pò per le grigliate e forse sono più convenienti che da noi...
piero63 - 02 Set 2008 06:32 pm
Oggetto:
Basta che la grigliata non si faccia con i miei modelli.....
Eagle - 02 Set 2008 07:02 pm
Oggetto:
... beh, se sono in metallo non sono facili da digerire...
piero63 - 02 Set 2008 09:17 pm
Oggetto:
Allora mi butto sulla resina...
Eagle - 02 Set 2008 11:16 pm
Oggetto:
Attento che appiccica la resina, soprattutto se di pino... poi non ti stacchi più... Mr. Green
diablo - 03 Set 2008 04:02 am
Oggetto:
Piero che ne pensi della Porsche nella foto postata da Alberto?
piero63 - 03 Set 2008 06:57 am
Oggetto:
Non l'ho mai vista dal vero.
Sull'argento Hayakawa è il numero 1, e la verniciatura su un modello così fa il 75%.
Poi ruote di Bosica con aggiunti i microdadi, che purtroppo Vincenzo non fa più. Poi sulla storicità del modello non mi pronuncio
diablo - 04 Set 2008 09:43 pm
Oggetto:
Citazione:

Sull'argento Hayakawa è il numero 1,


Da quello che cho visto dalle foto concordo con te............
piero63 - 05 Set 2008 07:58 am
Oggetto:
Kamimura aveva vinto un premio in America per questa, che aveva verniciato usando l'argento non miscelato, in pratica utilizzando solo quella patina di particelle metalliche che si formano nel barattolo della vernice quando la si lascia decantare.



polinesiano - 05 Set 2008 01:56 pm
Oggetto:
La tinta è spettacolare Shocked Shocked
batigol - 05 Set 2008 02:09 pm
Oggetto:
Io su Kamimura non mi esprimo più , anche perchè ogni volta che vedo un suo modello resto senza parole !!
piero63 - 05 Set 2008 03:37 pm
Oggetto:
Quello che per me è incredibile di Kamimura è la quantità di modifiche che inserisce in ogni modello e il risultato finale, dove è difficile immaginarsele, se non si è visto un diary.
batigol - 05 Set 2008 07:24 pm
Oggetto:
piero63 ha scritto:
Quello che per me è incredibile di Kamimura è la quantità di modifiche che inserisce in ogni modello e il risultato finale, dove è difficile immaginarsele, se non si è visto un diary.

Ed è per questo che me li sono salvati tutti quelli che ho trovato !!
piero63 - 05 Set 2008 07:47 pm
Oggetto:
Purtroppo non ho mai salvato tutti quelli delle Formula 1 che c'erano sul sito di F1 Modeling. Per fortuna ho le riviste, ma sono sempre semplificati.
batigol - 06 Set 2008 02:59 am
Oggetto:
Piero63 dice:
Per fortuna ho le riviste, ma sono sempre semplificati.


Anche troppo direi, non trovi anche tu Piero?
piero63 - 06 Set 2008 09:27 am
Oggetto:
Purtroppo le riviste sono in giapponese e quindi non so se nella spiegazione ci sia scritto chissà che. Ma le foto dei diary sono pochissime mentre sul sito sono decine.
Speriamo che ripartendo la pubblicazione di F1 Modeling riaprano il vecchio sito.
diablo - 07 Set 2008 11:18 pm
Oggetto:
Citazione:

Speriamo che ripartendo la pubblicazione di F1 Modeling riaprano il vecchio sito.


Spero anch'io!!
piero63 - 08 Set 2008 06:05 am
Oggetto:
Per ora però nessun segno di vita.
diablo - 09 Set 2008 12:06 am
Oggetto:
Con quell'ingrandimento la pulizia è unica.........ma sarà effetto della foto o ha ridotto lo spessore dei parafanghi???
batigol - 09 Set 2008 01:29 am
Oggetto:
diablo ha scritto:
Citazione:

Speriamo che ripartendo la pubblicazione di F1 Modeling riaprano il vecchio sito.


Spero anch'io!!

Ieri a Novegro, Bruno dell'Aquilone aveva il primo numero della nuova edizione.....nella fretta di venir via mi sono scordato di prenderlo Embarassed Embarassed
piero63 - 09 Set 2008 06:33 am
Oggetto:
Di solito gli spessori vengono ridotti.
Quello che fanno è guardare una foto della macchina e poi cercare di rendere il modello il più simile possibile alla macchina vera.
Quando ti abitui a questo tipo di modellismo diventa difficile accettare gli apribili europei dove spesso vedi portiere che riportate in scala necessiterebbero di un argano per essere aperte.
polinesiano - 09 Set 2008 10:08 am
Oggetto:
Gli spessori sono la cosa che stona di più in un modello quando non sono proporzionati.....

E' BBR, se parliamo di "commerciali", quella che più si dedica (con discreti risultati) a questi particolari.
piero63 - 09 Set 2008 11:36 am
Oggetto:
Ribadisco però che l'1/43 non è una scala adatta per gli apribili.
polinesiano - 09 Set 2008 12:41 pm
Oggetto:
Concordo pienamente Wink
diablo - 09 Set 2008 02:57 pm
Oggetto:
Cmq ci sono degli apribili che si possono guardare anche se in generale presentano sempre dei difetti!
piero63 - 09 Set 2008 08:36 pm
Oggetto:
Indubbiamente, ma secondo me i risultati migliori in 1/43 si raggiungono nei curbside.
Eagle - 09 Set 2008 09:24 pm
Oggetto:
La linea... Se guardate prima di tutto le proporzioni e la linea di un modello, non prendetevi un apribile, per quanto bello e preciso possa essere.
piero63 - 09 Set 2008 09:54 pm
Oggetto:
Eagle ha scritto:
La linea... Se guardate prima di tutto le proporzioni e la linea di un modello, non prendetevi un apribile, per quanto bello e preciso possa essere.

quoto quoto quoto
diablo - 09 Set 2008 11:28 pm
Oggetto:
Max io ho visto delle 356 Bosica montate da Mario Bona di tutto rispetto!!! Come dici tu allora evitiamo di prendere anche un Kamimura o sbaglio??
Eagle - 09 Set 2008 11:40 pm
Oggetto:
Diablo intendevo, forse in un modo un pò esagerato, che nei modelli apribili la linea viene un pò stravolta dalle fessure delle aperture che, a volte, non sono nemmeno in asse. La 356 di Bona è un capolavoro. Ciò non toglie che nei modelli chiusi sia più facile avere fessure e ingombri più corretti.
Quanti modelli apribili con portiere che non chiudono o fessure dove passa uno stuzzicadenti vediamo? Ho visto alcuni kit chiusi, montati e resi apribili e, sinceramente, sarebbe stato meglio se il modellista li avesse lasciati chiusi... e sto parlando di modelli da oltre 1000 euro. Sicuramente un modello ogni tanto riesce bene, questo non lo discuto.
piero63 - 09 Set 2008 11:42 pm
Oggetto:
Mario Bona era eccezionale. Soprattutto sulla 356 di Bosica non temeva confronti.
La sua cura per le chiusure di portiere e cofanio era tranquillamente superiore anche ai giapponesi. Era veramente una scena divertente vedere lui e Vincenzo che si scannavano sui modelli. Purtroppo Mario non monta più. Ma comunque i suoi prezzi ultimamente si erano molto elevati.
diablo - 09 Set 2008 11:45 pm
Oggetto:
Citazione:

vedere lui e Vincenzo che si scannavano sui modelli


Mi ricordo di Vincenzo che si lamentava perchè su di un modello il cofano posteriore non aveva lo stesso spazio a giro.......... Rolling Eyes Shocked Mr. Green
piero63 - 09 Set 2008 11:50 pm
Oggetto:
Facevano delle litigate tremende. Ma questo aveva fatto crescere, modellisticamente parlando, Mario in maniera incredibile.
diablo - 09 Set 2008 11:55 pm
Oggetto:
Questo è un pregio di Vincenzo......io non ho mai montato per lui perchè non ne sono all'altezza eppure mi ha richiamato e fatto capire che certe cose non vanno fatte cosi......
piero63 - 09 Set 2008 11:57 pm
Oggetto:
Il pregio di Mario era quello che sul momento diventava una bestia quando Vincenzo gli faceva notare gli errori, ma aveva l'umiltà di ripensarci e di modificare il suo modo di montare. In questo modo è migliorato in maniera incredibile.
diablo - 11 Set 2008 09:29 pm
Oggetto:
Le 356 fatte da Bona le trovo fantastiche eppure Vincenzo trovava sempre il pelo.........insomma......... Rolling Eyes
piero63 - 11 Set 2008 09:34 pm
Oggetto:
Innanzitutto bisogna dire che le prime che montava non erano belle come le ultime. E in questo il fatto che Vincenzo non si accontenti mai ha avuto il suo bel peso.
diablo - 11 Set 2008 09:37 pm
Oggetto:
Citazione:

E in questo il fatto che Vincenzo non si accontenti mai ha avuto il suo bel peso


Non è mica cambiato!! Rolling Eyes
piero63 - 11 Set 2008 09:39 pm
Oggetto:
anzi.........
diablo - 11 Set 2008 09:47 pm
Oggetto:
Mr. Green Mr. Green

Piero t'avrà raccontato di quando ha preso le misure della F40 alla Scaglietti e voleva iniziare il modello dalla pompa dei freni Shocked e a quel punto ha rinunciato sapendo i tempi................
Eagle - 12 Set 2008 07:13 am
Oggetto:
diablo ha scritto:
Le 356 fatte da Bona le trovo fantastiche eppure Vincenzo trovava sempre il pelo.........insomma......... Rolling Eyes



Se per questo Vincenzo trova il pelo nell'uovo anche nei suoi lavori... Il nuovo kit della Porsche è un capolavoro eppure... non è mai contento...
Forse anche questo ha fatto di lui il miglior modellista al mondo, secondo me.
diablo - 12 Set 2008 10:34 am
Oggetto:
Eagle quel modello sarà semplificato e fatto fare in Cina Cool

Ritornando al topic chiedo a Piero se ha mai pensato di sotituire i cerchi di Hayakawa con quelli di Nomura........... Rolling Eyes
Eagle - 12 Set 2008 10:52 am
Oggetto:
diablo ha scritto:
Eagle quel modello sarà semplificato e fatto fare in Cina Cool



Scusate ma devo andare in bagno...
steve - 13 Set 2008 12:01 am
Oggetto:
non so se ammirare di più la mini o l'ombrello - Shocked
piero63 - 13 Set 2008 12:56 am
Oggetto:
In questo caso particolare l'ombrello.
diablo - 23 Set 2008 11:32 pm
Oggetto:
Piero sai da quanto tempo è stata fatta la Mini??
piero63 - 24 Set 2008 10:24 am
Oggetto:
Sicuramente prima del 95.
diablo - 24 Set 2008 11:53 am
Oggetto:
Citazione:

Sicuramente prima del 95.


azz...... Shocked Rolling Eyes
piero63 - 24 Set 2008 12:58 pm
Oggetto:
Non male, soprattutto se si pensa agli standard europei del periodo.
diablo - 24 Set 2008 01:04 pm
Oggetto:
......per non parlare dei miei! Embarassed Mr. Green
piero63 - 24 Set 2008 01:05 pm
Oggetto:
Tu hai tempo e voglia per migliorare, che è l'unica cosa che conta.
diablo - 24 Set 2008 01:13 pm
Oggetto:
Ti ringrazio......ma bisogna ammettere i propri limiti!
piero63 - 24 Set 2008 03:18 pm
Oggetto:
Sinceramente di Hayakawa c'è ne uno. E verniciare come lui è capace solo lui. Ma vicino ci si può arrivare. O alla preparazione del modello di Kamimura, che in quel campo è secondo me senza rivali. Ma ci si può avvicinare.
diablo - 24 Set 2008 07:27 pm
Oggetto:
Anche questo è vero.......bisogna armarsi di buona volontà e pazienza! Mai mollare al primo errore!
batigol - 24 Set 2008 08:24 pm
Oggetto:
piero63 ha scritto:
Sinceramente di Hayakawa c'è ne uno. E verniciare come lui è capace solo lui. Ma vicino ci si può arrivare. O alla preparazione del modello di Kamimura, che in quel campo è secondo me senza rivali. Ma ci si può avvicinare.

Oppure fare come Giotto con Cimabue.....superare il (i) maestro (i) !!! Very Happy Very Happy
piero63 - 24 Set 2008 10:16 pm
Oggetto:
Non sarebbe male come prospettiva...
diablo - 24 Set 2008 10:24 pm
Oggetto:
Sui Tameo WCT che sto montando ci metterò più impegno e tempo! Il primo obbiettivo è la verniciatura e una buona pulizia di montaggio......il resto viene con calma!
piero63 - 25 Set 2008 05:11 pm
Oggetto:
L'altra cosa che suggerisco è quella di fare piccoli passi.
diablo - 25 Set 2008 05:39 pm
Oggetto:
Citazione:

L'altra cosa che suggerisco è quella di fare piccoli passi.


Dopo 20 anni imparo sempre cose nuove.......quindi inutile correre e fare dei pasticci!
piero63 - 25 Set 2008 08:34 pm
Oggetto:
Intendevo, che, almeno secondo me, bisogna cominciare a modificare il proprio modo di montare lentamente. Guardando i diary dei giapponesi si rischia di modificare troppe cose in una volta e ritrovarsi in braghe di tela.
Anche i più bravi, leggasi Kamimura e Momose hanno migliorato il loro modo di montare in questi anni.
diablo - 25 Set 2008 08:45 pm
Oggetto:
Piero sono d'accordo!
piero63 - 28 Set 2008 07:43 am
Oggetto:
Hayakawa invece, secondo me non ha più migliorato da quindici anni a questa parte, anzi forse c'è stata quasi unìinvoluzione. Certo il suo standard era già altino.....
polinesiano - 28 Set 2008 08:33 am
Oggetto:
Cosa ti fa dire una cosa del genere Piero? Shocked
piero63 - 28 Set 2008 08:43 am
Oggetto:
Per il fatto che la verniciatura è rimasta incredibile. Ma non ho visto miglioramenti in altri campi. E ultimamente la scelta dei modelli è un po' così.
diablo - 28 Set 2008 12:11 pm
Oggetto:
Pensi che ha raggiunto un suo limite in altri campi? Rolling Eyes
piero63 - 28 Set 2008 06:18 pm
Oggetto:
Probabilmente si. Ma come ho già detto aveva già degli standard altissimi. ma per esempio non si sogna di preparare una carrozzeria come fa Kamimura.
diablo - 28 Set 2008 08:17 pm
Oggetto:
Da quello che ho visto, Kamimura è insuperabile........troppo bravo!!
piero63 - 29 Set 2008 02:55 pm
Oggetto:
Nella preparazione delle carrozzeria e nella riproduzione della meccanica è ancora insuperato.
batigol - 29 Set 2008 11:28 pm
Oggetto:
Torniamo a postare un po' di foto





Eagle - 29 Set 2008 11:44 pm
Oggetto:
E' il fiammifero o il modello in scala 1/1? Mr. Green


Maremma non li sopporto più questi fiammiferi!!!
piero63 - 30 Set 2008 06:11 am
Oggetto:
Personalmente ho già detto come li trovi ridicoli quei fiammiferi, la penna, o altri particolari messi di fianco al modello per fare capire la scala, ma lui si ostina a metterli. Commentando il modello invece direi una pulizia incredibile. Ma il volante per esempio è nettamente inferiore a quello di altri.
polinesiano - 30 Set 2008 08:49 am
Oggetto:
E' la Porsche che amo di più!

La tinta di colore scelta non trova i miei gusti , ma in quanto a pulizia di montaggio ..... che dire? Shocked Shocked

Purtroppo le foto piccole non mi danno la possibilità di commentare il giudizio di Piero sul volante.... Confused Cos'ha che non va? A me sembra proporzionato e nel colore giusto....
diablo - 30 Set 2008 09:51 am
Oggetto:
Citazione:

Purtroppo le foto piccole non mi danno la possibilità di commentare il giudizio di Piero sul volante.... Cos'ha che non va? A me sembra proporzionato e nel colore giusto....


Devi vedere quello di Nomura! Wink
piero63 - 30 Set 2008 11:23 am
Oggetto:
E' un po' grosso e non è perfetto. La razza inferiore non è molto precisa.
Come colore era meglio la versione little di James Dean.
diablo - 30 Set 2008 07:49 pm
Oggetto:
Un certo realismo anche i particolari sotto le grigle del cofano motore!
piero63 - 30 Set 2008 09:49 pm
Oggetto:
Anche quel particolare non è male, ma ad esempio anche lo specchietto retrovisore non è bello come altri.
diablo - 30 Set 2008 10:23 pm
Oggetto:
Piero sulla verniciatura non c'è nulla da dire,è perfetta!!
piero63 - 01 Ott 2008 12:33 am
Oggetto:
Ed è quella la prima ragione di essere di questi modelli.
diablo - 01 Ott 2008 09:51 am
Oggetto:
Saranno due soggetti diversi ma nulla a che vedere con la bellezza del Duetto! In comune solo la verniciatura..........
piero63 - 01 Ott 2008 07:01 pm
Oggetto:
La Duetto ha un lavoro eccezionale sull'interno, a cominciare dal rollbar, che secondo me è veramente un capolavoro.
batigol - 01 Ott 2008 09:01 pm
Oggetto:
Piero, ma foto di questa Duetto ?
piero63 - 01 Ott 2008 09:56 pm
Oggetto:
Foto della duetto ne avevo già postate, ma sono brutte. Mi riprometto di provare a farne di decenti.
batigol - 01 Ott 2008 10:13 pm
Oggetto:
OK, thanks.
diablo - 01 Ott 2008 11:10 pm
Oggetto:
Citazione:

Foto della duetto ne avevo già postate, ma sono brutte. Mi riprometto di provare a farne di decenti



Piero per fortuna che sono brutte.......... Mr. Green

Franco dal vivo è uno spettacolo......
piero63 - 02 Ott 2008 07:26 am
Oggetto:
E' per quello che mi spiaceva svilirla con foto non all'altezza.
diablo - 02 Ott 2008 10:58 am
Oggetto:
Piero anche se fai delle foto ad alta risoluzione......preferisco vederlo sempre da vivo! In scala si apprezzano di più quei particolari!
piero63 - 02 Ott 2008 08:31 pm
Oggetto:
L'invito come sai è sempre valido.
diablo - 03 Ott 2008 12:33 am
Oggetto:
Citazione:

L'invito come sai è sempre valido.


Piero ti ringrazio ma non posso mica venire tutti i giorni!! Mr. Green

Scherzi a parte l'11 ottobre sarà complicata visto che lavori.......ma se la cosa ti fa piacere ci vediamo di nuovo dopo qualche giorno! Wink
piero63 - 03 Ott 2008 01:10 am
Oggetto:
Altrochè, e se qualcuno vuole aggiungersi è il benvenuto.
diablo - 03 Ott 2008 01:27 am
Oggetto:
Se riesco a convincere quel pigro di batigol......... Mr. Green
batigol - 03 Ott 2008 03:33 am
Oggetto:
diablo ha scritto:
Se riesco a convincere quel pigro di batigol......... Mr. Green

Si va anche a mangiare la pizza ?
piero63 - 03 Ott 2008 06:06 am
Oggetto:
Se volete.... credo che tu intenda la pizza Tecchio....
diablo - 03 Ott 2008 10:30 am
Oggetto:
Se non ci sono stranezze nei gusti tipo panna, gorgonzola ecc....altrimenti resto fedele alla mia bufala e rucola.... Mr. Green

Cmq piace la cucina giapponese.......
piero63 - 03 Ott 2008 11:35 am
Oggetto:
La ricetta prevede pasta sottilissima, pomodoro, mozzarella, melanzane affettate sottili, aglio, salame piccante e basilico.
diablo - 03 Ott 2008 11:55 am
Oggetto:
Citazione:

melanzane affettate sottili, aglio, salame piccante


........fanno a cazzotti nel mio stomaco! Mr. Green

Cmq vedo di mettermi d'accordo con Franco! Wink
piero63 - 03 Ott 2008 01:57 pm
Oggetto:
Assaggerai la mia, se ne avrai voglia, e magari ti ricredi.
E' la pizza più "giapponese" che ci sia!
diablo - 03 Ott 2008 02:08 pm
Oggetto:
Citazione:

Assaggerai la mia, se ne avrai voglia, e magari ti ricredi.


Sicuramente........a Franco sicuro piacerà visto che lui mangia piccante!

Citazione:

E' la pizza più "giapponese" che ci sia!


Perchè in Giappone fanno questa pizza? Rolling Eyes
batigol - 03 Ott 2008 02:48 pm
Oggetto:
Dell'aglio mi piace solo il gusto, ma non sopporto mangiarlo a meno che non sia ridotto in poltiglia.Comunque , ovviamente la devo assaggiare, quando mi ricapita altrimenti di farlo?
Al limte , dopo , concludo con la mia classica, porcini e gorgonzola...
piero63 - 03 Ott 2008 04:06 pm
Oggetto:
No, non la fanno in Giappone, anzi Akihiro non volle neanche assaggiarla, quando venne a Milano. E' chiaramente la pizza che più si avvicina ai maestri giapponesi.
diablo - 03 Ott 2008 04:47 pm
Oggetto:
Citazione:

E' chiaramente la pizza che più si avvicina ai maestri giapponesi.


Motivo........?? Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes
piero63 - 03 Ott 2008 09:39 pm
Oggetto:
Perchè è la più buona del mondo..........
piero63 - 15 Ott 2008 11:47 pm
Oggetto:
torniamo ai modelli.
Ho fatto qualche foto di particolari di Hayakawa. Scusate per la qualità.



L'ultima è la foto dell'ombrello famoso
diablo - 15 Ott 2008 11:55 pm
Oggetto:
Piero a vedere il motore della 908 con questo ingrandimento io non ho parole! Rolling Eyes
piero63 - 16 Ott 2008 12:01 am
Oggetto:
ed eccovi un'ultima chicca

diablo - 16 Ott 2008 12:09 am
Oggetto:
Dettagli?? Shocked
piero63 - 16 Ott 2008 04:56 pm
Oggetto:
E' la Matra 670 vincente a Le Mans, kit Provence Moulage
diablo - 16 Ott 2008 05:05 pm
Oggetto:
Ok! Grazie! Ma non ho capito dalla foto di che parte meccanica si tratta! Rolling Eyes
piero63 - 16 Ott 2008 06:59 pm
Oggetto:
Cambio in primo piano con suppongo, frizione a sinistra e batteria a destra.
diablo - 17 Ott 2008 07:55 pm
Oggetto:
Certo che le Matra pure sono belle da avere.
piero63 - 17 Ott 2008 10:58 pm
Oggetto:
Le macchine di Le Mans hanno sempre un certo fascino.
diablo - 17 Ott 2008 11:35 pm
Oggetto:
Riguardo alle Matra,ricordo di aver visto pochi kit a giro!
piero63 - 18 Ott 2008 06:04 am
Oggetto:
Credo che il problema stia nel fatto che sono macchine francesi che hanno vintyo ma a Le Mans, fatte da una ditta francese, e quindi piuttosto richieste oltralpe.
diablo - 18 Ott 2008 11:33 am
Oggetto:
Confermo che tutte quelle da me montate erano destinate al mercato francese!
piero63 - 18 Ott 2008 01:20 pm
Oggetto:
Insomma non è che abbiano poi molto di cui vantarsi in campo automobilistico...
diablo - 18 Ott 2008 04:03 pm
Oggetto:
Questo è un dato di fatto, ma le vetture mi sono sempre piaciute......parlo delle vetture corsa.......quelle stradali.........
piero63 - 18 Ott 2008 09:35 pm
Oggetto:
Mi piacerebbe trovare un kit della Alpine A 110 di Ruf.
diablo - 18 Ott 2008 11:30 pm
Oggetto:
Cambia qualcosa con quello della LePhoenix?? Rolling Eyes
piero63 - 19 Ott 2008 06:15 am
Oggetto:
Non saprei. Ma anche il Le Phoenix andrebbe benissimo.
diablo - 19 Ott 2008 11:34 am
Oggetto:
Kit difficile da trovare!
piero63 - 19 Ott 2008 11:39 am
Oggetto:
Infatti è un po' che li curo su Ebay masono sempre andati a prezzi notevoli.
diablo - 19 Ott 2008 11:44 am
Oggetto:
Avevo quello della Provence niente male, venduto sui 60 euro!
piero63 - 19 Ott 2008 12:13 pm
Oggetto:
Arghhhhhhhhh!
diablo - 20 Ott 2008 12:22 am
Oggetto:
Ho controllato ed era il kit K103 del rally di Montecarlo venduto 52 euro negli USA. Dispiace.......forse GTRacing dovrebbe avere ancora un kit LePhoenix! Prova a sentire! Rolling Eyes
piero63 - 20 Ott 2008 04:51 am
Oggetto:
Scusa l'ignoranza, chi è GTRacing?
diablo - 20 Ott 2008 10:29 am
Oggetto:
Sul forum si chiama GTRacing (utente svizzero) mandagli un messaggio privato! Wink
piero63 - 20 Ott 2008 03:11 pm
Oggetto:
Proverò.
diablo - 20 Ott 2008 11:06 pm
Oggetto:
Se non ci saranno problemi ci sarà pure lui al Retromobil......!! Wink
ravenpower - 29 Ott 2008 10:11 am
Oggetto:
Salve a tutti. come sempre i modelli made in jap sono decisamente piacevoli.
Volevo sapere dove è posibile trovare i diary di Hatakawa, ho appena acquistato il kit della mini e volevo avere qualche spunto.
Per Piero, perchè non dici ad hakihiro do continuare a postare i suoi diary, altrimenti non c'è un modo per postarli di nuovo qui?
grazie
piero63 - 29 Ott 2008 01:21 pm
Oggetto:
Diary di Hayakawa non ce ne sono in rete. Su Model Cars Racers c'erano tuttu una serie di suoi consigli su come montare, ma non dei veri e propri diary.
Purtroppo anche Akihiro non posta più i suoi diary....
ravenpower - 30 Ott 2008 04:38 pm
Oggetto:
che siano diventati gelosi delle loro tecniche Smile
Per quanto riguarda quelli di Akihiro, tu ne hai qualcuno salvato?
frazie
piero63 - 30 Ott 2008 09:18 pm
Oggetto:
Non saprei, direi più facilmente che sono gli acquirenti che non vogliono che altri vedano le loro cose
Si ne ho qualcuno salvato
ravenpower - 30 Ott 2008 11:08 pm
Oggetto:
Sarebbe gentile da parte tua trovare il modo di farmeli avere Smile
grazie
piero63 - 31 Ott 2008 06:58 am
Oggetto:
Qui non si possono postare. Eventualmente faccio un cd e te lo mando
ravenpower - 31 Ott 2008 10:50 pm
Oggetto:
grazie mi faresti cosa gradita, questi montatori giapponesi iniziano ad intrigare:)
Cmq se hai modo di usare programmi di file sharing và bene uguale
Dimmi cosa preferisci, grazie in anticipo
diablo - 01 Nov 2008 01:25 am
Oggetto:
Citazione:

Non saprei, direi più facilmente che sono gli acquirenti che non vogliono che altri vedano le loro cose
Si ne ho qualcuno salvato


Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes
piero63 - 01 Nov 2008 08:40 am
Oggetto:
Cos'è di preciso il file sharing?
ravenpower - 01 Nov 2008 11:20 am
Oggetto:
Rapidshare e simili che permettono di avere dei fali appoggiati sul loro server e di poterli condividere, torna comodo quando devi condividere files molto grandi.
Cmq ti ho mandato una mail con il mio recapito:)
piero63 - 02 Nov 2008 10:36 pm
Oggetto:
Chiederò ad Akihiro, ma non sono sicuro che voglia che i suoi file girino troppo.
ravenpower - 02 Nov 2008 11:36 pm
Oggetto:
Ok, Piero
qualora fosse un problema, mi accontenterò di quelli che ha attualmente nel sito e di qualcuno che avevo salvato e che fortunatamente ho ancora.
Cmq di nome dovrebbe conoscermi perchè mi ha mandato il libro di Momose.
Grazie
diablo - 03 Nov 2008 01:17 am
Oggetto:
Citazione:

...........perchè mi ha mandato il libro di Momose.


Perchè anche Momose oltre a Nomura ha fatto un libro?? Rolling Eyes
piero63 - 03 Nov 2008 05:50 am
Oggetto:
No, qui si stava parlando di Akihiro, che vendeva anche i libri di Nomura...
diablo - 06 Nov 2008 12:05 am
Oggetto:
Adesso è tutto chiaro! Wink
piero63 - 06 Nov 2008 04:31 pm
Oggetto:
Devo dire che il Made in Japan langue un po' ultimamente...
batigol - 06 Nov 2008 08:38 pm
Oggetto:
piero63 ha scritto:
Devo dire che il Made in Japan langue un po' ultimamente...

Piero per le foto di questa sezione,nella stragrande maggioranza delle volte, dipendiamo da te.
Per quanto mi riguarda, sono in crisi di astinenza, fai qualcosa per favore ! Very Happy
diablo - 07 Nov 2008 01:27 am
Oggetto:
Franco il problema resta legato anche al fatto che non possono mettere foto di wip (vedi kamimura) Rolling Eyes
batigol - 07 Nov 2008 03:11 pm
Oggetto:
diablo ha scritto:
Franco il problema resta legato anche al fatto che non possono mettere foto di wip (vedi kamimura) Rolling Eyes

Beh, allora inventiamoci qualcosa perchè stanno diventando commenti sterili , Massimo
143ferrari - 07 Nov 2008 03:20 pm
Oggetto:
scusate ma non comprendo perchè non possono mettere foto di WIP
batigol - 07 Nov 2008 03:25 pm
Oggetto:
143ferrari ha scritto:
scusate ma non comprendo perchè non possono mettere foto di WIP

Bisognerebbe chiederlo a loro, Enrico Crying or Very sad
ravenpower - 07 Nov 2008 07:01 pm
Oggetto:
Ritornando ai diary di Hayakawa, sono sicuro di aver visto da qualche parte quello che riguarda la Mini. Infatti mi ricordo che saltando da link a link ero arrivato ad un diary dove si vedevano la mini beige e una versione corsa se non ricordo male blu.
Qualcuno li ha mai visti?

Tornando alla pubblicazione degli stessi, visto che sono così bravi ed inarrivabili , come mai hanno remore nel far vedere gli stessi?
Non è che forse un bravo modellista con una buona manualità e le loro tecniche riesche ad ottenere gli stessi risultati?
diablo - 07 Nov 2008 07:24 pm
Oggetto:
Forse solo Piero ci potrà dare più indicazioni.
piero63 - 07 Nov 2008 07:33 pm
Oggetto:
Io di diary di Hayakawa non ne ho mai visti. Tra l'altro le foto sono quasi sempre dei modelli finiti, oppure di una serie di pezzi (in pratica credo che ci sia qualcuno che gli fa le foto, non lui medesimo, quindi non credo che abbia molta voglia di mettersi a fare dei diary).
Sul fatto che sia così facile ottenere gli stessi risultati non credo che le cose vadano proprio così. Ma sarei ben felice che ci fosse qualcuno anche a queste latitudini che raggiugesse gli stessi risultati...
diablo - 08 Nov 2008 04:02 am
Oggetto:
Citazione:

Ma sarei ben felice che ci fosse qualcuno anche a queste latitudini che raggiugesse gli stessi risultati...


Un bel sogno iniziando da me! Rolling Eyes
piero63 - 08 Nov 2008 01:47 pm
Oggetto:
Ognuno fa il meglio che puo'. Ma non credo che il problema della bravura dei giapponesi stia solo nell'utilizzare tecniche a noi sconosciute.
polinesiano - 08 Nov 2008 03:00 pm
Oggetto:
Credo che sia l'approccio a differenziarci!
piero63 - 08 Nov 2008 04:13 pm
Oggetto:
Sicuramente l'approccio è differente, ma anche la mano lo è....
diablo - 08 Nov 2008 05:08 pm
Oggetto:
Hanno una marcia in più!
piero63 - 08 Nov 2008 09:31 pm
Oggetto:
diablo ha scritto:
Hanno una marcia in più!
quoto
diablo - 09 Nov 2008 01:04 pm
Oggetto:
Piero bisogna riconoscere la bravura e la capacità di alcuni montatori giapponesi e ammettere i propri limiti! Forse con l’esperienza si possono raggiungere certi livelli, ma dubito visto quello che offre in questo momento il mercato dei montatori professionisti! A vedere dal vivo i tuoi modelli posso pensare che la verniciatura è un traguardo fattibile, ma sempre un gradino sotto Hayakawa! Nella preparazione dei modelli siamo distanti e Kamimura resta uno bravo in questo campo!
Per la realizzazione dei particolari vedo Bosica al primo posto, ma poi subentra un problema di pulizia che bisogna riconoscere ai blasonati giapponesi!
piero63 - 09 Nov 2008 02:59 pm
Oggetto:
diablo ha scritto:
Piero bisogna riconoscere la bravura e la capacità di alcuni montatori giapponesi e ammettere i propri limiti! Forse con l’esperienza si possono raggiungere certi livelli, ma dubito visto quello che offre in questo momento il mercato dei montatori professionisti! A vedere dal vivo i tuoi modelli posso pensare che la verniciatura è un traguardo fattibile, ma sempre un gradino sotto Hayakawa! Nella preparazione dei modelli siamo distanti e Kamimura resta uno bravo in questo campo!
Per la realizzazione dei particolari vedo Bosica al primo posto, ma poi subentra un problema di pulizia che bisogna riconoscere ai blasonati giapponesi!
riquoto
ravenpower - 09 Nov 2008 04:30 pm
Oggetto:
chiaramente la mia era una provocazione, concordo che sotto alcuni aspetti la precisione dei giapponesi è sicuramente invidiabile.
Spero che presto qualcuno dei nostri si avvicini a loro, in modo da poter vedere qualcosa anche alle nostre longitudini Smile
piero63 - 09 Nov 2008 06:42 pm
Oggetto:
Secondo me dopo averli visti cambierai modo di pensare....
batigol - 09 Nov 2008 07:14 pm
Oggetto:
Equiparare Bosica ad un Jap non ha senso.
Secondo me i Jap sono inarrivabili a livello di qualità d montaggio, ma il confronto con Bosica, lo farò nel momento in cui uno di loro farà un modello partendo da zero.(anche ricostruire buona parte di un kit non è la stessa cosa)
Ognuno di loro (jap e Bosica) è il massimo nel proprio campo
piero63 - 09 Nov 2008 09:01 pm
Oggetto:
Già lo dibbi.... Very Happy
batigol - 09 Nov 2008 09:15 pm
Oggetto:
piero63 ha scritto:
Già lo dibbi.... Very Happy

Anche io Piero, ma è sempe bene ricordarlo ! Very Happy
diablo - 10 Nov 2008 03:11 am
Oggetto:
Citazione:

Equiparare Bosica ad un Jap non ha senso.


Io mi riferivo solo alla realizzazione dei particolari e non ho pensato minimamente di equiparare Bosica ai Jappa! Rolling Eyes
piero63 - 12 Nov 2008 05:44 am
Oggetto:
Mi piacerebbe sapere chi ha fatto i prototipi dei Make Up 1/43
diablo - 12 Nov 2008 09:46 am
Oggetto:
Citazione:

Mi piacerebbe sapere chi ha fatto i prototipi dei Make Up 1/43


Question Question Question
piero63 - 12 Nov 2008 11:47 pm
Oggetto:
Chi è Puntito Interrogai? Non lo conosco....
diablo - 13 Nov 2008 07:44 am
Oggetto:
Appunto Piero......faccio la domanda perchè non lo so chi ha fatto i modelli Make Up!
piero63 - 13 Nov 2008 04:57 pm
Oggetto:
cercherò di scoprirlo
diablo - 13 Nov 2008 05:12 pm
Oggetto:
Facci sapere! Wink
piero63 - 14 Nov 2008 07:37 pm
Oggetto:
scribbi una mail ma senza esito.
batigol - 14 Nov 2008 09:14 pm
Oggetto:
Piero se vuoi posso provare a fare da intermediario ! Very Happy
piero63 - 14 Nov 2008 10:06 pm
Oggetto:
Parli giapponese?
polinesiano - 14 Nov 2008 10:48 pm
Oggetto:
Non credo ...... ma si fa capire! Mr. Green
batigol - 14 Nov 2008 11:49 pm
Oggetto:
Se fossi restato in buoni rapporti con una testa di c....o giapponese qui a Firenze , avrei davvero avuto un interprete
diablo - 14 Nov 2008 11:52 pm
Oggetto:
Cmq è stato bravo chi ha fatto i modelli Make Up e considerando che sono passati 16-18 anni non è poco!
piero63 - 15 Nov 2008 06:20 am
Oggetto:
Bisogna dire che comunque su quei modelli la "consulenza" di Vincenzo è stata importante.
diablo - 15 Nov 2008 10:52 am
Oggetto:
Citazione:

Bisogna dire che comunque su quei modelli la "consulenza" di Vincenzo è stata importante.


Allora ricordavo bene della consulenza di Vincenzo!! Wink
piero63 - 15 Nov 2008 12:36 pm
Oggetto:
Gli aveva dato un sacco di dritte, non ultima i primi rudimenti su come realizzare una carrozzeria in elettroformatura.
piero63 - 16 Nov 2008 06:41 am
Oggetto:
Ecco una Jaguar XJR 8 di Hayakawa:

E la 917 psichedelica

Sono due modelli che ho sempre amato, e che nella mia collezione sono stati montati entrambi da Suzuki.
diablo - 16 Nov 2008 11:35 am
Oggetto:
Piero dalle foto non si puo dire molto ma dal gruppo fari anteriori la pulizia del montaggio è incredibile! Io ho visto da te quelle di Suzuki e non mi sembravo cosi lontane dai modelli di Hayakawa! Rolling Eyes
piero63 - 16 Nov 2008 10:21 pm
Oggetto:
Invece sono lontane, lontane.
polinesiano - 16 Nov 2008 10:32 pm
Oggetto:
Bello l'orologio.... Mr. Green

Ritornando serio.... mi chiedo se si autocostruiscono i diversi particolari come ad esempio il tergicristrallo che è incredibile, oppure se attingono a fornitori che in Italia non arrivano....
diablo - 17 Nov 2008 03:15 am
Oggetto:
Citazione:

Invece sono lontane, lontane.


Ma parli di verniciatura o pulizia montaggio?? Rolling Eyes

Citazione:

Ritornando serio.... mi chiedo se si autocostruiscono i diversi particolari come ad esempio il tergicristrallo che è incredibile, oppure se attingono a fornitori che in Italia non arrivano....


Angelo credo che in Giappone si trova tanto materiale che da noi non arriva!! Rolling Eyes
piero63 - 17 Nov 2008 07:01 am
Oggetto:
Un mix delle due cose. Pezzi che da noi non arrivano e granda abilità.
polinesiano - 17 Nov 2008 09:04 am
Oggetto:
diablo ha scritto:


Angelo credo che in Giappone si trova tanto materiale che da noi non arriva!! Rolling Eyes


Mi confermi allora un dubbio che ho sempre avuto!

Sai allora mi convinco che, generalizzando, per ottenere risultati al di sopra della media basta avere una buona manualità ed i giusti kit e transkit!
piero63 - 17 Nov 2008 10:22 am
Oggetto:
Ma senza una "buona" manualità i risultati non sono questi.
polinesiano - 17 Nov 2008 11:35 am
Oggetto:
Appunto!

Con una "buona" manualità i Jappi arrivano a risultati eccellenti e molto superiori agli europei che in mancanza di prodotti adeguati si "arrangiano".
piero63 - 17 Nov 2008 09:16 pm
Oggetto:
In ogni caso invece io credo che la manualità sia comunque preponderante.
diablo - 08 Dic 2008 06:34 pm
Oggetto:
Citazione:

In ogni caso invece io credo che la manualità sia comunque preponderante.


Ripeto che hanno una marcia in più!!
piero63 - 10 Dic 2008 07:54 am
Oggetto:
Purtroppo è un periodo che non ci sono molte novità...
diablo - 10 Dic 2008 12:02 pm
Oggetto:
In crisi anche il mercato dei montatori giapponesi??? Rolling Eyes
ravenpower - 12 Dic 2008 07:51 pm
Oggetto:
Piero, hai delle foto da postare delle due 917, sono curioso di vedere il lavoro fatto sul retrotreno e non solo......
grazie
piero63 - 17 Dic 2008 05:20 pm
Oggetto:
In attesa di fotografare le 917 ecco le foto della 250 GTO di Hayakawa:






polinesiano - 17 Dic 2008 06:15 pm
Oggetto:
La verniciatura lascia senza fiato!
diablo - 18 Dic 2008 12:11 am
Oggetto:
Piero ad essere sincero preferisco la 250 GTO montata da Shimoma! Rolling Eyes
ravenpower - 19 Dic 2008 10:14 am
Oggetto:
Se proprio dobbiamo trovare il difetto, sinceramente i pneumatici sembrano un pò piccoli ed anche il colore dei cerchi non è il massimo,
cmq il modello è stupendo.
Per quanto riguarda il modello del Rolex , quello sembra essergli venuto bene lol
piero63 - 19 Dic 2008 01:25 pm
Oggetto:
Non so, confrontarli senza averli visti di persona è difficile.
Certo credo che ci sia una notevole differenza di prezzo, e questo farebbe propendere il giudizio per quella di Shimoma.
diablo - 01 Feb 2009 03:47 pm
Oggetto:
Piero restando in tema di 250 GTO, hai pensato di farti montare una 250 da Shimona???
piero63 - 01 Feb 2009 04:19 pm
Oggetto:
Probabilmente si, ma non nell'immediato futuro....
diablo - 01 Feb 2009 04:24 pm
Oggetto:
Certo che il lavoro delle cornici vetri ti ha colpito! Very Happy
piero63 - 01 Feb 2009 05:59 pm
Oggetto:
Non solo quello.
Ma le mie prossime idee sono rivolte alla 365 GTB4 Michelotti spider Nart, alla 375 MM Rossellini e alla Porsche 911 Carrera Martini versione Safari.
diablo - 01 Feb 2009 06:01 pm
Oggetto:
Citazione:

Porsche 911 Carrera Martini versione Safari.


Base Robustelli??
piero63 - 01 Feb 2009 11:10 pm
Oggetto:
Purtroppo no, Racing 43.
Ma in ogni caso del kit originale non rimane molto....
diablo - 01 Feb 2009 11:43 pm
Oggetto:
Piero ti posso far sapere per il Robustelli!
piero63 - 02 Feb 2009 12:37 pm
Oggetto:
Dimmi oerchè il kit sta per partire per il Giappone...
diablo - 02 Feb 2009 01:12 pm
Oggetto:
Ho parlato adesso con Rino e gli sono rimaste solo le decals delle tre versioni 911.......forse il mio exsocio ha 1-2 kit 911.........ti faccio sapere nel tardo pomeriggio!!
diablo - 02 Feb 2009 11:00 pm
Oggetto:
Piero ho chiesto ma nulla da fare! Crying or Very sad
piero63 - 03 Feb 2009 03:52 pm
Oggetto:
Peccato
diablo - 03 Feb 2009 09:34 pm
Oggetto:
Farai montare il kit Racing43??
batigol - 03 Feb 2009 11:32 pm
Oggetto:
Scusate, ma la versione Safari è molto diversa da quella Parigi Dakar? (mi riferisco all'AMR)
piero63 - 04 Feb 2009 06:20 am
Oggetto:
Credo che si tratti di due macchine differenti.
Al safari aveva corso una carrera, mewntre alle Parigi Dakar una 911 gruppo B, una macchina molto simile alla 959.
diablo - 04 Feb 2009 12:54 pm
Oggetto:
Piero ti è mai capitato di avere il kit di Robustelli??
batigol - 04 Feb 2009 01:43 pm
Oggetto:
Piero, ho un kit della 911 Parigi Dakar , ma è....una 911 , non assomoglia alla 959.
Tanto tempo fa comprai un kit montato della versione Safari, se lo ritrovo posto le foto.
diablo - 04 Feb 2009 02:21 pm
Oggetto:
Franco sono differenti le versioni "Carrera" e " gruppo B" Rolling Eyes
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by phpBB2 Plus based on phpBB