Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

Prameta
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Giocattoli in latta, in plastica, in legno (che riguardano veicoli)
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 28 Nov 2012 11:10 pm Oooh ! Prameta
Descrizione: Belli cari ma non tanto conosciuti ai più
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Prämeta

Negli anni Cinquanta, la città germanica di Colonia (Köln), meglio conosciuta in tutto il mondo per la sua "Eau de Toilette" e nota sia perché distrutta dai bombardamenti alleati per il 90% e sia perché divenne la “discarica” delle bombe in eccesso durante i viaggi di andata e ritorno dei bombardieri inglesi sul territorio della Germania nazista, dunque … oltre a queste piacevolezze Colonia, ex Colonia Claudia Ara Agrippinensium ("la colonia di Claudio e l'altare di Agrippina") diede i natali al marchio Prämeta interessato alla produzione di automobili in miniatura.

Sebbene la Prämeta abbia avuto vita breve, non manca di curiosità e fascino.
Infatti, la produzione completa comprende solo 5 modelli e si svolse tra il 1948 e il 1958; sì solo 5 modelli ma con un discreto numero di varianti.

Il laboratorio di meccanica di precisione a cui possiamo attribuire la paternità di questi 5 modelli è il Kölner Automodellen Werk Prämeta (Prämeta fabbrica di auto in miniatura di Colonia) che era situato dal 1925 a Hohenberg nei sobborghi di Colonia.
Prämeta é la contrazione di "PRÄZISION" (precisione) e "METALL" o "METALLISCH".

La fusione che serviva per le carrozzerie ed i pezzi meccanici era composta da una lega di alto livello di robustezza composta di alluminio e zinco. Le carrozzerie sono molto dettagliate e robuste in quanto composte di un unico pezzo nichelato ma talvolta potevano essere dipinte in colori diversi per ampliarne la gamma.

Il primo modello ad apparire ( il più raro), fu il Käfer Bretzel ( 1938-58 ) ossia il “Maggiolino” Volkswagen 2 vetrini, in quanto il lunotto posteriore ovale era diviso in due, tanto da rassomigliare ad un Bretzel, che come tutti sanno é un tipo di pane molto diffuso in tutta l'area tedesca.

Contrariamente agli altri modelli del marchio, questa Volkswagen non riuscì molto bene sotto il profilo estetico cosa che probabilmente ne limitò le vendite e che ne fa oggi, un modello molto raro. Meccanicamente non era come i modelli usciti dopo, aveva solo sull’avantreno la levetta per girare le ruote. I primi tipi avevano le ruote metalliche, uscì sia in livrea lucida e sia in livree colorate.
Ma ....
Ho letto che inizialmente il modello era sprovvisto di meccanica ma in seguito per un breve periodo fu prodotto con la meccanica a molla, questa versione è la più ricercata, da notare che non aveva il meccanismo per lo slalom automatico né le marce, questi meccanismi compaiono nella Buick.

Nel 1949, con il riferimento 0364, segue una Buick 405, in scala 1/40 e questa volta l'azienda di Colonia raggiunge la qualità che la contraddistinguerà sempre sia per le caratteristiche di fedeltà della riproduzione e sia per la complessità del meccanismo.

Seguono:
la Mercedes Benz 300 (uscita nel 1953) in scala 1/37,
la Jaguar XK 120 (1954) in scala 1/30
la Opel Kapitän 555 (1955) in scala 1/33, ultimo modello prodotto.


Tutti i modelli hanno delle caratteristiche in comune: un unico leveraggio, che potrebbe essere un fendinebbia o un faro di profondità, sotto il paraurti anteriore che si può utilizzare per sterzare le ruote, mentre nella parte posteriore sotto, a metà del paraurti c'è un'altra “luce/leveraggio” che fa da cambio di velocità, dalla prima alla terza marcia, inclusa la folle e la retromarcia:
R = marcia indietro
O = folle
1 = movimento lento
2 = marcia media
3 = marcia veloce


Dietro la ruota anteriore sinistra c’è una levetta con le posizioni A, B, C e che serve per far procedere le vetture con movimento di zig-zag (slalom)

A = non automatico, cioè le ruote sterzano spostando il proiettore fendinebbia a destra o a sinistra.
B e C = automatico.
B = corrisponde a curve in automatico piuttosto ampie
C = corrisponde a curve in automatico piuttosto strette
La leva può anche essere posizionata in qualsiasi punto tra B e C.
E’ necessario ricordarsi che prima di passare dal manuale (A) all’automatico, le ruote devono essere ruotate a mano fino a quando sporge la freccia sul parafango di sinistra.

Le Buick, le Mercedes e le Jaguar hanno sul fondino in rilievo la scritta "Made in Germany Brit. Zone".

Vuol dire, che questi “giocattoli” sono stati prodotti nella zona di occupazione controllata subito dopo il termine della seconda guerra mondiale dai soldati inglesi. Infatti, come tutti sanno, la Germania, durante il periodo 1945-1949 fu divisa in quattro zone di occupazione per scopi amministrativi, ciascuna in mano ai principali vincitori, quali gli Stati Uniti, il Regno Unito, l’Unione Sovietica e …. la Francia, che anche se facente parte degli Alleati, non doveva avere una zona di occupazione, a causa della storica ostilità con la Germania e pure per il ruolo minimo giocato durante la guerra. Infine, comunque, sia gli inglesi che gli americani si accordarono per concedere una parte delle loro porzioni territoriali ai francesi: per questa ragione la zona francese, diversamente da quelle degli altri stati, consisteva di due zone non contigue. Ma questa è un'altra storia.

Dal 1955, con l'arrivo della Opel, la scritta sarà "Made in Germany-Pat. Amtl. Gesch.».

Questo perché in quell'anno la repubblica federale tedesca fu riconosciuta come stato sovrano e l'occupazione occidentale cessò di esistere. Rimase la parte sovietica che diventerà la GDR o DDR nel 1949 ossia la Repubblica Democratica Tedesca, che si riunì alla Germania Ovest il 3 ottobre 1990.
La città di Berlino comunque non fece parte di nessuno stato e continuò ad essere sottoposta all'occupazione alleata fino al 1990. Per scopi amministrativi, i tre settori ovest di Berlino furono uniti nell'entità di Berlino Ovest, mentre il settore orientale fu chiamato Berlino Est.

Tornando ai Prämeta, le gomme, hanno una consistenza molto dura, sono state realizzate sia in bianco sia in nero ma sempre con la scritta Prämeta sui fianchi dove solo a volte ci sono i dati delle dimensioni: 500 x 16.

La Buick esiste in due versioni: il primo tipo porta sulle targhe, il numero 405, quello che corrisponde al tipo del costruttore americano. Sulla griglia a "denti di squalo", le barre verticali sono in rilievo ma senza buchi in mezzo.
Il secondo tipo sulle targhe ha il numero 1950 e la griglia è traforata. Questo modello è stato realizzato nel 1950 per i 25 anni del “laboratorio di precisione” di Colonia, come per il 30 anniversario sarà appositamente realizzata nel 1955 una Mercedes 300. E 'probabilmente il modello più venduto Alcune Prämeta hanno una delicata vernice verde sui “vetri”.

La chiave è un oggetto veramente bello. Rappresenta una persona con una divisa, probabilmente un vigile, che tende il braccio destro, come se stesse dirigendo il traffico, mentre la mano del braccio sinistro è appoggiata sul fianco, in modo che la sua posizione richiami la lettera P …. P come Prämeta, ovviamente! Da quello che so ci sono stati due tipi di scatole, all'inizio una più semplice seguita poi da una più ricercata. All'interno c'era un opuscolo di due pagine in quattro lingue con istruzioni molto dettagliate

E 'interessante notare che nei Prämeta il perno per la carica a molla, così come gli altri comandi, è posto sotto il fondino in modo da non nuocere all'estetica della carrozzeria mantenendo una fedeltà evidente con il veicolo vero.

La società fallì nel 1955 e fu acquisita dalla Postel, che concluse poco.

I modelli hanno un buon valore sul mercato, possono arrivare ovviamente MB anche a 500 o più euro, dipende dal colore.

Altro non ho trovato.












Quasi dimenticavo c'è un unica parte in plastica in questi modelli ed è lo stemma della Mercedes, la stella a tre punte che indica gli interessi della casa tedesca (cielo, mare, terra).
In quasi tutti i modelli Mercedes che si reperiscono, la stella a tre punte di plastica sul radiatore è mancante, spesso si trovano modelli con una stella di metallo, che non è originale, ma una copia. Meglio che niente.









http://www.manne-seltmann.de/

Bye Bye
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ


Ultima modifica di lombricoferoce il 12 Dic 2012 06:14 am, modificato 6 volte in totale
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 28 Nov 2012 11:10 pm Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: 29 Nov 2012 12:36 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  andreaceccarelli72

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 24/05/11 11:11
Messaggi: 1461
andreaceccarelli72 is offline 

Località: Amelia (TR)
Interessi: tutto ciò che piace
Impiego: Geometra
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

LOMBRICO, WOW! Shocked Shocked .. sei un'enciclopedia parlante!! Ironia a parte la storia è molto affascinante.. ma ora vado a dormire!! Buonanotte
_________________
Il marinaio spiegò le vele al vento... ma il vento non capì!!
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
 
 MessaggioInviato: 29 Nov 2012 10:19 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Keep-all

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 59
Registrato: 25/07/09 18:30
Messaggi: 2326
Keep-all is offline 

Località: Roma
Interessi: Automodellismo, Bricolage, Letture
Impiego: Libero Professionista



italy

Un marchio di certo interessante, anche e soprattutto per aver realizzato pochi modelli particolari, curati specialmente da un punto di vista della meccanica, del marketing e dell'accuratezza delle spiegazioni.
La chiave è molto bellina: solo quella è da collezione. Avere un modello in condizioni MB sarebbe così intrigante che starebbe bene in salotto come un oggetto d'antiquariato.

Preferisco senza dubbio i modelli cromati a quelli colorati. Sono più affascinanti e più "ingegneristici", visto che la parte migliore è tutto il particolare e complesso meccanismo.
Ma la tua, Lombrix, qual è? Rolling Eyes ...E' tra quelle pubblicate?

Alla mostra di Toyssimi, c'era un venditore che la vendeva a 160 euro in condizioni buone. Non so neppure se aveva tutti i meccanismi funzionanti, tanto il prezzo era abbastanza elevato per le mie tasche. Embarassed
Probabilmente non aveva neppure il vigile-chiavetta, dato che stava lì sola soletta e isolata dalle altre.
L'ho guardata e presa in mano e mi son detto:"Ammazza, quanto pesa!! Questa è proprio quella che ha comprato Lombrico!" Wink

Interessante è anche la ricerca fatta con tante informazioni nuove. Very Happy
Diciamo che se sai dirci tutto, senza aprire libri e quaderni, in videoconferenza multipla skype, direttamente da quel di Piovarolo nord, propendo per darti 10 con lode! Mr. Green
Però devi completare la ricerca con adeguate foto del tuo modellino.... Wink

Alberto

1_4_2_3
Ma perchè 'sto post è così lungo da andare fuori schermo? Shocked
_________________
La bellezza delle cose che si hanno nella vita è legata all’amore che si impiega nel prendersene cura.
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 29 Nov 2012 10:32 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  E_656

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 54
Registrato: 05/09/09 21:48
Messaggi: 2861
E_656 is offline 







italy

Keep-all ha scritto:
Ma perchè 'sto post è così lungo da andare fuori schermo? Shocked


Beh... L'anellide si è solo disteso in tutta la sua lunghezza, stiracchiandosi... Per cui... Smile

Belle queste teutoniche, propendo anche io per il cromato... Come dice Alberto diventa un oggetto che va oltre il collezionismo di modellini...
_________________
Giuseppe
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 29 Nov 2012 12:55 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Shocked
@ Keep & E_656: non ho idea dell'effetto "stiracchiameto", io lo eludo usando "Opera" che consente di adattare le immagini.
So che è una rottura di marroni quando la schermata "esonda". Ora credo di aver corretto in maniera giusta … ma dovreste essermi grati per avervi dato la possibilità di brontolare come al solito.
Per le notizie sui Prameta mi sono messo di buzzo buono e dopo aver adattato all'italiano varie traduzioni maccheroniche ho fatto un sunto sperando di non aver scritto qualche cazzatiella.

Io li conosco "come marca" da almeno 25 anni ma sapevo poco o nulla della loro storia.

@ Keep: Il mio modello l'ho pubblicato negli acquisti 1/43 e altre foto le metterò, prima o poi, tra quelle della mia collezione tra le auto americane. Per ora la Buick fa da soprammobile, devo aprirla e pulirla e poi la sistemerò tra le sue colleghe stelle a striscie.
Non so perché ma questo modello mi ricorda molto le Brooklin, anche se la trovo molto più affascinate; proverò a cercare le altre pian pianino.
Comunque bisogna veramente averla sotto il naso per apprezzarla in pieno.

Bye Mr. Green
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 29 Nov 2012 02:19 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  pandino75

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 05/10/07 14:29
Messaggi: 2904
pandino75 is offline 

Località: Genoa, Genova
Interessi: auto, automodellismo, computer, politica...
Impiego: insegnante aspirante magistrato
Sito web: http://nuncestobsoletu...


italy

complimenti per la recensione Lombri, un modello e un'azienda come la prameta meritavano, anch'io la conosco da un po', ma non avevo mai approfondito come si deve la sua conoscenza, anche se è uno dei miei obiettivi modellistici che prima o poi riuscirò a centrare (non metto limiti, visto che quest'anno sono riuscito a centrarne alcuni che non avrei mai immaginato).
La buick ritengo sia il non plus ultra, da avere assolutamente, ne parla anche dominque pascal nel suo libretto edito dalla fabbri editori "automobili in miniatura", con poche informazioni
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 29 Nov 2012 07:58 pm Oooh ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Questo libretto piuttosto cicciotto dà forse non troppe informazioni .. ma ... ha una delle prefazioni più belle che io abbia letto, rivela tutte le emozioni più intime che "uno di noi" prova e ... che noi conosciamo bene ..... sbaglio?

Bye 1_4_2
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 23 Dic 2012 11:44 am Hehehe ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

I miei 4 Prämeta come da richiesta di Pandino. Rolling Eyes

E' difficile fotografare "roba" lucida, tanto più se si è dei foconi come me. Embarassed

Bye 1_4_2
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 23 Dic 2012 02:26 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  pandino75

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 05/10/07 14:29
Messaggi: 2904
pandino75 is offline 

Località: Genoa, Genova
Interessi: auto, automodellismo, computer, politica...
Impiego: insegnante aspirante magistrato
Sito web: http://nuncestobsoletu...


italy

eccole! che belle "zuccheriere"! Mr. Green a parte gli scherzi una sanissima invidia mi assale, sono semplicemente splendide e in quanto a foto culone anch'io non scherzo... grazie lombri per le foto e per aver condiviso queste bellezze, e per romperti las pelotas fino in fondo ti chiedo gentilmente anche le foto dei fondini... Laughing
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 23 Dic 2012 02:27 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  pandino75

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 05/10/07 14:29
Messaggi: 2904
pandino75 is offline 

Località: Genoa, Genova
Interessi: auto, automodellismo, computer, politica...
Impiego: insegnante aspirante magistrato
Sito web: http://nuncestobsoletu...


italy

p.s. La tovaglia natalizia merita un plauso a parte... Mr. Green
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 23 Dic 2012 02:30 pm Oooh ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  pandino75

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 05/10/07 14:29
Messaggi: 2904
pandino75 is offline 

Località: Genoa, Genova
Interessi: auto, automodellismo, computer, politica...
Impiego: insegnante aspirante magistrato
Sito web: http://nuncestobsoletu...


italy

lombricoferoce ha scritto:
Questo libretto piuttosto cicciotto dà forse non troppe informazioni .. ma ... ha una delle prefazioni più belle che io abbia letto, rivela tutte le emozioni più intime che "uno di noi" prova e ... che noi conosciamo bene ..... sbaglio?

Bye 1_4_2


sono d'accordo, d'altronde Dominque Pascal è uno dei maggiori appassionati ed esperti di questo settore, come lo sono J.M. Roulet, Mike Richardson e David Cooke, in fondo quel libretto più che un manuale per il collezionista è un inno alla nostra passione, alla sua poesia e bellezza!
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 23 Dic 2012 03:30 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Eccoci ..... le gomme 0ra son tornate quasi bianche ....


La Opel Kapitän aspetta le coccole .... è la più giovane e giocherellona ... Mr. Green

Bye bye & Bye Mr. Green
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 27 Dic 2012 10:28 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Keep-all

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 59
Registrato: 25/07/09 18:30
Messaggi: 2326
Keep-all is offline 

Località: Roma
Interessi: Automodellismo, Bricolage, Letture
Impiego: Libero Professionista



italy

pandino75 ha scritto:
p.s. La tovaglia natalizia merita un plauso a parte... Mr. Green


1_4_2_3
D'accordo che siamo a Natale, anzi che è stato Natale, ma sulla tovaglia natalizia ci metterei il panettone, il torrone, tiè....metti pure un bel piatto di cotechino con le lenticchie, ma le Prameta noooo!!! Crying or Very sad

Ma come si fa..... Mr. Green dico io. Poi dici che le foto sono difficili perchè son "roba che luccica" e ti vengono culone. Ma dai.... Wink
Basta mettere un fondo scuro e vedi come le tue belle macchinine cromate vengono bene in foto, ovviamente illuminate di luce naturale o luce bianca diffusa. Wink

Ma se hai il lavello della cucina con lo scolapiatti in acciaio, non era meglio che le fotografavi li sopra? Smile felice 3

Ed ora, terminata la Prametomania acuta, di cosa soffrirai? Question Rolling Eyes

Smile felice 2 Alberto
_________________
La bellezza delle cose che si hanno nella vita è legata all’amore che si impiega nel prendersene cura.
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 27 Dic 2012 11:59 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Mi dedicherò alla caccia ... dei rompiballe come te Mr. Green
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 02 Mar 2013 11:24 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  pandino75

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 05/10/07 14:29
Messaggi: 2904
pandino75 is offline 

Località: Genoa, Genova
Interessi: auto, automodellismo, computer, politica...
Impiego: insegnante aspirante magistrato
Sito web: http://nuncestobsoletu...


italy

ed ecco la buick 405 rossa... appena aggiunta alla mia collezione! Mr. Green





Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Giocattoli in latta, in plastica, in legno (che riguardano veicoli)

Pagina 1 di 2
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield