Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

I modelli clonati o replicati.
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Obsoleti
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 17 Dic 2012 07:02 pm  I modelli clonati o replicati.
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Ominorosso

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 29/09/07 21:14
Messaggi: 1707
Ominorosso is offline 

Località: Pisa
Interessi: Il mondo dell' Automobile...
Impiego: Operaio



italy

Salva a tutti amici di AMG, oggi vorrei con tutti quanti voi trattare un argomento molto delicato, e a tal proposito vi mostro una foto:



Ma come? Qui si parla di modelli e l' Ominorosso ci mostra dei francobolli?
Ebbene si, proprio dei francobolli ma il motivo è presto spiegato.....
Se osservate bene c'è un buco....
Quel buco c'è perchè il francobollo in questione per completare la serie ha un valore molto alto, che magari al momento, chi affronta una collezione, non può affrontare, quindi, in attesa di trovarlo ad un prezzo buono si lascia lo spazio per accoglierlo.

Con le tecnologie odierne si potrebbe perfettamente riprodurre, stampare e/o fotocopiare, magari rispettando tutta la dentellatura escogitando un metodo perfetto per riprodurla, ma a parte che avremmo un falso nel lostro raccoglitore, la soddisfazione di vedere quello spazio pieno sarebbe solo appagata visivamente in quanto al suo posto esporremmo solo una copia.

Non voglio certo istigare la gente a produrre falsi, attenzione, oggi giorno siamo sommersi da copie di Griffe da tutte le parti peraltro illegali, se ci fotocopiamo un francobollo mica ci viene la finanza in casa, ma purtroppo questo vizio di " fotocopiare " sta avvenendo anche nel nostro caro mercato del modellismo da parte di modellisti che creano per divertimento questi cloni o queste repliche.

Divertimento che però, dichiarando che comunque si tratta di Falsi e come tali noi potremmo essere dei potenziali acquirenti di Falsi, personalmente il diffondere di questa moda di tappare il " buco " in modo provvisorio con una replica, se non fatta da noi medesimi, e li nessuno vuole contestare la cosa perchè si fa esplodere la fantasia e le capacità modellistiche che ognuno di noi possiede, non c'è niente di male ad " Autoprodursi " che so, una Alfa 75 Elicent BBurago per il gusto di averla, come non ci sarebbe niente di male nemmeno a comprarla da un nostro amico che ce la fa su richiesta, ma.... Se questo diventa un vero e proprio business si rischia di diffondere dei modelli che andando a finire magari sulla rete, o con KIT che riproducono fedelemente le decals con le istruzioni per creare quel modello di difficile reperibilità o della quale c'è un numero limitato, si va ad intaccare l' originalità della storia di quel modello replicato.

C'è da aggiungere che poi alla fine questo tipo di commercio può favorire il collezionista ad " accontentarsi ".... Per la serie, una Jaguar E-Tipe di Rita Pavone della Polòitoys 1/43 mi costa un occhio della testa, mi acquisto la replica che costa meno.
Replica comunque " artigianale " quindi non da una casa produttrice come ad esempio la Scottoy che riproduce utilizzando gli stampi delle vecchie Mercury il suo catalogo.

Quindi, io dico che non c'è niente di male a farci da noi quel modello che tanto cerchiamo e che ci manca, ma sbagliato acquistare una replica in sostituzione di quella originale, perchè alla fine la soddisfazione sarebbe quella di aver speso dei soldi per un falso che prende il posto del vero modello di origine, ma alla fine abbiamo comprato una riproduzione riverniciata, con decals fatte in casa e sopratutto abbiamo favorito la diffusione di queste repliche, " rovinando " la storia del modello originale, rovinando anche il gusto della ricerca o la corsa del pezzo da collezione che non riusciamo mai a trovare.

Almeno, io la penso così, mi tengo il buco in vetrina, esattamente come il buco che ho lasciato in questo raccoglitore di francoboli. E voi?
_________________
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 17 Dic 2012 07:02 pm Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: 17 Dic 2012 07:43 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  cars99

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 27
Registrato: 20/09/11 15:08
Messaggi: 6063
cars99 is offline 

Località: Zoagli(Ge)
Interessi: modellismo
Impiego: studente
Sito web: http://www.amgforum.it


italy

Io in questi casi ragiono in base al prezzo.

Per esempio una replica di una 75 Auto cortesia mia costa 10 euro.

Ci sto, è una replica e tanto per avere il piacere di averla, anche se non originale, la prendo.

Ma se dovessi costarmi sui 40 euro, ciao ciao, ci rinuncio, 40 euro per una 75 non ce li spenderei, almeno che non sia una di quelle particolari del tipo Maliza Elient o Auto cortesia, ma devono essere ORIGINALI, però una replica quei soldi non li vale.

Diciamo che trovare una di quelle 75 a quel prezzo li però sarebbe un miracolo.

Certe volte su ebay ho visto in vendita diversi set di stiker per riprodurre dei modellini di difficile reperibilità a roba di 30-40 euro, assurdo!

Arrivando al punto, io sono favorevole alle repliche, che però devono essere economiche e non costose!
_________________
Profilo Messaggio privato HomePage Indirizzo AIM Yahoo Messenger MSN Messenger Skype
 
 MessaggioInviato: 17 Dic 2012 08:53 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  mixmarley

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 48
Registrato: 17/05/10 07:24
Messaggi: 1308
mixmarley is offline 

Località: Triggiano





italy

Omino un francobollo non si può replicare.......ne tantomeno clonare o fotocopiare.......

un francobollo non è un modellino......

c'è la dentellatura originale, la filigrana, il timbro se usato o la gomma se nuovo.....

lascia quel buco e non pazientare di cercare.........prima o poi ti capita l'occasione e finalmente lo tappi.....il buco....

ps. un modellino puoi replicare una vecchia Burago, ma non una vecchia fiat 850 berlina della ediltoys (chiedere a Pandino il suo valore).

un abbraccio....

mixmarley
_________________
"Kosa freno a mano, kosa freno a mano!!!! Gira volante, preme acceleratore e makkina gira sola!!!"

Markku Alen, San Marino 2006, rivolgendosi al figlio (urlando)
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 17 Dic 2012 09:14 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Vroomvroom

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 34
Registrato: 15/12/11 01:54
Messaggi: 376
Vroomvroom is offline 

Località: Padova
Interessi: Modellismo, Automobili, Montagna
Impiego: Studente



italy

Provo a dire la mia...
trovo che completare un modello obsoleto utilizzando parti clonate sia una buona cosa, per due motivi:
innanzitutto, perchè permette anche ai collezionisti più giovani di toccare con mano modelli del passato e ampliare così la propria cultura in materia, ma a prezzi più sostenibili per chi ancora non lavora, e non potrebbe permettersi il modello completo;
l'altro motivo è che, se si riesce a completare un modello obsoleto con dei cloni, si evita di comprare tre o quattro modelli semidistrutti per completarne uno, e magari buttare via tutti gli altri.Capisco chi compra un modello da restauro e poi lo cannibalizza per completarne un altro che già possedeva, e che mancava solo di qualche pezzo, ma tuttavia non condivido il cannibalismo modellistico, e secondo me produrre i cloni serve a limitare questo cannibalismo.
Preferisco pensare di avere recuperato tre modelli malconci, anzichè portarne uno in condizioni mint, riducendo gli altri due a rottami irrecuperabili.

Parlando di repliche invece, non sono interessato ad acquistarle, in quel caso preferisco lasciare il buco nella collezione in attesa di trovare un pezzo originale.
Ho notato anch'io su ebay delle decal per replicare un raro modello Burago, l'Alfa Romeo auto di cortesia; vendevano le sole decal ad una cifra con la quale si potrebbe acquistare l'originale... io credo che i giovani collezionisti siano abbastanza scaltri da capire la fregatura anche in casi meno eclatanti di questo, la cosa più importante per evitare di spendere cifre folli in modelli di valore reale inferiore, o addirittura per dei falsi, è costruirsi una cultura a riguardo, leggendo libri e confrontandosi con altri appassionati.


Ultima modifica di Vroomvroom il 17 Dic 2012 11:04 pm, modificato 1 volta in totale
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 17 Dic 2012 09:23 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Ominorosso

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 29/09/07 21:14
Messaggi: 1707
Ominorosso is offline 

Località: Pisa
Interessi: Il mondo dell' Automobile...
Impiego: Operaio



italy

mixmarley ha scritto:
Omino un francobollo non si può replicare.......ne tantomeno clonare o fotocopiare.......

un francobollo non è un modellino......

c'è la dentellatura originale, la filigrana, il timbro se usato o la gomma se nuovo.....

lascia quel buco e non pazientare di cercare.........prima o poi ti capita l'occasione e finalmente lo tappi.....il buco....

ps. un modellino puoi replicare una vecchia Burago, ma non una vecchia fiat 850 berlina della ediltoys (chiedere a Pandino il suo valore).

un abbraccio....

mixmarley


Quello del francbollo era un esempio per allacciarmi alla " fotocopia " di un modello.
Il buco vuoto è proprio per rappresentare il fatto che secondo me è meglio tenersi quel buco in attesa di avere un modello completamante originale che una "riproduzione" di quello originale.
Purtroppo ci sono diversi " furbacchiotti " che giocano proprio sul fatto che il modello che tira, come una livrea rara o promozionale quindi di difficile reperibilità, sia una bella fonte di guadagno dove il giovane collezionista, invogliato alla fine la prenda, anche a caro prezzo.
Per Fortuna, persone come Cars hanno capito che questi cloni non giustificano un prezzo elevato solo perchè rappresentano una livrea di un modello introvabile. Smile
_________________
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 18 Dic 2012 03:12 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  cars99

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 27
Registrato: 20/09/11 15:08
Messaggi: 6063
cars99 is offline 

Località: Zoagli(Ge)
Interessi: modellismo
Impiego: studente
Sito web: http://www.amgforum.it


italy

Vroomvroom ha scritto:
Provo a dire la mia...
trovo che completare un modello obsoleto utilizzando parti clonate sia una buona cosa, per due motivi:
innanzitutto, perchè permette anche ai collezionisti più giovani di toccare con mano modelli del passato e ampliare così la propria cultura in materia, ma a prezzi più sostenibili per chi ancora non lavora, e non potrebbe permettersi il modello completo;
l'altro motivo è che, se si riesce a completare un modello obsoleto con dei cloni, si evita di comprare tre o quattro modelli semidistrutti per completarne uno, e magari buttare via tutti gli altri.Capisco chi compra un modello da restauro e poi lo cannibalizza per completarne un altro che già possedeva, e che mancava solo di qualche pezzo, ma tuttavia non condivido il cannibalismo modellistico, e secondo me produrre i cloni serve a limitare questo cannibalismo.
Preferisco pensare di avere recuperato tre modelli malconci, anzichè portarne uno in condizioni mint, riducendo gli altri due a rottami irrecuperabili.



Scusami, che verbo è buttare??

Sul cannibalismo, dipende che modellino è, se è un modellino irrecuperabile ma con alcuni pezzi buoni, direi che il cannibalismo è la migliore da fare.

Poi credo che un modellino tutto originale dia più soddisfazione di uno con parti clonate, secondo me l' originalità conta molto.

Poi credo che nelle elaborazioni è molto meglio fare l' uso di pezzi clonati. Wink
_________________
Profilo Messaggio privato HomePage Indirizzo AIM Yahoo Messenger MSN Messenger Skype
 
 MessaggioInviato: 18 Dic 2012 04:11 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  kakki

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 21
Registrato: 03/07/12 19:48
Messaggi: 83
kakki is offline 

Località: Italia
Interessi: automodellismo




italy

hehe ragazzi so io il motivo del topic e altri come dark ( che lui e ominorosso sono i personaggi di questo racconto su cloni o no )

io delle livre me ne impippo e il cambio di calandra che voglio , vi spiego la situazione

un utente ( forse anche su questo forum ) ha messo delle foto su facebook del rarissimo 131 fari quadri martoys qui dark ha detto per scherzare dammi la calandra che la clono e qui ominorosso ha cominciato ( con altri ovviamente ) a fare polemica qui e venuto fuori che ominorosso ( faccio difficoltà a dire ominorosso mi viene luca ) non piacciono i cloni e preferisce l'originale facendo pure polemica sulle auto in livree tipo autocortesia e qui sulle riproduzioni gli ovviamente ragione sopratutto perché io collezione modellini ne prendo uno ( ovviamente se un modello mi piace cerco di averlo in 3-4 varie colorazioni esempio vorrei il 126 rosso polistil ) o due che varia dalla casa di produzione ( esempio vorrei ritmo bb e ritmo mebetoys ma o solo la polistil ( ovviamente scherzo ) ) poi se dark vuole riprodurre una ritmo 4 rombi ( come ha fatto ) fa bene ovviamente perché e su una vera livrea e non fatta da bb ,però qui ominorosso non fa polemiche .

io do un po ragione a ominorosso ( che mi e molto simpatico ) e un po anche a dark
a omino perché non e giusto riprodurre un modello gia fatto ma solo perché raro pero un po a dark per i cloni pero utili solo per ricambi non per fare un falso !!!

ps
io il 131 lo preferisco bb economico fari quadri Laughing
_________________
http://www.carautoportal.com/car-images/fiat/fiat-marea/fiat-marea-2006.jpg
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 18 Dic 2012 04:34 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  cars99

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 27
Registrato: 20/09/11 15:08
Messaggi: 6063
cars99 is offline 

Località: Zoagli(Ge)
Interessi: modellismo
Impiego: studente
Sito web: http://www.amgforum.it


italy

Sul fatto della calandra del 131 serie ricca Bburago coi fari rettangolari, io concordo nella sua clonatura, perchè come ho detto prima, sono favorevole alla repliche, che però devo avere un costo basso, quindi il quelle di quel frontale costerà sui 3 euro e quindi io ci starei, con poi un rottamino di 131 una volta restaurato potrei avere la versione coi fari rettangolari, anche se non originale la cosa mi darebbe soddisfazione, ma se quel clone dovessi costare, che so 10 euro allora li non sono più favorevole.
_________________
Profilo Messaggio privato HomePage Indirizzo AIM Yahoo Messenger MSN Messenger Skype
 
 MessaggioInviato: 18 Dic 2012 07:19 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Vroomvroom

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 34
Registrato: 15/12/11 01:54
Messaggi: 376
Vroomvroom is offline 

Località: Padova
Interessi: Modellismo, Automobili, Montagna
Impiego: Studente



italy

cars99 ha scritto:
Vroomvroom ha scritto:
Provo a dire la mia...
trovo che completare un modello obsoleto utilizzando parti clonate sia una buona cosa, per due motivi:
innanzitutto, perchè permette anche ai collezionisti più giovani di toccare con mano modelli del passato e ampliare così la propria cultura in materia, ma a prezzi più sostenibili per chi ancora non lavora, e non potrebbe permettersi il modello completo;
l'altro motivo è che, se si riesce a completare un modello obsoleto con dei cloni, si evita di comprare tre o quattro modelli semidistrutti per completarne uno, e magari buttare via tutti gli altri.Capisco chi compra un modello da restauro e poi lo cannibalizza per completarne un altro che già possedeva, e che mancava solo di qualche pezzo, ma tuttavia non condivido il cannibalismo modellistico, e secondo me produrre i cloni serve a limitare questo cannibalismo.
Preferisco pensare di avere recuperato tre modelli malconci, anzichè portarne uno in condizioni mint, riducendo gli altri due a rottami irrecuperabili.



Scusami, che verbo è buttare??

Sul cannibalismo, dipende che modellino è, se è un modellino irrecuperabile ma con alcuni pezzi buoni, direi che il cannibalismo è la migliore da fare.

Poi credo che un modellino tutto originale dia più soddisfazione di uno con parti clonate, secondo me l' originalità conta molto.

Poi credo che nelle elaborazioni è molto meglio fare l' uso di pezzi clonati. Wink


Anche per me in certi casi può essere più conveniente completare un modello quasi completo utilizzandone magari un paio in condizioni irrecuperabili, tanto più se c'è chi è capace di creare qualcosa di bello anche da un rottame.
Dico solo che, se uno ha passione e voglia di fare, può prendere un modello malconcio e mancante di vari pezzi, e ridargli un bell'aspetto, come hai fatto tu con la 127 Martoys, la Punto burago, e tutte le altre che hai salvato, usando cloni e senza peggiorare le condizioni di altri modelli.
La 127 giallo positano che hai restaurato ha ruote e sedili di altri modelli, cofano clonato ed è riverniciata, secondo me è un bell'esempio del discorso che sto facendo.

Anch'io tengo molto all'originalità di un modello, infatti ho acquistato da poco una 127 martoys turchese in buone condizioni di verniciatura, ma priva di cofano, perciò ho preferito comprare il clone del cofano e riverniciare solo quest'ultimo.Pazienza se si vede una differenza di colore, in questo modo ho salvaguardato l'originalità del modello.

Per quanto riguarda le elaborazioni, in quel caso anche secondo me si possono utilizzare senza problemi dei cloni, perchè se decidi di elaborare un modello, chiramente a quel punto l'originalità non conta più.
Questo almeno è ciò che penso io Wink
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 18 Dic 2012 07:45 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  mixmarley

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 48
Registrato: 17/05/10 07:24
Messaggi: 1308
mixmarley is offline 

Località: Triggiano





italy

Ominorosso ha scritto:
mixmarley ha scritto:
Omino un francobollo non si può replicare.......ne tantomeno clonare o fotocopiare.......

un francobollo non è un modellino......

c'è la dentellatura originale, la filigrana, il timbro se usato o la gomma se nuovo.....

lascia quel buco e non pazientare di cercare.........prima o poi ti capita l'occasione e finalmente lo tappi.....il buco....

ps. un modellino puoi replicare una vecchia Burago, ma non una vecchia fiat 850 berlina della ediltoys (chiedere a Pandino il suo valore).

un abbraccio....

mixmarley


Quello del francbollo era un esempio per allacciarmi alla " fotocopia " di un modello.
Il buco vuoto è proprio per rappresentare il fatto che secondo me è meglio tenersi quel buco in attesa di avere un modello completamante originale che una "riproduzione" di quello originale.
Purtroppo ci sono diversi " furbacchiotti " che giocano proprio sul fatto che il modello che tira, come una livrea rara o promozionale quindi di difficile reperibilità, sia una bella fonte di guadagno dove il giovane collezionista, invogliato alla fine la prenda, anche a caro prezzo.
Per Fortuna, persone come Cars hanno capito che questi cloni non giustificano un prezzo elevato solo perchè rappresentano una livrea di un modello introvabile. Smile


quoto tutto ciò che hai detto, infatti il mio intervento era mirato proprio a questo.....
il francobollo è uno spunto per tutto il resto.....
non so per voi, ma per me la ricerca di qualcosa è uno stimolo per continuare la collezione....

mixmarley
_________________
"Kosa freno a mano, kosa freno a mano!!!! Gira volante, preme acceleratore e makkina gira sola!!!"

Markku Alen, San Marino 2006, rivolgendosi al figlio (urlando)
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 18 Dic 2012 08:05 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  cars99

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 27
Registrato: 20/09/11 15:08
Messaggi: 6063
cars99 is offline 

Località: Zoagli(Ge)
Interessi: modellismo
Impiego: studente
Sito web: http://www.amgforum.it


italy

[quote="Vroomvroom"]
cars99 ha scritto:
Vroomvroom ha scritto:
Provo a dire la mia...
trovo che completare un modello obsoleto utilizzando parti clonate sia una buona cosa, per due motivi:
innanzitutto, perchè permette anche ai collezionisti più giovani di toccare con mano modelli del passato e ampliare così la propria cultura in materia, ma a prezzi più sostenibili per chi ancora non lavora, e non potrebbe permettersi il modello completo;
l'altro motivo è che, se si riesce a completare un modello obsoleto con dei cloni, si evita di comprare tre o quattro modelli semidistrutti per completarne uno, e magari buttare via tutti gli altri.Capisco chi compra un modello da restauro e poi lo cannibalizza per completarne un altro che già possedeva, e che mancava solo di qualche pezzo, ma tuttavia non condivido il cannibalismo modellistico, e secondo me produrre i cloni serve a limitare questo cannibalismo.
Preferisco pensare di avere recuperato tre modelli malconci, anzichè portarne uno in condizioni mint, riducendo gli altri due a rottami irrecuperabili.





Per quanto riguarda le elaborazioni, in quel caso anche secondo me si possono utilizzare senza problemi dei cloni, perchè se decidi di elaborare un modello, chiramente a quel punto l'originalità non conta più.
Questo almeno è ciò che penso io Wink


Poi se si elabora un modellino che ha, faccio un esempio, gli schienali dei sedili originali e in ottime condizioni e gli interni sono da riverniciare, mettiamoci gli schienali clonati, perchè di cloni se ne possono fare a migliaia, ma gli originali, poi non ci sono più.

Non so se mi sono spiegato bene...
_________________
Profilo Messaggio privato HomePage Indirizzo AIM Yahoo Messenger MSN Messenger Skype
 
 MessaggioInviato: 18 Dic 2012 09:21 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Ominorosso

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 29/09/07 21:14
Messaggi: 1707
Ominorosso is offline 

Località: Pisa
Interessi: Il mondo dell' Automobile...
Impiego: Operaio



italy

kakki ha scritto:
hehe ragazzi so io il motivo del topic e altri come dark ( che lui e ominorosso sono i personaggi di questo racconto su cloni o no )

io delle livre me ne impippo e il cambio di calandra che voglio , vi spiego la situazione

un utente ( forse anche su questo forum ) ha messo delle foto su facebook del rarissimo 131 fari quadri martoys qui dark ha detto per scherzare dammi la calandra che la clono e qui ominorosso ha cominciato ( con altri ovviamente ) a fare polemica qui e venuto fuori che ominorosso ( faccio difficoltà a dire ominorosso mi viene luca ) non piacciono i cloni e preferisce l'originale facendo pure polemica sulle auto in livree tipo autocortesia e qui sulle riproduzioni gli ovviamente ragione sopratutto perché io collezione modellini ne prendo uno ( ovviamente se un modello mi piace cerco di averlo in 3-4 varie colorazioni esempio vorrei il 126 rosso polistil ) o due che varia dalla casa di produzione ( esempio vorrei ritmo bb e ritmo mebetoys ma o solo la polistil ( ovviamente scherzo ) ) poi se dark vuole riprodurre una ritmo 4 rombi ( come ha fatto ) fa bene ovviamente perché e su una vera livrea e non fatta da bb ,però qui ominorosso non fa polemiche .

io do un po ragione a ominorosso ( che mi e molto simpatico ) e un po anche a dark
a omino perché non e giusto riprodurre un modello gia fatto ma solo perché raro pero un po a dark per i cloni pero utili solo per ricambi non per fare un falso !!!

ps
io il 131 lo preferisco bb economico fari quadri Laughing


Smile felice 2 Ciao Kakki a questo punto mi piacerebbe sapere chi eri tu in quei commenti.... Mammamia che giornate, due in tutto, quasi tre e che sudata cercare di spiagarmi.
Molti di voi qui mi conoscono per quanto io sia prolisso, è un mio difetto, ma mi piace puntualizzare, discuterne e lo faccio usando tante, troppe parole per cercare di descrivere le cose al meglio possibile, lo sto facendo anche ora..... Laughing

Solo che in merito a quella foto, dove Kakki ha spiegato in poche righe quasi 200 commenti era impossibile farsi capire, perchè era come sparare sulla croce rossa, essendoci parecchi " modellisti " non è stato capito al 100% il senso dei miei interventi, che sono stati interpretati come una critica verso chi si produce i cloni o le repliche, quando se fatti per uso personale non ci trovo niente di male. Per la serie ti vuoi prendere una bella sbornia? Fallo, ma si rimane a casa o perlomeno non guidare.
Io questo volevo dire, di non trasmettere agli altri la voglia di bere, tradotta nella voglia di avere il clone preferendolo all' originale.
Clone del modello, che alla fine risulta la situazione più semplice facile da usare come " rimedio " tradotta anch' essa che se sono in discoteca e non posso avere la cubista tra le mani, ripiego su una sfigata con la minigonna e poppe al vento anche se è una cessa se voglio proprio far serata, chiudo gli occhi e mi immagino la cubista. Laughing

Io personalmente non ho niente contro i pezzi clonati, questo Dark lo sa benissimo, anzi, avessi io questa capacità di saperlo fare, non ho niente in contrario con " interpretazioni " di gusto personale e tramutarli in kit di divertimento per tutti.

Non sono d'accordo sul produrre Kit di auto promozionali e/o pezzi rari e chiederne uno sbotto proprio a giustificazione che la replica è di un pezzo raro.

Quando BBurago nel 2004 produsse l' Alpine Renault replica del primo modello Martoys del 1974 per l' anniversario dei 30 anni di produzione, con la sua bella scatola dedicata, quanto avrebbe dovuto chiedere visto che si trattava della numero uno?

Quando Quattroruote ha creato la ristampa del primo numero del 1956, quello con la Giulietta rossa su sfondo nero, a quanto avrebbe dovuto venderlo visto che ofggi a meno di 150 Euro l' originale, a trovarlo, non si compra?

La replica made in BBurago sulla baia si trovava a 15 Euro, e la ristampa del primo numero di Quattroruote appena fu fatta 20.000 Lire, per poi diventare 10 Euro e per terminare addirittura in regalo con Ruoteclassiche....

Questo è ciò che vorrei spiegare, la replica va venduta come tale se proprio vogliamo crearci un " giro " specialmente se fatta con metodi non certo industiali, quindi senza l' uso di decals plastificate trasparenti non di carta, e senza l' uso di una vernice più " solida " di una bomboletta che come apri lo sportello si scrosta tutto.

10 Euro al massimo per un clone di un modello, non 40 con l' aggravante che a volte il modello potrebbe presentare delle parti clonate.... Il clone nel clone.... 40 Euro....

"Cloglione " chi lo compra a quel prezzo, scusatemi se lo dico......

Facciamocela sta replica se proprio non possiamo farne a meno e vogliamo vedere questo buco pieno, ma evitiamo di lucrarci sopra.

Ps..... io non me lo fo e nemmeno me lo compro, aspetto di trovare assolutamente l' originale. Poi il pezzettino o il paraurti clonato per me va più che bene, basta che questo pezzettino clonato non crei il modello, quindi la mascherina della 131 Martoys prima serie a fari rettangolari. Visto che è proprio quel particolare che fa la differenza tra le altre 131. Rolling Eyes Smile felice 2 Smile felice
_________________
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 18 Dic 2012 10:58 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  kakki

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 21
Registrato: 03/07/12 19:48
Messaggi: 83
kakki is offline 

Località: Italia
Interessi: automodellismo




italy

come non sai chi sono io ? sono quello che mi devi vendere la cx ..

comunque da quello che ho capito e che non ti piacciono le repliche
_________________
http://www.carautoportal.com/car-images/fiat/fiat-marea/fiat-marea-2006.jpg
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 18 Dic 2012 11:12 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Trazioneposteriore

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 33
Registrato: 17/12/07 11:25
Messaggi: 1359
Trazioneposteriore is offline 

Località: In Brianza (MI)





italy

Intanto non è un "" Vizio "" quello di creare le repliche, Samuel non è certo l'unico (basta cercare su ebay) .

Samuel nelle sue vendite lo dichiara mooolto chiaramente che sono repliche, sia nel titolo dell'inserzione che nella descrizione. Uno acquista ciò che vede in vendita, con la formula visto e piaciuto.

Come chi si compra dei quadri "repliche" fatti da altri artisti molto capaci, capaci di riprodurre tali opere dichiarando che sono delle repliche, e lo si noterebbe comunque dal prezzo, come da altri particolari che volutamente vengono differenziati rispetto all'originale.

Tu scrivi "Se questo diventa un vero e proprio business si rischia di diffondere dei modelli che andando a finire magari sulla rete, o con KIT che riproducono fedelemente le decals con le istruzioni per creare quel modello di difficile reperibilità o della quale c'è un numero limitato, si va ad intaccare l' originalità della storia di quel modello replicato. " E poi scrivi "Questo è ciò che vorrei spiegare, la replica va venduta come tale se proprio vogliamo crearci un " giro " specialmente se fatta con metodi non certo industiali, quindi senza l' uso di decals plastificate trasparenti non di carta, e senza l' uso di una vernice più " solida " di una bomboletta che come apri lo sportello si scrosta tutto.". A parte che le tue due frasi non sono coerenti...

Beh, io ho l'ALFA Romeo 75 Auto Cortesia, e ho delle foto salvate sul pc dell'auto cortesia Bburago originale. Si vede benissimo che a Burago di Molgora gli adesivi (e qui il collezionista pignolo dovrebbe specificarlo sempre: decal è ben diverso da adesivo, anche se nel gergo dei collezionisti/modellisti ormai è consuetudine utilizzare decal come equivalente di adesivo, chiudo qui questa piccola parentesi) sono montati molto più alla c.d.c., ovvero non molto precisamente. Mentre la replica di DarkPirate ha gli adesivi (e in questo caso sono proprio adesivi) montati precisamente. Solo questo di per sè differenzia la replica dall'originale, e basta un occhio anche non esperto a cogliere la differenza. Quindi se qualcuno in cattiva fede acquista o comunque viene in possesso di queste repliche e le mette in vendita, o comunque le spaccia, per originali, il problema è suo, non certo di chi ha creato queste repliche. Perciò, inoltre, non si va ad intaccare affatto il valore delle "super-rare" original e non si rovina neanche il gusto della ricerca.

Inoltre, lo dici tu che questi modellisti lo fanno per divertimento, non sai che c'è chi, giustamente, ci campa o "arrotonda" con questi lavori. Quindi certe conclusioni è meglio pensarci su due volte prima di scriverle.

E per quanto riguarda i cloni, dei pezzi, non dico nulla sulla loro utilità (è ovvio, scontato, che siano utilissimi per restaurare dei modellini trovati ad esempio ai mercatini), non ci si deve sorprendere di fronte al fatto che se il costo di produzione è 1, vengano messi in vendita, poniamo, a 3. Chi glielo fa fare di sbattersi a smontare il pezzo, creare lo stampo, acquistare la gomma siliconica, eccetera eccetera, se non ci può guadagnare qualcosa? Secondo la logica di Cars, allora chi vende qualsiasi bene (che sia pane, benzina o cellulari poco importa) non dovrebbe guadagnarci nulla, quindi non avrebbero ragione di esistere i commercianti, i mercatini, i supermercati e quant'altro.

Non devo certo qualificarmi di fronte a nessuno sul perchè io abbia acquistato la 75 Auto Cortesia; premesso questo, dico comunque che l'ho acquistata perchè mi piace molto la livrea. Ad esempio, tanto per citare altri modelli che vengono replicati, ho visto più volte dal vivo la 75 Elicent e la Malizia originali, e non mi dicono nulla.
E del resto non sarebbero così rare se non fossero state prodotte in pochi esemplari. Cioè, la 75 Olivetti (nr.75) sarebbe potuta essere una "super-rara" se fosse stata prodotta in pochissimi pezzi, e la elicent essere una comunissima 75 del valore di 10-15 € (senza scatola) se fosse stata prodotta per anni e anni.

Quindi nel mio caso non me ne frega nulla della 75 Cortesia originale, l'ho presa perchè la livrea mi piace, non certo per tappare un buco in collezione. Quindi, è buona cosa evitare certe generalizzazioni.

Le decals non sono di carta!!! Quante volte bisogna ripeterlo??? O lo fate apposta??

I "furbacchiotti" non sono certo quelli che vendono le repliche, se hanno colto una buona fonte di guadagno e sono capaci di produrle ben venga per loro, ma forse "furbacchiotto" è chi se ne approfitta cercando (e non riuscendoci) di rovinare la reputazione ad altre persone.

E qui, quoto una tua frase:"Cloglione " chi lo compra a quel prezzo, scusatemi se lo dico...... " lo segnalo alla moderazione. Dove nell'altro topic hai ripreso DarkPirate che aveva scritto una parola certamente colorita per esprimere il membro maschile "con troppe Z" (Laughing), se sei coerente eviti di scriverle a tua volta. Non è mia abitudine replicare all'altro con gli stessi suoi mezzi...


Ultima modifica di Trazioneposteriore il 19 Dic 2012 04:42 am, modificato 6 volte in totale
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 18 Dic 2012 11:23 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  DarkPirate

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 32
Registrato: 08/10/07 16:59
Messaggi: 1019
DarkPirate is offline 

Località: Recetto (NO)
Interessi: Auto, Modellismo, Creatività
Impiego: Designer



italy

Rispondo dato che sono, mio malgrado, preso pienamente in causa

mi collego alle tue ultime righe luca, facendoti notare che hai dato così facendo del Cloglione a un pò di utenti presenti, che hanno speso tranquillamente 50 euro per prendere una mia replica della 75 cortesia, prezzo giustificato dalle seguenti spese:

- acquisto del modellino
- vernice
- manodopera
- ore spese a ricreare DA ZERO la livrea al pc
- spese di stampa (stampaggio, taglio a plotter, spedizione)


se questi 5 passaggi, più facili da scrivere che da mettere in pratica, valgono "10 euro" dico candidamente a chi la pensa così, senza offesa, "fatevela da soli" Very Happy senza rancore, capisco il valore irraggiungibile che può avere il pezzo raro in confronto al piccolo e insignificante clone che lo replica, ma se dietro comunque c'è un lavoro artigianale, penso che il 10% del valore dell'originale (ergo. la 75 serravalle vale 500 euro, la replica la vendo a 50, fate i conti... ) non sia un furto, ma che al contrario sia un guadagno onesto per chi si è sbattuto a farlo (per passare pure da "furbacchiotto" ) e una soddisfazione, abbordabile, per chi voleva quel modello, consapevole che è quasi introvabile se non ormai impossibile da reperire salvo astronomiche botte di cu..

detto questo, sono d'accordo anche io sul fatto che in collezione sia più bello avere l'originale, trovato dopo anni di ricerca e con la sua storia impressa tra un chip e un granello di polvere, io stesso colleziono "ufficialmente" solo modelli originali o al massimo restaurati come in origine, ma trovo fuori luogo demonizzarne la replica al punto da dire che chi la fa è alla stregua del truffatore e chi la compra supera la soglia della demenza, penso si vada oltre in questo caso...

le decal su ebay a 90 € come sapete (spero) non sono mie ma di un'altra persona, che ha la fortuna di possedere quella reale, ha avuto vita più facile sicuramente nel riprodurle e buon per lui che riesce a farle su base trasparente, cosa che, stando a quel che dicono in molti, potrebbe creare dei falsi ad hoc tanto da ingannare futuri compratori, quelle che realizzo io (badate, per certi modelli vendo solo il modello completo, non il set di decal, non esiste al mondo) sono ben riconoscibili, dato che sono stampate su pvc bianco adesivo, il colore è lievemente più chiaro dell'originale e ad occhio si nota la differenza, l'impatto estetico c'è ma si vede che non sono originali bburago, meglio di così non saprei come fare....


Invito solo tutti a prestare attenzione ad una cosa, io preseterei più attenzione ad esprimere certi pareri, in quanto io senza vergogna ci campo ANCHE con queste repliche, non spaccio falsi ma se mi commissionano, ad esempio, Y10 gradina, mercedes falck e 75 elicent e mi danno 150 euro, io non ci sputo sopra e le faccio, se questo qualcuno che mi fa l'ordine legge alcuni pareri e cambia idea, io chi devo andare a prendere sotto casa per avere i 150 euro che ho perso? Evil or Very Mad
Ecco, quindi non sparate sulla crocerossa prima di attraversare la strada Wink poi non ditemi che "fare le repliche va bene ma a scopo personale e non per lucrare", ca22ata, non ho ucciso nessuno facendo questo e anzi molti mi han ringraziato ed erano felici, e non penso che chi possiede il modello vero si senta offesa, anzi come ho detto qualche riga più su, chi ha la 75 originale ha fatto lui stesso le repliche, più chiaro di così non ce n'è, quindi non me le fate leggere certe cose, che poi molti che le hanno scritte in passato rientrano tra coloro che in privato mi chiesero quanto costava la fantomatica 75 Mr. Green affronto sta cosa col sorriso badate bene, ci sono cose più importanti per cui perdere pazienza o senno, non che i modellini non siano importanti ma vorrei che suscitino solo cose positive, quindi non prendete quello che ho scritto come una reazione negativa o inca22osa, anzi Wink


concludendo, il parere sull'avere o meno una replica in collezione è personale, c'è chi vuole solo l'originale, e ci sta, c'è chi vuole pure la replica perchè gli importa vedere quel modello in vetrina, vero o falso basta che sia così, un pò come comprarsi le borse tarocche, identiche all'originale e comunque con lo scopo di soddisfare chi compra, questo è quanto; sulle critiche a chi le realizza, invito come già detto a non farla fuori dal vaso, un conto è esprimere un dissenso sulle repliche, l'altro è dare del "furbacchiotto" a chi lo fa di lavoro (occhio, non faccio solo repliche, quelle sono il 2% del mio lavoro che si occupa maggiormente di decals inedite e cloni in resina) andando magari a fargli pubblicità negativa e togliere clienti a chi ci prende il pane da mangiare accontentando onestamente dei collezionisti/amici, finchè son tutti contenti (venditore e compratore) non penso ci sia nulla di male.
_________________


Il mio negozio eBay ----> http://stores.ebay.it/Samdiecastart-Shop
Il mio profilo facebook ----> https://www.facebook.com/samdiecastart.modellismo
La mia pagina facebook ----> https://www.facebook.com/pages/SamDieCastArt/136561146435069

"Il re delle foreste illegali maialino uccisamente sapete selvatici in un a del" (cit.)
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Obsoleti

Pagina 1 di 3
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield