Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

General Lee pre-Cooter (Movie 2005)
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Elaborazione Diecast
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 27 Gen 2009 10:24 am  General Lee pre-Cooter (Movie 2005)
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  2fast4u

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 44
Registrato: 27/09/07 19:52
Messaggi: 948
2fast4u is offline 

Località: Brebbia (VA)

Impiego: Analista Programmatore
Sito web: http://www.hollywood-w...


italy

Come molti di voi sapranno, nel 2005 la Warner Bros (sul'onda dell'amarcord) decise di produrre un film dedicato ad una celebre serie TV degli anni 70/80, "Hazzard". Per fare questo, naturalmente, introdusse nuovi attori per i ruoli di Bo, Luke, Daisy, zio Jessie, Cooter, Boss Hogg, Rosco P.Coltrane e Enos Strait... l'unico personaggio che non venne cambiato dalla serie originale fu proprio il General Lee, una splendida Dodge Charger del '69.
Va detto però che all'inizio del film, il General Lee non viene presentato agli spettatori come quello a cui eravamo abituati da piccoli, ma ci viene presentata una Charger del 69 tutta rovinata, con una vernice arancione sbiadita e i numeri 01 semplicemente dipinti sulle portiere con uno stile decisamente insolito (molto tondeggiante, per intenderci). Nel corso del film, però, Cooter ci metterà sopra le mani e dopo una serie di interventi lo trasformerà nella meraviglia che noi tutti conosciamo: da qui, nasce il nome "pre-Cooter" per identificare la prima versione di General Lee.
Eccovi lo spezzone iniziale e una immagine tratta dal film:
http://www.youtube.com/watch?v=Fgz6gHjnP10&feature=related


Dopo questa lunga introduzione, arriviamo ai "giorni nostri"... poco prima di Natale ricevo un pacco spedito da un utente del mio sito: al suo interno ci sono alcuni modelli "rovinati" e che l'utente non è più in grado di sistemare. Così decide di regalarmeli: naturalmente, tra questi, c'era un General Lee un po' martoriato. Ma andiamo a vedere nel dettaglio i problemi che aveva...

Innanzittutto, i paraurti (sia anteriore che posteriore) erano stati verniciati in malo modo con del grigio opaco (non ne ho mai capito il senso), l'interno era stato verniciato in maniera abbondante con un marroncino chiarissimo, il roll bar interno era completamente spezzato e i cerchi erano stati verniciati di nero, sbavando pure sulle gomme. Insomma, di lavoro ce n'era parecchio da fare per riportarlo alle condizioni originali.
Tuttavia, considerando il considerevole numero di General Lee classici presenti nella mia collezione, vedendo quei cerchi neri e quelle condizioni un po' trasandate, mi venne subito in mente di provare a realizzare il General Lee pre-Cooter e così feci!!
Ecco come si presentava il modello:


Sono partito subito rimuovendo la parte frontale dei cerchi ormai compromessa dalla troppa quantità di vernice, ma anche considerando il fatto che i cerchi nella versione pre-Cooter non erano a razze ma bensì molto semplici e grezzi... Inoltre, dato che anche le gomme erano state intaccate in parte dalla vernice, ho pensato bene di girarle in maniera che la parte compromessa rimanesse verso l'interno, mostrando invece la spalla sana all'esterno.


Successivamente ho iniziato a lavorare sul paraurti frontale e sulla griglia dei fanali. La vernice grigia era spessa e mal stesa, così ho dovuto carteggiare con una carta vetrata fine anche per non rovinare le forme originali della parte in plastica. Una volta tolto il grosso, ho verniciato il tutto con una vernice cromata che ha restituito al pezzo un po' di dignità...


Stessa sorte è toccata poi al paraurti posteriore: sgrossato il tutto con della carta vetrata fine, mascheratura per proteggere la fanaleria ancora sana e passata di vernice cromata. Anche in questo caso, il lavoro ha corretto un po' il danno fatto dal precedente proprietario...


...FINE PRIMA PARTE...
_________________
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 27 Gen 2009 10:24 am Adv
Messaggio
  Adv









Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Elaborazione Diecast

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield