Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

Collezione di lombricoferoce in lavor !
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2, 3 ... 30, 31, 32  Successivo
 
Nuovo Topic   Topic chiuso    Indice del forum -> Foto collezioni
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 10 Gen 2018 01:13 pm Oh yes ! Collezione di lombricoferoce in lavor !
Descrizione: Un po' di tutto ma con ruote o cingoli e divagazioni attinenti e non
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Da quello che mi ricordo a parte la mia passione iniziale per le bambole, tarpata subito da mio padre, molto preoccupato ho sempre avuto "autini" o "autoni" per le mani, o in latta o in zamac o plastica. Rammento ancora gli Schuco che mi regalava uno dei miei zii.

La mia collezione è riniziata praticamente da zero tanto tempo fa, dopo una pausa di anni era probabilmente il 1970, non ricordo bene .... e con alti e bassi continua a tutt'oggi.

Un po' di “amarcord”.

Quando, nell'età della ragione (?), ho ricominciato, avevo pochissimi modelli, 2 per l'esattezza, Embarassed l'HALF-TRACK M3 ref. 822 e l'Howitzer 155 A.B.S ref. 80e (modello 50, chiamato anche OB-155-50 BF, che nel dopoguerra aggiornò il parco d'artiglierie dell'Armee d'Terre), entrambi della Dinky francese, gli altri li avevo regalati in un momento di stupidità acuta ad un istituto di bambini orfani a o vicino a Treviso, non rammento il nome; probabilmente avevano bisogno d'altro piuttosto che dei miei modellini, saranno stati una cinquantina di pezzi tra civili e militari, Dinky e Corgi Politoys 1/41 e qualche Mercury, la 2300 bianca che cerco ancora.
Ma al cuor non si comanda, evidentemente la visita mi aveva "toccato" in qualche modo e poi ero in collegio, il famigerato Pio ICS, alias ... collegio vescovile San Pio X, Borgo Cavour 40, (1963 - 1970) e quindi " che me ne facevo", forse pensai così. Bah! Rolling Eyes

Ben, bon, avevo 20 anni ed ero a Lignano col mio primo amore, avevo la Mini Cooper 1000 italiana ( era un '68 inter-serie), blu con il tetto bianco, nella piazza principale, vicino alla terrazza mare, c'era (o c'è) un giornalaio che vendeva un po’ di tutto ed aveva i Rio, le Mercedes 770, le Duesenberg e tanti altri, molto ma molto belli. Ne comprai 10. Rolling Eyes

Da notare che poco tempo addietro, era il 1956 o '57 davanti allo stesso negozio si bloccò un ragazzino di mia conoscenza che non si sbloccò da lì fino a che il padre, probabilmente per non sopprimerlo, gli comperò l'ambulanza militare della Dinky Toys 626, il Ford Thames serie FV13300 con cabina Commer tanto per intenderci, non la Daimler (credo) DC27 .

A dir la verità i miei primi modellini veri, dei quali ho un ricordo, sono stati i WIKING che mio padre mi comprava in Austria dove andavamo in vacanza, a Lainach, negli anni ’50, era una consuetudine ogni anno mi dava 10 scellini e poi andavamo in un negozio di Spittal an der Drau in Carinzia, dove compravo i meravigliosi Wiking, ovviamente i 10 scellini non bastavano mai ...
Voi direte ... oh che padre meraviglioso ....!!
Certo se non fosse che prima di ripartire per l’Italia questa meravigliosa testa di... o meglio questo grossissimo penicefalo regalava a mia insaputa i miei Wiking ad alcuni ragazzini del paese che non potevano permetterseli, poverini.
(In effetti l’Austria del secondo dopoguerra non navigava nell’oro, anzi e la nostra Fiat Sechshundert primo tipo era ammiratissima.)
Una volta arrivati a casa io li cercavo e reclamavo e guarda caso erano sempre in una valigia che sarebbe stata aperta al più presto ... sto aspettando ancora.
Ma dico io se un uomo può essere più strònzo, non era più semplice che ne comprasse altri e lasciasse al figlio i suoi? Chiusa parentesi, ma ..... il frutto non cade mai lontano dall’albero.

Ricordo anche che avevo una Vespa della Mercury che mi fu regalata da una cliente di mia madre che faceva la parrucchiera, ero piccolo forte allora ma ricordo come oggi, l'aveva appoggiata sul mobiletto davanti a lei, io non riuscivo a staccarle gli occhi da addosso ... e quando se ne andò la lasciò là. E non vi dico l'emozione quando mia madre mi disse che era per me. La cliente si chiamava Gretel.

Un altro modellino che contribuì sempre nel ’56 ad alimentare la mia passione è stata la VAUXHALL CRESTA della Matchbox ref. 22A che una mia zia appetitosa e della quale ero innamorato Embarassed mi regalò un giorno a Grado.

Tornado a noi quando ho ricominciato mi ero messo in testa di fare con i modelli una storia dell’auto, dagli albori sino ai giorni nostri, e più o meno ci sono riuscito.

L'avvio, anzi, il riavvio, avvenne quando conobbi, per caso, l'esistenza del negozio di Tron a Loano con il loro TSSK Postal, poi tramite Quattroruotine e poi per merito di Ugo Valesio di Padova, competente ed onestissimo collezionista e venditore e poi amico .... fu come se mi fossi risvegliato dall'oblio, decisi che mi sarei procurato i modellini che avevo avuto da bambino .... e cominciai ad acquistarli per corrispondenza; a tutt'oggi, me ne manca ancora qualcuno, ma pochi. Poi come si suol dire l'appetito vien mangiando ….

Ed eccomi qui, dopo esser passato per un altro forum che a dir la verità mi deluse al quanto ... pur nella sua indiscussa competenza.
Di buono è, che feci delle amicizie che mi porto dietro anche oggi.


_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ


Ultima modifica di lombricoferoce il 13 Gen 2018 10:21 am, modificato 5 volte in totale
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 10 Gen 2018 01:13 pm Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: 10 Gen 2018 03:40 pm Funny 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Smile Mi piacciono molto i camion ..... e comincio con questi
Very Happy
Questi due camion sono tra i miei preferiti anche se poco conosciuti.
Due porta auto della Tekno 1/50
SCANIA VABIS 76 (verde giallo e nero) - Tekno ref. 431 del 1958 che secondo me è il più raro, ha il cofano apribile ed il rimorchio che è una copia Dinky Toys. (VG)
Questo l'ho comprato in Germania 10 o 11 anni fa tramite ebay, se non sbaglio l'ho avuto per 130 €.
Il secondo invece è il Volvo 485 ( presumo) (con LOADING RAMP grigia), (M) ha lo stesso numero di serie 431 pure questo del 1958 e con in più la rampa e sempre con lo stesso tipo di rimorchio di derivazione Dinky.
Questo viene direttamente dalla Danimarca tramite un collezionista di Udine che conoscevo e che bazzicava per lavoro in quei luoghi e che bontà sua si è tenuto la scatola, (gli ho augurato un attacco di diarrea in un autobus affollato ed in movimento, speriamo bene ma non ho avuto notizie in merito negli ultimi 15 anni) quest'ultimo è decisamente più comune, entrambi sono senza scatola.
( Shocked )
Il Volvo assieme alle 3 Saab merita un Ohhh di meraviglia lussuriosa Shocked anche se la foto è .... e pure lo Scania è notevole .....


SCANIA VABIS 76 (verde giallo - nero) - Tekno ref. 431 (1).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  83.53 KB
 Visto:  2430 Volte

SCANIA VABIS 76 (verde giallo - nero) - Tekno ref. 431 (1).jpg



SCANIA VABIS 76 (verde giallo - nero) - Tekno ref. 431 (2).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  85.05 KB
 Visto:  2430 Volte

SCANIA VABIS 76 (verde giallo - nero) - Tekno ref. 431 (2).jpg



SCANIA VABIS 76 (verde giallo - nero) - Tekno ref. 431 (3).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  54.39 KB
 Visto:  2430 Volte

SCANIA VABIS 76 (verde giallo - nero) - Tekno ref. 431 (3).jpg



SCANIA VABIS 76 (verde giallo - nero) - Tekno ref. 431 (5).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  52.76 KB
 Visto:  2430 Volte

SCANIA VABIS 76 (verde giallo - nero) - Tekno ref. 431 (5).jpg



SCANIA VABIS 76 (verde giallo - nero) - Tekno ref. 431 (4).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  61.68 KB
 Visto:  2430 Volte

SCANIA VABIS 76 (verde giallo - nero) - Tekno ref. 431 (4).jpg



Volvo 485 - Tekno ref. 431 (3).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  59.65 KB
 Visto:  2430 Volte

Volvo 485 - Tekno ref. 431 (3).jpg



Volvo 485 - Tekno ref. 431 (1).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  71.92 KB
 Visto:  2430 Volte

Volvo 485 - Tekno ref. 431 (1).jpg



Volvo 485 - Tekno ref. 431 (2).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  41.16 KB
 Visto:  2430 Volte

Volvo 485 - Tekno ref. 431 (2).jpg



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ


Ultima modifica di lombricoferoce il 10 Gen 2018 11:27 pm, modificato 1 volta in totale
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 10 Gen 2018 04:36 pm Oh yes ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Embarassed
Le prossime bisarche sono tutte Solido.
La prima come produzione è questa Saviem con scatola che purtroppo come altri Solido ha i cerchi delle ruote squagliati ma rimane bella rispetto alle Renault che hanno un'altra fattura, più dozzinale, secondo me. Su questa ho sostituito le ruote con quelle di una bisarca Verem (ho dovuto comperarne un'altra ad hoc) che si adattano bene ma non si fondono.


Cool


SAVIEM SM 300.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  50.62 KB
 Visto:  2396 Volte

SAVIEM SM 300.jpg



bisarca Solido 321 SAVIEM SM 300 (1).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  98 KB
 Visto:  2428 Volte

bisarca Solido 321 SAVIEM SM 300 (1).jpg



bisarca Solido 321 SAVIEM SM 300 (6).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  75.5 KB
 Visto:  2428 Volte

bisarca Solido 321 SAVIEM SM 300 (6).jpg



bisarca Solido 321 SAVIEM SM 300 (7).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  97.46 KB
 Visto:  2428 Volte

bisarca Solido 321 SAVIEM SM 300 (7).jpg



bisarca Solido 321 SAVIEM SM 300 (8).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  72.52 KB
 Visto:  2428 Volte

bisarca Solido 321 SAVIEM SM 300 (8).jpg



bisarca Solido 321 SAVIEM SM 300 (9).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  126.85 KB
 Visto:  2428 Volte

bisarca Solido 321 SAVIEM SM 300 (9).jpg



bisarca Solido 321 SAVIEM SM 300 (10).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  80.49 KB
 Visto:  2428 Volte

bisarca Solido 321 SAVIEM SM 300 (10).jpg



bisarca Solido 321 SAVIEM SM 300 (4).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  91.61 KB
 Visto:  2428 Volte

bisarca Solido 321 SAVIEM SM 300 (4).jpg



bisarca Solido 321 SAVIEM SM 300 (5).jpg
 Descrizione:
con le ruote "belle"
 Dimensione:  116.81 KB
 Visto:  2428 Volte

bisarca Solido 321 SAVIEM SM 300 (5).jpg



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ


Ultima modifica di lombricoferoce il 12 Gen 2018 11:39 am, modificato 6 volte in totale
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 10 Gen 2018 05:03 pm Oh yes ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

La bisarca rossa e la nera hanno trattori Renault, la rossa, in queste foto, ha le ruote della motrice non originali, l'ho acquistata ad una borsa a Verona, 25 anni fa, la motrice aveva le ruote posteriori non originali ed orribili (probabilmente a causa dei cerchi fusi, un classico) ma essendo il prezzo basso (10 mila lire) l'ho presa ed ho cambiato le ruote con altre gemellate non originali (di un Cararama) e ... poi con delle originali, poco tempo fa. Mi ci sono affezionato.
La blu con la scritta Gepco è una Verem ed il trattore è un Man.
La nero/gialla è Solido, ha il trattore Renault.


Solido ref. 321 CAMION BISARCA CON RIMORCHIO (DATA SUL FONDINO "11-1974") - DECALS SU MOTRICE E RIMORCHIO "TRANSPORTS SOLIDO" E "TS" SULLE PORTIERE

In livrea blu scuro Verem ref. V923 - MAN CAR TRANSPORTER GEFCO - BISARCA CON RIMORCHIO (DATA SUL FONDINO n° cat. SOLIDO 321) - (anno 2000)

Solido ref. 321 in livrea nero/gialla CAMION BISARCA CON RIMORCHIO (DATA SUL FONDINO "11-1974") - DECALS SU MOTRICE E RIMORCHIO "TRANSPORTS SOLIDO" E "TS" SULLE PORTIERE

Cool

Avrete notato cche Saviem, Renault e M.A.N si assomigliano, vero?

Dal 1963 al 1977, Saviem cooperava con la tedesca M.A.N; Saviem forniva le cabine e MAN assali e motori. Il risultato fu il camion SM (Saviem-MAN) nato alla fine del 1967.

Nel 1955, dalla fusione tra Latil, Renault e Somua nasce la Saviem.

Nel 1965 la Richard Continental (produttore di trattori con sede a Lione) si unisce a Saviem e poi nel 1975 si aggrega pure la Sinpar. Poi è nel 1978 che la Berliet e la Saviem si uniscono per creare l’unico costruttore francese di veicoli industriali, la " Renault Veicoli Industriali ", la branca ”Veicoli Industriali” del gruppo Renault.


Ecco i Renault simili a Saviem e M.A.N. Exclamation


Latil era una casa automobilistica francese specializzata in veicoli pesanti, come camion , trattori e autobus , dal 1898 al 1955.

Somua, acronimo di Société d'outillage mécanique et d'usinage d'artillerie, era una società francese che produceva veicoli e materiale militare. La compagnia era una consociata della Schneider Electric ed era situata a Saint-Ouen (Senna-Saint-Denis).

Sinpar era una società automobilistica francese fondata nel 1946 da Leon Demeester e specializzata nella trazione integrale.

La Berliet è stata una Casa francese fondata nel 1901, dedita sia alla produzione di autovetture, autocarri e mezzi commerciali in genere.

La Renault S.A. è una casa automobilistica francese fondata il 1º ottobre 1898, fu ufficialmente creata il 25 febbraio 1899 da Louis, Marcel e Fernand Renault. Ha una storia a dir poco un po' torbida alle spalle.

Cool

Luis Renault, l'unico fratello superstite, fu arrestato per collaborazionismo nel 1944 durante la liberazione della Francia e morì in prigione, prima del processo e senza aver preparato una propria memoria difensiva.

Successivamente l'autopsia evidenziò che il suo collo era stato spezzato, suggerendo che in realtà si fosse trattato di un omicidio.
Il suo impero industriale fu pertanto confiscato dal governo francese e nel gennaio del 1945 la Renault divenne quindi un'industria pubblica, conosciuta come Régie Nationale des Usines Renault.

Cool


bisarca Solido 321 RENAULT & VEREM V923 - MAN (1).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  75.22 KB
 Visto:  2423 Volte

bisarca Solido 321 RENAULT &  VEREM  V923 -  MAN  (1).jpg



bisarca Solido 321 RENAULT & VEREM V923 - MAN (2).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  68.17 KB
 Visto:  2423 Volte

bisarca Solido 321 RENAULT &  VEREM  V923 -  MAN  (2).jpg



bisarca Solido 321 RENAULT & VEREM V923 - MAN (3).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  58.3 KB
 Visto:  2423 Volte

bisarca Solido 321 RENAULT &  VEREM  V923 -  MAN  (3).jpg



bisarca Solido 321 RENAULT.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  70.96 KB
 Visto:  2423 Volte

bisarca Solido 321  RENAULT.jpg



bisarca Solido 321 RENAULT (2).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  45.49 KB
 Visto:  2424 Volte

bisarca Solido 321 RENAULT (2).jpg



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ


Ultima modifica di lombricoferoce il 14 Gen 2018 07:33 am, modificato 6 volte in totale
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 10 Gen 2018 05:22 pm Oh yes ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Per finire le Solido il ref. 321 del 1980 il modello è raro ed è come nuovo ma senza scatola. Ho tentato di recuperare le auto che aveva sopra ma ne ho trovata solo una con la livrea giusta, la Lancia 037, in Francia, anche se non in ottime condizioni ma a 5 euro e rotti.

L'Alfa viene dalla Bulgaria, le Mercedes e la Citroen dall'Italia, la Ritmo dall'Olanda. Le macchine sono quelle ma la livrea no, pazienza. Rolling Eyes

CAMION BISARCA RENAULT CON RIMORCHIO (DATA SUL FONDINO "11-1974") - DECALS SU MOTRICE E RIMORCHIO "TRANSPORTS SOLIDO" E "TS" SULLE PORTIERE.

Ha ruote veloci e Bibendum (il simbolo della Michelin) sul tetto, faceva parte del gift set 7004 con 6 auto: ALFA ROMEO Alfetta GT - 2 MERCEDES 190 -LANCIA Rally - FIAT Ritmo - CITROEN 2CV -

Mr. Green


bisarca Solido 321 RENAULT (Bibendum) (0).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  103.25 KB
 Visto:  2420 Volte

bisarca Solido 321 RENAULT (Bibendum) (0).jpg



bisarca Solido 321 RENAULT (Bibendum) (1).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  112.19 KB
 Visto:  2421 Volte

bisarca Solido 321 RENAULT (Bibendum) (1).jpg



bisarca Solido 321 RENAULT (Bibendum) (2).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  73.59 KB
 Visto:  2421 Volte

bisarca Solido 321 RENAULT (Bibendum) (2).jpg



bisarca Solido 321 RENAULT (Bibendum) (3).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  63.18 KB
 Visto:  2421 Volte

bisarca Solido 321 RENAULT (Bibendum) (3).jpg



bisarca Solido 321 RENAULT (Bibendum) (5).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  70.75 KB
 Visto:  2421 Volte

bisarca Solido 321 RENAULT (Bibendum) (5).jpg



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 12 Gen 2018 11:18 am Complicity 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Segue l'unica bisarca della Dinky Toys France, l'"UNIC Ballot Petolat porte-autos" ref. 39A 1/50.
Il modellino è del 1957, più tardi venne rinumerato in 839. Nel tempo i tipi di pneumatici in gomma variarono, i primi modelli utilizzavano un rivetto per fissare la molla di collegamento tra motrice e rimorchio, poi il rivetto non fu più visibile.
Il numero di catalogo sotto il trattore 39A non cambiò mai neppure quando la Meccano decise di dargli il nuovo numero, 894, nel 1959. Lo stesso per il" trailler" con un "punto" dopo "A" (39A.)

Riproduce l' UNIC ZU 120 T "IZOARD", credevo che il bilico fosse di fantasia ed invece ho trovato una foto: probabilmente è un RENAULT R 2240 con il Boilot Petolat.

Mi sono chiesto che cavolo significasse quel 100.000 a 100 che si vede sul camion: sin dal suo debutto, la Aronde fu utilizzata in vari exploit sportivi, allo scopo di stabilire nuovi record di velocità e di durata, consolidando ancor di più la presa sul pubblico. Tra questi exploit sportivi, vale la pena citare quello del 16 maggio 1957, quando una Aronde riuscì a percorrere 100.000 km sulla pista di Monthléry, ad una media di 113,10 km/h. Tale impresa consentì alla vettura di stabilire 28 record internazionali e 14 record mondiali.
In onore di tale evento, venne proposta una nuova versione denominata appunto Monthléry, caratterizzata dall'allestimento leggermente più lussuoso di quello della Elysée, ma dotata del motore Flash Spécial da 57 CV
http://www.simcaworld.net/aronde/historique/indexhistorique.php

Izoard? E' un colle di 2.361 m s.l.m. situato nel dipartimento francese delle Alte Alpi, al centro del massiccio del Queyras nelle Alpi Cozie. Spesso è stato inserito nel percorso del Tour de France e occasionalmente anche in quello del Giro d'Italia. Fine divagazione.

Dunque, la Ballot Petolat produceva rimorchi e non solo ....



.... la fabbrica Boilot-Pétolat è stata fondata a Digione nel 1883 (Avenue de Stalingrad), operava in ambito ferroviario e tramviario costruendo materiale rotabile vario, come locomotive e vagoni a scartamento ridotto ... e costruiva pure carrelli per le miniere.
Durante la prima guerra mondiale produsse circa 500 locomotive all'anno. Negli anni sessanta la produzione si orientò verso gru e sollevatori e anche rimorchi speciali stradali.
Fu assorbita dalla società Manubat.

http://sacrecoeurdijon.free.fr/maladiere/Petolat.html

C'è solo una foto del Boilot Petolat, il trattore potrebbe essere un Renault e il trailer è caricato con 5 Simca Arondes con la Torre Eiffel sullo sfondo. Non era necessario utilizzare un trattore potente poiché il carico trasportato era solo di circa 6 tonnellate. Ma per quello che si vede potrebbe essere pure un Simca Cargo, molto raro in veste di trattore o anche un FORD FOY 9 1951 di produzione francese. Boh.


Dinky Toys France porte-autos ref. 39A UNIC Ballot Petolat (1).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  77.21 KB
 Visto:  2399 Volte

Dinky Toys France porte-autos ref. 39A UNIC Ballot Petolat  (1).jpg



Dinky Toys France porte-autos ref. 39A UNIC Ballot Petolat (2).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  89.68 KB
 Visto:  2399 Volte

Dinky Toys France porte-autos ref. 39A UNIC Ballot Petolat  (2).jpg



Dinky Toys France porte-autos ref. 39A UNIC Ballot Petolat (3).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  85.41 KB
 Visto:  2399 Volte

Dinky Toys France porte-autos ref. 39A UNIC Ballot Petolat  (3).jpg



Dinky Toys France porte-autos ref. 39A UNIC Ballot Petolat (4).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  96.59 KB
 Visto:  2399 Volte

Dinky Toys France porte-autos ref. 39A UNIC Ballot Petolat  (4).jpg



Renault CAMION PORTE VOITURES.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  32.62 KB
 Visto:  2399 Volte

Renault CAMION PORTE VOITURES.jpg



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 12 Gen 2018 01:51 pm Cool 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Rimanendo in Francia in plastica bisarche della Norev, in scala 1/43, quindi piuttosto grandino un BERLIET TBO 15 ref. 95a in Rhodalite, Il musetto punta in su come la maggior parte dei camion Norev di questo tipo. Per il resto è perfetto. Il modello venne prodotto attorno al 1957 o 1958, il trattore è ben fatto il rimorchio sa più di fantasia, le ruote sono del tipo "NOREV Increvables" ... un pneu increvable è una gomma imperforabile. A questo proposito ci fu una versione anche con le ruote veloci che io cerco e non trovo. Quindi piuttosto "rara".
Esiste anche una versione 96a identica alla 95 ma questa volta caricata con 5 automobili assortite. Vista a Padova ma già venduta tra espositori.
La targa riportata sul camion è "8818 AV 69", dove il 69 è il numero di reparto del Rodano, o la fabbrica aveva sede a Villeurbanne ... comune francese, limitrofo di Lione, situato nella metropoli di Lione della regione Alvernia-Rodano-Alpi.

La Norev produceva anche automobiline in 1/86 e quindi pensò di realizzare anche una bisarca in questa scala. Così vide la luce l' UNIC ZU 120 in scala 1/86 della serie NOREV Micro-Miniatures con ref. 5B. Molto ben fatto. Le Micro-Miniatures vennero realizzate dal 1957 al 1969-1970 circa

La maggior parte di questi modellini erano basati su auto francesi, c'erano solo due modelli "stranieri", l'Alfa Romeo Giulietta Sprint (che in origine era un modello Anguplas) e la Mercedes Benz 220 SE.
Per amor di cronaca la Norev ha collaborato con Anguplas su diversi modelli, e alcuni dei modelli Norev erano in realtà erano fatti o assemblati in Spagna. Anche questi piccolini sono in Rhodalite.




Norev TBO Berliet 1-86.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  54.7 KB
 Visto:  2394 Volte

Norev TBO Berliet 1-86.jpg



NOREV n°95 - Berliet TBO.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  100.97 KB
 Visto:  2394 Volte

NOREV n°95 - Berliet TBO.jpg



Norev Micro ref. 5b - UNIC ZU 120.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  69.5 KB
 Visto:  2394 Volte

Norev Micro ref. 5b - UNIC ZU 120.jpg



Bisarche Norev.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  105.24 KB
 Visto:  2394 Volte

Bisarche Norev.jpg



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 12 Gen 2018 01:56 pm Hehehe ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Se a qualcuno interessa ecco l'elenco della serie Micro-miniature della Norev


I numeri a cifra singola sono quelli più vecchi, questi numeri sono stati riportati sul fondino, i numeri a tre cifre sono di data successiva.

Cool


Micro-Miniatures.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  161.27 KB
 Visto:  2392 Volte

Micro-Miniatures.jpg



Micro-Miniatures 1.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  94.02 KB
 Visto:  2392 Volte

Micro-Miniatures 1.jpg



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 12 Gen 2018 02:00 pm Beark ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Non mancano le riedizioni delle "Microminiature" della gloriosa Norev .... ahimè fatte in Cina nonostante il biglietto ingannatore ...

Beh, comunque son belli ... ma non ne comprerò altri.

Sono anche questi in scala 1/86.

In ordine alfabetico

Citroen 2CV AZ
Citroen H 1200 t.a. “Berger” era o è una fabbrica di liquori di Marsiglia famosa per il Pastis e non solo, ha la porta laterale scorrevole.
Citroen Mehari
Panhard 24 CT
Renault Dauphine in livrea polizia
Renault 16
Simca Aronde
UNIC ZU 120 il porta auto

Very Happy


Norev Micro ref. 550006 (1).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  68.87 KB
 Visto:  2391 Volte

Norev Micro ref. 550006 (1).jpg



Norev Micro ref. 550006 (2).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  76.63 KB
 Visto:  2391 Volte

Norev Micro ref. 550006 (2).jpg



Norev Micro ref. 550006 (3).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  67.13 KB
 Visto:  2391 Volte

Norev Micro ref. 550006 (3).jpg



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 12 Gen 2018 02:47 pm Hehehe ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Bisarche Dinky Toys inglesi:

La prima bisarca è ha la "référence" 582 quella che definiscono la 6 rivetti ed è una rarità, è un Bedford O PULMORE CAR TRANSPORTER, " Delivery Service " 1953-54, in scala 1/50 (?) l'ho comprata in Germania tramite ebay per il piacere di avere un 6 rivetti, come si vede non è perfetta ma è decisamente rara. L'ho pagata 50 euro circa. Il rimorchio è in alluminio.

Nel corso del 1953 ebbe solo quattro rivetti e fu rinumerato nel 1954. Le versioni iniziali hanno una cabina blu molto chiaro, direi celeste e un rimorchio uguale. Nel 1960 circa ricevette i vetrini.

Come si vede è piuttosto mal concia ma .. rara. Smile felice 3

In realtà i rivetti sono tre .. passanti. Laughing


BEDFORD O PULMORE CAR TRANSPORTER réf. 582 - 6 rivetti (1).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  94.9 KB
 Visto:  2390 Volte

BEDFORD O PULMORE CAR TRANSPORTER  réf. 582 - 6 rivetti (1).jpg



BEDFORD O PULMORE CAR TRANSPORTER réf. 582 - 6 rivetti (2).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  63.03 KB
 Visto:  2390 Volte

BEDFORD O PULMORE CAR TRANSPORTER  réf. 582 - 6 rivetti (2).jpg



BEDFORD O PULMORE CAR TRANSPORTER réf. 582 - 6 rivetti (3).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  60.36 KB
 Visto:  2390 Volte

BEDFORD O PULMORE CAR TRANSPORTER  réf. 582 - 6 rivetti (3).jpg



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ


Ultima modifica di lombricoferoce il 12 Gen 2018 04:03 pm, modificato 3 volte in totale
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 12 Gen 2018 02:51 pm Oh yes ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Sempre un BEDFORD O PULMORE CAR TRANSPORTER " Delivery Service " ma réf. 982a simile al 582 prodotto negli anni 1959 - '60, con la loading ramp ref. 794, è in condizioni migliori del primo anche se entrambi hanno il perno di aggancio tra rimorchio e motrice, spezzato, l'ho comprato a Padova circa 15 anni fa per un prezzo irrisorio.

Fu prodotto anche con i vetrini réf. 982b (1961-64)





BEDFORD O PULMORE CAR TRANSPORTER réf. 982 (2).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  75.84 KB
 Visto:  2315 Volte

BEDFORD O PULMORE CAR TRANSPORTER réf. 982 (2).jpg



BEDFORD O PULMORE CAR TRANSPORTER réf. 982 (1).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  98.71 KB
 Visto:  2389 Volte

BEDFORD O PULMORE CAR TRANSPORTER réf. 982 (1).jpg



BEDFORD O PULMORE CAR TRANSPORTER réf. 982 (3).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  66.04 KB
 Visto:  2389 Volte

BEDFORD O PULMORE CAR TRANSPORTER réf. 982 (3).jpg



BEDFORD O PULMORE CAR TRANSPORTER 582 e 982.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  67.81 KB
 Visto:  2389 Volte

BEDFORD O PULMORE CAR TRANSPORTER 582 e 982.jpg



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ


Ultima modifica di lombricoferoce il 21 Gen 2018 02:10 pm, modificato 3 volte in totale
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 12 Gen 2018 03:06 pm Complicity 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

La rampa di carico e il rimorchio Dinky, gli stessi, li troviamo anche nella bisarca Tekno .. uguali Very Happy


BEDFORD O PULMORE CAR TRANSPORTER réf. 982 (2).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  75.84 KB
 Visto:  2385 Volte

BEDFORD O PULMORE CAR TRANSPORTER réf. 982 (2).jpg



SCANIA VABIS Tekno ref. 431.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  54.39 KB
 Visto:  2385 Volte

SCANIA VABIS  Tekno ref. 431.jpg



Volvo 485 - Tekno ref. 431.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  71.92 KB
 Visto:  2385 Volte

Volvo 485 - Tekno ref. 431.jpg



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 12 Gen 2018 03:15 pm Gniark ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Il camion rosso : CAR CARRIER AND TRAILER "DINKY AUTO SERVICE", Il modello si ispira abbastanza chiaramente al Leyland Beaver di fine anni 40 inizio 50, ha il rimorchio e faceva parte della serie Dinky Super Toys con ref. 984 & 985 (983 assieme), è praticamente perfetto, me lo hanno portato dalla Francia circa 10 anni fa e non mi è costato poco ma neanche troppo, purtroppo senza scatola.
Questa bisarca Dinky ha un piccolo retroscena interessate. Quando uscì aveva un costo veramente molto alto se presa completa, ossia camion e rimorchio. Allora la Dinky escogitò un piccolo stratagemma, divise la bisarca in due confezioni separata, in modo tale che potesse essere comperata in due volte, diciamo a rate. Prodotto dal 1958 al 1963.



Sul lato inferiore della scatola della motrice c'è una scritta che tenta di di convincere il proprietario del modello a prendere il secondo pezzo in un secondo momento per risparmiare soldi.

Leyland Beaver. Chissà perché la Meccano, nel 1958, ha introdotto una bisarca che risale al 1948 ... un decennio prima?


Leyland Beaver.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  68.99 KB
 Visto:  2381 Volte

Leyland Beaver.jpg



Dinky Super Toys con ref. 984 & 985.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  33.69 KB
 Visto:  2381 Volte

Dinky Super Toys con ref. 984 & 985.jpg



Dinky Super Toys con ref. 984 & 985 CAR CARRIER AND TRAILER DINKY AUTO SERVICE (1).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  60.81 KB
 Visto:  2381 Volte

Dinky Super Toys con ref. 984 & 985 CAR CARRIER AND TRAILER DINKY AUTO SERVICE  (1).jpg



Dinky Super Toys con ref. 984 & 985 CAR CARRIER AND TRAILER DINKY AUTO SERVICE (2).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  70.16 KB
 Visto:  2381 Volte

Dinky Super Toys con ref. 984 & 985 CAR CARRIER AND TRAILER DINKY AUTO SERVICE  (2).jpg



Dinky Super Toys con ref. 984 & 985 CAR CARRIER AND TRAILER DINKY AUTO SERVICE (3).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  80.33 KB
 Visto:  2381 Volte

Dinky Super Toys con ref. 984 & 985 CAR CARRIER AND TRAILER DINKY AUTO SERVICE  (3).jpg



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ


Ultima modifica di lombricoferoce il 12 Gen 2018 03:27 pm, modificato 1 volta in totale
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 12 Gen 2018 03:26 pm Oooh ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Dinky Toys Réf. 989. ( 1963-65 )
Sempre la stessa bisarca di cui sopra ma in livrea giallo/bianca è il CAR CARRIER "AUTO TRANSPORTERS", è gemello del precedente solo senza rimorchio, è il più raro e di conseguenza costoso, quando l'ho visto per la prima volta, ovviamente perfetto MB, chiedevano 2 milioncini di lire.

Questo purtroppo è rovinato mi è arrivato 6 anni fa dalla Germania tramite ebay in un asta dove ho partecipato solo io, l'ho pagato 120 euro.

Aveva 2 confezioni una classica per l'Europa ed una tipo blister per gli USA, altro non so.

Modello estremamente raro e costoso.


Dinky Super Toys con ref. 989 CAR CARRIER AUTO TRANSPORTERS (1).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  59.2 KB
 Visto:  2380 Volte

Dinky Super Toys con ref. 989 CAR CARRIER AUTO TRANSPORTERS (1).jpg



Dinky Super Toys con ref. 989 CAR CARRIER AUTO TRANSPORTERS (2).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  66.21 KB
 Visto:  2380 Volte

Dinky Super Toys con ref. 989 CAR CARRIER AUTO TRANSPORTERS (2).jpg



Dinky Super Toys con ref. 989 CAR CARRIER AUTO TRANSPORTERS (3).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  77.56 KB
 Visto:  2380 Volte

Dinky Super Toys con ref. 989 CAR CARRIER AUTO TRANSPORTERS (3).jpg



Dinky Toys. 984 & 989 CAR CARRIER .jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  84.13 KB
 Visto:  2380 Volte

Dinky Toys. 984 & 989 CAR CARRIER  .jpg



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 12 Gen 2018 03:36 pm Oooh ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

L'ultima nata tra le bisarche Dinky Toys GB: l'AEC Hoynor Transporter ref. 974, questa qui è MB ma mentre le altre erano 1/50 questa potrebbe essere 1/43 o 42, è molto bella anche se non ha il fascino delle precedenti anche se meno perfette.

L'ho comprata per 80 euro in ebay, viene dall'Inghilterra. Poteva avere variazioni su i colori
Prodotta dal 1968 al 1976.

La stessa motrice venne usata per un porta carri e per portare un elicottero (616 e 618)

Idea


Dinky Toys ref. 974 - AEC Hoynor Transporter (1).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  83.69 KB
 Visto:  2377 Volte

Dinky Toys ref. 974 - AEC Hoynor Transporter (1).jpg



Dinky Toys ref. 974 - AEC Hoynor Transporter (2).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  24 KB
 Visto:  2377 Volte

Dinky Toys ref. 974 - AEC Hoynor Transporter (2).jpg



Dinky Toys ref. 974 - AEC Hoynor Transporter (3).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  62.13 KB
 Visto:  2377 Volte

Dinky Toys ref. 974 - AEC Hoynor Transporter (3).jpg



Dinky Toys ref. 974 - AEC Hoynor Transporter (4).jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  77.55 KB
 Visto:  2377 Volte

Dinky Toys ref. 974 - AEC Hoynor Transporter (4).jpg



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
Nuovo Topic   Topic chiuso    Indice del forum » Foto collezioni

Pagina 1 di 32
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3 ... 30, 31, 32  Successivo

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield