Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

[auto] 1/20 MFH McLaren M7A - 1968 Belgian GP
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Work in progress
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 07 Ott 2012 08:52 am  [auto] 1/20 MFH McLaren M7A - 1968 Belgian GP
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  edi956

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 63
Registrato: 29/08/12 10:05
Messaggi: 90
edi956 is offline 

Località: Costermano
Interessi: Modellismo, Lettura, Bologna
Impiego: Medico



italy

Dopo la non piacevole esperienza con il motore BRM, nel 1968 McLaren compra 5
Ford Cosworth DFV e prepara una nuova vettura disegnata da Robin Herd (che però lascia il team per passare alla Cosworth Engineering) e completatat da Gordon Coppuck: la M7A.

Nel corso del 1968 vengono effettuati diversi esperimenti:
1) al Jarama serbatoi laterali simili alla Lancia-Ferrari D50;


2) a Rouen un unico serbatoio laterale e prima apparizione dell'alettone posteriore (simili a quelli usati in Canada e US);




3) muso accorciato a Monaco;


4) copertura del motore, diversi tipi di alettone posteriore e flaps anteriori a Spa:




Altri cambiamenti verranno via via spiegati nel WIP.

Per il modello ho scelto la M7A, telaio 3, che Mclaren condusse alla vittoria nel GP del Belgio 1968 (Ver.B - K234).
Fu questa la prima vittoria in un GP di McLaren con una vettura che portava il proprio nome.
Bruce, sempre nel 1968, vince poco prima anche la Corsa dei Campioni (esordio della M7A), ma era una gara non titolata.


IL KIT
Per me il migliore di Hiro finora.
Forse quealche pezzo in eccesso ed un paio di piccolissimi errori, ma questa volta MFH ha fatto tutto quello che c'era da fare.

Qui le parti che compongono il corpo vettura:


Come sempre procedo ad un loro fitting-test:




Poi è il momento di mettere i rivetti (0.4mm MasterClub + 0.5mm ScaleHarware):






Infine, ho rimontato tutto e mascherato dove serviva:





Dopo verniciatura con giallo/arancio Zero Paints, posa delle decal e mani di trasparente lucido, ecco il corpo vettura:


Ora possono essere rimosse le mascherature:




Le freccine rosse indicano quella parte di telaio che ho verniciato come la carrozzeria, seguendo la moda dell'epoca:


Qui invece le freccine rosse indicano quelle parti che ho verniciato con Gunze Super Metallic Plate Silver:




Infine, sono state aggiunte le altre parti del telaio, la pedaliera e i contenitori dei liquidi:






Le freccine rosse indicano dove ho sostituito un pezzo del kit con 0.7 mm ScaleHardware Hex-Bolt.
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 07 Ott 2012 08:52 am Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: 07 Ott 2012 09:46 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  andreaceccarelli72

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 24/05/11 11:11
Messaggi: 1461
andreaceccarelli72 is offline 

Località: Amelia (TR)
Interessi: tutto ciò che piace
Impiego: Geometra
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

Buon giorno.Sono sempre un gran piacere i tuoi WIP! Buon lavoro e come sempre ottimo lavoro.
_________________
Il marinaio spiegò le vele al vento... ma il vento non capì!!
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
 
 MessaggioInviato: 11 Ott 2012 11:36 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  edi956

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 63
Registrato: 29/08/12 10:05
Messaggi: 90
edi956 is offline 

Località: Costermano
Interessi: Modellismo, Lettura, Bologna
Impiego: Medico



italy

Un grazie ad Andrea x gli apprezzamenti...unico ad esprimersi

ABITACOLO.

Date un occhio a queste foto dell'epoca:


La prima è della vettura in costruzione mentre la seconda è ad uno dei primi GP.

Ora un'occhiata alla stessa vettura nei GP successivi (le prime 2 foto sono in Francia, la terza in Canada) e vediamo le differenze nel cruscotto:





Il tachimetro (quello grosso) è stato spostato a sinistra, mentre i due manometri uno subito a destra e l'altro all'estrema desta; inoltre sono apparsi degli Switch ed una leva rossa all'estrema sinistra (così non si scontenta nessun partito!).

Pertanto il cruscotto contenuto nel kit è giusto per i primi GP, ma è sbagliato x quelli successivi al GP di Francia.

Il cruscotto del kit è un semplice pezzo in fotoincisione che, anche se vernicaito in nero come da istruzioni, rimarrà sempre troppo liscio
Come avete visto nelle foto precedenti, il cruscotto era del tipo "anti-riflesso" e pertanto ho sostituito quello del kit, prima facendo una copia con del nastro Tamiya (il cruscotto è sotto):


Poi ho tagliato un pezzo di plasticard della stessa forma; sopra di esso ho incollato un pezzo di carta vetrata da 80; infine ho fatto i fori per tachimetro/manometri, per il piantone dello sterzo e per i rivetti e poi ho verniciato di nero:


Quindi ho aggiunto gli "orologi", già decalizzati e coperti con Micro Kristal Klear:


Visto che tachimetro/manometri erano cromati, ho aggiunto degli O-ring della MFH:


Che sono quelli sulla sinistra ancoara attaccati al supporto.
La chiavetta sulla destra verrà usata qui di seguito.
Come si vede dalla primissima foto di questo post, sulla sinistra del telaio si può notare una serie di 5 fori; essi erano usati per inserire le suddette chiavette che servivano per bloccare i cavi:




Poi ho aggiunto la placca identificativa (A) ed ho cambiato il colore del leveraggio del cambio, aggiungendo sulla cima un tondino bianco come nella vettura reale (B):


La placca era una decal che non ho messo direttamente sul cruscotto, ma l'ho "decalizzata" su un sottilissimo foglio di piombo che poi ho tagliato a pelo ed ho incollato il tutto su cruscotto:



Per finire ho aggiunto al quinta chiavetta che avevo dimenticato di mettere prima (freccia rossa)




TUBI DI RAFFREDDAMENTO

Sul lato sinistro della vettura c'era un tubo di raffreddameto:

Quello sul lato destro era più corto e più piccolo e stava nella parte sottostante della carrozzeria.

Invece che stare a pulire, scartavetrare, raddrizzare e così via quelli del kit, ho preferito rifarli con tubicini di ottone dello stesso calibro:


Poi ho tolto le fascette dagli originali, ne ho alesato l'interno e le ho inserite sui tubi nuovi (frecce rosse):



Dopo avere verniciato in nero semilucido le fascette, ho incollato i due tubi sul modello:




Ma non è ancora finita!
Come noterete dalla foto di Bruce al GP d'Olanda, sopra le fascette ce n'era un altra di metallo, fissata con rivetti:


Quindi bisogna farla.
Da un foglio di stagno di 0.2 mm ho tagliato una striscie della giusta larghezza che ho sagomato usando come dime i tubi stessi:


Quindi ho messo (senza incollarle) le nuove fascette metalliche sulle altre; ho fatto dei fori da 0.35 per ognuna e le ho fissate con 2 rivetti da 0.4 di ScaleHardware:





SOSPENSIONE ANTERIORE.


Poco da dire: montata OOB a parte i caliper (che verranno trattati prossimamente insieme a quelli posteriori) ed il colore degli ammortizzatori:






Le frecce rosse indicano le parti verniciate con alluminio opaco, mentre i dischi sono stati solo "abrasivati" senza essere verniciati.
I portamozzi sono stati verniciati con Matt Black + Gun Metal; tutti i bracci delle sospensioni semigloss black.
La parte inferiore degli ammortizzatori è stata verniciata rosso semilucido + abbondante smoke anche se le istruzioni indicavano nero; invece, come si può vedere nella foto scattata a Reims, erano rosso scuro sia dietro sia davanti:


Qui è stata aggiunta la barra anti-rollio:




Quindi il radiatore anteriore, dopo averlo "abrasivato" e lavato con nero diluito moltissimo:




Qui i connettori tra tubi e radiatore, verniciati come la carrozzeria (salvo la parte che si connette al radiatore), mentre le fasce sono contenute nel kit e sono di quelle "a caldo"; pure contenute nel kit le fascette che li stringono:


Infine la parte della carrozzeria che copre l'avantreno:




Così l'avantreno è terminato.
Mancano solo i cavi dei freni che, come detto sopra, tratterò a parte.
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 11 Ott 2012 12:20 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Spiry

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 48
Registrato: 27/09/07 21:43
Messaggi: 6463
Spiry is offline 

Località: Mestre (venezia)
Interessi: Modellismo
Impiego: Sistemista
Sito web: http://www.amgforum.it


italy

Un giorno mi spiegherai come fai avere la calma e la pazienza per i fori e relativi rivetti . Tecniche ZEN ??? Meditazione trascendentale ? Yoga ??? Very Happy

Complimentoni !!!
_________________
Che cos’è il genio? È fantasia, intuizione, colpo d’occhio e velocità di esecuzione. "Il Perozzi"
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 11 Ott 2012 01:55 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  andreaceccarelli72

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 24/05/11 11:11
Messaggi: 1461
andreaceccarelli72 is offline 

Località: Amelia (TR)
Interessi: tutto ciò che piace
Impiego: Geometra
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

Condivido pienamente con Spiry!! Come sempre complimenti. E' un piacere ammirarti!!
_________________
Il marinaio spiegò le vele al vento... ma il vento non capì!!
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
 
 MessaggioInviato: 14 Ott 2012 11:31 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  andreaceccarelli72

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 24/05/11 11:11
Messaggi: 1461
andreaceccarelli72 is offline 

Località: Amelia (TR)
Interessi: tutto ciò che piace
Impiego: Geometra
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

Ciao di nuovo. Questa volta, oltre che rinnovare i miei complimenti per le dedizione che dimostri, chiedo, e spero di essere nel topic giusto, se hai/avete mai usato i bulloni fotoincisi e se si quali e di quale marca. Sono interessato per un mio modello. Grazie anticipatamente.
_________________
Il marinaio spiegò le vele al vento... ma il vento non capì!!
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
 
 MessaggioInviato: 16 Ott 2012 09:02 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  edi956

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 63
Registrato: 29/08/12 10:05
Messaggi: 90
edi956 is offline 

Località: Costermano
Interessi: Modellismo, Lettura, Bologna
Impiego: Medico



italy

Grazie ai "miei lettori" x i complimenti.

X Andrea aggiungo: bulloni fotoincisi ne ho presi ma non mi fanno impazzire, spt x la loro sottigliezza. Preferisco quelli in metallo di ScaleHardware o quelli in resina di MasterClub: ce ne sono di diverse misure e sono + realistici.


LE SOSPENSIONI
Qui un paio di foto dell'epoca, sia dell'anteriore sia della posteriore.
Date un'occhio particolare all'ammortizzatore:



La foto a colori è stata proprio scattata al GP del Belgio del 1968.

Le istruzioni dicono di verniciare di Flat Black gli ammortizzatori...mentre in realtà erano rossi, magari un po' sporchi, ma rossi.
Inoltre, verso la base era presente la rotellina per la regolazione, che invece nel kit non c'è...e quindi fa fatta.

Date le dimensioni, rifarla "ex novo" mi sembrava un utopia (almeno x me), così ho rovistato nella "banca dei pezzi" e nelle fotoincisioni acquistate e mai utilizzate (quelle che si dice "le compro, tanto prima o poi mi serviranno")...ed è così che ho trovato degli "electric connectors" della Perfect Parts.
I tre in alto nella prima foto sono come erano, mentre quello in basso è stato privato delle due estremità:



Il "nuovo" pezzo è stato poi incollato sulla parte bassa dell'ammortizzatore:


Infine, dopo essere stato verniciato di rosso satinato e lavato con il Gunze Grey Smoke (in abbondanza) come il resto dell'ammortizzatore, è stato messo in posizione con il resto della sospensione:


Lo stesso lavoro è stato fatto all'avantreno, seppur già montato:

Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 16 Ott 2012 10:11 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  andreaceccarelli72

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 24/05/11 11:11
Messaggi: 1461
andreaceccarelli72 is offline 

Località: Amelia (TR)
Interessi: tutto ciò che piace
Impiego: Geometra
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

.. come al solito GRAN BEL LAVORO!! P.S.: Grazie delle informazioni
_________________
Il marinaio spiegò le vele al vento... ma il vento non capì!!
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
 
 MessaggioInviato: 17 Ott 2012 08:23 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  edi956

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 63
Registrato: 29/08/12 10:05
Messaggi: 90
edi956 is offline 

Località: Costermano
Interessi: Modellismo, Lettura, Bologna
Impiego: Medico



italy

Figurati Andrea.
Ho letto nel tuo wip che 6 a casa dal lavoro!
Non penso che alla tua età sia già pensionato: quindi desumo sia per altre spiacevoli ragioni e me ne dispiace tantissimo.


IL MOTORE

Questi sono tutti i pezzi che compongono il motore.
Grande lavoro di Hiro che ha fatto qualcosa di diverso dal solito:


Il motore è stato montato quasi tutto OOB, ma ci sono delle cose che volevo farvi notare poiché, secondo me, alcuni pezzi sono inutili ed altri potevano essere fatti nel modo "tradizionale".

Per esempio questi pezzettini...


...potevano essere fatti come sempre insieme alle testate:

mentre gli altri visibili nella foto sono inutili poiché verranno coperti dalle testate e nessuno li vedrà MAI...ecco perché non li ho messi.

Ecco cilindri ed iniettori:


Non mi piacevano i tubetti degli iniettori e così li ho rifatti con un 0.8 Hobby Design stainless steel tube:


che ho dovuto "alesare" un pochettino:


Infine ho tagliato le teste (visibili al centro della foto); sulla sinistra i tubicini originali scartati:


e questo è il risultato finale:



I nuovi tubicini sono stati verniciati con Matt Aluminium, i dadi con Semigloss Black, il resto con Gunmetal.

Qui c'è il pezzo dove andranno inseriti i cilindri...che non so come si chiami (chiedo scusa x la mia ignoranza tecnica, ma so che qualcuno ovvierà a questa mia mancanza):



La parte finale prevede 3 pezzi fotoincisi, nei cui fori vanno collegate 2 mollettine (presenti nel kit) che però ho rifatto perché troppo rigide.
Questo è il risultato finale dopo verniciatura con Gunmetal:
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 17 Ott 2012 08:33 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  edi956

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 63
Registrato: 29/08/12 10:05
Messaggi: 90
edi956 is offline 

Località: Costermano
Interessi: Modellismo, Lettura, Bologna
Impiego: Medico



italy

Prima di proseguire col motore torniamo indietro qualche passettino xké ho rifatto la pedaliera.

Primo passo è stato togliere quello che non serviva:


Poi, con del lamierino ho rifatto i pedali:



Rieccoci al MOTORE.
Dopo avere incollato i cilindri al loro posto, ho preparato i cavi x gli iniettori.
Ecco una foto di Bruce al GP d'Olanda del '68:


Si vedono bene i cavetti gialli che sono coperti da altri neri, x cui così ho fatto dopo avere sporcato x bene quelli gialli ché altrimenti erano troppo lucidi, anche se, dove "spara" il flash, sembrano ancora lucidi:






Poi sono stati aggiunti anche i cavetti x le candele:







E' stata un po' una fatica xké gli Hiri, giusto x strafare, hanno fatto la calotta in gomma nera...bella certamente, ma forare la gomma x fare passare i cavetti è stata dura...azz se proprio volevano farla non in metallo non potevano farla in plastica (o anche resina che lì sono bravissimi) così era + facile forare?!?

Bene, ora il motore è pronto x essere attaccato al resto della vettura.
Prima però ho dovuto allargare un po' i fori della placca fotoincisa altrimenti non ci stava nei dadi delle testate:


Quindi ho incollato il motore al telaio e...SORPRESA:



Le placche di ancoraggio di entrambi i lati non arrivano ai fori del telaio dove andrebbero fissate con dei rivetti.

Così ho rifatto con del lamierino le placche della giusta lunghezza:



Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 17 Ott 2012 08:41 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  andreaceccarelli72

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 24/05/11 11:11
Messaggi: 1461
andreaceccarelli72 is offline 

Località: Amelia (TR)
Interessi: tutto ciò che piace
Impiego: Geometra
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

Stupendo come al solito!! Una domanda dove hai trovato quelle limette da "mastro orafo"?? Me ne servirebbero un paio.
P.S.: i rivetti e bulloni sono della Scale Hardware o Hobby design?
_________________
Il marinaio spiegò le vele al vento... ma il vento non capì!!
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
 
 MessaggioInviato: 18 Ott 2012 05:57 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  edi956

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 63
Registrato: 29/08/12 10:05
Messaggi: 90
edi956 is offline 

Località: Costermano
Interessi: Modellismo, Lettura, Bologna
Impiego: Medico



italy

x Andrea:

1) le "limette da mastro orafo" sono degli ALESATORI pentagonali che puoi trovare sul sito della Utensileria Revelli (scrittotuttoattaccato.it);

2) I rivetti usati x la M7A sono della Scale Hardware da 0.4 in ottone, della Master Club da 0.4 in resina.

3) i due bulloni/dadi inseriti sul montante della sosp ant sono anche questi della Scale Hardware.

Ed
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 18 Ott 2012 09:14 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  andreaceccarelli72

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 24/05/11 11:11
Messaggi: 1461
andreaceccarelli72 is offline 

Località: Amelia (TR)
Interessi: tutto ciò che piace
Impiego: Geometra
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

Grazie ED, come al solito molto esaustivo.Ho dato un'occhiata su internet... gli alesatori non costano pochino... ma d'altronde chi lavora l'oro o chi è orologiaio può permettersi certi investimenti!!
Per i dadi, la settimana scorsa, ho acquistato un set della Top Studio (http://www.ebay.it/itm/221080941205?ssPageName=STRK:MEWNX:IT&_trksid=p3984.m1439.l2649#ht_1904wt_1031) ma continuando la ricerca ne ho notati altri di miglior fattura anche se costavano il doppio!!
http://www.ebay.it/itm/230578299394?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649#ht_798wt_1031
_________________
Il marinaio spiegò le vele al vento... ma il vento non capì!!
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
 
 MessaggioInviato: 18 Ott 2012 05:54 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  edi956

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 63
Registrato: 29/08/12 10:05
Messaggi: 90
edi956 is offline 

Località: Costermano
Interessi: Modellismo, Lettura, Bologna
Impiego: Medico



italy

Caro Andrea,

quelli che costano il doppio sono quelli di ScaleHardware che vende il belga Wim di BestBalsaKits: da lui costa TUTTO di più. Gli stessi, da ModellismoBaracca costano 12,00 Eur. Gli stessi, direttamente da ScaleHardware costano 10.00 $...solo che qui poi ti costa di + la spedizione e magari un 10% di dogana.

Ti metto il link di quelli in resina della MasterClub: http://masterclubuk.co.uk/shop/catalog/browse?sessid=KhwrSp4K91RK3BIn8p7iDWMJ6hP6o8HHVjcq7rPnBtoefIx7NmlqptxH8MYjfGFh&shop_param=shop_overview_pager%3D1%26cid%3D9%26
Sono i + economici e sono fatti molto bene.


Ciao
Ed
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 19 Ott 2012 12:22 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  andreaceccarelli72

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 24/05/11 11:11
Messaggi: 1461
andreaceccarelli72 is offline 

Località: Amelia (TR)
Interessi: tutto ciò che piace
Impiego: Geometra
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

...emh... si, avevo visto anche questo ma, solo dopo l'acquisto del Kit della Top studio. Quest'ultimo non dovrebbe essere poi così male, però certo ho visto quelli della Master club ed è tutta un'altra cosa e comunque sono dai 120 ai 160 pz. a 5 sterline a confezione, mentre le Scale Hardware sono 25 pz. a circa 11 Euro. Understand!?!? Quasi quasi bisognerebbe comprare i Masterclub.Rolling Eyes

Ps.. ma la dogana quanti sghei si prende? No perchè ho acquistato della roba da due negozi, uno in australia, l'altro ad hongkong, non vorrei avere brutte sorprese, anche perchè mi sono fatto spedire la merce a casa di un amico dicendogli che è già tutto pagato, almeno pensavo così. Devo prevedere spese aggiuntive che tu sappia???
_________________
Il marinaio spiegò le vele al vento... ma il vento non capì!!
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Work in progress

Pagina 1 di 3
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield