Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

LE FERROVIE DI MONTAGNA
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Treni
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 08 Gen 2015 01:38 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  diablo

Site Admin
Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 27/09/07 20:24
Messaggi: 11325
diablo is offline 

Località: modena
Interessi: modellismo
Impiego: libero professionista
Sito web: http://www.amgmodels.it


italy

Guido, quindi II epoca? Che ci fa una BR 52 della DRG a Campo Marzio?
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 08 Gen 2015 01:38 pm Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: 08 Gen 2015 01:55 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  fantasmak

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 68
Registrato: 12/01/11 12:06
Messaggi: 7328
fantasmak is offline 

Località: Piovarolo di Sotto
Interessi: Modellismo Rolls & Bentley, Porsche, sport prototipi ferromodellismo ecc..

Sito web: http://www.museoferrov...


italy

Esatto Max:l'epoca II va dal 1920/25 al 1945/50.Abbiamo fatto uno scambio con le ferrovie della ex Jugoslavia dove fu immatricolata JZ33,alla fine della secoda guerra mondiale,quando passo' sotto quella Amministrazione.
Mi sembra che Campo Marzio sia l'unico museo in Italia a disporre di locomotive tedesche ed austro-ungariche.

Guido.
_________________
Così preziosa come il vino,così gratis come la tristezza.... De Andrè
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 08 Gen 2015 02:46 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  alberto

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 74
Registrato: 15/12/11 10:24
Messaggi: 284
alberto is offline 

Località: Capostrada - Pistoia
Interessi: treni - auto - modellismo
Impiego: ormai niente



italy

Guido, abbi pazienza se ti correggo, ma alla fine della guerra ne rimasero alcune qui in Italia che i Tedeschi non avevano fatto in tempo a riportarsi in Germania. Di queste macchine due furono affidate al compartimento di Firenze, che fece delle prove per saggiarne la circolabilità: capirai se potevi disporre anche di una manciata di locomotive in quei tempi tutto faceva filo ed era utile e.......come si dice "in carestia è buono il pan di vecce". Dopo alcune prove sulla FI-RM ed altre gitarelle anche qua a Pistoia, le rimpacchettarono e le rimandarono su al Nord dove avevano già viaggiato. Poi le rispedirono al mittente e non so se Deutsch od Jugo. Troppo pese per i manufatti di questo paese. Certo quella che avete rivederla viaggiare tutta grigia come all'epoca sarebbe proprio un belvedere. Ci sno descrizioni dettagliatissime in due Fermodel News, (12 e 34), dove ci sono anche le maschere per fare le scritte sia in scala N che in HO.
alberto
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 11 Gen 2015 09:30 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  diablo

Site Admin
Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 27/09/07 20:24
Messaggi: 11325
diablo is offline 

Località: modena
Interessi: modellismo
Impiego: libero professionista
Sito web: http://www.amgmodels.it


italy

Alberto, tu che conosci bene, ci sono loco a vapore FS in scala N che potresti consigliarmi ?
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 12 Gen 2015 02:56 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  alberto

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 74
Registrato: 15/12/11 10:24
Messaggi: 284
alberto is offline 

Località: Capostrada - Pistoia
Interessi: treni - auto - modellismo
Impiego: ormai niente



italy

Non lo so, Diablo, perché la N non la conosco troppo bene. Credo che tu possa trovare delle loco Tedesche da italianizzare, ma la vedo dura senza parti di ricambio o buste aggiuntive. Forse ci sarà qualche artigiano, ma m'immagino i prezzi. Un tempo c'era Arnold specializzata in N ed ora la trovi sotto la cappella della Hornby, ma è tutta roba Tedesca.
alberto
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 28 Gen 2015 03:51 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  alberto

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 74
Registrato: 15/12/11 10:24
Messaggi: 284
alberto is offline 

Località: Capostrada - Pistoia
Interessi: treni - auto - modellismo
Impiego: ormai niente



italy

La galleria di Piteccio, come ho già scritto, fu una geniale intuizione dell'ingegner Protche. Ora, senza stare tanto a ripetersi nella storia ed andando invece nello specifico di questo “buco” che ha sempre creato alla Rete Adriatica prima ed alle FS poi, il grosso, grossissimo problema dei fumi durante tutto il periodo del vapore. Semplicemente succedeva che, data la particolare forma ad “S” della galleria, mancava la corrente d'aria che si forma quando gli imbocchi da una parte e dall'altra, sono sulla stessa direttrice; la conseguenza era la formazione di una poltiglia tra l'umidità ed il pulviscolo dei fumi che, in assenza di correnti d'aria si depositava sui binari, sia in Estate ma più che altro in Inverno e, proprio durante questi mesi ghiacciava, rendendo molto più incerta la marcia dei treni, già penalizzata dal fatto che il procedere in una galleria è già maggior ostacolo all'avanzamento dato il tipo d'aria che si fende, se poi aggiungiamo anche la stretta “S” formata dalla linea e la marcia in salita è stato calcolato che il treno procedendo ad una velocità di 24/25 km/h arrancava su una pendenza del 38 per mille; era veramente un incubo.
Dopo circa vent'anni d'esercizio, (fine 1880 circa) ci si rese conto di alcune lacune che non permettevano di aumentare l'esercizio. Si crearono quindi altre quattro nuove stazioni, per dar modo ai convogli d'incrociarsi con più frequenza e si aggravarono perciò le condizioni di marcia in galleria. Per tentativi s'iniziò con il taglio della montagna in due punti; cosa voglio dire? Avete in mente come si fa il tassello al cocomero per saggiarne la maturità? Ecco fu fatta una operazione tale e quale, uno scasso a tronco di piramide rovesciato, che aveva la sua base maggiore all'alto e quella minore alla base del ferro, che però portò pochissimi benefici. La galleria originaria di Piteccio di 1749 metri fu divisa in tre parti, di 635 metri la prima; 220 metri la seconda ed 852 metri la terza, rinominandosi rispettivamente in Piteccio, Vignacci e Fabbiana.
alberto


piteccio016.jpg
 Descrizione:
dal volume "la ferrovia Transappennina"
 Dimensione:  186.73 KB
 Visto:  2458 Volte

piteccio016.jpg


Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 28 Gen 2015 05:13 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  diablo

Site Admin
Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 27/09/07 20:24
Messaggi: 11325
diablo is offline 

Località: modena
Interessi: modellismo
Impiego: libero professionista
Sito web: http://www.amgmodels.it


italy

Tutto molto interessante. Le perforazioni ci sono ancora? Oggi come hanno risolto questo problema del ghiaccio dell'umidità?
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 29 Gen 2015 12:04 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  alberto

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 74
Registrato: 15/12/11 10:24
Messaggi: 284
alberto is offline 

Località: Capostrada - Pistoia
Interessi: treni - auto - modellismo
Impiego: ormai niente



italy

Certo. Sono ancora a cielo aperto i binari in queste due trincee. Per il ghiaccio non hanno risolto. I fumi non ci sono più ed alle elettromotrici non dà fastidio. Il problema è del filo aereo che si ghiaccia, ma ci ha pensato una ditta di Bologna con il carro fotografato a Pracchia.
alberto


vignacci2.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  176.15 KB
 Visto:  2444 Volte

vignacci2.jpg



a Pracchia.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  121.79 KB
 Visto:  2444 Volte

a Pracchia.jpg


Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 29 Gen 2015 12:12 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  diablo

Site Admin
Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 27/09/07 20:24
Messaggi: 11325
diablo is offline 

Località: modena
Interessi: modellismo
Impiego: libero professionista
Sito web: http://www.amgmodels.it


italy

Foto molto interessante! Wink
Quindi in questa "trincea" a Vignacci è possibile vedere il passaggio del treno?
A cosa serve quell'impianto? Rolling Eyes
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 29 Gen 2015 07:51 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  alberto

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 74
Registrato: 15/12/11 10:24
Messaggi: 284
alberto is offline 

Località: Capostrada - Pistoia
Interessi: treni - auto - modellismo
Impiego: ormai niente



italy

Si, certo in tutt'e due le trincee puoi veder passare il treno. In una di queste c'era anche un casello, cui si accedeva da un a ripida scala di legno prima e di ferro poi, con gradini murati sul muro a retta della trincea. Era il posto per i guardialinea prima e della milizia ferroviaria poi, che sorvegliavano questo tratto. Chi era comandato in quel posto aveva vita durissima: il sole ci batteva nemmeno due lore al giorno e solo d'Estate; non c'erano correnti d'aria e quindi eri sempre avvolto nelle nebbie dei fumi e dell'umidità stagnante.
Quale impianto, Diablo: il carro fermo a Pracchia? E' un soffiatore d'aria calda, che dovrebbe funzionare a batterie, perché vedo che c'è un cavo attaccato. Serve per sghiacciare il filo delle linea aerea. Non bisogna dimenticare che siamo nel pieno dell'Appennino e la temperatura d'Inverno, scende diversi gradi sotto lo zero ed in galleria è lostesso, aggravata dal fatto dell'umidità costante.
alberto


vignacci4.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  218.98 KB
 Visto:  2437 Volte

vignacci4.jpg


Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 29 Gen 2015 01:04 pm Oooh ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Tutto super interessante. Grazie
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 29 Gen 2015 02:59 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  alberto

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 74
Registrato: 15/12/11 10:24
Messaggi: 284
alberto is offline 

Località: Capostrada - Pistoia
Interessi: treni - auto - modellismo
Impiego: ormai niente



italy

....grazie.....e non ancora finito con Piteccio. Ma il bello sarebbe vistarle, anche perché credo che tra un po' certe cose lì intorno vadano distrutte per incuria. Era per questo il mio invito a schiacciata, o meglio cofaccia - come si dice qua - e mortadella....un buon Chianti dei colli circostanti, magari anche due e la giornata è fatta.
alberto
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 29 Gen 2015 07:49 pm Oh yes ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Ciao Alberto. Per quel che riguarda la continuazione della “storia” ho gli occhiali pronti all’uso.

Più interessante è la faccenda Chianti, molto più interessante. Ma c’è un ma come sempre …

Indipendentemente dal “ma”, con la bella stagione, impacchetto Guido e arriviamo giù sparati.

Il MA
Per quattro mesi iniziando dal primo di febbraio sono a dieta e questa volta veramente.
Medico … istruzioni da seguire alla lettera, rapporti settimanali … un paio di centoni e rotti già spesi … analisi … valori sballati … 114 chili che gridano vendetta.
Devo smaltirne 6 al mese di chili. Dopo di che bisognerà festeggiare ovviamente, con moderazione ma … festeggiare e quale migliore occasione di abbinare binari, Chianti e companatico. Imperdibile oserei dire.

Servus Razz
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 29 Gen 2015 11:57 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  alberto

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 74
Registrato: 15/12/11 10:24
Messaggi: 284
alberto is offline 

Località: Capostrada - Pistoia
Interessi: treni - auto - modellismo
Impiego: ormai niente



italy

Guarda, LombricoF. arrivi giusto, giusto cotto a puntino...4 mesi.....e dove lo trovi un tempo migliore fine Maggio, metà Giugno? Certo che se arrivi con la fame, dato che ci sarà anche un po' da camminare, (poco, poco non vi spaventate, ma in salita), dovremo passare al bottiglione da 5 litri.
alberto
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 30 Gen 2015 06:48 am Gniark ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Ciao, buon giorno.
Non è il camminare che mi spaventa .... sono abituato a gironzolare per ore lungo i sentieri carsici, magari finendo davanti ad un piattone di prosciutto crudo,tenuto a bada da un mezzo litrozzo di Terrano ma ... è .... il destino e come si sa, il destino è il destino.

Normalmente uso il cavallo di san Francesco con leggiadra noncuranza ... è la ferrea dieta che mi terrorizza.
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Treni

Pagina 7 di 8
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield