Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

Raro o Ricercato? Due termini molto differenti tra loro.
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Obsoleti
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 18 Dic 2012 07:37 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Ominorosso

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 29/09/07 21:14
Messaggi: 1707
Ominorosso is offline 

Località: Pisa
Interessi: Il mondo dell' Automobile...
Impiego: Operaio



italy

Tranquillo Pandino è tutto sotto controllo, anzi, mi fa piacere che Darkpirate abbia detto la sua, il che fa trovare spunto per poter approfindire meglio l' argomento.
Nessuno vuole educare nessuno e tanto meno fare il maestro, se io aprii questo thread era appunto dato dal fatto che dal niente si iniziò a parlare di modelli promozionali, di livree rarissime come se queste riprduzioni fossero venute fuori dal nulla all' improvviso come se si parlasse della scoperta dell america.
Questo cos' ha provocato? Che improvvisamente sono iniziate a spuntare fuori, e parlandone, giustamente, la febbre e salita, la rincorsa pure, e tutti abbiamo iniziato a cercarle, e, per chi le vendeva, ad arricchirsi, potendo tranquillamente chiedere anche 100 Euro per una Croma o una Y 10 Promozionale, quando queste erano sempre esistite.
Automaticamente sono diventate " Ricercate " e visto il numero di unità prodotte, che non era certo a livelli di un modello da negozio, a renderle " Rare ", in quanto tutti le volevamo.
Tuto ciò è avvenuto in poco tempo, ovvero da quando si è iniziato a parlarne in modo esagitato definendole vere e proprie chicche o perle da collezione, quindi valorizzandole in modo spropositato rispetto al reale valore o interesse che fino a quel momento poteva avere una quotazione " normale " rispetto a quanto oggi si chiede.
Ragazzi, solo perchè uno di noi un bel giorno ha rimediato una Croma 1/25 Polistil che presentava un buco sul lunotto per l' alloggio della spazzola del tergilunotto ne è nato un caso mondiale.
Questo modo esagerato di " mostrare " una scoperta di una cosa che già esiste ci ha solo penalizzato, ma non perchè se ne è parlato, perchè è stato presentato in un modo troppo esaltato.

Torniamo su i binari.....

E' stato citato il Gronchi Rosa.... Questo ne fa un francobollo di valore non perchè è Rosa, ma perchè su di esso compare un errore nei confini del Perù, per questo fu immediatamente ritirato. l' accaduto lo ha fatto diventare IL francobollo per eccellenza, ricercatissimo e quotatissimo.

Non credo che la cosa si possa paragonare al caso della 75 Jeagermeister e asserire che esista in due colori distinti. Anche se io continuo a percepirlo come una tonalità leggermente differente anche perchè avendocele " per sbaglio " entrambe, mi piacerebbe sapere in base a quale fonte questo possa essere catalogato come due colori differenti parlando di lotti differenti.
Dove sono scritte queste informazioni?

Non dico che bisogna non parlarne, dico solo che vanno usati i giusti aggettivi senza usare superlativi inutili.

Se dovessi seguire questo filone, allora bisognerebbe prestare attenzione anche ai numeri di targa. BBurago ne ha sfornate un visibilio, sempre aggiornate con il momento da quelle con la targa Prova, a quelle targate Modena, a quelle con la provincia bianche, a quelle anonime che esistono in diverse combinazioni fino alle attuali con le bande azzurre.
Comunque le mie 75 Jeagermaister con tonalità di colore differente hanno tutte e due lo stesso identico numero di targa.

Quindi in base a quale fonte sicura possiamo proclamare che le 75 Jeagermester sono due? E nell' eventualità quale delle due è nata prima o dopo o è durata meno dell' altra che renderebbe giustificabile un ipotetica quotazione?
_________________


Ultima modifica di Ominorosso il 18 Dic 2012 02:31 pm, modificato 1 volta in totale
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 18 Dic 2012 07:37 am Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: 18 Dic 2012 12:43 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  DarkPirate

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 32
Registrato: 08/10/07 16:59
Messaggi: 1019
DarkPirate is offline 

Località: Recetto (NO)
Interessi: Auto, Modellismo, Creatività
Impiego: Designer



italy

sarebbe interessante scoprirlo, di sicuro è conststatato che NON sono state verniciate nel medesimo lotto ma in 2 momenti distinti, o comunque con 2 stock di vernici distinti o non sarebbero così diversi fra loro i 2 colori, sulle nozioni storiche le mie sono supposizioni, la targa identica può voler dire tutto o niente, magari le hanno prodotte purel o stesso giorno usando 2 vernici diverse a seconda del barile di clore che veniva sotto mano, tutto può essere Idea
_________________


Il mio negozio eBay ----> http://stores.ebay.it/Samdiecastart-Shop
Il mio profilo facebook ----> https://www.facebook.com/samdiecastart.modellismo
La mia pagina facebook ----> https://www.facebook.com/pages/SamDieCastArt/136561146435069

"Il re delle foreste illegali maialino uccisamente sapete selvatici in un a del" (cit.)
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 18 Dic 2012 03:29 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Ominorosso

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 29/09/07 21:14
Messaggi: 1707
Ominorosso is offline 

Località: Pisa
Interessi: Il mondo dell' Automobile...
Impiego: Operaio



italy

DarkPirate ha scritto:
sarebbe interessante scoprirlo, di sicuro è conststatato che NON sono state verniciate nel medesimo lotto ma in 2 momenti distinti, o comunque con 2 stock di vernici distinti o non sarebbero così diversi fra loro i 2 colori, sulle nozioni storiche le mie sono supposizioni, la targa identica può voler dire tutto o niente, magari le hanno prodotte purel o stesso giorno usando 2 vernici diverse a seconda del barile di clore che veniva sotto mano, tutto può essere Idea



Perfetto, ma siccome sei stato tu a far notare questa differenza, valorizzandola e dandole peso, vorrei che questa risposta fosse fornita proprio da chi ci ha fatto scoprire questa apparente diversità di colori, basarsi sul " Tutto può essere " non giustifica un eventuale valorizzazione del modello rimane comunque una scelta di acquisto soggettiva.

Secondo me un dato di fatto per proclamare certe informazioni dev' essere basato su una differenza " importante " per giustificare l' eventuale acquisto da parte di un collezionista di un determinato modello.
Parlando di 1/24 ad esempio esistono molteplici casi, come le prese d'aria del cofano di una Fulvia Coupè Polistil, Il tergicristallo raffigurato in rilievo su un vetrino o presente fisicamente su una Stratos Bburago, le famigerate maniglie delle portiere che compaiono o spariscono da una Mercedes 450 SEL BBurago e, potrei andare avanti per ore citanto tanti e tanti altri esempi.
Parlando di colorazioni io trovo differenti e ben distinte il caso delle 131 Polistil Polizia in livrea blu, che esiste sia pastello che metallizzato.
Quando lo scoprii cercai di darmi una risposta in merito, leggendo, documentandomi, arrivando poi alla conclusione che Polistil sbagliò colore con le prime serie applicando un blu metalizzato perchè nemmeno la stessa Polistil conosceva perfettamente la tonalità o l' intensità del colore quando la Polizia passò dal " Grigio verde " alla nuova attuale livrea.
Non che le 75 BBurago Polizia possono essere " diverse " perchè una è blu e l' altra di un blu meno acceso. L' esempio di " diversità " può trovare conferma nella versione Carabinieri in cui la prima serie aveva decals totalmente diverse.

Quindi è questo quello che dico, generalizzando, proclamando una diversa tonalità lieve di colore, che ogni singolo collezionista può trovare, dichiarando " Ho trovato finalmente la 75 jajermeister di un arancio più chiaro ", dovrebbe stimolare l' analisi e un approfondimento.

Perchè quel colore secondo me è più chiaro?

Se davanti ai miei occhi si materializzassero una 20 ina di 75 Jagermeister, sono sicuro che di tutte e 20, almeno 10 sarebbero sicuramente differenti tra loro:
Vuoi per i numeri di targa differenti, vuoi per le decals applicate storte, alcune di loro potrebbero presentare dei difetti di stampo nella plastica del fondino etc etc...
Alla fine siamo di fronte a prodotti industriali, costruiti in serie e non sono perfettamente identiche l' una con l' altra.

Dovrei quindi tenermele tutte e 10?

Sono differenze che chi ha un occhio attento piace trovare e collezionare, ma bisognerebbe non solo limitarsi all' estetica.

In questo modo si rischia solo di immagazzinare modelli su modelli per nostre " fisime " ma parlarne pubblicamente su un forum la cosa dev' essere quanto meno presentata con una giusta misura, con una documentazione giusta e non con l' enfasi del " L' ho trovata!!! " confondendo chi legge prendendo come esempio il modo " maniacale del compro tutto ", facendo diventare dal niente " RARO " un modello che non lo è affatto, trovando poi il collezionista a far partire una ricerca che se rimarebbe tale non ci sarebbe niente di male, il problema è che ci trae vantaggio solo chi si trova dall' altra parte, ovvero chi vende, del tipo:

" Aaaah.... Ma senti senti su questo AMG che dicono.... La 75 Jagermeister che ho li in un angolo che non mi compra nessuno con un metro di polvere sopra è di un colore leggermente diverso dalla solita..... 50 Euro alla prossima borsa scambio, giustificherò questo prezzo dicendo che si è parlato ampiamente di questa differenza.... "

Quindi un modello comune diventerà automaticamente Ricercato per una " banale " differenza che uno di noi ha scoperto solo per una sua viscerale ricerca soggettiva del particolare, spenderà quei 50 Euro tutto contento di aver portato a casa un modello pregiato " per il prezzo " e si troverà invece con una comunissima 75 Jagermeister.
E' uno scenario assolutamente possibile questo.

Da inesperto collezionista o alle prime armi a questo punto mi guarderei la mia pregiata 75 arancio più chiaro e con 50 Euro in meno mi direi:

" Ma come, un utente ha parlato di questa 75 su un forum, ha usato parole come " Finalmente ", " Era tanto che la cercavo "....... E invece ho comprato semplicemente un doppione a caro prezzo..... "

Chi dovrei ringraziare a questo punto?

Talvolta siamo proprio noi collezionisti che facciamo diventare raro o ricercato un determinato modello, in base a come ne parliamo, a come lo presentiamo ma dovremmo frenare le nostre corse all' acquisto ragionando, specificando, fornendo informazioni in merito e controllando sopratutto l' emotività, e non che se io " Ominorosso " poseggo tutte le alfa 90 Polistil di cui sono " Rosso acceso, spento, chiaro, chiaretto, scuretto e scurino " bisogna averle tutte o definirle " RARE " solo perchè io ho tirato fuori l' argomento.

Io potrei essere un " malato " di colori che spende ogni mese tutti i suoi soldi andando avanti a semolino e carote solo per avere in collezione modelli con queste minime differenze, ma la gente non lo sa, postando tanto, mostrando in continuazione i miei acquisti dove dichiaro queste differenze, e alla fine essere, giustamente, preso per l' espertone dal neofita, e via, bisogna che anch' io faccia come " Ominorosso ".

Quindi il consiglio che io posso dare è che chi ne parla dovrebbe quanto meno spiegare o giustificare il perchè di questo arcobaleno che si ritrova in collezione, e chi legge non farsi prendere dalla febbre della tonalità per non ritrovarsi ad aver speso finanze su finanze per avere alla fine doppioni su doppioni.

Sono stato lunghissimo, ma spero di essermi spiegato.


Smile felice 2
_________________
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Obsoleti

Pagina 5 di 5
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield