Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

Auto, giocattoli di latta... E Schuco
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 48, 49, 50 ... 61, 62, 63  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Giocattoli in latta, in plastica, in legno (che riguardano veicoli)
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 07 Gen 2018 05:10 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  E_656

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 54
Registrato: 05/09/09 21:48
Messaggi: 2861
E_656 is offline 







italy

Oggi -per cominciare bene l'anno collezionistico- vi presento un esemplare che seguivo da tempo, ma che non rispettava mai appieno i miei canoni: o era troppo rovinato, troppo caro, non funzionante, non testato e così via.
La pazienza alla fine viene premiata e dopo una lunga trattativa col venditore ho portato a casa questo bus della Modern Toys (Masudaya).
In sè e per sè non pare nulla di eclatante, non fosse perchè è il primo modello radiocomandato commercializzato al mondo. Siamo alla metà degli anni '50: il sistema di trasmissione utilizza il coherer o coesore già utilizzato da Marconi.

Da Wikipedia:

Il coherer, ideato da T. Calzecchi-Onesti, nel 1884, altro non è che un tubetto di vetro all'interno del quale è stata inserita della limatura metallica estremamente fine, solitamente formata da nichelio e ferro interposta fra due elettrodi ( "tappi metallici" che chiudono anche il tubetto di vetro). La resistenza di questa limatura fra gli elettrodi, in condizioni normali è molto elevata, quindi la conducibilità elettrica risulta praticamente nulla; questa resistenza si abbassa bruscamente quando il coherer è investito da un'onda elettromagnetica, quindi nel circuito si ha un notevole aumento o una completa conducibilità della corrente che rivela il segnale, e che Marconi utilizzò per fare suonare il campanello del suo primo radio ricevitore nel 1894.

Il modello è abbastanza pesante e di generose dimensioni ed il suo funzionamento avviene pigiando il pulsante sul radiocomando che in sequenza -non modificabile- emette il segnale "avanti", "destra", "avanti", "sinistra", "avanti", "stop".
La scatola ho cercato di realizzarla il più possibile simile all'originale, sono riuscito anche a trovare copia del libretto d'istruzioni.
Un buon inizio per il 2018.
_________________
Giuseppe
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 07 Gen 2018 05:10 pm Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: 07 Gen 2018 07:19 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  diablo

Site Admin
Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 27/09/07 20:24
Messaggi: 11325
diablo is offline 

Località: modena
Interessi: modellismo
Impiego: libero professionista
Sito web: http://www.amgmodels.it


italy


_________________
Max
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 07 Gen 2018 07:24 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

pezzo interessantissimo, non brilla per bellezza ma è certamente una chicca di un "certo" valore collezionistico e non solo. Completo, ha certi prezzucci mica da scherzare, eh? Very Happy Sembra nuovo, completo e con la sua scatola bella, che poi sia farina del tuo sacco ... non si capisce se non si ha sott'occhio il coperchio originale.


Bell'acquisto.
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 07 Gen 2018 10:03 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  E_656

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 54
Registrato: 05/09/09 21:48
Messaggi: 2861
E_656 is offline 







italy

Grazie Max!

lombricoferoce ha scritto:
...non brilla per bellezza ...


Esatto Franco, esiste anche in rosso e azzurro, grigio è proprio il più anonimo, tra l'altro con una verniciatura che richiama i vecchi armadietti da ufficio o da esterni!
Ma mi interessa per la tecnologia infusa nel giocattolo, tra le avvertenze c'è scritto di non toccare l'antenna se il rivestimento è danneggiato pena "shock elettrico"... Mr. Green
In rete avevo trovato su un forum il prezzo in Italia all'inizio dei '60... 30000 lire! Shocked
_________________
Giuseppe
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 07 Gen 2018 11:32 pm Oooh ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

6.000 erano un prezzo altissimo, valore attuale in lire oltre 140 mila lire, ma non si può fare un paragone sulla capacità di acquisto ....

Nel 1960 l'oro costava 835 lire al grammo ... un chilo di carne 1.400 lire e la benzina 120 lire al litro ...

http://cronologia.leonardo.it/storia/a1960.htm

Per Bacco ... comunque bellissimo o meno hai fatto bene a prenderlo, come dicevo è una chicca.


http://www.infodata.ilsole24ore.com/2015/04/14/se-potessi-avere-calcola-il-potere-dacquisto-in-lire-ed-euro-con-la-macchina-del-tempo/

Oggi Diablo mi ha promesso che pubblicherà la sua collezione di obsoleti e più o meno obsoleti ... che è notevole, molto notevole. Dimenticavo "prima o poi". Cool


Notte Embarassed
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 08 Gen 2018 12:06 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  E_656

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 54
Registrato: 05/09/09 21:48
Messaggi: 2861
E_656 is offline 







italy

Se 6000 lire erano tante pensa 30000 nel 1958! (407 €!)

Max... ogni promessa è debito! Meglio saldare prima, che poi... cogli interessi! Smile felice 2
_________________
Giuseppe


Ultima modifica di E_656 il 08 Gen 2018 08:21 am, modificato 1 volta in totale
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 08 Gen 2018 01:11 am Oooh ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  diablo

Site Admin
Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 27/09/07 20:24
Messaggi: 11325
diablo is offline 

Località: modena
Interessi: modellismo
Impiego: libero professionista
Sito web: http://www.amgmodels.it


italy

lombricoferoce ha scritto:

Oggi Diablo mi ha promesso che pubblicherà la sua collezione di obsoleti e più o meno obsoleti ... che è notevole, molto notevole. Dimenticavo "prima o poi". Cool Notte Embarassed


Iniziamo ... io non ho promesso un bel niente

Giuseppe, sono un appassionato di modelli RC elettrici e non ero a conoscenza di questo primo modello radiocomandato ...


_________________
Max
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 08 Gen 2018 08:25 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  E_656

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 54
Registrato: 05/09/09 21:48
Messaggi: 2861
E_656 is offline 







italy

Sempre mettere le mani avanti... E dai: apri il Fort Knox dei tuoi modellini, fai la loro epifania! Very Happy

Mi fa piacere di averti mostrato qualcosa che non conoscevi.
Oggi se riesco metto il secondo acquisto RC...
_________________
Giuseppe
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 08 Gen 2018 11:10 am Oooh ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

@Diablo: ok ok, non hai scritto prometto ma moralmente ti sei impegnato e non dir di no.

Se no potrei accusarti di un basso tentativo di circonvenzione di incapace. e mi meraviglierei di te, in quanto di giudico incapace di certe bassezze

E_656 ha scritto:
Se 6000 lire erano tante pensa 30000 nel 1958! (407 €!)

Max... ogni promessa è debito! Meglio saldare prima, che poi... cogli interessi! Smile felice 2


Giuseppe, ciao ... secondo me non bisogna mettere in pentola i 407 euro circa il doppio se si fa il cambio in lire ma il potere di acquisto della compianta Lira in quegli anni. Nel 1963 quando ero in collegio costavo, a mio padre una retta di 600.000 lire l'anno. Mi dava 2.000 lire al mese per le piccole spese.

Ma tu nel tuo intimo, sei sicuro del costo che "il tizio" ha indicato?

La 500 nel 1957 costava 465.000 lire, circa come 14 stipendi di un metalmeccanico, quindi decisamente cara.
http://www.storiologia.it/tabelle/prezziauto.htm

Trentamila lire? Più ci penso e più mi sembra un'enormità ma non solo per lo stivalone.
Solo l'Aga Khan o Rockefeller avrebbero potuto permettersi un giocattolo del genere.
La Masudaya come avrebbe potuto ammortizzare i costi e pure guadagnarci? Mi sembra molto strano, assai strano, direi stranissimo. Che dici?
Ma mai dare nulla per scontato.


Mah! Mr. Green
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 08 Gen 2018 12:58 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Ho appena ricevuto una email da un mio amico, gran collezionista di latticini e non solo:

Il mio camion Gama 501 nel 1953 costava 18000 lire. Da me pagate nel negozio
di via San Francesco.
Il primo giocattolo radiocomandato con quel sistema sistema e' stato un Ingap
( la lancia Appia coupe') progettata da un ingegnere della Ingap
.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Ingap

Ciao, ciao da Rxxxxxx.

Inviato da iPad


Boh Shocked
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 08 Gen 2018 03:18 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  fantasmak

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 68
Registrato: 12/01/11 12:06
Messaggi: 7465
fantasmak is offline 

Località: Piovarolo di Sotto
Interessi: Modellismo Rolls & Bentley, Porsche, sport prototipi ferromodellismo ecc..

Sito web: http://www.museoferrov...


italy

Notevole il bus radiocomandato.

Guido.
_________________
Così preziosa come il vino,così gratis come la tristezza.... De Andrè
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 08 Gen 2018 03:40 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Marco_Beta

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 26/01/17 16:44
Messaggi: 537
Marco_Beta is offline 







italy

Ah Giuseppe questo mi piace proprio!
Mi ha incuriosito e allora sono andato a guardare un po' di filmati in rete del bus in funzione.. meraviglioso, affascinante e divertente! Secondo me anche meglio di alcuni RE-EL nati trenta anni dopo! Dai filmati che ho visto sembra un po' lento ma questo ti permette di guidarlo in modo disinvolto avendo il tempo di pigiare più volte il pulsante per selezionare la sterzata. Grazie a questo tuo acquisto sto imparando un po' di cose, ho dei pezzi della Modern Toys, come il pompiere motociclista, è un marchio che apprezzo molto per la qualità dei suoi giocattoli ma questo ha in più il fascino del desiderio di futuro e innovazione degli anni '50. Anche la verniciatura martellata è particolare e a me non dispiace, la tinta effettivamente, anche per me, sarebbe stata meglio azzurra e poi rossa ma ciò non toglie che sia veramente un bel pezzo!
Bel lavoro con la scatola!
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 08 Gen 2018 04:46 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  E_656

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 54
Registrato: 05/09/09 21:48
Messaggi: 2861
E_656 is offline 







italy

Grazie Guido!

@Marco: a parte la Honda N360 della Kokyu e un'altra auto a pile (credo Nomura) in attesa di restauro -entrambe sopravvissute alla mia infanzia- questo Masudaya è il terzo modello Jap che possiedo...
Scoperto per puro caso mi ha intrigato subito per la sua tecnologia, ma ho aspettato parecchio per riuscire a farlo cadere nella rete dalla Rete! La scatola gliela dovevo, dopo anni all'addiaccio meritava il suo "buen retiro"!

@Franco: riguardo al costo non ti so dire, ho letto e ricopiato l'intervento su un forum, non avendo un listino dell'epoca il tutto diviene una mera curiosità.
Circa il primato dell'Ingap, ne ero a conoscenza:

http://www.webalice.it/antvice/STORIA_DELL'INGAP.html (il link funziona solo se copiato per intero nella barra degli indirizzi)

L'Ing. Vicentini aveva questo progetto già dal 1951, ma nel libro di Ivan Benzina -mi sembra che tu ne abbia una copia- a pag. 243 c'è una foto del modello Ingap datato 1955 -quindi 4 anni dopo-... Può essere che i giapponesi abbiano carpito il segreto industriale e abbiano commercializzato prima il bus, traendo il presunto primato?
Bisognerebbe risalire alla fonte certa dell'informazione, in quanto ho visto che quella frase è citata testualmente anche su Wikipedia... da qui la domanda: chi è la fonte di chi?
La questione è interessante in ogni caso.
Un'altra analogia scaturisce dalle dimensioni sproporzionate per una berlina con un passo decisamente inusuale: l'INGAP è lunga 34 cm... Il bus poco più di 35, quasi avessero lo stesso pianale, o quantomeno per farci stare i dispositivi all'interno quello era lo spazio minimo necessario... Ma credo di esser andato troppo oltre con le congetture.
Inutile dire che quella INGAP mi è già sfuggita un paio di volte, perchè ha raggiunto cifre ragguardevoli...
_________________
_________________
Giuseppe


Ultima modifica di E_656 il 08 Gen 2018 05:29 pm, modificato 1 volta in totale
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 08 Gen 2018 05:24 pm Oooh ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  diablo

Site Admin
Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 27/09/07 20:24
Messaggi: 11325
diablo is offline 

Località: modena
Interessi: modellismo
Impiego: libero professionista
Sito web: http://www.amgmodels.it


italy

lombricoferoce ha scritto:
La 500 nel 1957 costava 465.000 lire, circa come 14 stipendi di un metalmeccanico, quindi decisamente cara.
http://www.storiologia.it/tabelle/prezziauto.htm


Perché nel 2018 un metalmeccanico se la può permettere
_________________
Max
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 08 Gen 2018 05:51 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  E_656

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 54
Registrato: 05/09/09 21:48
Messaggi: 2861
E_656 is offline 







italy

A prezzo pieno ci vuole un anno di lavoro anche ai giorni nostri!

Per i più curiosi aggiungo due video sul funzionamento del bus e della Ingap:




_________________
Giuseppe
Profilo Messaggio privato
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Giocattoli in latta, in plastica, in legno (che riguardano veicoli)

Pagina 49 di 63
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 48, 49, 50 ... 61, 62, 63  Successivo

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield