Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

(WIP) Hideki Suzuki... Auto-Union Type C
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Made in Japan
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 01 Nov 2013 05:37 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  andreaceccarelli72

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 24/05/11 11:11
Messaggi: 1461
andreaceccarelli72 is offline 

Località: Amelia (TR)
Interessi: tutto ciò che piace
Impiego: Geometra
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

ramapao69 ha scritto:
piero63 ha scritto:
Vorrei ribadire che comunque si dovrebbe valutare la qualità del montaggio, e non il fatto che si sia usato o meno un kit per produrre il modello. Suzuki avrà fatto un modello partendo da zero, ma non si può paragonare, secondo me ad un Ruf, a Bosica o ad altri. In sintesi quello che viene richiesto è la qualità di montaggio e non il fatto di aver prodotto il modello ex novo. Anche perchè spesso sono stati prodotti modelli che erano già presenti in kit.


E perchè non si dovrebbe considerare se uno ha usato o meno un kit già esistente? Capisco che l'abilità e la pulizia di montaggio siano fondamentali ma che uno si sia costruito il modello da zero invece che partire da una base esistente avrà pure il suo peso....non riesco a capire perchè non si dovrebbe tenerne conto.


Paolo, non ho trovato il "pollice alto" come su FB ma "uppo" alla grande quello che dici tu!!
_________________
Il marinaio spiegò le vele al vento... ma il vento non capì!!
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
 
 MessaggioInviato: 01 Nov 2013 05:37 pm Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: 01 Nov 2013 06:11 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  diablo

Site Admin
Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 27/09/07 20:24
Messaggi: 11325
diablo is offline 

Località: modena
Interessi: modellismo
Impiego: libero professionista
Sito web: http://www.amgmodels.it


italy

Scusa Piero, per mia disgrazia ho frequentato le scuole ai piani bassi, quindi faccio sempre tanta fatica a comprendere le questioni espresse in modo complicato... Mi spieghi in modo semplice quello che hai scritto? Rolling Eyes
_________________
Max
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 02 Nov 2013 08:50 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  piero63

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 56
Registrato: 17/08/08 09:19
Messaggi: 1231
piero63 is offline 







italy

Quello che con il mio messaggio complicato volevo esprimere è che l'abilità nel montare e il concepire un modello partendo da zero sono due cose completamente distinte. Non dico che sia come valutare se un montatore sappia anche cucinare, ma giù di li'.
Per me uno come Bosica o come Ruf non ha rivali come prototipista.
E quindi non vedo come un valore aggiunto il fatto che il montatore sia partito da zero.
Preferisco rivolgermi ai migliori nel loro campo.
E quindi prendo un modello di Ruf e lo faccio montare a Kamimura o a un altro di questi.
Così come non prenderei un kit di Shimoma per farlo montare a Bosica.
E per l'ultima volta vorrei sottolineare come della Auto Union esistesse già il kit della MCM...
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 02 Nov 2013 11:22 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  ramapao69

Users




Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 22/05/09 23:25
Messaggi: 1101
ramapao69 is offline 







italy

é una tua opinione personale e in quanto tale la rispetto....tu prediligi l'abilità assoluta del montaggio, Brauer è un altro fac-totum per esempio e, sebbene sia un maestro nel campo del "partendo da zero", i suoi risultati finali non sono sempre perfetti in termini di linea e rispetto delle proporzioni....certo hanno sempre un fascino particolare ma qui entriamo nel mondo del "gusto personale" e quindi....

D'altro canto io invece vengo totalmente affascinato da certi artigiani, per esempio dal lavoro di Devodier sui modelli in scala grande.
In questo caso non riesco a giudicarlo solo come montatore perchè guardando il risultato della sua abilità artigianale, tutto il procedimento...dai calcoli alla battitura delle lastre ecc., mi viene da considerarlo comunque più bravo in qualche modo del seppur più grande montatore sul mercato....è un'artista completo non uno "specialista" del montaggio...
Come nel caso di questo modello di Suzuki.....se io lo dovessi giudicare per altri modelli da kit (come la 500 p.es.) non ne avrei l'opinione che invece ho guardando il lavoro svolto fin qui.....
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 02 Nov 2013 05:40 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  spiridino2009

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 78
Registrato: 01/11/12 22:39
Messaggi: 243
spiridino2009 is offline 

Località: Sona
Interessi: sport lettura
Impiego: pensionato



italy

Non voglio entrare nel merito di chi sia più bravo a montare un modello o chi lo costruisce da zero, ognuno è libero di pensarla come crede.
Suggerirei però di consultare Quattroruotine n. 285 luglio/settembre 2013 pag. 22 e osservare con molta attenzione le foto pubblicate e poi commentare.
Ho la fortuna di conoscere personalmente da molti anni Giorgio Larini e di frequentarlo tutt'ora: un grande "maestro" paragonabile a Manuel Olive-Sans, Carlo Brianza e Michele Conti e pochi altri.

DINO
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 02 Nov 2013 06:04 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  andreaceccarelli72

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 24/05/11 11:11
Messaggi: 1461
andreaceccarelli72 is offline 

Località: Amelia (TR)
Interessi: tutto ciò che piace
Impiego: Geometra
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

spiridino2009 ha scritto:
Non voglio entrare nel merito di chi sia più bravo a montare un modello o chi lo costruisce da zero, ognuno è libero di pensarla come crede.
Suggerirei però di consultare Quattroruotine n. 285 luglio/settembre 2013 pag. 22 e osservare con molta attenzione le foto pubblicate e poi commentare.
Ho la fortuna di conoscere personalmente da molti anni Giorgio Larini e di frequentarlo tutt'ora: un grande "maestro" paragonabile a Manuel Olive-Sans, Carlo Brianza e Michele Conti e pochi altri.

DINO





_________________
Il marinaio spiegò le vele al vento... ma il vento non capì!!
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
 
 MessaggioInviato: 02 Nov 2013 06:41 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Eagle

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 27/09/07 20:49
Messaggi: 5978
Eagle is offline 
Media Voti Post: User is appraised 4.00 out of 5
Località: Torino

Impiego: Art director of myself presso Me and Myself
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

ramapao69 ha scritto:
é una tua opinione personale e in quanto tale la rispetto....tu prediligi l'abilità assoluta del montaggio, Brauer è un altro fac-totum per esempio e, sebbene sia un maestro nel campo del "partendo da zero", i suoi risultati finali non sono sempre perfetti in termini di linea e rispetto delle proporzioni....certo hanno sempre un fascino particolare ma qui entriamo nel mondo del "gusto personale" e quindi....

D'altro canto io invece vengo totalmente affascinato da certi artigiani, per esempio dal lavoro di Devodier sui modelli in scala grande.
In questo caso non riesco a giudicarlo solo come montatore perchè guardando il risultato della sua abilità artigianale, tutto il procedimento...dai calcoli alla battitura delle lastre ecc., mi viene da considerarlo comunque più bravo in qualche modo del seppur più grande montatore sul mercato....è un'artista completo non uno "specialista" del montaggio...
Come nel caso di questo modello di Suzuki.....se io lo dovessi giudicare per altri modelli da kit (come la 500 p.es.) non ne avrei l'opinione che invece ho guardando il lavoro svolto fin qui.....


Quoto!!!


_________________
https://www.facebook.com/carmodelartfanpage
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 02 Nov 2013 06:50 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Eagle

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 27/09/07 20:49
Messaggi: 5978
Eagle is offline 
Media Voti Post: User is appraised 4.00 out of 5
Località: Torino

Impiego: Art director of myself presso Me and Myself
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

ramapao69 ha scritto:
piero63 ha scritto:
Vorrei ribadire che comunque si dovrebbe valutare la qualità del montaggio, e non il fatto che si sia usato o meno un kit per produrre il modello. Suzuki avrà fatto un modello partendo da zero, ma non si può paragonare, secondo me ad un Ruf, a Bosica o ad altri. In sintesi quello che viene richiesto è la qualità di montaggio e non il fatto di aver prodotto il modello ex novo. Anche perchè spesso sono stati prodotti modelli che erano già presenti in kit.


E perchè non si dovrebbe considerare se uno ha usato o meno un kit già esistente? Capisco che l'abilità e la pulizia di montaggio siano fondamentali ma che uno si sia costruito il modello da zero invece che partire da una base esistente avrà pure il suo peso....non riesco a capire perchè non si dovrebbe tenerne conto.



D'accordo con Paolo.
Stiamo scherzando?
Vogliamo per caso mettere sullo stesso piano il montare un kit con il fare tutto da zero?
Non capisco...
Permettetemi, realizzare un modello da zero (in questo modo poi) è ben diverso dal montare un kit già fatto, per quanto uno possa farlo in modo straordinario stravolgendo anche molto del kit di partenza.
_________________
https://www.facebook.com/carmodelartfanpage
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 02 Nov 2013 11:38 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  spiridino2009

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 78
Registrato: 01/11/12 22:39
Messaggi: 243
spiridino2009 is offline 

Località: Sona
Interessi: sport lettura
Impiego: pensionato



italy

Sono anni che seguo Giorgio Larini nel suo lavoro modellistico e posso garantire che con il montaggio di un kit non ha niente da spartire.
Disegnare ogni più piccolo pezzo con le misure esatte in scala, che poi dovrà assemblarsi con altri pezzi senza aggiustamenti, significa progettare un modello in toto. E poi costruire stampi e attrezzature specifiche per la realizzazione di un singolo particolare è un lavoro per veri e pochi maestri.

DINO
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 02 Nov 2013 11:43 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  andreaceccarelli72

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 24/05/11 11:11
Messaggi: 1461
andreaceccarelli72 is offline 

Località: Amelia (TR)
Interessi: tutto ciò che piace
Impiego: Geometra
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

spiridino2009 ha scritto:
Sono anni che seguo Giorgio Larini nel suo lavoro modellistico e posso garantire che con il montaggio di un kit non ha niente da spartire.
Disegnare ogni più piccolo pezzo con le misure esatte in scala, che poi dovrà assemblarsi con altri pezzi senza aggiustamenti, significa progettare un modello in toto. E poi costruire stampi e attrezzature specifiche per la realizzazione di un singolo particolare è un lavoro per veri e pochi maestri.

DINO

_________________
Il marinaio spiegò le vele al vento... ma il vento non capì!!
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
 
 MessaggioInviato: 03 Nov 2013 08:21 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  piero63

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 56
Registrato: 17/08/08 09:19
Messaggi: 1231
piero63 is offline 







italy

Qui si continua a non intendersi.
E' chiaro che uno che sappia anche modellare la macchina ha qualcosa in più. Ma questo se si è a parità di bravura. Altrimenti io continuo a preferire di avere un modello montato dal migliore montatore possibile partendo magari dal miglior kit possibile, che non per forza avere un modello che è stato fatto nascere dal nulla. Solo per poter dire che è unico.
Questione di punti di vista.
Ma non si può dire che uno è più bravo degli altri perché ha preso un kit in metallo bianco e lo ha rifatto in ottone.
Perché tra l'altro per esempio Shimoma ha prodotto diversi kit, sia di Formula 1, sia di vetture sport (Ferrari 315 S). E questo credo che sia ancora più difficile che produrre un solo modello.
Riguardo alle scale più grandi invece il discorso è completamente diverso perché spesso i kit di una determinata macchina non sono disponibili, Quindi se voglio un modello devo per forza rivolgermi a qualcuno che cominci il discorso da zero.
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 03 Nov 2013 11:09 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  spiridino2009

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 78
Registrato: 01/11/12 22:39
Messaggi: 243
spiridino2009 is offline 

Località: Sona
Interessi: sport lettura
Impiego: pensionato



italy

Sulle preferenze e sui gusti non mi metto a discutere perchè si tratta di opinioni soggettive e ognuno è libero di pensarla come meglio crede.
La domanda è: è più bravo chi monta un modello in modo eccelso, sublime, stratosferico, incommensurabile partendo da un kit con le parti già fatte oppure colui che ha davanti un foglio bianco sul quale comincia a disegnare il modello che poi andrà a produrre utilizzando ferro, alluminio, ottone, rame, tornendo, fresando, saldando tra loro i pezzi che ha creato dal nulla con le proprie mani?????

DINO
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 03 Nov 2013 11:22 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  andreaceccarelli72

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 24/05/11 11:11
Messaggi: 1461
andreaceccarelli72 is offline 

Località: Amelia (TR)
Interessi: tutto ciò che piace
Impiego: Geometra
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

spiridino2009 ha scritto:
Sulle preferenze e sui gusti non mi metto a discutere perchè si tratta di opinioni soggettive e ognuno è libero di pensarla come meglio crede.
La domanda è: è più bravo chi monta un modello in modo eccelso, sublime, stratosferico, incommensurabile partendo da un kit con le parti già fatte oppure colui che ha davanti un foglio bianco sul quale comincia a disegnare il modello che poi andrà a produrre utilizzando ferro, alluminio, ottone, rame, tornendo, fresando, saldando tra loro i pezzi che ha creato dal nulla con le proprie mani?????

DINO



Come hai detto tu, ognuno è libero di pensare come meglio crede. Io "crede" che è meglio la seconda!!
_________________
Il marinaio spiegò le vele al vento... ma il vento non capì!!
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
 
 MessaggioInviato: 04 Nov 2013 12:28 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  diablo

Site Admin
Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 27/09/07 20:24
Messaggi: 11325
diablo is offline 

Località: modena
Interessi: modellismo
Impiego: libero professionista
Sito web: http://www.amgmodels.it


italy

piero63 ha scritto:

Ma non si può dire che uno è più bravo degli altri perché ha preso un kit in metallo bianco e lo ha rifatto in ottone.


Adesso sei stato chiaro...
_________________
Max
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 04 Nov 2013 01:33 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Eagle

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 27/09/07 20:49
Messaggi: 5978
Eagle is offline 
Media Voti Post: User is appraised 4.00 out of 5
Località: Torino

Impiego: Art director of myself presso Me and Myself
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

Scusa Piero ma è ovvio che utilizzava le misure di un kit esistente.
L'alternativa sarebbe quella di utilizzare i disegni originali oppure andare a prendere le misure direttamente sull'auto reale... E non è facilissima come cosa.
Prendere "spunto" da un kit esistente non sminuisce a mio parere il lavoro in questo caso.
Ha comunque realizzato tutto ex novo, e non è certo facile.
Più difficile che assemblare un kit esistente. Non trovi?
_________________
https://www.facebook.com/carmodelartfanpage
Profilo Messaggio privato HomePage
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Made in Japan

Pagina 4 di 8
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield