Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

Modelli Made in Japan sotto la lente: pregi e difetti.
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Made in Japan
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 19 Set 2013 02:08 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  piero63

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 56
Registrato: 17/08/08 09:19
Messaggi: 1231
piero63 is offline 







italy

E' semplicemente un factory built di quei tempi.
Non venivano mai cambiati gli scarichi...
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 19 Set 2013 02:08 pm Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: 19 Set 2013 08:10 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  diablo

Site Admin
Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 27/09/07 20:24
Messaggi: 11325
diablo is offline 

Località: modena
Interessi: modellismo
Impiego: libero professionista
Sito web: http://www.amgmodels.it


italy

Si, questo lo so che venivano montanti in serie e nulla di più... però quello voglio farti capire che nel mio piccolo le ho sempre sostituite con dell'ottone, alluminio oppure le risistemavo, ma così... Confused Rolling Eyes
_________________
Max
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 20 Set 2013 09:53 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  piero63

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 56
Registrato: 17/08/08 09:19
Messaggi: 1231
piero63 is offline 







italy

È una cosa che Magnette non ha mai fatto...
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 20 Set 2013 09:57 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Eagle

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 27/09/07 20:49
Messaggi: 5978
Eagle is offline 
Media Voti Post: User is appraised 4.00 out of 5
Località: Torino

Impiego: Art director of myself presso Me and Myself
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

Beh, non confondiamo un factory built con un kit modificato.

I factory built devono essere tutti uguali e fatti in serie, per forza di cose.

Quelle marmitte sono comunque orrende, se dovessi farmi montare uno di quei kit, le marmitte sarebbelo la prima cosa che farei rifare del tutto.

Il confronto con il factory ha senso solo se si vuole capire quanto e cosa Kamimura ha stravolto e rifatto.
E ha rifatto tanto...
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 20 Set 2013 01:00 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  diablo

Site Admin
Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 27/09/07 20:24
Messaggi: 11325
diablo is offline 

Località: modena
Interessi: modellismo
Impiego: libero professionista
Sito web: http://www.amgmodels.it


italy

Max, nessuna confusione e sono d'accordo che fatti in serie devono essere tutti uguali, ma immagina 100/300/500 di questi modelli con lo stesso e identico difetto di stampo!! Rolling Eyes

Nel mio piccolo ho lavorato per diverse aziende italiane ed estere realizzando piccole serie e in alcuni casi rifacevo o miglioravo con nuovi dettagli quello che non andava...
_________________
Max
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 20 Set 2013 01:58 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  piero63

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 56
Registrato: 17/08/08 09:19
Messaggi: 1231
piero63 is offline 







italy

Questa discussione dovrebbe farvi capire come sono cambiati i gusti nel tempo.
Negli anni 80 e 90 i montati di Ruf erano il golden standard.
E nessuno all'epoca pensava che questi fossero nientemeno che il golden standard...
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 22 Set 2013 04:36 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  diablo

Site Admin
Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 27/09/07 20:24
Messaggi: 11325
diablo is offline 

Località: modena
Interessi: modellismo
Impiego: libero professionista
Sito web: http://www.amgmodels.it


italy

Modello realizzato da Hideki Suzuki
Non ho visto il modello realizzato da Shimona e sarebbe interessante fare un un confronto

Porsche 911 Martini Safari








Il topic dedicato a Suzuki dove ho postato un modello interessante con un breve wip

http://amgmodels.mastertopforum.com/-vp108126.html#108126
_________________
Max
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 22 Set 2013 09:12 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  fantasmak

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 68
Registrato: 12/01/11 12:06
Messaggi: 7462
fantasmak is offline 

Località: Piovarolo di Sotto
Interessi: Modellismo Rolls & Bentley, Porsche, sport prototipi ferromodellismo ecc..

Sito web: http://www.museoferrov...


italy

Bellissima.Forse i fari posteriori hanno la "grana"troppo grossa?
Comunque di un altro pianeta.

Guido
_________________
Così preziosa come il vino,così gratis come la tristezza.... De Andrè
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 22 Set 2013 10:25 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Spiry

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 48
Registrato: 27/09/07 21:43
Messaggi: 6463
Spiry is offline 

Località: Mestre (venezia)
Interessi: Modellismo
Impiego: Sistemista
Sito web: http://www.amgforum.it


italy

Spettacolare !
_________________
Che cos’è il genio? È fantasia, intuizione, colpo d’occhio e velocità di esecuzione. "Il Perozzi"
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 22 Set 2013 01:18 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  ramapao69

Users




Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 22/05/09 23:25
Messaggi: 1101
ramapao69 is offline 







italy

Un modello molto raffinato, la parte anteriore è quella che mi imoressiona maggiormente, ti rendi conto che chi l'ha realizzata è davvero una persona dotata di abilità al di sopra della media, le cose che non mi piacciono sono i fari posteriori e gli pneumatici poco realistici....troppo lucidi e squadrati....forse l'assetto della macchina reale era un pelo più alto.
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 22 Set 2013 01:57 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Bella la 911, un po' strana la cilindrata riportata ...

Come richiesto da padron Max ....

Safari Rally, fino al 1974 la gara ebbe il nome di East African Safari Rally; in seguito divenne "Safari Rally", era considerato da molti come il rally più duro del mondo. E’ una gara di rally istituita dalla East African Coronation Safari per celebrare l'incoronazione della Regina Elisabetta II. La prima edizione, svoltasi tra il 27 maggio e il primo di giugno del 1953, attraversava il Kenya, l'Uganda e Tanganyika la Tanzania odierna. La gara fu cancellata dal Campionato Mondiale Rally nel 2003 per mancanza di fondi dell'organizzazione ma riprese nel 2004 come Safari Rally Kenya 2004. Dopo alcuni anni, in cui aveva validità solamente continentale, fu ripresa nel 2007 e nel 2009 diventando valevole per l'Intercontinental Rally Challenge. Comunque la gara si svolge ancora sebbene con nomenclature diverse. …. Safari Rally 2010, KCB Safari Rally 2011, KCB Safari Rally Kenya 2012 e KCB Safari Rally 2013. Dal 2008 la parte del leone la fa la Mitsubishi Lancer, tallonata dalla Subaru Impreza.

Già nell’East African Safari del 1971, per la prima volta la Porsche schiera una squadra ufficiale, con Waldegaard, Zasada e Ake Andersson. le macchine sono della 911S con cilindrata portata a 2,4 litri: particolare cura era posta nelle protezioni degli organi meccanici, filtri vari e circuito di lubrificazione motore rivisto. Un'incomprensione tra Waldegaard e Zasada porterà ad un contatto tra i due con conseguente ritiro del pilota svedese. Andersson dovrà arrendersi a causa di guai con gli ammortizzatori, e Zasada con problemi al motore sarà costretto a rallentare ed accontentarsi del quinto posto.
Stranamente nel 1972 la Porsche non partecipa ufficialmente al Safari, ma affida le sue sorti alla sola 911S di Zasada, sostanzialmente simile alla macchina dell'anno precedente, ma di 2,2 litri.

il 1973 vede il ritorno massiccio della Porsche al Safari Rally, con una squadra di quattro 911 Carrera RS : una per Waldegaard, una per Zasada, la terza per un pilota inglese di nome Fritschy vincitore di due edizioni della gara diversi anni prima, la quarta vettura che si vede in una delle prossime foto, non mi è ben chiaro per chi fosse, forse era una macchina d'assistenza e di supporto. Come al solito non so i nomi dei copiloti, a parte quello di Waldegaard che era Thorzelius. Le auto erano praticamente di serie, con i loro 210 Hp, tra le poche modifiche degne di nota, le solite protezioni inferiori, gli ammortizzatori rinforzati ( punto dolente del Safari ), la quinta marcia accorciata, ed i vari filtri "tropicalizzati" per evitare il più possibile i guai provocati dalla polvere, vera piaga di questo tipo di gare. Sarà un Safari amaro per la Porsche: Zasada e Fritschy ritirati per rottura del cambio, mentre Waldegaard a 150 km. dall'arrivo romperà il radiatore dell'olio a causa delle vibrazioni, con conseguente ritiro per rottura del motore. Forse il peggior risultato di sempre per la Casa di Stoccarda in Africa.

Nel 1974, la Porsche ci riprova al Safari Rally, con delle 911 Carrera RS sostanzialmente eguali a quelle dell'anno precedente, sponsorizzate dalla Kuhne & Nagel.
gli equipaggi sono: Waldegaard-Thorszelius - Herrmann-? - Fritschy-?
Sarà un'edizione del Safari travagliata, sia a causa delle piogge che trasformeranno le piste africane in vere e proprie paludi, sia per alcune discutibili decisioni della Direzione Gara che annullerà intere tratte di percorso, ne accorcerà altre etc. andando ad inficiare il risultato finale, che vedrà come vincitore Joginder Singh, che se ben ricordo commise pure una scorrettezza in una tappa prendendo una scorciatoia o qualcosa di simile. La Porsche che piazzò Waldegaard-Thorszelius al secondo posto, non fece reclamo, evidentemente non andandole a genio una vittoria a tavolino... Come al solito il punto debole delle auto di Stoccarda si rivelarono le sospensioni, terribilmente sollecitate dalle piste africane. La Carrera RS di Fritschy uscirà di strada, mentre la terza macchina credo si sia ritirata per guasto meccanico.

Il 1975 vedrà solo una partecipazione a titolo privato della Carrera RS di Fritschy, per giunta costretto al ritiro. Seguiranno due anni di non partecipazione della Porsche al Safari, per poi ripresentarsi nel 1978.

Arriviamo così al 1978, all'ultimo assalto della Porsche al Safari Rally: le partecipazioni di auto della marca tedesca dopo tale data, saranno a titolo privato,
Per vincere il Safari in quell'anno, la Porsche ci mise il cuore .. ed un sacco di risorse, impiegando tra l'altro due aerei, otto veicoli, 25 meccanici ed oltre 10 tonnellate di materiali vari. Due le auto schierate: per Waldegaard-Thorszelius e per Preston Jr.-Lyall. Preston Jr. era figlio di un plurivincitore della gara diversi anni prima, ed ora collaboratore dell'armata Porsche.

Le due SC impiegate, avevano motore 3 litri da 250 cv., ed un peso che malgrado gli equipaggiamenti extra e rinforzi vari, era sostanzialmente simile a quello dell'auto di serie, grazie al risparmio di peso da altre parti. Nemmeno a dirlo le due vetture saranno afflitte da guai alle sospensioni posteriori ed in più ci saranno rotture di semiassi a ritardare entrambe le auto.
Preston-Lyall si piazzeranno secondi, mentre Waldegaard-Thorszelius con la numero 5, arriveranno quarti alla meta. Ancora una volta la Porsche fallisce la vittoria in questa gara: l'unica gara internazionale che manca nel palmares della Casa di Stoccarda!

In effetti la Porsche partecipò con 3 vetture, 2 da gara e una per appoggio veloce.
Porsche 911 SC telaio 9118301446 – che fungeva da servizio assistenza (targata S-DE 6392).
Porsche 911 SC telaio 9118301474 - numero di gara 14 (targata S-DE 6393).
Porsche 911 SC telaio 9118301476 - numero di gara 5 (targata S-DE 6394).
La numero 14 arrivò in seconda posizione, dietro alla Peugeot 504 V6 Coupé portata da Jean-Pierre Nicolas e Jean-Claude Lefèbvre.









Bye Razz
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 22 Set 2013 02:18 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Eagle

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 27/09/07 20:49
Messaggi: 5978
Eagle is offline 
Media Voti Post: User is appraised 4.00 out of 5
Località: Torino

Impiego: Art director of myself presso Me and Myself
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

Molto, molto bella!
Molto fine la parte anteriore.
La cornice del parabrezza è forse un leggermente sovradimensionata ma va bene lo stesso..
Bellissime la verniciatura e la posa delle decals, molto precisa.
Ogni particolare è montato a regola d'arte, un lavoro certosino.
I fanalini posteriori sono poco realistici e hanno una "trama" un pò troppo a grattuggia ma non sono certo facili da riprodurre visto le dimensioni.
L'assetto è sbagliato. E' una vettura che correva in Africa e non al Nurburgring, quindi aveva un assetto molto più alto. Le gomme non mi piacciono. A parte il fatto che sono troppo lucide, il battistrada è troppo "sottile" e poco realistico. Oltre a questo, come possiamo vedere dalla foto sotto, mancano le scritte "Dunlop" sulla spalla.



Ultima modifica di Eagle il 22 Set 2013 03:22 pm, modificato 2 volte in totale
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 22 Set 2013 02:49 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  diablo

Site Admin
Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 27/09/07 20:24
Messaggi: 11325
diablo is offline 

Località: modena
Interessi: modellismo
Impiego: libero professionista
Sito web: http://www.amgmodels.it


italy

Grazie Franco! Wink

Gli unici due "difetti" più evidenti che noto sono i fari posteriori e l'assetto sbagliato, per il resto nulla da dire.

D'accordo con Paolo che la parte anteriore è fantastica!!


_________________
Max
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 22 Set 2013 04:27 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  fantasmak

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 68
Registrato: 12/01/11 12:06
Messaggi: 7462
fantasmak is offline 

Località: Piovarolo di Sotto
Interessi: Modellismo Rolls & Bentley, Porsche, sport prototipi ferromodellismo ecc..

Sito web: http://www.museoferrov...


italy

Comunque il modello era un 911 SC 3.0 ( 2994 cc.) Mr. Green Mr. Green Mr. Green
Guido
_________________
Così preziosa come il vino,così gratis come la tristezza.... De Andrè
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 23 Set 2013 08:25 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  diablo

Site Admin
Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 27/09/07 20:24
Messaggi: 11325
diablo is offline 

Località: modena
Interessi: modellismo
Impiego: libero professionista
Sito web: http://www.amgmodels.it


italy

Guido, l'errore sulla targhetta? Cose che possono capitare.

Per i retrovisori Kamimura è imbattibile !!
_________________
Max
Profilo Messaggio privato HomePage
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Made in Japan

Pagina 4 di 10
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield