Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

Obsoleti, ultimo acquisto 1/43 e scale minori
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 310, 311, 312, 313, 314, 315  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Obsoleti
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 03 Ago 2018 04:32 pm Oh yes ! 
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Questi mi piacciono già meno, mi sono limitato alle 2 bisarche per questo tipo di camion. Perdendo quel "TOYS" hanno perso non poco fascino, sembrano Matchbox Embarassed

Chi vuole, mi spari ma la vedo così.


Comunque un buon acquisto
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 03 Ago 2018 04:32 pm Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: 03 Ago 2018 04:56 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Effettivamente siamo lontani dai sofisticati Ford H, che hanno anche il carrello del rimorchio che sale e scende automaticamente agganciando o sganciando la motrice. Particolare da giocattolo, ma molto ingegnoso. In questi Ford Transcontinental l' operazione deve essere eseguita a mano. Anche la verniciatura, le ruote e altri dettagli nonché l' aspetto generale denotano il periodo involutivo, però, dopo averli snobbati per decenni, complice anche i prezzi ancora ragionevoli se confrontati con gli articolati anni '60, li sto rivalutando. Allineati con i predecessori fanno la loro figura, vista anche la scala del tutto compatibile
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 26 Ago 2018 11:21 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

E' banale dire che la vita va avanti, però per fortuna è anche vero. A Franco penso che sarebbe piaciuto, quindi gli dedico il mio ultimo arrivo, il Van trasporto cavalli versione British Railways della Dinky Toys inglese.
Da quel che ho letto fu progettato dalla Meccano alla fine degli anni '40, ma arrivò nei negozi solo nel 1953 con il numero 581. Successivamente cambiò la referenza in 981 e assurse al rango di Supertoys, con conseguente cambio di scatola.
Fu il primo modello di grandi dimensioni della Dinky Toys e le conseguenti preoccupazioni sul peso, unite ad una certa penuria di zinco nell' Inghilterra di quegli anni, fece optare per l' alluminio per la realizzazione invece del solito zamak. Ciò è causa di una certa leggerezza del modello e anche, pare, dei numerosissimi chips che affligono molti esemplari. Infatti sembra che la vernice non aderisse bene all' alluminio, con conseguente fragilità della stessa, soprattutto sui dettagli sporgenti. Neanche il mio esemplare è del tutto immune dal problema, ma i chips sono veramente pochi e piccoli. Comunque l' impressione è di grande delicatezza, quindi lo maneggerò con molta cura.
Purtroppo manca uno dei cartoncini interni di ritenuta.


DSC_4761.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  163.81 KB
 Visto:  757 Volte

DSC_4761.JPG



DSC_4762.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  132.4 KB
 Visto:  757 Volte

DSC_4762.JPG



DSC_4763.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  130.03 KB
 Visto:  757 Volte

DSC_4763.JPG



DSC_4764.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  117.5 KB
 Visto:  757 Volte

DSC_4764.JPG


Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 26 Ago 2018 11:31 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Il veicolo vero è un Maudslay Marathon II, deriva da un autobus del 1948, anno in cui la Maudsley Motor Company si associò alla AEC e alla Crossley, per cui penso che il Marathon sia parente stretto dell' AEC Regent. Ne affianco un modello versione autobus londinese della Tomica in scala 1/43. Facendo un paio di misurazioni e un conto alla buona la scala del Dinky risulta 1/51, non piccola per l' epoca, in cui i mezzi pesanti Dinky erano in scale vicino alla 1/60.
Ne furono realizzate tre versioni principali, oltre alla British Railways un' altra anonima sempre dello stesso colore per il mercato americano e una successiva grigia e gialla.


DSC_4765.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  111.38 KB
 Visto:  751 Volte

DSC_4765.JPG



DSC_4766.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  119.81 KB
 Visto:  751 Volte

DSC_4766.JPG



DSC_4768.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  155.44 KB
 Visto:  751 Volte

DSC_4768.JPG



41567.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  41.28 KB
 Visto:  751 Volte

41567.jpg


Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 27 Ago 2018 05:58 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  renzino

Users





Età: 56
Registrato: 02/08/08 11:53
Messaggi: 573
renzino is offline 

Località: Viareggio





Bel pezzo, davvero, Marco.
Ne ho un esemplare un po' giocato, non sapevo fosse d'alluminio, questo spiega il peso piuma.
Credo proprio che Franco avrebbe apprezzato, mi manca tanto...
_________________
"...Cadillac, Cadillac
Long and dark shiny and black
Open up your engines let `em roar
Tearing up the highway like a big old dinosaur "

Cadillac Ranch - The Boss
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 27 Ago 2018 07:06 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Anche a me Renzino...
In questo link si legge la storia di questo modello e delle sue varianti:

http://www.talkmodeltoys.com/discus/messages/27668/2339.html?1276615115

Mi è arrivato anche un "collega" del Maudslay, il piccolo articolato elettrico Hindle Smart Jen Helecs, credo del 1948 (il vero, il modello è del '53), sempre Dinky Toys, n. 421, e sempre nella bella livrea British Railways, utilizzato per movimentare merci e bagagli nelle stazioni ferroviarie. Non ho riferimenti per calcolare la scala, ma dovrebbe essere intorno all' 1/48.
I due fanno proprio una bella coppia.


DSC_4769.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  111.48 KB
 Visto:  707 Volte

DSC_4769.JPG



DSC_4770.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  132.05 KB
 Visto:  707 Volte

DSC_4770.JPG



DSC_4771.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  109.45 KB
 Visto:  707 Volte

DSC_4771.JPG



DSC_4772.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  114.72 KB
 Visto:  707 Volte

DSC_4772.JPG




Ultima modifica di marconolasco il 27 Ago 2018 07:11 pm, modificato 1 volta in totale
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 27 Ago 2018 07:07 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Eccoli insieme


DSC_4773.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  155.71 KB
 Visto:  704 Volte

DSC_4773.JPG



DSC_4774.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  128.73 KB
 Visto:  704 Volte

DSC_4774.JPG



DSC_4775.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  132.36 KB
 Visto:  704 Volte

DSC_4775.JPG


Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 27 Ago 2018 07:18 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  fantasmak

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 67
Registrato: 12/01/11 12:06
Messaggi: 6640
fantasmak is offline 

Località: Piovarolo di Sotto
Interessi: Modellismo Rolls & Bentley, Porsche, sport prototipi ferromodellismo ecc..

Sito web: http://www.museoferrov...


italy

Molto belli entrambi, e ben tenuti.

Guido.

PS: adesso senza il nostro Franco che era la colonna portante, al Forum mancherà qualcosa (tanto), cerchiamo quindi, nelle possibilità di ognuno naturalmente, di essere il più presenti possibile, per continuare questa bellissima avventura. Grazie.
_________________
Così preziosa come il vino,così gratis come la tristezza.... De Andrè
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 27 Ago 2018 08:25 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Certo Guido, sono certo che anche il suo desiderio.
Nel mio piccolo continuerò.
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 27 Ago 2018 09:33 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  renzino

Users





Età: 56
Registrato: 02/08/08 11:53
Messaggi: 573
renzino is offline 

Località: Viareggio





e va bene, speriamo gli piaccia questo:
Matchbox Dodge Truck Twin Tipper, autoarticolato con rimorchio dalle mille ruote,
Era tantissimo tempo che lo desideravo, ci ho giocato tanto da bambino, me lo ricordo indistruttibile.
E' un modello diffuso, ma probabilmente anche maltrattato in genere. Gli esemplari buoni non sono a buon mercato. Questo lo era, complice forse il fatto che il solito venditore tedesco ha richiesto il pagamento col bonifico.
E' stato fabbricato fino al 1971, sostituito dal modello giallo e azzurro, con le ruote veloci, stranamente più raro


dodgetruck.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  56.63 KB
 Visto:  676 Volte

dodgetruck.jpg



_________________
"...Cadillac, Cadillac
Long and dark shiny and black
Open up your engines let `em roar
Tearing up the highway like a big old dinosaur "

Cadillac Ranch - The Boss
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 27 Ago 2018 10:36 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  fantasmak

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 67
Registrato: 12/01/11 12:06
Messaggi: 6640
fantasmak is offline 

Località: Piovarolo di Sotto
Interessi: Modellismo Rolls & Bentley, Porsche, sport prototipi ferromodellismo ecc..

Sito web: http://www.museoferrov...


italy

Questo l'ho sempre desiderato per la suo imponenza e per il quantitativo industriale di ruote, ma non me lo sono mai comperato....chissà perchè. Sad

Guido.
_________________
Così preziosa come il vino,così gratis come la tristezza.... De Andrè
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 05 Set 2018 03:18 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Quel doppio articolato Dodge Matchbox è splendido, ma non l' ho mai considerato per la scala troppo piccola, dichiarata 1/64. Lo stesso per il cugino GMC.
Nel frattempo sono tornato ai miei amati tacots e ho arpionato un Politoys che avevo da bambino, anzi, ce l' ho ancora, ma è incompleto. Infatti ha molti particolari riportati che è facile perdere. Questo è il primo che ho incrociato sulla rete completo, con scatola e a prezzo ragionevole.
Uscì nel 1963 e riproduce un grazioso allestimento "boat tail" della Fiat 501 S Sport dichiarata del 1919, ma in realtà del 1921. Del 1919 è la 501 normale, che Rio riprodusse pregevolmente in versione torpedo e che la affianca. Sul fondino appare la scala 1/45, ma misurando il passo pare 1/44. Il Rio, sempre al passo, è in scala 1/43 abbondante.
Non ho mai trovato foto di questa versione a coda a punta. Di altri modelli Fiat dell' epoca sì, ma di 501 no. Non credo però che Politoys abbia lavorato di fantasia, Se qualcuno avesse informazioni e/o foto della vera mi farebbe un gran piacere se le pubblicasse, grazie!


DSC_4793.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  116.91 KB
 Visto:  504 Volte

DSC_4793.JPG



DSC_4794.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  132.9 KB
 Visto:  504 Volte

DSC_4794.JPG



DSC_4795.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  131.18 KB
 Visto:  504 Volte

DSC_4795.JPG



DSC_4796.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  128.82 KB
 Visto:  504 Volte

DSC_4796.JPG



FIAT-501-Torpedo.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  27.5 KB
 Visto:  504 Volte

FIAT-501-Torpedo.jpg


Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 05 Set 2018 04:40 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Keep-all

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 58
Registrato: 25/07/09 18:30
Messaggi: 2198
Keep-all is offline 

Località: Roma
Interessi: Automodellismo, Bricolage, Letture
Impiego: Libero Professionista



italy

I due modelli Dinky Toys sono veramente interessanti e pregevoli. Modellini ben tenuti e ben descritti da Marco, che già altre volte, piacevolmente ci informa dando notizie sul modellino e sull'auto o furgone vero.
Non male anche il link da lui segnalato.
Del secondo, il piccolo articolato elettrico Hindle Smart Jen Helecs, che mi ha particolarmente incuriosito, riporto questo link, dove oltre a notizie sul furgone, è mostrato un modello fatto col Meccano.

https://www.alansmeccano.org/models/pic61.html

La 4a foto in basso mostra il furgone originale, ma l'autore che la riporta non è sicuro della fonte di questa immagine.

Come già accennato da Marco, i veicoli originali furono utilizzati dalle ferrovie britanniche negli anni '50 per trasportare merci da e verso depositi di merci ferroviarie. Il numero di questi veicoli utilizzati dalle ferrovie britanniche doveva essere abbastanza poco rispetto allo Scammel Mechanical Horse, un altro tipo di furgone per trasporto di merci di vario tipo, che a quel tempo si adoperava in quasi tutti i depositi di merci nel Regno Unito. Quasi sicuramente veicolo elettrico sarebbe stata usato solo nei centri città. Si pensa che nessuno dei veicoli Hindle Smart Jen-Helecs BR sopravvisse in servizio oltre gli anni Cinquanta. Uno di questi veicoli è esposto al National Railway Museum York.
Il veicolo in origine non era a elettrico a batteria, ma era alimentato con un motore a benzina Austin ed era stato costruito da Jenson Motors, che in seguito divenne famoso come costruttore di auto sportive di lusso. Chiamarono il piccolo veicolo articolato Jen-Tug e apparve per la prima volta negli anni del dopoguerra. Nel 1949 Jenson stipulò un accordo con la Hindle Smart di Manchester per produrre e commercializzare una versione elettrica del veicolo, noto come Jen-Helecs. Una pubblicità per il veicolo dal "Commercial Motor" del luglio 1949 è mostrata nella 3a figura in basso. Le scatole di legno su ciascun lato del telaio contenevano le batterie in piombo/zinco.

(Tutto rigorosamente copiato e tradotto tramite il traduttore dal link postato da Marco Very Happy )

Sempre dallo stesso forum inglese, il link riguardante notizie del modellino:
http://www.talkmodeltoys.com/discus/messages/27668/1190.html?1345308081
ed anche questo:
http://www.rmweb.co.uk/community/index.php?/blog/1325/entry-11654-jen-tug-flatbed-lorry/




00-Jen-tug.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  71.25 KB
 Visto:  485 Volte

00-Jen-tug.jpg



CoalJenTug-copy.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  86.43 KB
 Visto:  491 Volte

CoalJenTug-copy.jpg



Jenhelecs.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  55.54 KB
 Visto:  491 Volte

Jenhelecs.jpg



Hindelsmart07.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  25.65 KB
 Visto:  491 Volte

Hindelsmart07.jpg



_________________
La bellezza delle cose che si hanno nella vita è legata all’amore che si impiega nel prendersene cura.
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 06 Set 2018 12:05 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  E_656

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 53
Registrato: 05/09/09 21:48
Messaggi: 2460
E_656 is offline 







italy

Molto particolari questi "autoarticolati" elettrici, ma non sono ancora riuscito ad aggiungerli alla collezione Rolling Eyes
Alberto, grazie per l'iconografia.
_________________
Giuseppe
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 08 Set 2018 10:48 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  tazioforever

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 57
Registrato: 06/01/18 22:14
Messaggi: 369
tazioforever is offline 

Località: Villarfocchiardo ( TO )
Interessi: autostoriche , animali
Impiego: autista corriere



italy

Complimenti per i vostri splendidi acquisti recenti , sono davvero notevoli , soprattutto i Dinky , ma anche la Fiat 501 in plastica è bellissima ed in condizioni eccellenti ! Io purtroppo in questo periodo non ho tempo a sufficienza per seguire aste e vendite , per cui mi limiterò di tanto in tanto a curiosare sui vostri continui " colpacci " di pezzi rari ... .............. Doveroso un saluto al caro Franco R.I.P.
Profilo Messaggio privato
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Obsoleti

Pagina 311 di 315
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 310, 311, 312, 313, 314, 315  Successivo

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield