Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

Hideki Suzuki
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 16, 17, 18  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Made in Japan
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 24 Set 2013 11:29 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Beh, direi a Guido che se è una Messerschmitt non può essere una MI-VAL Mivalino Wink
vergogna risatona
Presentato al Salone del Ciclo e Motociclo nel 1953, era costruito su licenza della Messerschmitt quale copia del KR175 tedesco.

La MI-VAL: nasce nel 1950 a Gardone Val Trompia ad opera del bolognese Ettore Minganti e altri soci, tra cui la fabbrica d'armi Pietro Beretta (inizialmente il marchio significa MInganti VALtrompia, successivamente Metalmeccanica Italiana VALtrompia). Le prime motociclette prodotte (125 T) sono una copia quasi perfetta della DKW 125, sia nel propulsore che nella ciclistica.

risatona

La famosa "Kabinenroller" .
Paternità: Fritz Fend, un ufficiale tecnico nella Luftwaffe ed un ingegnere aeronautico. Ha lavorato per la Messerschmitt e ….. babbo dei Kabinenroller KR175 / KR200 .
Dopo la guerra progettò veicoli a tre ruote per invalidi ed ad un certo punto da questa idea nacque il Fend 150 una microcar a tre ruote che poteva ospitare 2 persone. Volendo produrre il mezzo a livello industriale Fend contattò Willy Messerschmitt la cui industria non navigava in buone acque. Il buon Willy pur di risanare i bilanci accettò la collaborazione e così nacque il Kabinenroller KR175 nel 1953 e il KR200 nel '55 e che continuò fino al '64 con vari sviluppi del mezzo ad esempio la versione cabrio. Nel 1956 entra in scena la FMR alias Fahrzeug-und Maschinenbau GmbH.
Nel 1956 la Messerschmitt ricomincia costruire aerei e quindi l'interesse per il Kabinenroller cessa ma autorizza la FMR ad utilizzare marchio e logo per continure la produzione del KR200 che continuerà fino al 1972. Nel frattempo nasce la TG500, siamo nel '58 e la produzione finirà nel '61. Fend inizialmentecominciò a vender il mezzo con il marchio Tiger ma la Krupp rivendicò il nome e così nacque la nomenclatura in uso normalmente ossia FMR TG500. Il mezzo usava telaio Messerschmitt Kabinenroller, aveva un motore di 494 cc Fichtel & Sachs 2 cilindri, 2 tempi raffreddato ad ari di 19,5 cv, 4 marce più retromarcia - passo 1,885 m - lunghezza 3 metri circa - larghezza 1,270 m - altezza 1,240 m - peso a vuoto di 389 kg. Camminava a 126 kmh. Ne furono costruiti 320, dimenticavo aveva 4 ruote. Prezzo era 3.650 Marchi. Costava come una macchina più o meno.
Erroneamente viene chiamato Messerschmitt.

Il tutto scopiazzato da roba mia già scopiazzata

http://amgmodels.mastertopforum.com/collezione-di-lombricoferoce-vt3742.html?start=450&postdays=0&postorder=asc&highlight=

Servus
Cheerleader_by_CookiemagiK
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 24 Set 2013 11:29 am Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: 24 Set 2013 11:53 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  diablo

Site Admin
Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 27/09/07 20:24
Messaggi: 11325
diablo is offline 

Località: modena
Interessi: modellismo
Impiego: libero professionista
Sito web: http://www.amgmodels.it


italy

lombricoferoce ha scritto:

Il tutto scopiazzato da roba mia già scopiazzata

http://amgmodels.mastertopforum.com/collezione-di-lombricoferoce-vt3742.html?start=450&postdays=0&postorder=asc&highlight=

Servus
Cheerleader_by_CookiemagiK


Grazie Franco, allora la prossima volta andrò a scopiazzare direttamente nella tua collezione...



_________________
Max
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 24 Set 2013 12:46 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  fantasmak

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 68
Registrato: 12/01/11 12:06
Messaggi: 7453
fantasmak is offline 

Località: Piovarolo di Sotto
Interessi: Modellismo Rolls & Bentley, Porsche, sport prototipi ferromodellismo ecc..

Sito web: http://www.museoferrov...


italy

Mi sembra che le prime Mival costruite su licenza Messerschmitt nel 1954 (KR-175) fossero chiamate Mival-Messerschmitt.Sul modellino si puo' vedere anteriormente lo stemma della MI-VAL e lateralmente la scritta "Messerschmitt".Probabilmente mi sbaglio.
Guido
_________________
Così preziosa come il vino,così gratis come la tristezza.... De Andrè
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 20 Ott 2013 02:13 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  diablo

Site Admin
Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 27/09/07 20:24
Messaggi: 11325
diablo is offline 

Località: modena
Interessi: modellismo
Impiego: libero professionista
Sito web: http://www.amgmodels.it


italy

Messerschmitt KR200 Super

Breve introduzione scopiazzando in giro...

Nel 1955, al fine di provare la durata della KR200, la Messerschmitt preparò un KR200 per battere il record di velocità di 24 ore per i veicoli a tre ruote fino a 250 cc. Per ottenere ciò al veicolo diventò un monoposto e gli fu data una carrozzeria molto aerodinamica oltre che un motore molto modificato rispetto a quello di serie mentre le sospensioni, lo sterzo e componenti frenanti rimasero di serie. I cavi dell'acceleratore, freno e frizione furono duplicati. Presso il circuito di Hockenheim la vetturetta si aggiudicò 22 record internazionali di velocità della sua categoria, tra cui il record di velocità di 24 ore, 103 km di media (64 miglia orarie).


Qualche foto...




Un breve video...

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=CBBbRuVmL_k

Il modello realizzato da Hideki Suzuki...





_________________
Max


Ultima modifica di diablo il 20 Ott 2013 03:06 pm, modificato 1 volta in totale
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 20 Ott 2013 09:38 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 69
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Bella riproduzione Smile felice 3

Il colore ....?
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 20 Ott 2013 11:11 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  ramapao69

Users




Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 22/05/09 23:25
Messaggi: 1101
ramapao69 is offline 







italy

Bel montaggio di un modellino molto originale e piacevole, avrei preferito la versione bianca e azzurra della foto....tra l'altro ci sono molti rivetti che sarebbe stato bello veder riprodotti da un "maestro" simile.....
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 20 Ott 2013 11:39 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  andreaceccarelli72

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 24/05/11 11:11
Messaggi: 1461
andreaceccarelli72 is offline 

Località: Amelia (TR)
Interessi: tutto ciò che piace
Impiego: Geometra
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

Scusate l''ignoranza... in che scala è??
1/43?
_________________
Il marinaio spiegò le vele al vento... ma il vento non capì!!
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
 
 MessaggioInviato: 20 Ott 2013 12:27 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  ramapao69

Users




Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 22/05/09 23:25
Messaggi: 1101
ramapao69 is offline 







italy

andreaceccarelli72 ha scritto:
Scusate l''ignoranza... in che scala è??
1/43?


Penso proprio di sì Wink non ho idea di che kit sia quello di partenza o se ha fatto tutto da solo....alla Suzuki-maniera Mr. Green Mr. Green
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 20 Ott 2013 02:08 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  andreaceccarelli72

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 24/05/11 11:11
Messaggi: 1461
andreaceccarelli72 is offline 

Località: Amelia (TR)
Interessi: tutto ciò che piace
Impiego: Geometra
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

[/quote]

Penso proprio di sì Wink non ho idea di che kit sia quello di partenza o se ha fatto tutto da solo....alla Suzuki-maniera Mr. Green Mr. Green[/quote]

Comunque sia è un gioiellino!!

P.S.: a me sembra in 1/87 4__3_2 4__3_2
_________________
Il marinaio spiegò le vele al vento... ma il vento non capì!!
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
 
 MessaggioInviato: 20 Ott 2013 02:53 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  fantasmak

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 68
Registrato: 12/01/11 12:06
Messaggi: 7453
fantasmak is offline 

Località: Piovarolo di Sotto
Interessi: Modellismo Rolls & Bentley, Porsche, sport prototipi ferromodellismo ecc..

Sito web: http://www.museoferrov...


italy

Molto bello e ben montato e verniciato,anche se sarebbe stato piu' interessante di color bianco.A vederlo dalle foto non mi sembra che sia nella scala dei treni in H0.

Guido
_________________
Così preziosa come il vino,così gratis come la tristezza.... De Andrè
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 20 Ott 2013 02:54 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  andreaceccarelli72

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 24/05/11 11:11
Messaggi: 1461
andreaceccarelli72 is offline 

Località: Amelia (TR)
Interessi: tutto ciò che piace
Impiego: Geometra
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

fantasmak ha scritto:
Molto bello e ben montato e verniciato,anche se sarebbe stato piu' interessante di color bianco.A vederlo dalle foto non mi sembra che sia nella scala dei treni in H0.

Guido


Guido, la mia era una battuta!! Smile felice 3 Smile felice 3
_________________
Il marinaio spiegò le vele al vento... ma il vento non capì!!
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
 
 MessaggioInviato: 20 Ott 2013 03:02 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  fantasmak

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 68
Registrato: 12/01/11 12:06
Messaggi: 7453
fantasmak is offline 

Località: Piovarolo di Sotto
Interessi: Modellismo Rolls & Bentley, Porsche, sport prototipi ferromodellismo ecc..

Sito web: http://www.museoferrov...


italy

Scusa Andrea,non l'avevo capito Embarassed
Guido
_________________
Così preziosa come il vino,così gratis come la tristezza.... De Andrè
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 20 Ott 2013 03:33 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Eagle

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 27/09/07 20:49
Messaggi: 5978
Eagle is offline 
Media Voti Post: User is appraised 4.00 out of 5
Località: Torino

Impiego: Art director of myself presso Me and Myself
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

Potrebbe essere un kit Metal43 opportunamente rivisto.

Il montaggio è senza dubbio molto pulito.
Belli i fanalini. Precisa la posa del piccolo parabrezza.
Sbaglio o mancano dei rivetti sulla fiancata del veicolo?
Nel taglio della "carena" si nota una leggerissima colatura di vernice, anche per l'ingrandimento, ma è anche vero che il modello è davvero piccolo.

Peccato anche per quelle feritoie posteriori non proprio parallele, ma non è di certo facile realizzare questi tagli sulla carrozzeria. In questo caso poteva realizzare una fotoincisione per inserita poi nella scocca?

Qualche dubbio riguardo la verniciatura...
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 20 Ott 2013 06:00 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  rosso27

Users





Età: 59
Registrato: 23/06/09 21:16
Messaggi: 101
rosso27 is offline 







italy

Citazione:
Qualche dubbio riguardo la verniciatura...


La verniciatura è 'granulosa'... i metallizzati vanno molto diluiti per avere un risultato ottimale!

Anche a me sarebbe piaciuta di più bianca con fregi azzurri.
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 20 Ott 2013 06:04 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Eagle

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 27/09/07 20:49
Messaggi: 5978
Eagle is offline 
Media Voti Post: User is appraised 4.00 out of 5
Località: Torino

Impiego: Art director of myself presso Me and Myself
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

rosso27 ha scritto:
Citazione:
Qualche dubbio riguardo la verniciatura...


La verniciatura è 'granulosa'... i metallizzati vanno molto diluiti per avere un risultato ottimale!

Anche a me sarebbe piaciuta di più bianca con fregi azzurri.



Si Alberto, pensavo proprio a questo, sembra troppo granulosa.

Quanto alla scelta del colore, è soggettiva e forse il committente l'ha voluta grigia metallizzata.
Anche io la preferisco bianca con scritte azzurre comunque, colore della vetturetta originale credo....
Profilo Messaggio privato HomePage
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Made in Japan

Pagina 17 di 18
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 16, 17, 18  Successivo

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield