Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

storia della Penny Politoys
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Obsoleti
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 27 Mag 2008 01:38 pm  storia della Penny Politoys
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  thorax

Users





Età: 54
Registrato: 09/10/07 15:28
Messaggi: 230
thorax is offline 

Località: Friulano in brianza
Interessi: modellismo, moto, viaggi
Impiego: libero professionista



Intorno alla metà degli anni '60 (il 1966 per la precisione) apparve nelle vetrine dei negozi questa serie di modellini della Politoys.
Questa gloriosa casa modellistica (allora però si trattava di giocattoli è bene ricordarlo), aveva già realizzato notevoli riproduzioni metalliche in scala 1:43 e con questa serie si cimentava in una scala più piccola, quella in 1:66.
Anche qui si dimostrò abilissima nel ridurre quasi tutte le miniature che aveva in produzione nella scala più consueta.
Costavano 250 lire ed erano dei piccoli capolavori in miniatura.
Inizierò qui a postare i modellini che "parcheggiano" nelle mie vetrine.
a stasera!
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 27 Mag 2008 01:38 pm Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: 27 Mag 2008 03:36 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  pandino75

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 05/10/07 14:29
Messaggi: 2904
pandino75 is offline 

Località: Genoa, Genova
Interessi: auto, automodellismo, computer, politica...
Impiego: insegnante aspirante magistrato
Sito web: http://nuncestobsoletu...


italy

Ottima iniziativa Ste!
Aspettiamo ansiosi le tue fotine... Mr. Green
sarebbe interessante fotografarle insieme alle sorelle più grandi della serie M. Cool
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 27 Mag 2008 10:58 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  thorax

Users





Età: 54
Registrato: 09/10/07 15:28
Messaggi: 230
thorax is offline 

Località: Friulano in brianza
Interessi: modellismo, moto, viaggi
Impiego: libero professionista



inizierò dai miei amati Esadelta e dalle versioni in mio possesso:
il n° 0/114 con spianatore:
;
il n° 0/116 con gru:
;
il n° 0/117 autopompa:
;
il n° 0/118 spartineve:
;
il n° 0/119 porta-auto (senza auto: esiste anche una versione con 4 modellini):
;
il n° 0/120 autobotte:


all'appello mancano il n° 0/113 (camioncino telonato) e il n° 0/115 (camioncino con rimorchio) che ancora non sono entrati nella mia collezione.

questi invece sono due Esadelta che ho ricavato da rottami:
camion trasporto bestiame:

ed il recente trasporto legname:


alla prossima!
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 28 Mag 2008 02:18 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  batigol

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 59
Registrato: 27/11/07 20:52
Messaggi: 3132
batigol is offline 

Località: Firenze
Interessi: Modellismo

Sito web: http://www.modelfactor...


brazil

Toh !
Tutto ad un tratto sono tornato bambino !!
Mamma mia quanti ricordi !
_________________
www.modelfactory.it
02.03.2008 DIO ESISTE E TIFA VIOLA....GRAZIE RAGAZZI
18.05.2008 LA CONFERMA.............
A chi mi chiede se sono il migliore e rispondo di si, passo da presuntuoso, se rispondo di no sono bugiardo !!
Bruce Lee
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
 
 MessaggioInviato: 28 Mag 2008 12:30 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  thorax

Users





Età: 54
Registrato: 09/10/07 15:28
Messaggi: 230
thorax is offline 

Località: Friulano in brianza
Interessi: modellismo, moto, viaggi
Impiego: libero professionista



è proprio per questo che colleziono obsoleti: voglio tornare bambino Very Happy
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 28 Mag 2008 07:33 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Ominorosso

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 29/09/07 21:14
Messaggi: 1707
Ominorosso is offline 

Località: Pisa
Interessi: Il mondo dell' Automobile...
Impiego: Operaio



italy

Bravissimo Stefano , mi fa piacere finalmente vedere le tue meravigliose Penny.
Prima di tutto complimenti per le ottime elaborazioni che riesci a dare a questi Esadelta, sai che forse forse dovrei averne uno anche io rottamino? Se dovessi decidermi di cederlo, è la sola motrice colore rosso ed immagino abbia avuto un cassone verde in passato, avrai il diritto di prelazione Very Happy

Bellissimo lo spianatore, non ero nemmeno a conoscenza di questa variante!!
Praticamente al posto della mascherina ci veniva applicato di tutto!!!

Ne ho anche io diverse e sarò lieto di postarle non appena trovo il tempo di fotografarle.
_________________
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 28 Mag 2008 10:49 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  thorax

Users





Età: 54
Registrato: 09/10/07 15:28
Messaggi: 230
thorax is offline 

Località: Friulano in brianza
Interessi: modellismo, moto, viaggi
Impiego: libero professionista



allora me lo prenoto Wink
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 29 Mag 2008 09:02 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Ominorosso

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 29/09/07 21:14
Messaggi: 1707
Ominorosso is offline 

Località: Pisa
Interessi: Il mondo dell' Automobile...
Impiego: Operaio



italy

Allora forza, continuiamo a parlare della Penny/Politoys, e lo farò aiutandomi con i miei modelli in collezione.

La Penny non aveva questo nome a caso, esso indicava sia il basso costo delle miniature che, e sopratutto, la piccola scala che, come ha già citato Stefano, era rigorosamente in 1/66.

Partiamo immediatamente con una carrellata fotografica e commentiamole insieme. Very Happy
Le prime Penny avevano una caratteristica particolare, l'applicazione degli strass su alcune delle loro riproduzioni come questa Alfa Romeo Giulia SS:



Tutte avevano la caratteristica di non montare le ruote veloci, ma veri e propri cerchi in ferro con gomme, interni, vetrini e anche parti apribili.
Inoltre bisogna dire che esse furono tra le prime macchinine a essere riprodotte in questa piccola scala, anticipando le Majorette, solo la Matchbox, nota marca inglese di macchinine famosa per le proprie scatole che imitavano quelle dei fiammiferi " Da questo Match (fiammiferi) Box (Scatola)" erano proposte fin dal 1953 in queste piccole dimensioni con l' aggravante, tuttavia, di non avere tutte queste finiture che questa marca Italiana offriva.

Aleggiava patriottismo in casa Penny, infatti troviamo quasi tutte auto Italiane inserite in catalogo come questa Giulia:



2600 Coupè:



Giulia GT Junior, qui in livrea della Polizia:



Vetture Fiat come la 850 Coupè:



Questa che posseggo ha i fanali anteriori stampati, esiste anche la versione, più vecchia, che ha gli strass invece di questo espediente economicamente meno costoso.

e Fiat 124:



Non mancano nomi prestigiosi di auto sportive come questa Ferrari Dino:



Iso Rivolta:



Lamborghini Marzal, questa addirittura con ruote diverse, cerchi in plastica e gomme con dimensioni maggiori rispetto alla solita:



Marerati Mistral, la quale mi soffermerei un attimo per fare un osservazione...



Non a caso l' ho voluta affiancare al modello più grande, 1/43, della Politoys dalla quale deriva.
Perchè direte voi?

Ho usato il nome Mistral, e questa è indubbiamente una Mistral, ma ai vertici Politoys evidentemente c' era un pò di confusione al riguardo.
Il modello 1/43 riporta sul fondino semplicemente il nome Maserati Coupè, la Penny Maserati Frua.
Va bene, Frua è il carrozziere che l' ha creata, coupè è il tipo del modello, ma il vero nome l' ha usato solo la Mebetoys chiamandola giustamente Maserati Mistral. Chissà per quale motivo si sia creata questa differenza, è un mistero alla quale non troverò mai risposta.

Abbiamo detto che questi modelli avevano anche parti apribili che potevano essere gli sportelli o il cofano motore, vediamo insieme cosa c'è sotto quest' ultimo....



Una riproduzione che in questa scala definirei maniacale, con tutti i particolari al suo posto come filtro aria, collettori, tubazioni e via dicendo.

Guardate che bello che è questo motore di questa Iso Rivolta:



Stranamente presenta schizzi di vernice, ma non è stato mai aperto e tanto meno restaurato, che venisse verniciato all' origine con il motore applicato? Questa teoria potrebbe trovare conferma visto che il cofano sotto di esso è di metallo grezzo.

Parlando di finiture ci sono piccole ma interessanti vezzi come gli stemmi posteriori e la targhe, uguali per tutti i modelli con la solita dicitura " MI BO ".

Fanno ridere guardandoli con gli occhi di oggi queste Penny, abituati a veri e propri capolavori che offre il mercato moderno con tecnologie avanzate e via discorrendo, qui la differenza era data solo dagli stampi.
Non importa se le piccole ruote scorrevano male, non importa se gli assetti le facessero sembrare auto da corsa, erano semplicemente belle.

Come ha già ampiamente mostrato Stefano gli Esadelta, noto furgone in voga all' epoca della Lancia, erano tra i camion preferiti di questa casa, e questi sono le varianti che posseggo:

Autobotte:


e Bisarca:



Osservate come è meravigliosa questa foto con i modelli caricati su di essa, con tutta la poesia degli anni '60:



Andando più avanti comparvero anche piccoli furgoncini come questo Romeo che già cominciava a fare da apripista alle famigerate ruote veloci:



A voi la parola Very Happy
_________________
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 30 Mag 2008 11:01 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  thorax

Users





Età: 54
Registrato: 09/10/07 15:28
Messaggi: 230
thorax is offline 

Località: Friulano in brianza
Interessi: modellismo, moto, viaggi
Impiego: libero professionista



hai già detto tutto tu che cosa possiamo aggiungere? Very Happy Very Happy Very Happy
850 coupè (questa con fari strass) e 124:

Lancia Flavia Zagato insieme alla sorella maggiore:

Romeo finestrato e Abarth 2000 (con ruote veloci):


non ne ho altre.
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 31 Mag 2008 04:34 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Ominorosso

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 29/09/07 21:14
Messaggi: 1707
Ominorosso is offline 

Località: Pisa
Interessi: Il mondo dell' Automobile...
Impiego: Operaio



italy

Che bella la Flavia Zagato, questa mi manca ma ancora per poco, un certo falchetto Very Happy presto mi farà avere anche questa insieme ad altre due.
Domani posto le altre mie Penny con ruote veloci, e non dimentichiamoci che sono state riprodotte anche vetture da Formula 1 dell' epoca.
_________________
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 05 Giu 2008 12:11 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  pandino75

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 05/10/07 14:29
Messaggi: 2904
pandino75 is offline 

Località: Genoa, Genova
Interessi: auto, automodellismo, computer, politica...
Impiego: insegnante aspirante magistrato
Sito web: http://nuncestobsoletu...


italy

ecco le mie...
Mr. Green






Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 07 Giu 2008 08:12 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Ominorosso

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 29/09/07 21:14
Messaggi: 1707
Ominorosso is offline 

Località: Pisa
Interessi: Il mondo dell' Automobile...
Impiego: Operaio



italy

Ma che belle Pennyne Davide, la mia grande gioia è che presto ne verrò in posseso pure io..... Very Happy Wink
_________________
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 20 Giu 2008 09:26 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Ominorosso

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 29/09/07 21:14
Messaggi: 1707
Ominorosso is offline 

Località: Pisa
Interessi: Il mondo dell' Automobile...
Impiego: Operaio



italy

Volevo segnalare questo inconveniete che ho riscontrato su un mio Esadelta, ma non solo anche altri esemplari che ho potuto vedere altrove avevano lo stesso problema.

La fusione della plastica dei cerchi ruota con le gomme, evidentemente quest' ultimo materiale scatena questa reazione chimica.



Lo avete mai notato anche voi?
Attenzione, sconsigliabile tentare lo sfilamento della gomma, si rischia di deformare ulteriormente o strappare la parte ammorbidita del cerchio, in quanto diventa una poltiglia morbida.
_________________
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 18 Giu 2012 08:28 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  cars99

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 27
Registrato: 20/09/11 15:08
Messaggi: 6063
cars99 is offline 

Località: Zoagli(Ge)
Interessi: modellismo
Impiego: studente
Sito web: http://www.amgforum.it


italy

Questi piccoli modelli Penny hanno un fascino tutto loro, purtroppo in collezione non ne ho neanche una, però ho avuto occasione di vederne alcune dal vivo, e nonostante la loro piccolissima scala hanno addirittura 2 aperture!

Faccio una domanda: visto che in collezione mi piacerebbe molto avere come minimo un modellino Penny, vorrei sapere una quotazione in generale di questi modelli, in modo che quando me ne capita qualcuno so che prezzo ha. Wink
_________________
Profilo Messaggio privato HomePage Indirizzo AIM Yahoo Messenger MSN Messenger Skype
 
 MessaggioInviato: 18 Giu 2012 09:26 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  pandino75

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 05/10/07 14:29
Messaggi: 2904
pandino75 is offline 

Località: Genoa, Genova
Interessi: auto, automodellismo, computer, politica...
Impiego: insegnante aspirante magistrato
Sito web: http://nuncestobsoletu...


italy

possono avere quotazioni alte se perfette e con la scatola, però io cercherei di non spenderci più di qualche euro, gli esaldelta ovviamente valgono di più. in generale io non pagherei più di 10 euro per un modello perfetto.
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Obsoleti

Pagina 1 di 2
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield