Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

Bugatti typ 40 C. Loiseau
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Made in Japan
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 04 Nov 2009 02:42 pm  Bugatti typ 40 C. Loiseau
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  ruby

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 60
Registrato: 14/09/09 08:57
Messaggi: 88
ruby is offline 

Località: Milano
Interessi: modelli bugatti
Impiego: imprenditore



italy



Due modelli della Bugatti typ 40 usate dal capitano Loiseau per attravrsare il Sahara francese realizzati magnificamente da N. Satoh ed esposti a Shizuoka , qualcuno sa qualcosa di più su N. Satoh?
Profilo Messaggio privato Yahoo Messenger MSN Messenger Skype
 
 MessaggioInviato: 04 Nov 2009 02:42 pm Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: 04 Nov 2009 08:32 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  matilde

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 60
Registrato: 06/03/09 20:57
Messaggi: 99
matilde is offline 

Località: MONTECAVOLO
Interessi: MOTORSPORT
Impiego: ARTIGIANO
Sito web: http://www.motorsportp...


italy

Che ti frega di sapere chi è , conferma che non si sia inventato la versione , accatta una T 40 dal tuo magazzino e fattela , Che ce vò .
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 04 Nov 2009 11:43 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  piero63

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 56
Registrato: 17/08/08 09:19
Messaggi: 1231
piero63 is offline 







italy

Provero' a chiedere informazioni ai miei agenti giapponesi...
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 05 Nov 2009 01:05 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  diablo

Site Admin
Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 27/09/07 20:24
Messaggi: 11325
diablo is offline 

Località: modena
Interessi: modellismo
Impiego: libero professionista
Sito web: http://www.amgmodels.it


italy

Non vedo la pulizia e perfezione dei maestri giapponesi, ma restano cmq modelli interessanti!
_________________
Max
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 06 Nov 2009 01:26 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Eagle

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 27/09/07 20:49
Messaggi: 5978
Eagle is offline 
Media Voti Post: User is appraised 4.00 out of 5
Località: Torino

Impiego: Art director of myself presso Me and Myself
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

Sembrano davvero ben fatte, molto particolareggiate. Originalissimi i soggetti.
Si sa qualcosa sul prezzo?
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 06 Nov 2009 07:43 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  diablo

Site Admin
Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 27/09/07 20:24
Messaggi: 11325
diablo is offline 

Località: modena
Interessi: modellismo
Impiego: libero professionista
Sito web: http://www.amgmodels.it


italy

Citazione:

Si sa qualcosa sul prezzo?


Se Piero smove le sue conoscenze........ Very Happy
_________________
Max
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 06 Nov 2009 01:29 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  ruby

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 60
Registrato: 14/09/09 08:57
Messaggi: 88
ruby is offline 

Località: Milano
Interessi: modelli bugatti
Impiego: imprenditore



italy

Perchè chiedere di Norihiko Satoh? Perchè vedere un modello Bugatti montato decentemente non è facile! Di solito si vedono modelli Bugatti con assetti sbilenchi, verniciature pesanti, montaggi approssimativi o al meglio come da scatola.
E non sempre è una questione di soldi , hai mai comprato un Hecò? Bello' eh! con il suo cruscotto di carta , con le cornici dei vetri fatti con lo scoth cromato, con gli interni fatti con adesivi di carta e quando lo togli dalla sua bellissima scatola non pesa niente perchè è fatto da un solo pezzo di resina € 250 min.!
Il modello ce l'ho , dormiva in soffitta da 20anni
e questa è la foto della macchina adesso al museo Slumph!
Questo tizio è riuscito a rendere un modello interessante che altrimenti vedresti così

Perchè chiedere di Norihiko Satoh? Perchè ha realizzato un modello con lecaratteristiche che fanno la differenza. Forse avrei dovuto chiedere Noriko Satoh ha montato altri modelli Bugatti ?!?
Profilo Messaggio privato Yahoo Messenger MSN Messenger Skype
 
 MessaggioInviato: 06 Nov 2009 01:47 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  matilde

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 60
Registrato: 06/03/09 20:57
Messaggi: 99
matilde is offline 

Località: MONTECAVOLO
Interessi: MOTORSPORT
Impiego: ARTIGIANO
Sito web: http://www.motorsportp...


italy

Non fare il siciliano incazzoso , intanto per un Bugattista come te , guarda come hai scritto Museo Schlumpf , che avevi il modello nel tuo magazzino , ne ero certo , che visualizzi i difetti come hai fatto a proposito degli Heco , altrettanto certo , che hai le capacità per fare un modello uguale , pure ....
Non dirmi che ti manca la fantasia per abbellire con quattro stupidate il cassone di un furgone .
Olio di gomito Anto ! Che fa freddo .
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 06 Nov 2009 09:42 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  diablo

Site Admin
Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 27/09/07 20:24
Messaggi: 11325
diablo is offline 

Località: modena
Interessi: modellismo
Impiego: libero professionista
Sito web: http://www.amgmodels.it


italy

Ruby, a vedere la tua foto c'è una notevole differenza con il modello montato dal Jap!! Shocked Shocked
_________________
Max
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 09 Nov 2009 11:29 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  ruby

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 60
Registrato: 14/09/09 08:57
Messaggi: 88
ruby is offline 

Località: Milano
Interessi: modelli bugatti
Impiego: imprenditore



italy

E che certe cose "scassano i cabasisi" e allora ci scappano le H, le K e così via!
Relativamente al modello credo che Satoh abbia usato un altro kit forse un MCM ma questo non significa nulla visto che sotto il cofano c'è il motore e dato che aperto le prese d'aria avrà rifatto anche il cofano. Comunque ho visto che le Bugatti usate da Loiseau erano tre. Quella del museo è la sua, ma è stata restaurata verniciando tutto. Vedremo!
Profilo Messaggio privato Yahoo Messenger MSN Messenger Skype
 
 MessaggioInviato: 18 Nov 2009 11:12 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  t.adinolfi

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 61
Registrato: 22/02/09 01:41
Messaggi: 39
t.adinolfi is offline 


Interessi: diecast 1/18
Impiego: impiegato



italy

Ruby, i cerchi usati da Norihiko Satoh sono del kit??
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 15 Dic 2009 02:24 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  ruby

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 60
Registrato: 14/09/09 08:57
Messaggi: 88
ruby is offline 

Località: Milano
Interessi: modelli bugatti
Impiego: imprenditore



italy

http://www.bugattibuilder.com/links/out.php?ID=73
The GreenDragon JP
Questo sito dovrebbe essere il riferimento di questo modellista giapponese .
Per quanto riguarda i cerchi credo che se li facciano loro, perchè non sono quelli del kit e non mi sembra che siano ABC o BBR o Vromm.
Profilo Messaggio privato Yahoo Messenger MSN Messenger Skype
 
 MessaggioInviato: 16 Dic 2009 02:29 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Eagle

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 27/09/07 20:49
Messaggi: 5978
Eagle is offline 
Media Voti Post: User is appraised 4.00 out of 5
Località: Torino

Impiego: Art director of myself presso Me and Myself
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

ruby ha scritto:

E non sempre è una questione di soldi , hai mai comprato un Hecò? Bello' eh! con il suo cruscotto di carta , con le cornici dei vetri fatti con lo scoth cromato, con gli interni fatti con adesivi di carta e quando lo togli dalla sua bellissima scatola non pesa niente perchè è fatto da un solo pezzo di resina € 250 min.!



Si, i modelli Heco sono molto leggeri ma... I modelli vanno guardati e non pesati secondo me.

E' vero che il cruscotto è stampato su carta ma il resto non mi pare ralizzato male. La verniciatura di un Heco è quanto di meglio abbia visto in modelli di questa fascia di prezzo... Ti assicuro che in vetrina fanno la loro bella figura.



Guardate in questa T50 di Heco dove c'è lo sbalzo sulla carrozzeria come sono stesi perfettamente i due colori giallo e nero... Tra l'altro due colori molto difficili da "unire".
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 16 Dic 2009 12:30 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  matilde

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 60
Registrato: 06/03/09 20:57
Messaggi: 99
matilde is offline 

Località: MONTECAVOLO
Interessi: MOTORSPORT
Impiego: ARTIGIANO
Sito web: http://www.motorsportp...


italy

Eagle una domanda , secondo te si potrebbe comprare un Heco , togliere i lfondino , realizzare le modifiche sul cruscotto e sugli interni che dice Ruby , rimontare tutto senza danneggiare la carrozzeria ?
Ovvio che si può fare tutto , ma volevo sapere se è una cosa abbordabile oppure è come andare sulla luna .
Grazie
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 16 Dic 2009 11:32 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Eagle

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 27/09/07 20:49
Messaggi: 5978
Eagle is offline 
Media Voti Post: User is appraised 4.00 out of 5
Località: Torino

Impiego: Art director of myself presso Me and Myself
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

Beh, limitandomi a collezionare e non essendo un modellista, sono la persona meno indicata a rispondere a questa domanda. Non ho i modelli sotto mano, ora sono fuori casa, ma appena rientro provo a dare un'occhiata...
Gli ultimi Heco non sono fatti da un solo pezzo di resina comunque.

Difetti Heco:

1) Cruscotto povero, ma chissenefrega tanto chi va a guardare gli interni i un modello chiuso? I sedili ad esempio sono realizzati con molta cura.
2) Leggerezza. Beh tanto non li metto sulla bilancia ma in vetrina. Sbaglio o il peso di un modello alla lunga può rovinarlo?
3) Cornici dei vetri con adesivo cromato. Non so se è un difetto comunque. Ho avuto modelli a cui si sono piegate e staccate le fotoincisioni, usate per la maggiore per simulare le cornici

Pregi:

1) Verniciatura straordinaria. Guardatene uno dal vivo per capire cosa voglio dire
2) Particolari come maniglie realizzati molto bene, e non con banali e piatte fotoincisioni
3) Pulizia di montaggio impeccabile
4) Avete visto i fanali degli ultimi modelli? Ci sono anche le lampadine all'interno della parabola...


Con questo cosa voglio dire?
Ogni modello ha i suoi piccoli difetti. Ci lamentiamo dei Bbr per la loro verniciatura caramellosa, degli Mr per la colla a volte visibile e potrei continuare a scrivere per ore.

Un modello Heco è un Heco e non potrà mai essere un Bbr, esattamente come un Bbr non sarà mai un Pirahna. Sono modelli concettualmente diversi. Ognuno ha pregi e difetti, e sono anche e soprattutto i piccoli difetti che ci danno l'impressione di avere un vero modello artigianale fra le mani...
Profilo Messaggio privato HomePage
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Made in Japan

Pagina 1 di 2
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield