Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

un batter d'ali di farfalla,brevissima storia della EdilToys
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Obsoleti
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 07 Gen 2008 11:00 pm  un batter d'ali di farfalla,brevissima storia della EdilToys
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  pandino75

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 05/10/07 14:29
Messaggi: 2904
pandino75 is offline 

Località: Genoa, Genova
Interessi: auto, automodellismo, computer, politica...
Impiego: insegnante aspirante magistrato
Sito web: http://nuncestobsoletu...


italy

Scrivere la storia della Dinky Toys è impegnativo, con più di 50 anni di storia da raccontare... le cose son più semplici quando si parla di una casa nata e scomparsa in meno di 2 anni...
Parlo della Edil Toys, azienda di Milano che produceva già dei listelli in plastica per costruzioni simili ai Lego chiamati EdilPlastik, che al Salone del giocattolo di Milano nel 1966 presentò dei modellini che dovevano sbaragliare la concorrenza di politoys e mebetoys.
Le carte in regola le avevano tutte: le 6 aperture, maggiore fedeltà nella riproduzione dei dettagli e prezzo in linea con la concorrenza dovevano decretarne il successo, invece nel 1968 scomparvero.
Le cause della loro perentina crisi sono varie, ma secondo me le più importanti furono la scarsa e inefficace pubblicità e soprattutto il fatto di presentare nel loro (breve) catalogo modelli non inediti, già prodotti da altri (tenete conto che la politoys negli stessi anni fece uscire quasi 70 modellini della bellissima serie 500 in metallo e mebetoys e mercury avevano già in catalogo quasi 40 modellini, mentre la edil toys si fermo a 13 modellini, di cui uno praticamente non commercializzato), inoltre si può dire che essa fu la prima vittima di quell'onda lunga di crisi che attraversò tutti gli anni '70 travolgendo tutte le marche di macchinine, portando alla sempre maggiore semplificazione dei modelli (meno aperture, fari stampati e non più riportati, le infauste ruote veloci) che già alla fine degli anni '60 dava i primi segnali.
Ecco due modelli della mia collezione, una fiat 124 (ref 7) e una fiat 1500 (ref 6) quest'ultima di un realistico ma poco entusiasmante grigio topo... forse altri colori avrebbero giovato...





Questi modelli ora sono ricercatissimi e raggiungono quotazioni stratosferiche, da un minimo di 400 euro fino ai 1200 euro della fiat 850 berlina.

1 Alfa Romeo Giulia G.T.
2 Fiat 850 berlina
3 Lancia Flavia Coupé Pininfarina
4 Alfa Romeo Giulia T.I.
5 Alfa Romeo Giulia T.I. Polizia
6 Fiat 1500 C
7 Fiat 124 berlina
8 Fiat 850 Coupé
9 Ferrari 275 GTB
10 Lamborghini P400 Miura
11 Mercedes Benz 250 SE (rimasta allo stadio di preproduzione)
12 ISO Grifo Bertone
13 Lamborghini Marzal Bertone

Come potete vedere tutti modelli già editi, seppur interessanti.

Spero Vi sia piaciuta questa breve storia di un'azienda che ha vissuto come una farfalla, pochi battiti d'ala per poi sparire nell'oblio del crepuscolo (stasera mi sento poeta... Laughing )


Ultima modifica di pandino75 il 08 Gen 2008 01:50 am, modificato 1 volta in totale
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 07 Gen 2008 11:00 pm Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: 07 Gen 2008 11:08 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  pandino75

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 05/10/07 14:29
Messaggi: 2904
pandino75 is offline 

Località: Genoa, Genova
Interessi: auto, automodellismo, computer, politica...
Impiego: insegnante aspirante magistrato
Sito web: http://nuncestobsoletu...


italy

p.s. una postilla finale, gli stampi della edil toys finirono mestamente in Turchia dove vennero usati dalla meboto, anch'essi per poco tempo, la qualità dei materiali e dell'assemblaggio di questi modelli turchi era piuttosto scadente...
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 07 Gen 2008 11:18 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  diablo

Site Admin
Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 27/09/07 20:24
Messaggi: 11325
diablo is offline 

Località: modena
Interessi: modellismo
Impiego: libero professionista
Sito web: http://www.amgmodels.it


italy

Davide praticamente gli stampi sono sfigati a chi ne fa uso Mr. Green interessante non sapevo dell'esistenza di questa azienda italiana Embarassed
_________________
Max
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 08 Gen 2008 08:36 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  polinesiano

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 27/09/07 21:57
Messaggi: 5561
polinesiano is offline 

Località: Kaukura (Polynesia)
Interessi: tanti: modellismo, automobili, letteratura, giardinaggio, musica, politica, etc.




italy

Da grattatina ai coyotes...... Very Happy Mr. Green Very Happy Mr. Green
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 09 Gen 2008 12:17 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  thorax

Users





Età: 54
Registrato: 09/10/07 15:28
Messaggi: 230
thorax is offline 

Località: Friulano in brianza
Interessi: modellismo, moto, viaggi
Impiego: libero professionista



splendidi modellini! purtroppo non ne ho neppure uno Sad
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 09 Gen 2008 11:56 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Spiry

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 48
Registrato: 27/09/07 21:43
Messaggi: 6463
Spiry is offline 

Località: Mestre (venezia)
Interessi: Modellismo
Impiego: Sistemista
Sito web: http://www.amgforum.it


italy

E' come un salto nel passato leggere questi bellissimi post.

Ti rinnovo i complimenti Pandino ! Smile
_________________
Che cos’è il genio? È fantasia, intuizione, colpo d’occhio e velocità di esecuzione. "Il Perozzi"
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 10 Gen 2008 07:53 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Ominorosso

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 29/09/07 21:14
Messaggi: 1707
Ominorosso is offline 

Località: Pisa
Interessi: Il mondo dell' Automobile...
Impiego: Operaio



italy

Complimenti Davide per l' intererssante Thread.

La Edil Toys è stata una delle aziende Italiane che, secondo me, ha prodotto i propri modelli in modo ineccepibile e dettagliato.

Come hai detto tu, le 6 aperture in una scala così piccola, erano piuttosto difficili da trovare su i modelli dell' epoca.

Solo Politoys le si avvicinò realizzando la Maserati Quattroporte e la Ferrari 250 Le mans che ne aveva addirittura sette nella quale erano compresi i bocchettoni della benzina.

Immaginate i costi per produrre simili stampi, e penso che proprio questo fu motivo del loro fallimento, costi elevati di produzione e vendite scarse.

Da quello che ho letto, queste belle Edil Toys, alla loro uscita furono completamente snobbate dal pubblico, ma trovarono interesse tra i collezionisti solo dopo la chiusura di questa ditta.

Per avere oggi un modello del genere nella propria collezione, significa sborsare almeno 150 euro come minimo, e parlo comunque di riproduzioni chippate e prive di scatola.

Una piccola curiosità, se ci fate caso di questi tredici modelli solo una non è un auto Italiana, Parlo della Mercedes 250 SE.
Ecco, questo modello fu il canto del cigno della Edil Toys e, come ha detto Davide, allo stadio di preproduzione, ma " leggende metropolitane " la danno per esistente e la sua valutazione supera ampiamente i 600 Euro.
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
 
 MessaggioInviato: 10 Gen 2008 12:45 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  pandino75

Site Mod
Site Mod




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 05/10/07 14:29
Messaggi: 2904
pandino75 is offline 

Località: Genoa, Genova
Interessi: auto, automodellismo, computer, politica...
Impiego: insegnante aspirante magistrato
Sito web: http://nuncestobsoletu...


italy

esatto Luca, esistono alcuni esemplari in circolazione, ne vidi uno ridotto a rottame in un lotto di rottamini infimi, e ti assicuro che l'asta fu molto battagliata...
per chi volesse la meboto in turchia rifece tutte le ediltoys compresa la mercedes, ma anche quelle ormai sono ricercatissime
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Obsoleti

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield