Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

Giulietta Sprint: variazioni su tema (Zagato e Michelotti)
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Kits : info e varie
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 02 Apr 2011 06:17 pm  Giulietta Sprint: variazioni su tema (Zagato e Michelotti)
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  zibbi

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 08/02/11 10:08
Messaggi: 452
zibbi is offline 

Località: Fasano (BR)
Interessi: Macchine, macchinine & over
Impiego: piú libero che professionista



italy

Da un incidente occorso ai Leto di Priolo nel corso della Mille Miglia alla guida di una Sprint Veloce, dove distrussero la vettura in un'uscita di strada, con conseguente necessità di ricarrozzare completamente l'auto, nacque un altro mito automobilistico. I fratelli Leto di Priolo si rivolsero al carrozziere Zagato per i lavori e l'atelier milanese riconsegnò loro la vettura con una carrozzeria solo leggermente più aerodinamica, ma molto più leggera come nei canoni della carrozzeria. Con questa vettura si aggiudicarono molte corse e fu così che quasi tutti i piloti andarono alla Zagato per ottenere vetture dalle stesse caratteristiche, facendo ricarrozzare le loro Sprint, quasi tutte diverse l'una dall'altra, secondo l'esperienza via via accumulata. queste vetture vengono chiamate chiamate SVZ (Sprint Veloce Zagato). Fu una serie di dimensioni numeriche limitate, perché la Zagato non ottenne dall'Alfa Romeo i telai "nudi", ma solo le vetture complete, e quindi con aggravi di spese ben immaginabili e difficilmente sostenibili.

Più bassa, larga e lunga rispetto alla Sprint Veloce da cui deriva, questa vettura disegnata da Michelotti e preparata da Conrero si meritò in soprannome di "Goccia" per la forma affusolata della carrozzeria.

Non crediate che la Goccia postata di seguito sia un Tron o Bee Bop, nossignore!

Ben prima che gli acuti prototipisti lombardi tirassero fuori il modello (onore comunque al merito), il mio amico Paolo aveva già fatto il miracolo ricavando la succitata vettura dal kit, appunto, di una SVZ Provence Moulage.

Potete pertanto confrontare le due insieme e la stessa Goccia, se vi aggrada, con quella di Tron.



















Profilo Messaggio privato Invia email Skype
 
 MessaggioInviato: 02 Apr 2011 06:17 pm Adv
Messaggio
  Adv









Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Kits : info e varie

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield