Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

Obsoleti, ultimo acquisto 1/43 e scale minori
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 313, 314, 315  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Obsoleti
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 17 Ott 2018 06:12 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Keep-all

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 58
Registrato: 25/07/09 18:30
Messaggi: 2196
Keep-all is offline 

Località: Roma
Interessi: Automodellismo, Bricolage, Letture
Impiego: Libero Professionista



italy

Immagino Guido.
L'unica maniera per attrarre qualche ragazzetto è rimettere in funzione qualche tram o locomotiva vera e fargli fare qualche giretto all'interno dell'area del museo, anche solo per pochi metri.
Ma suppongo che restaurare quei veicoli sia molto dispendioso.....

Bisognerebbe anche mettere in funzione un plastico ferroviario comandato da app del cellulare. Forse qualche ragazzo potrebbe pensare di usare il suo telefonino non solo per chattare, ma anche per una sana collezione in casa. Wink
_________________
La bellezza delle cose che si hanno nella vita è legata all’amore che si impiega nel prendersene cura.
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 17 Ott 2018 06:12 pm Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: 18 Ott 2018 12:58 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  franciazzi

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 53
Registrato: 09/12/09 09:44
Messaggi: 117
franciazzi is offline 

Località: Ardea





italy

Bene. E se invece ce ne sbattessimo altamente di quello che succederà dopo di noi, e pensassimo soltanto a goderci la nostra meravigliosa passione? Il mondo in cui viviamo è il presente: il passato non c'è più e il futuro non c'è ancora (e potrebbe non esserci proprio).

Intanto nel mio piccolo ho provveduto a ripulire le piccole creature italo-russe, che saranno pure costate 5 euro in tutto ma non per questo sono per me meno preziose delle altre sorelline più blasonate...
Resteranno così, un po chippate e coi paraurti scoloriti a testimonianza del divertimento dei bambini di molti anni fa, e per questo sono per me molto più fortunate di tanti costosissimi modelli speciali moderni che probabilmente neanche escono né usciranno mai dal plexiglass che li ripara dalla polvere...


DSC_0912.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  45.21 KB
 Visto:  808 Volte

DSC_0912.jpg



DSC_0913.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  42.4 KB
 Visto:  808 Volte

DSC_0913.jpg



DSC_0914.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  38.17 KB
 Visto:  808 Volte

DSC_0914.jpg



DSC_0917.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  45.84 KB
 Visto:  808 Volte

DSC_0917.jpg



DSC_0918.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  38.38 KB
 Visto:  808 Volte

DSC_0918.jpg


Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 18 Ott 2018 09:02 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Keep-all

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 58
Registrato: 25/07/09 18:30
Messaggi: 2196
Keep-all is offline 

Località: Roma
Interessi: Automodellismo, Bricolage, Letture
Impiego: Libero Professionista



italy

franciazzi ha scritto:
Bene. E se invece ce ne sbattessimo altamente di quello che succederà dopo di noi, e pensassimo soltanto a goderci la nostra meravigliosa passione? Il mondo in cui viviamo è il presente: il passato non c'è più e il futuro non c'è ancora (e potrebbe non esserci proprio).

...



Guarda che l'argomento Happy Model in crisi e via dicendo l'hai tirato tu in ballo, caro Franciazzi....
Anzi hai proposto pure che sarebbe da approfondire.
Che fai prima getti il sasso e poi nascondi la mano, Ardeatino e pure Laziale?



Qua bisogna darsi una sonora grattata di OO, diamine.....Ci dici anche che il futuro potrebbe non esserci proprio. E che il passato non c'è più. Siamo dei sopravvissuti, allora. Pochi esemplari rimasti a giocare con macchinine vecchie, senza speranza......che visione e previsione nefasta!!!


Invece, perchè non rispondi alla mia domanda sul pubblicare anche tu la tua collezione, che come per magia hai saltato a piè pari? La mia è una domanda del presente, caro Ardeatino, nè del passato nè del futuro. Che fai, fai il sordo?
Ricordati cosa avrebbe messo il nostro Lombrico.....Smile felice 3


_________________
La bellezza delle cose che si hanno nella vita è legata all’amore che si impiega nel prendersene cura.
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 26 Ott 2018 10:14 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Marco_Beta

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 26/01/17 16:44
Messaggi: 537
Marco_Beta is offline 







italy

Molto belli questi due modelli. Belle anche le foto postate prima del lavaggio, fanno pensare a due sportive trovate in un fienile dopo decenni di abbandono! Scelta più che condivisibile quella di tenerle così, originali anche se con i segni del tempo, la fortuna ha voluto che arrivassero ad oggi complete, il resto non fa che renderle più affascinanti... come le mie rughe!
Per il discorso che latitano nuovi appassionati nel mondo delle quattro ruotine.. purtroppo è vero. a parte qualche raro caso, credo che le passioni del vintage, a 360°... coinvolgono sempre le generazioni che ha vissuto, visto, adoperato o sognato una particolare serie di oggetti, a seconda della tematica di cui si parla.
Nel nostro caso, la matematica vuole che le Politoys, Mercury ecc.. interessino perlopiù a collezionisti con i fili bianco/grigi in testa. Come ha scritto Franciazzi, ai ragazzi di oggi non interessano molto le nostre amate macchinine perché è cambiato il modo di giocare (in peggio penso e aggiungo io), ora la fantasia viene spesa davanti a un televisore collegato a una console, insieme a altri coetanei che si parlano con le cuffiette perché ognuno è sul divano della propria abitazione, da solo. Le mani servono solo per manovrare il ''controller'', non per guidare una Taunus della Politoys tra palazzi e su strade fatte con libri e mobili.
Nei mercatini ora, almeno dalle mie parti, stanno nascendo appassionati e collezionisti di vecchie console, questo proprio perché i primi dipendenti da videogiochi iniziano ad avere un'età in cui subentra la nostalgia del primo videogioco ricevuto.
Franciazzi, anche io ho due figli, di 11 e 13 anni e... delle mie macchinine, che vedono da quando hanno iniziato a vedere, non gliene frega nulla. Ripongo le mie speranze nel più grande, che sembra più attratto ma occorre attendere che il suo essere contemporaneo, crescendo, lasci spazio alla curiosità di conoscere la storia, per capire da dove arriviamo, e questo riguarda anche la nostra passione.
Dopo questo ritratto deprimente, mi consolo e convinco anche del fatto che forse fuori dai nostri confini la situazione è meno tragica. Ho comprato spesso modelli provenienti dalla Francia e le aste su Ebay sono sempre parecchio battute, la reperibilità di ricambi ricostruiti è notevole e i siti di appassionati del settore non mi pare che agonizzino. Questo vale anche per le auto storiche, gli appassionati di altri stati sono molto più attivi di noi, basti pensare che il sito dedicato alla Lancia Beta Coupè meglio organizzato è tedesco. Sia a livello di organizzazione raduni che di ricambistica, con forum molto attivi e vivaci.
Vada come vada, sono di passaggio e l'importante è che io mi goda le mie vetrine colorate, se poi a chi viene dopo non gliene frega nulla... amen. Io mi diverto nella mia missione di raccogliere e restaurare vecchi modelli, non credo che tutto andrà distrutto e se così fosse... non lo saprò mai!
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 31 Ott 2018 03:56 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Salvare obsoleti del genere, completi anche se non perfetti, è sempre un' opera altamente meritoria!

Oggi mi è arrivato il sesto taxi di Londra della mia collezione, un Safir n. 26. Si tratta di un Unic 12-14 hp del 1907, almeno credo. E' uno degli ultimi modelli antichi della casa francese, che di lì a poco si dedicherà alle vetture da corsa, ed è di qualità superiore ai modelli precedenti. Telaio pressofuso e scocca in plastica pesante, forse rhodialite, penso che riproduca l' esemplare che posto.
Entrambi furono largamente impiegati a Londra nel primo anteguerra, ma, credo, anche a Parigi.
Fa coppia con lo stesso modello in versione 1907 riprodotto anni dopo dalla Matchbox. Anche di questo allego foto di un esemplare vero.
Lo puntavo da tempo, ma non ne compaiono molti nella baia. Questo è perfetto, ma il cofanetto ha un paio di righe. Costo 36,70 euro spese comprese.
Inizio con i modelli


DSC_4886.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  108.57 KB
 Visto:  602 Volte

DSC_4886.JPG



DSC_4887.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  118.76 KB
 Visto:  602 Volte

DSC_4887.JPG



DSC_4888.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  113.55 KB
 Visto:  602 Volte

DSC_4888.JPG



DSC_4889.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  128.16 KB
 Visto:  602 Volte

DSC_4889.JPG



DSC_4890.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  116.66 KB
 Visto:  602 Volte

DSC_4890.JPG




Ultima modifica di marconolasco il 31 Ott 2018 04:01 pm, modificato 1 volta in totale
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 31 Ott 2018 04:00 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Ed ecco le foto dei veicoli veri, o almeno di quelli che ho individuato io.
In entrambi è riprodotto il tassametro in alto alla sx dell' autista.


Taxi Unic 12-14 hp 1907 matchbox.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  148.69 KB
 Visto:  599 Volte

Taxi Unic 12-14 hp 1907 matchbox.jpg



Taxi Unic 12-14 hp 1908 safir.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  181.54 KB
 Visto:  599 Volte

Taxi Unic 12-14 hp 1908 safir.jpg


Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 31 Ott 2018 07:05 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  fantasmak

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 67
Registrato: 12/01/11 12:06
Messaggi: 6636
fantasmak is offline 

Località: Piovarolo di Sotto
Interessi: Modellismo Rolls & Bentley, Porsche, sport prototipi ferromodellismo ecc..

Sito web: http://www.museoferrov...


italy

Molto belli e perfetti, direi. La plastica è ancora lucente. Un buon acquisto.

Guido.
_________________
Così preziosa come il vino,così gratis come la tristezza.... De Andrè
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 14 Nov 2018 03:15 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

A me piace spaziare in lungo e in largo nel mare magnum dell' 1/43, ergo ho una collezione dispersiva, ma varia. Dopo il Safir ecco cosa mi è arrivato (veramente in mezzo c' è qualcos' altro...dopo ve lo presento... )
Chiude il gruppo dei miei tre Metosul in livrea Vigili del Fuoco portoghesi


DSC_4947.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  109.88 KB
 Visto:  337 Volte

DSC_4947.JPG



DSC_4948.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  108.91 KB
 Visto:  337 Volte

DSC_4948.JPG



DSC_4949.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  114.49 KB
 Visto:  337 Volte

DSC_4949.JPG



DSC_4950.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  127.4 KB
 Visto:  337 Volte

DSC_4950.JPG


Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 14 Nov 2018 05:11 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  renzino

Users





Età: 56
Registrato: 02/08/08 11:53
Messaggi: 573
renzino is offline 

Località: Viareggio





Belli Marco,
io ho la Mercedes in versione biancoverde "Polizei"
_________________
"...Cadillac, Cadillac
Long and dark shiny and black
Open up your engines let `em roar
Tearing up the highway like a big old dinosaur "

Cadillac Ranch - The Boss
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 14 Nov 2018 06:31 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Grazie Renzino, io invece ho le Mercedes Polizia Portoghese e Taxi di Amsterdam, si vedono all' inizio del thread della mia collezione. Potresti farci vedere la tua! Very Happy
Intanto, siccome ogni minaccia è debito, mantengo la mia e vi faccio vedere anche cosa mi è arrivato tra la Unic Safir e questa VW Metosul.
E' un Corgi Toys classico, il n. 456 E.R.F. 44 G dropside lorry. Questo modello apparve nel marzo del 1960, ma non come referenza singola, bensì come parte del bel gift set n. 11, con rimorchio, carichi e adesivi, che vendette 129000 pezzi fino al 1964. Fu commercializzato singolarmente solo nel novembre del 1961 e totalizzò 226000 vendite fino al 1965. Van Cleemput lo dichiara in scala 1/56, a me risulta leggermente più piccolo, 1/57 sulla larghezza. Il vero uscì nel 1954.
Siccome con le macchinine bisogna giocarci, soprattutto con i Corgi, mi sono procurato anche uno dei carichi del gift set, i sacchi di cemento n. 1488, realizzati nel febbraio 1960 e venduti in 66000 pezzi fino al 1964, oltre a quelli del gift set. Non sono in plastica, ma pressofusi, caricati sull' E.R.F. gli conferiscono peso e sostanza.
Ora però mi sta venendo la voglia di iniziare la caccia al rimorchio dello stesso colore e all' altro carico per completare il gift set...


DSC_4952.JPG
 Descrizione:
Su esci, non essere timido, fatti vedere!
 Dimensione:  116.54 KB
 Visto:  324 Volte

DSC_4952.JPG



DSC_4953.JPG
 Descrizione:
Eccolo
 Dimensione:  110.85 KB
 Visto:  324 Volte

DSC_4953.JPG



DSC_4954.JPG
 Descrizione:
L' E.R.F. con il carico sullo sfondo
 Dimensione:  125.31 KB
 Visto:  324 Volte

DSC_4954.JPG



DSC_4955.JPG
 Descrizione:
L' interno del carico
 Dimensione:  124.95 KB
 Visto:  324 Volte

DSC_4955.JPG



DSC_4956.JPG
 Descrizione:
Il camion carico
 Dimensione:  115.03 KB
 Visto:  324 Volte

DSC_4956.JPG


Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 14 Nov 2018 08:49 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  fantasmak

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 67
Registrato: 12/01/11 12:06
Messaggi: 6636
fantasmak is offline 

Località: Piovarolo di Sotto
Interessi: Modellismo Rolls & Bentley, Porsche, sport prototipi ferromodellismo ecc..

Sito web: http://www.museoferrov...


italy

Tutto molto bello, in particolar modo il camion. Una domanda: ma il carico dei sacchi non è più adatto per il rimorchio?

Complimenti.

Guido.
_________________
Così preziosa come il vino,così gratis come la tristezza.... De Andrè
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 14 Nov 2018 09:14 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Grazie Guido!
Beh...il disegno ufficiale Corgi Toys del gift set sulla motrice mette i sacchi e sul rimorchio le assi. Ecco una foto dalla rete, dove però il carico della motrice é montato davanti dietro.


Corgi Toys GS n. 11.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  23.22 KB
 Visto:  315 Volte

Corgi Toys  GS n. 11.jpg


Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 14 Nov 2018 11:28 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  fantasmak

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 67
Registrato: 12/01/11 12:06
Messaggi: 6636
fantasmak is offline 

Località: Piovarolo di Sotto
Interessi: Modellismo Rolls & Bentley, Porsche, sport prototipi ferromodellismo ecc..

Sito web: http://www.museoferrov...


italy

Ah ok. Te l'ho detto perchè nel disegno che c'è sulla confezione dei sacchi, sono messi sul rimorchio.

Guido.
_________________
Così preziosa come il vino,così gratis come la tristezza.... De Andrè
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: 23 Nov 2018 04:06 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  marconolasco

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 62
Registrato: 17/01/18 22:06
Messaggi: 587
marconolasco is offline 

Località: Savona





italy

Continua il potenziamento del Corpo dei Vigili del Fuoco portoghese della mia collezione con questi due Mercedes L1113 del 1963 di derivazione Vilmer, un autocarro e una cisterna. A seguire il gruppo dei mezzi dei Vigili del Fuoco Metosul e quello dei Mercedes L1113 sempre della firma portoghese


DSC_4963.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  92.09 KB
 Visto:  143 Volte

DSC_4963.JPG



DSC_4964.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  115.41 KB
 Visto:  143 Volte

DSC_4964.JPG



DSC_4965.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  113.03 KB
 Visto:  143 Volte

DSC_4965.JPG



DSC_4969.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  142.31 KB
 Visto:  143 Volte

DSC_4969.JPG



DSC_4970.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  119.11 KB
 Visto:  143 Volte

DSC_4970.JPG


Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 23 Nov 2018 05:24 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  fantasmak

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 67
Registrato: 12/01/11 12:06
Messaggi: 6636
fantasmak is offline 

Località: Piovarolo di Sotto
Interessi: Modellismo Rolls & Bentley, Porsche, sport prototipi ferromodellismo ecc..

Sito web: http://www.museoferrov...


italy

Sempre belli ed affascinanti i mezzi dei Vigili del Fuoco. Se sono obsoleti, tanto meglio. Complimenti.

Guido.
_________________
Così preziosa come il vino,così gratis come la tristezza.... De Andrè
Profilo Messaggio privato HomePage
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Obsoleti

Pagina 314 di 315
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 313, 314, 315  Successivo

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield