Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

alfasud bimotore wainer 1/25
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Elaborazione Diecast e modelli da edicola
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: 03 Mag 2013 08:28 pm  alfasud bimotore wainer 1/25
Descrizione: alfasud bimotore wainer mantovani su base polistil scala 1/25 esagerata
Rispondi citando
Messaggio
  alfetta

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 19/11/10 19:01
Messaggi: 95
alfetta is offline 

Località: varese





italy

buona sera ragazzi dopo aver pubblicato l'alfasud turbo wainer stasera postero' le foto della sorella maggiore,l'alfasud bimotore wainer mantovani.un prototipo che ancora oggi farebbe ancora la sua bella figura in una gara d'accelerazione.la mia riproduzione rispecchia le modifiche che questo modello ha avuto dal signor mantovani.oltre alle varie decals ho applicato le prese laterali che raffredavano il secondo motore boxer 1300.ho istallato il secondo motore alfa 1300 boxer.il doppio scarico con una cura particolare.spero vi piaccia perche a me piace davvero tanto sara perche sono un'appasionato alfa romeo ciao a tutti
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 03 Mag 2013 08:28 pm Adv
Messaggio
  Adv












HPIM4832.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  248.18 KB
 Visto:  8492 Volte

HPIM4832.JPG



HPIM4827.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  247.14 KB
 Visto:  8492 Volte

HPIM4827.JPG



HPIM4826.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  229.48 KB
 Visto:  8492 Volte

HPIM4826.JPG


 
 MessaggioInviato: 03 Mag 2013 08:31 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  alfetta

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 19/11/10 19:01
Messaggi: 95
alfetta is offline 

Località: varese





italy

altre foto


HPIM4836.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  236.58 KB
 Visto:  8491 Volte

HPIM4836.JPG



HPIM4835.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  225.47 KB
 Visto:  8491 Volte

HPIM4835.JPG



HPIM4833.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  235.82 KB
 Visto:  8491 Volte

HPIM4833.JPG


Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 03 Mag 2013 08:32 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  alfetta

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 19/11/10 19:01
Messaggi: 95
alfetta is offline 

Località: varese





italy

altre foto


HPIM4839.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  248.3 KB
 Visto:  8490 Volte

HPIM4839.JPG



HPIM4838.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  233.41 KB
 Visto:  8490 Volte

HPIM4838.JPG



HPIM4837.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  220.46 KB
 Visto:  8490 Volte

HPIM4837.JPG


Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 03 Mag 2013 08:35 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  alfetta

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 19/11/10 19:01
Messaggi: 95
alfetta is offline 

Località: varese





italy

altre foto


HPIM4877.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  234.68 KB
 Visto:  8487 Volte

HPIM4877.JPG



HPIM4876.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  242.61 KB
 Visto:  8487 Volte

HPIM4876.JPG



HPIM4873.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  247.96 KB
 Visto:  8487 Volte

HPIM4873.JPG


Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 03 Mag 2013 08:36 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  alfetta

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 19/11/10 19:01
Messaggi: 95
alfetta is offline 

Località: varese





italy

altre foto


HPIM4984.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  237.68 KB
 Visto:  8486 Volte

HPIM4984.JPG



HPIM4983.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  249.66 KB
 Visto:  8486 Volte

HPIM4983.JPG



HPIM4879.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  246.43 KB
 Visto:  8486 Volte

HPIM4879.JPG


Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 03 Mag 2013 08:39 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  alfetta

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 19/11/10 19:01
Messaggi: 95
alfetta is offline 

Località: varese





italy

foto di quellq vera


syud8_zpsbd67583f.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  96.28 KB
 Visto:  8485 Volte

syud8_zpsbd67583f.jpg



syud7_zps594f6ed0.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  52.59 KB
 Visto:  8485 Volte

syud7_zps594f6ed0.jpg



33autode1_zpscf25c179.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  62.92 KB
 Visto:  8485 Volte

33autode1_zpscf25c179.jpg


Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 03 Mag 2013 09:06 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  andreaceccarelli72

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 46
Registrato: 24/05/11 11:11
Messaggi: 1461
andreaceccarelli72 is offline 

Località: Amelia (TR)
Interessi: tutto ciò che piace
Impiego: Geometra
Sito web: https://www.facebook.c...


italy

Complimenti per il modello!! Non sapevo dell'esistenza di questa vettura.
_________________
Il marinaio spiegò le vele al vento... ma il vento non capì!!
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
 
 MessaggioInviato: 03 Mag 2013 09:40 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  alfetta

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 19/11/10 19:01
Messaggi: 95
alfetta is offline 

Località: varese





italy

grazie andrea sono contento che ti piaccia
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 06 Mag 2013 06:49 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Batciccio

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 26/03/09 17:25
Messaggi: 455
Batciccio is offline 







italy


_________________
Bed and Breakfast La Mansarda - Sorrento.
www.lamansardasorrento.it
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 06 Mag 2013 08:45 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  mixmarley

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 17/05/10 07:24
Messaggi: 1308
mixmarley is offline 

Località: Triggiano





italy

bravo Alfetta, davvero un lavoro notevole.....

dicci qualcosa in più....



mixmarley
_________________
"Kosa freno a mano, kosa freno a mano!!!! Gira volante, preme acceleratore e makkina gira sola!!!"

Markku Alen, San Marino 2006, rivolgendosi al figlio (urlando)
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: 06 Mag 2013 09:13 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  cars99

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 26
Registrato: 20/09/11 15:08
Messaggi: 6055
cars99 is offline 

Località: Zoagli(Ge)
Interessi: modellismo
Impiego: studente
Sito web: http://www.amgforum.it


italy

Un elaborazione eccellente, bravo.

Spero però che tu sia partito da un rottame però.
_________________
Profilo Messaggio privato HomePage Indirizzo AIM Yahoo Messenger MSN Messenger Skype
 
 MessaggioInviato: 07 Mag 2013 07:36 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  alfetta

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 19/11/10 19:01
Messaggi: 95
alfetta is offline 

Località: varese





italy

si cars sono partito da un modello non prpprio integro ciao
Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 08 Mag 2013 10:14 am  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Razz Direi un ottimo lavoro, complimenti veramente, spero che tu non ti offenda se riporto quello che ho trovato in rete in merito a questa strana Alfa che come idea rispecchia il concetto della 2 Cv Sahara nata un pochino prima.
Complimenti nuovamente.
Ecco lo scopiazzamento impudico da me fatto, con solo un piccolo appunto e qualche correzione ortografica, la Sahara fu presentata nel 1958 ed entrò in produzione nel 1960 fino al 1971 in 694 esemplari e quindi non fu un esperimento ….. senza contare che ci furono altri casi di vetture con due motori, come l’Alfa Romeo tipo A del 1931 e la 16C Bimotore nel 1935, dove i motori erano appaiati.
Ad una Targa Florio partecipò una Austin Mini Cooper bimotore ma credo che altri esempi del genere non manchino, ho sentito parlare di un Käfer con due motori e mi sembra che in qualche modo c’entrasse Fittipaldi. Boh, ricordi nebulosamente vaghi.

Preso da "Auto e Moto d'Epoca
La Storia:


L'Alfa Romeo Alfasud TI bimotore nacque da un'idea di Gianfranco Mantovani Wainer, storico preparatore di vetture da competizione, l'officina Wainer era specializzata nella modifica e preparazione di vetture per le competizioni, collaborava spesso con l'Alfa Romeo e con l'Autodelta.
(Questo, sul libro che ho sulla friulana Auto Delta/Autodelta SpA non l’ho trovato riportato, transeat)

L'idea di Wainer era: realizzare un'autovettura a trazione integrale 4 x 4 modificando una vettura di serie, egli pensò, piuttosto che aggiungere alberi di trasmissione e differenziali, la miglior cosa da fare era aggiungere un secondo motore che trasmetteva la forza motrice direttamente alle ruote posteriori.

Occorreva pertanto una vettura a trazione anteriore, la scelta ricadde sull'Alfasud, la trazione anteriore si prestava meglio alla riuscita del progetto, sarebbe stato più difficile trasmettere il moto alle ruote sterzanti, che non alle ruote posteriori fisse.

Un esperimento di autovettura bimotore era già stato realizzato negli anni '60 dalla Citroen con il modello 2 CV Sahara.

La Tecnica:


L'Alfasud Bimotore è una normale Alfasud Ti 1200 del 1974, a cui l'officina Wainer aveva trapiantato all'asse posteriore motore, meccanica, sistema di sospensioni e trasmissione, identiche a quello dell'asse anteriore.

Per realizzare l'Alfasud bimotore, venne eliminato il ponte posteriore ad assale rigido, eliminato il sedile posteriore, tagliato il pianale, saldati al telaio tutti i supporti necessari a sostenere il nuovo gruppo motore - cambio -trasmissione, fissati al telaio i rinvii destinati allo sterzo, (le ruote posteriori dovevano rimanere fisse).

Le modifiche esteticamente più evidenti nell'Alfasud Bimotore erano nell'abitacolo, che perdeva 3 posti a sedere, l'Alfasud Bimotore così modificata divenne una 2 posti a tutti gli effetti.

Il sedile posteriore dell'Alfasud di serie venne rimosso per far posto al secondo motore, per l'insonorizzazione venne costruito un coperchio insonorizzato rimovibile per facilitare l'accesso e le operazioni di manutenzione, purtroppo la rumorosità all'interno dell'Alfasud Bimotore era troppo elevata.

All'Alfasud Bimotore venne aggiunto l'impianto separato dei gas di scarico per il secondo motore, aggiunta una pompa per azionare la frizione del secondo motore, e collegati i rinvii del secondo cambio alla leva delle marce.

Al quadro comandi vennero aggiunti gli strumenti e i comandi per avviare e tenere sotto controllo il secondo motore, modificato l'impianto elettrico e l'accensione dei 2 motori avveniva tramite 2 pulsanti separati.

La linea della carrozzeria dell'Alfasud bimotore è rimasta quasi invariata rispetto al modello di serie, eccetto l'aggiunta delle 2 prese d'aria laterali nere, ricavate nelle fiancate posteriori, dove erano collocati 2 radiatori con elettroventilatore, per raffreddare il secondo motore, venne aggiunto anche un radiatore per il raffreddamento dell'olio.

L'Alfasud bimotore aveva carrozzeria a 3 porte, colore rosso alfa e scritte laterali bianche "Alfasud Wainer Bimotore".
L'aggiunta del secondo motore garantiva all'Alfasud bimotore un' accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,2 secondi, e una velocità massima di 215 km/h.


Caratteristiche Tecniche:


L'Alfasud bimotore aveva 2 motori a 4 cilindri boxer da 1186 cc, e potenza di 79 cavalli ciascuno, alimentati ognuno da carburatore a doppio corpo, ogni gruppo propulsore aveva il proprio cambio e differenziale, il motore anteriore trasmetteva la forza alle ruote anteriori, quello posteriore a quelle posteriori, l'Alfasud bimotore era una 4 x 4 a tutti gli effetti.

L'Alfasud bimotore aveva sospensioni a 4 ruote indipendenti di tipo McPherson, freni a disco sulle 4 ruote motrici all'uscita del differenziale come sull'Alfetta.
L'accensione dei motori avveniva con pulsanti separati, era possibile azionare un solo motore alla volta, ma per far marciare la vettura dovevano essere accesi entrambi.

L'Abitacolo dell'Alfasud bimotore aveva 2 posti , 2 porte, posizione di guida come nel modello d'origine, la strumentazione era doppia per la gestione di entrambi i motori.
Accelerazione da 0 a 100 km in 8,2 secondi, velocità massima 215 km/h serbatoio del carburante da 80 litri sistemato nel vano bagagli, l'unica nota dolente dell'Alfasud bimotore era l'eccessiva rumorosità nell'abitacolo.


Curiosità:


L'Alfasud Bimotore Wainer era destinata alle corse come la Targa Florio e ai Rally impegnativi come il Safari d'Africa, partecipò a competizioni, ma non ebbe un seguito, rimase a livello di prototipo. L'Alfasud Bimotore è ancora esistente e funzionante, viene gelosamente custodita da Gianfranco Mantovani Wainer, titolare dell'officina Wainer che la realizzò.


L'Alfasud Bimotore suscitò molto interesse all'epoca, il politecnico di Genova richiese al signor Mantovani il modello, e ne studiò le caratteristiche per diversi mesi.

Amen & bye 1_4_2


Wainer.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  6.22 KB
 Visto:  8385 Volte

Wainer.jpg



Alfa Romeo Alfasud Bimotore Wainer.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  19.11 KB
 Visto:  8385 Volte

Alfa Romeo Alfasud Bimotore Wainer.jpg



_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: 09 Mag 2013 08:20 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  alfetta

Users




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 47
Registrato: 19/11/10 19:01
Messaggi: 95
alfetta is offline 

Località: varese





italy

grazie lombrico per le varie informazioni sulla bimotore. se ti puo servire metto anche delle foto che in rete non ho mai visto.le ho recuperate dalla prova su strada dell'epoca recuperando la rivista del l'agosto 78 cia sono contento che ti piaccia anche perche l'alfasud e' un auto che ho sempre nel cuore


HPIM4984.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  147.77 KB
 Visto:  8353 Volte

HPIM4984.JPG



HPIM4983.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  149.69 KB
 Visto:  8353 Volte

HPIM4983.JPG



HPIM4984.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  255.48 KB
 Visto:  8353 Volte

HPIM4984.JPG


Profilo Messaggio privato Invia email
 
 MessaggioInviato: 09 Mag 2013 09:10 pm  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  lombricoferoce

Site Mod
Site Mod





Età: 68
Registrato: 31/10/10 08:40
Messaggi: 8145
lombricoferoce is offline 

Località: Piovarolo di Sopra - Adriatisches Küstenland
Interessi: Modellismo in particolare obsoleti, storia, storia dell'auto, fuoristrada
Impiego: Tecnico software/hardware
Sito web: http://www.munga.it/


NULL

Grazie molto interessanti

(salvate)


Ciao Mr. Green
_________________

Do I look like a man who can be intimidated?
Φ
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Elaborazione Diecast e modelli da edicola

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield